Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘fiera milano’

La Turchia al Bit di Milano

Posted by fidest press agency su sabato, 20 gennaio 2018

turchiaturchia2Fiera Milano City – Milano, 11-13 Febbraio 2018 Stand Turchia: Pad. 4 Leisure – Stand n. B109 B99 C108 C98La Turchia scommette sul suo patrimonio culturale ed archeologico e lancia il progetto “2018: The Year of Troy” per celebrare i 20 anni dall’inserimento del sito archeologico di Troia, uno dei più famosi al mondo, nella Lista UNESCO. L’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia partecipa anche quest’anno alla BIT Borsa Internazionale del Turismo di Milano (dall’11 al 13 febbraio) con uno stand di 180 mq dove ospiterà 11 turchia1co-espositori, oltre alla compagnia di bandiera Turkish Airlines : saranno presenti le destinazioni di Bursa, Çanakkale e Cappadocia, la Fiera EMITT di Istanbul, la Camera di Commercio di Izmir, l’Agenzia per lo Sviluppo di Izmir e i tour operator Allegro Tour, Entour, Intra Tours DMC, Karavan Travel, METS Yachting LTD.Soddisfazione per la netta ripresa dei flussi turistici : oltre 30 milioni di turisti internazionali tra gennaio e novembre 2017 (per la precisione 30.706.245) con un incremento del 27,68% rispetto agli stessi 11 mesi del 2016. Anche per quest’anno la Russia e la Germania si confermano come i due mercati principali del Paese (4.647.162 turisti russi e 3.451.897 turisti tedeschi), mentre gli italiani in Turchia sono stati 188.251. Gli arrivi dal Bel Paese sono in costante ripresa già dall’inizio della scorsa estate (novembre +14,46%, ottobre +12,31%, settembre +23,06%, agosto +8,11%, luglio +33,92%) quindi le aspettative sono ottimistiche per la prossima stagione. (Foto: turchia)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’artigiano in fiera

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 novembre 2017

fiera milano rho-peroMilano Fieramilano (Rho-Pero), dal 2 al 10 dicembre (ore 10-22.30). Un’area interamente dedicata alle tradizioni millenarie della Cina, gli artigiani tenaci dei villaggi di Dakar e la Nazionale italiana degli chef, che si esibirà per nove giorni nella realizzazione di piatti e show-cooking nel nuovo Artimondo restaurant. Sono solo alcune delle grandi novità che caratterizzeranno la prossima edizione di Artigiano in Fiera. Lo sviluppo della manifestazione, un vero e proprio villaggio delle arti e dei mestieri del mondo, sarà evidente anche nella crescita “espositiva” della rassegna che, quest’anno, offrirà ai visitatori un padiglione in più (10 in totale) per una maggiore rappresentatività dei cinque continenti. Il tema dell’anno – “Artigiani creatori di bellezza e di bontà. Originali per definizione” – valorizzerà la forza, il fascino e il lavoro a dimensione umana di oltre tremila espositori provenienti da oltre 100 Paesi.Il tema dell’anno sarà la cartina al tornasole delle presenze ma anche degli spettacoli e delle esperienze culinarie offerte dall’Italia e dal mondo. L’Iran, per esempio, promuoverà in fiera i prodotti significativi del settore: i datteri, i tappetti (che troveranno un’adeguata rappresentazione nell’Iran carpet center), le miniature. E non mancherà la cultura, in questo caso musicale, che viaggerà sulle note della band musicale del momento, Ronak, un gruppo di artisti che si esibiranno in canzoni folcloristiche iraniane in abbigliamento tradizionale (tabagh keshi). La bellezza e la bontà di cui la fiera è portavoce da 22 anni sarà una delle peculiarità del nuovo China Pavillion sul tema “One belt, one road”. Un’iniziativa tesa a risaldare le relazioni con un Paese che esprime una grande tradizione artigianale e culturale, spesso sconosciuta ai più, che trova la sua naturale espressione nella tradizione del tè, della porcellana, dei tessuti lavorati dall’etnia Miao ma anche nelle danze animate dal Lusheng, tipico strumento a fiato. Dall’Asia all’Africa: tra i numerosi gruppi presenti, gli artigiani senegalesi di Dakar, molti dei quali provenienti dal «craft village Soumbédioune»: un’area a forte vocazione artigianale che, grazie alla riscoperta degli antichi mestieri, ha avviato un modello virtuoso di resilienza in Africa in cui i giovani diventano protagonisti.Anche l’artigianato made in Italy sarà al centro della manifestazione. Tutta l’Italia, da Nord a Sud, sarà fedelmente rappresentata. Dai tonni di Carloforte e di Favignana alle innovazioni nel food proposte dalla Campania (pasticceria) e dalla Calabria (bergamotto). Dalla tradizione trentina del legno, promossa con una mostra ad hoc, fino alle scarpe e cappelli realizzati nelle Marche. Non rimarranno delusi gli appassionati di moda, design, creatività e arredamento che potranno visitare aree ad hoc. Qui i professionisti di settore e i giovani talenti presenteranno le novità in fatto di abbigliamento (Moda&Design), hobbistica (Salone della creatività) e casa (Abitare la Casa). Due le novità in fatto di saloni. All’interno di Abitare la Casa, spazio ad Artimondo home collection, una collezione dedicata alla casa innovativa, high tech capace di coniugare comfort, funzionalità e estetica. Ci sarà poi il Bridal show, un salone dedicato agli sposi con i migliori rappresentanti del mondo wedding e le ultime tendenze del mercato.I visitatori potranno, inoltre, ammirare la maestria degli artigiani in performance live e assistere agli spettacoli con danze e canti tradizionali, che animeranno la manifestazione ogni giorno. Un’opportunità irripetibile per entrare in contatto con la storia delle popolazioni del mondo. Oltre a una ristorazione sempre più di qualità rappresentativa delle tradizioni culinarie del mondo (oltre 40 i ristoranti, numerose le “piazze del gusto), debutterà, nel padiglione 4, una nuova proposta: Artimondo restaurant, uno spazio dedicato alle migliori ricette del made in Italy promosso con la collaborazione della Federazione italiana cuochi e con la presenza della Nazionale degli chef.L’Artigiano in Fiera, che lo scorso anno è stata raggiuta da 1.670.000 visitatori, sarà raggiungibile da tutta l’Italia. Oltre alle tratte di Trenord, al sistema infrastrutturale del Nord Italia e alle metropolitane milanesi, anche Italo effettuerà, come lo scorso anno, una fermata straordinaria presso la stazione di Milano Rho – Fiera. (foto:fiera milano rho-pero)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pugliese (ADM) alla presidenza di Fruit Innovation

Posted by fidest press agency su martedì, 13 gennaio 2015

Francesco_Pugliese1Francesco Pugliese, in qualità di presidente di ADM, l’ Associazione della Distribuzione Moderna, ha accettato di assumere la presidenza di Fruit Innovation, la nuova fiera internazionale dell’ortofrutta e delle tecnologie collegate, organizzata da Fiera Milano e Ipack-Ima spa, che si svolgerà nei padiglioni di Fiera Milano dal 20 al 22 maggio prossimi.
Pugliese, che è anche amministratore delegato di Conad e presidente di Core, la nuova alleanza strategica in cui sono presenti Colruyt (Belgio), Conad, Coop (Svizzera) e Rewe Group (Germania), al termine della riunione avuta venerdì 9 gennaio a Bologna con gli organizzatori di Fruit Innovation, ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di razionalizzare la filiera ortofrutticola italiana, di far incontrare domanda e offerta nella maniera più appropriata e rispondente alle necessità del momento, nell’interesse di tutti, a partire dal consumatore, che chiede al punto vendita prodotti e servizi buoni al giusto prezzo. Fruit Innovation può dare un contributo in questa direzione e Milano è la piazza giusta per costruire un progetto valido, dove domanda e offerta trovino una sintesi importante per il nostro Paese, il suo sistema produttivo ortofrutticolo e noi distributori”.
Soddisfazione per la nomina è stata espressa congiuntamente dall’amministratore delegato di Fiera Milano, Enrico Pazzali, e dall’amministratore delegato di Ipack-Ima Guido Corbella, che sottolineano come la partnership con ADM, con un coinvolgimento ai più alti livelli di rappresentanza, possa lanciare Fruit Innovation come piattaforma nazionale e internazionale del business ortofrutticolo, rispondendo alle indicazioni fornite dalle rappresentanze del settore che costituiscono la ‘cabina di regia’ della manifestazione.
Francesco Pugliese è nato a Taranto nel 1959, è entrato in Conad nel 2004 con la carica di direttore generale ed è il presidente di ADM dal 2013.
ADM rappresenta la distribuzione moderna nei confronti della produzione industriale e agricola. Persegue il miglioramento della filiera dando impulso e favorendo l’efficienza nei rapporti tra gli operatori. Sono associati emeriti di ADM: Federdistribuzione, ANCC Coop e ANCD Conad. Affiancano in ADM il presidente Pugliese, il vice presidente Sergio Cassingena di Sisa e il consigliere delegato Massimo Viviani di Federdistribuzione.
Fruit Innovation (20-22 maggio 2015) si terrà nei padiglioni 9 e 11 di Fiera Milano e, per la sua prima edizione, avrà un contesto straordinario per il contemporaneo svolgimento di Expo 2015 e di rassegne specifiche sulla filiera del fresco (Dairytech e Meat-Tech), sulle tecnologie del processing, packaging e converting (Ipack-Ima, Converflex) e sulla logistica (IntraLogistica Italia). Fruit Innovation nasce da una joint-venture tra Fiera Milano e Ipack-Ima e conta su promotori come FruitImprese, Unaproa, Fedagromercati, Confagricoltura, Coldiretti, Fedagri Confcooperative Lombardia.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Madrid il lancio internazionale di Fruit Innovation

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 ottobre 2014

Caravaggio_-_Fanciullo_con_canestro_di_fruttaSi terrà a Madrid, nella sede dell’Ambasciata d’Italia, mercoledì prossimo 15 ottobre, la prima presentazione ufficiale all’estero di Fruit Innovation, la nuova iniziativa internazionale di Fiera Milano e Ipack-Ima dedicata alla filiera ortofrutticola, con focus su prodotti, tecnologie e servizi. Fruit Innovation terrà la sua prima edizione a Fiera Milano dal 20 a 22 maggio 2015, in concomitanza con Expo, e si propone come piattaforma internazionale per l’ortofrutta e le tecnologie, anche per quei Paesi interessati ad avere in Italia la loro base commerciale e logistica.
In ambasciata a Madrid, con l’ambasciatore S.E. Pietro Sebastiani, interverranno l’ad di Fiera Milano Enrico Pazzali, Guido Corbella, ad di Ipack-Ima, Roberto Arditti, direttore Istitutional Affairs di Expo 2015, Marco Salvi, presidente di FruitImprese, e Angelo Benedetti, presidente di Unitec spa. L’evento si avvale della collaborazione dell’ICE e della Camera di commercio italo-spagnola.
La Cabina di regia di Fruit Innovation – composta dai promotori Coldiretti, Confagricoltura, Fedagri Confcooperative Lombardia, Fedagromercati, Fruitimprese e Unaproa – si è riunita il 6 ottobre a Milano, alla presenza di Enrico Pazzali e Guido Corbella e dei rispettivi staff, per mettere a punto la macchina organizzativa della nuova fiera italiana dedicata all’ortofrutta e le tappe del piano di promozione internazionale, a partire da Madrid. La Cabina di regia di Fruit Innovation ha preso atto con soddisfazione delle iniziative fin qui messe a punto e ha approvato la costituzione di due ‘Comitati di orientamento’: l’Istituzionale e il Business, che si riuniranno entro la fine di ottobre coinvolgendo primarie realtà associative, imprenditoriali e tecniche. Target di entrambi i Comitati è ottimizzare la formula di Fruit Innovation, facendone una manifestazione al servizio degli operatori, esattamente tarata sulle loro esigenze.
La Cabina di regia ha inoltre preso atto che la manifestazione beneficerà del pieno supporto dell’ICE relativamente agli impegni promozionali per l’internazionalizzazione. Si sta infatti lavorando all’impostazione di un nutrito programma per l’incoming di buyers da diversi Paesi. Il piano promozionale prevede un’intensa campagna di presenze a livello globale, dalla Russia agli Stati Uniti, dalla Cina alla Germania, con un particolare impegno sulla Fruit Logistica del prossimo febbraio.
Il piano di comunicazione a supporto dell’evento fieristico sta interessando i canali d’informazione specializzati in Italia e all’estero. Il sito di Fruit Innovation sarà pienamente in funzione entro la metà di ottobre. La ‘macchina’ organizzativa è in piena attività dopo la pausa estiva, con l’obiettivo di arrivare all’appuntamento di maggio 2015 con tutte le carte in regola. (foto Caravaggio con giovane che tiene un canestro di frutta)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Viscom Italia: in Fiera a Milano

Posted by fidest press agency su martedì, 19 ottobre 2010

Fiera Milano dal 21 al 23 ottobre Quartiere Rho, tre giorni di full immersion nella visual communication.  40.000 metri quadrati di superficie espositiva, oltre 500 fornitori internazionali, 20.000 visitatori attesi da tutto il mondo e migliaia di prodotti nuovi accompagnati da un ricco programma di eventi fanno della manifestazione il palcoscenico ideale per una live-experience che favorisce il contatto, lo scambio di idee e la condivisione delle esperienze professionali.  Tra le numerose iniziative, il Viscom Forum sarà, come di consueto, al centro dell’attenzione con tre giorni di seminari e testimonianze di progetti vincenti. Un’esperienza unica dove discutere insieme delle tecnologie che svilupperanno nuovi business, delle strategie di marketing che cambieranno il mercato della comunicazione visiva e, grazie ai Matching, dove incontrare face-to-face i protagonisti di due progetti di successo nell’ambito dello shop-fitting e dell’urbanistica in Italia e all’estero.
Viscom Italia è organizzata da Reed Exhibitions, leader mondiale nell’organizzazione di eventi fieristici, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 440 eventi in 36 Paesi. Nel 2009 Reed ha riunito oltre sei milioni di professionisti appartenenti ai vari comparti industriali di tutto il mondo, creando un giro d’affari di miliardi di dollari. Attualmente gli eventi Reed sono organizzati da una rete di 35 uffici con personale altamente qualificato. Grazie alla stretta collaborazione con associazioni di categoria, enti professionali e governativi, Reed assicura che ogni singolo evento sia mirato e adeguato alle esigenze dell’industria.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La moto che parla milanese

Posted by fidest press agency su martedì, 5 gennaio 2010

Milanofiori Nord Dal 7 al 31 gennaio 2010 Piazza degli Incontri, Edificio U7. Dopo il successo di pubblico ottenuto con la prima esposizione torna al MAD – Moto arte design la moto che parla milanese: il concept della CR&S DUU, “fada su a Milan cont il coeur e con i man”, come recita il motto impresso su ogni esemplare, da CR&S motorcycles, la società milanese che produce in piccola serie motociclette fatte su misura per esteti delle due ruote. Dal 7 al 31 gennaio sarà possibile ammirarla a Milanofiori tra i capolavori che per design e innovazione hanno segnato la storia dell’industria motociclistica degli ultimi decenni.  Presentata in anteprima al Salone del Ciclo e Motociclo tenutosi a Fiera Milano lo scorso novembre, la DUU, “due” in dialetto meneghino, è la prima cross-over nel campo delle moto. Due posti, due litri, due cilindri, l’ultima nata in casa CR&S è una naked al vertice del settore Premium che unisce il meglio delle tradizioni motociclistiche occidentali: la potenza di un motore americano e l’agilità della ciclistica europea. Una moto con una forte caratterizzazione emotiva, che mette a nudo la sua anima e mostra i muscoli grazie a un design originale studiato per esaltarne le qualità tecniche. Il telaio non copre il motore, ma lo incornicia evidenziando un propulsore inedito da 1916 cc realizzato per il 50° anniversario da S&S X Wedge, azienda leader nelle parti speciali per elaborazioni di motori bicilindrici a V. A progettarla è CR&S, unico costruttore di veicoli che continua a Milano la tradizione meccanica del capoluogo lombardo. «Milano è conosciuta oggi solo per la moda e il design. Ci si dimentica cha a renderla capitale morale d’Italia e motore economico del paese ha dato un grande contributo l’industria meccanica.» Ne è convinto Roberto Crepaldi, anima della CR&S, che nella sua lunga carriera a contatto con marchi di livello internazionale (Ferrari, Jaguar, Harley Davidson, solo per citarne alcuni) è sempre stato orgoglioso delle proprie radici milanesi. «Nella nostra officina di Settimo Milanese vogliamo continuare questa gloriosa tradizione costruendo pezzi unici assemblati a mano e fatti su misura come abiti sartoriali per motociclisti esigenti ed edonisti delle due ruote.»  La mostra, allestita a Milanofiori Nord, è aperta fino al 31 gennaio con ingresso gratuito dal martedì al venerdì dalle 15 alle 20 e sabato-domenica dalle 10 alle 20. Info sul MAD e sulla CR&S DUU su http://www.crs-motorcycles.com. (team)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Photoshow

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 marzo 2009

In fiera Milano City dal 27 al 30 marzo destinerà il 50% degli incassi dei biglietti della manifestazione a  LISM e l’altro 50% all’associazione In.volo.  L.I.S.M, Lega Italiana Sclerosi Multipla, sarà presente al Photoshow con gli scatti fotografici di Andrea Frazzetta  riuniti nella mostra “Obama village”, lavoro vincitore del premio YANN GEFFROY 2009.  Una mostra di grande impatto curata dall’agenzia Grazia Neri (una delle maggiori agenzie di fotogiornalismo europeo), che racconta la storia di un villaggio africano come tanti altri da dove, solo poche decine di anni fa, la famiglia di Barak Obama iniziava il viaggio verso il sogno americano.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »