Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘festival energia’

Festival dell’Energia

Posted by fidest press agency su sabato, 3 settembre 2011

Energia attivazione

Image via Wikipedia

Firenze dal 23 al 25 settembre La quarta edizione di L’Energia Spiegata-Festival dell’Energia – la più importante manifestazione italiana sui temi dell’energia, promossa da Aris sarà all’insegna dell’ecosostenibilità, grazie alla collaborazione con IMQ (Istituto Italiano del Marchio di Qualità) che ha quantificato e compensato le emissioni di CO2 dell’evento. La compensazione ha riguardato gli aspetti di maggiore impatto sull’ambiente, come la mobilità di relatori (oltre 120 da tutto il mondo), visitatori (ne sono attesi oltre 20.000) e la stampa della documentazione informativa. Le emissioni calcolate sono state poi neutralizzate acquistando VER (Verified Emission Reduction), ossia crediti volontari per la riduzione delle emissioni. “Il Festival dell’Energia si dimostra attento alle tematiche ambientali, non solo dando da sempre ampio spazio a questi temi nei lavori della manifestazione, ma anche con iniziative concrete. Abbiamo scelto IMQ per il rigore che caratterizza le sue valutazioni e per le modalità scelte nelle procedure di compensazione” ha dichiarato Alessandro Beulcke, Presidente di ARIS (Agenzia di Ricerche Informazione e Società) associazione no profit che promuove e organizza il Festival dell’Energia.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

2° Festival dell’energia a Lecce

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 Mag 2009

Lecce fino a domenica 17 maggio ospita la seconda edizione del Festival dell’Energia, la grande kermesse. Nei quattro giorni del Festival si susseguiranno momenti in cui si parlerà di nucleare, di idrogeno, di auto elettriche, di biochar, di case ecologiche insieme ad altri momenti in cui sarà protagonista la geopolitica dell’energia piuttosto che la difficoltà di definire le priorità energetiche per il nostro Paese. Ci saranno personaggi famosi e popolari, scienziati, politici nazionali e amministratori locali, giovani ricercatori e giornalisti scientifici, artisti, musicisti e tanta gente comune. Per un totale di oltre 130 ospiti protagonisti di un programma che prevede più di 60 eventi tra dibattiti, incontri, convegni, tavole rotonde, spettacoli, documentari, mostre… Ci saranno gli studenti dell’Istituto Costa e della scuola media Alighieri, entrambe di Lecce, che da alcuni mesi si sono rimboccate le maniche per presentare, proprio in occasione del Festival, un nuovo progetto. Il nome dell’iniziativa è “Save Our Energy – Risparmiamo le energie” ed il sottotitolo recita: Una nuova fonte di energia pulita?  …risparmiare quella “sporca”!    Bella trovata, ..no? “Save Our Energy” è la nuova campagna creata da Repubblica Salentina per sensibilizzare i giovani e tutta la cittadinanza in tema di risparmio energetico, e vede coinvolti quaranta studenti dai 13 ai 18 anni che hanno lavorato alla preparazione di tre diverse iniziative: la creazione e pubblicazione di un sito web: http://www.saveourenergy.org, la realizzazione di una mostra di poster illustrati e la stampa di un simpatico opuscolo. Il sito web è raggiungibile da due indirizzi http://www.saveourenergy.org e http://www.risparmiamoenergie.info, è coloratissimo ed è organizzato in maniera semplice ma molto efficace, prevede nove sezioni principali, ossia come risparmiare elettricità, acqua, carburante, gas, rifiuti e come risparmiare in casa, in ufficio, in auto e al …supermercato.  Il Festival dell’Energia (Lecce, 14-17 maggio 2009) è un evento organizzato da Aris – Agenzia di Ricerche, Informazione e Società – in partnership con Assoelettrica, in collaborazione con Federutility e con il patrocinio e la collaborazione di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Università del Salento e Repubblica Salentina.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »