Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘folk’

Concerto dei Kaláka in puro stile folk

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 marzo 2019

Roma Sabato 16 marzo p.v. alle ore 19.00 presso l’Accademia d’Ungheria (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1) si terrà il concerto dei Kaláka. Un percorso musicale nella storia del famoso gruppo ungherese Kaláka, fondato nel 1969. I Kaláka sono tutti polistrumentisti, cantano poesie di autori non esclusivamente magiari e suonano arrangiamenti originali in puro stile folk. La poesia sperimenta elementi letterari diversi, mentre il canto è quello originalissimo che scaturisce dalla mescolanza collaudata delle loro quattro voci. Gábor Becze (contrabbasso, chitarra) Dániel Gryllus (flauti, cetra, flauto di Pan, clarinetto, tárogató, cornamusa) Vilmos Gryllus (violoncello, chitarra, charango, liuto moldavo, jews harp) Balázs Radványi (mandolino, chitarra a 12 corde, ukulele, cuatro, viola, kalimba).
Il concerto si inserisce nella presentazione di Sátoraljaújhely, nota città ungherese della regione vinicola di Tokaj-Hegyalja. L’evento viene realizzato con il sostegno di Városok, Falvak Szövetsége. Ingresso gratuito!

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Musica folk ungherese

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 febbraio 2019

Roma Martedì 19 febbraio p.v. alle ore 19.00 presso la Sala Liszt dell’Accademia d’Ungheria (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1) si terrà il concerto Uccello di fuoco. Ballate e canzoni arcaiche dalla Transilvania e Moldavia, con la partecipazione di Ibolya Páll (canto, cobza, cacciapensieri e zampogna).
Il concerto prevede l’esecuzione di una selezione di ballate popolari e di canzoni arcaiche che rappresentano in modo autentico i motivi ed i simboli originali della musica folk ungherese. Ingresso gratuito.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il folk inglese indipendente

Posted by fidest press agency su domenica, 27 marzo 2016

auroraaurora1Palermo martedì 29 marzo alle 21,30 nel locale al Cortile di San Giovanni degli Eremiti in via dei Benedettini – accanto Palazzo dei Normanni, raggiungibile da piazza della Pinta e via del Bastione – appuntamento con Aurora D’amico, accompagnata da Ruggero Micciché alla batteria.
Il folk inglese indipendente, così come può scriverlo e suonarlo una vera cantautrice palermitana, diplomata al Berklee College of Music di Boston. È una vera star del presente e del futuro quella che suonerà e canterà a “MasterCast”, la rassegna musicale che vede protagonisti tutti i martedì sul palco di Spillo la Birroteca i maestri della scuola di canto e musica CAST di Palermo. Concerti unici, speciali, sperimentali e mai visti nel capoluogo siculo, per chi vuole ascoltare sempre qualcosa di nuovo. Aurora, con in mano la sua inseparabile chitarra, porterà il suo particolare sound fatto di alcune delle trenta canzoni che l’artista, 22 anni, ha scritto da sola, raccontando in lingua inglese i suoi sentimenti, il suo mondo, il suo essere.
L’evento “Mastercast” è organizzato da CAST Agency, agenzia di management, produzione e distribuzione musicale, a Palermo in via Maggiore Tommaso de Cristoforis 8. (foto: aurora)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il folk di Rachel Sermanni

Posted by fidest press agency su sabato, 7 novembre 2015

rachelRoma 19 novembre ore 22.00 (apertura botteghino ore 20.00) al Quirinetta Caffè Concerto di via Marco Minghetti 5 ex Teatro Quirinetta (Il costo del biglietto di ingresso è di 10,00€ più diritti di prevendita) si veste più che mai di folk con l’atteso live di Rachel Sermanni: la songwriter britannica che torna in Italia sulle note dell’ultimo album Tield To the Moon.La giovane scozzese che incanta l’Europa con la sua estensione vocale, arriva da Carrbridge e ha origini italiane: il papà, infatti, è toscano di Barga, lo stesso centro che ha dato i natali a Paolo Nutini; la sua musica, però, parla della sua terra, la Scozia, di cui la promettente interprete delle Highlands incarna il genere folk celtico.A quattro anni cantava ai concerti di Elvis Costello e di John Grant, e oggi che di anni ne ha 23 continua ad esibirsi e vanta al proprio attivo già due album; l’ultimo, Tied To The Moon, è uscito nel luglio 2015 ed è stato concepito nel silenzio della casa di Old Man Luedecke, star canadese del banjo e due volte vincitore dei Juno Awards. La balladeer noir, acclamata dal The Indipendent come ‘Talento travolgente’ e dal The Observer come ‘uno degli artisti folk più promettenti della Gran Bretagna’, arriva a Roma con i suoi racconti di infanzia, femminilità, istinto ed inibizione e con un approccio che ricorda i classici di PJ Harvey,Tom Waits e Joni Mitchell. (foto rachel)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appennino Folk Festival 2009

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 agosto 2009

folk festivalVesimo (Piacenza)22 Agosto, ore 21,30 Appoggiando l’orecchio al petto dell’Appennino, un suono dolce sembra farsi largo tra le montagne e le distese verdi che lambiscono il cielo. Bisogna andare in profondità per trovare l’origine della musica e per capire che a produrla è il battito della Val Boreca, cuore pulsante e selvaggio delle Quattro Province, vera e propria culla della tradizione sonora di quest’area. E a Vesimo,  Regione Emilia Romagna e Provincia di Piacenza, in collaborazione con i comuni coinvolti, riportano idealmente la tradizione musicale nel proprio luogo natale: il 22 agosto, nell’ambito dell’Appennino Folk Festival, al suono del piffero e della fisarmonica della coppia formata da Franco Guglielmetti e Ettore Losini ‘Bani’, le specialità gastronomiche e i balli tradizionali delle Quattro Province riempiono, a partire dalle 21.30,  le strade del piccolo borgo.  E le storie del popolo, descritte dai passi di danza, riassunte negli antichi sapori e soffiate nel vento sotto forma di note, rivivono ancora una volta nelle stanze segrete dell’Appennino Piacentino.(folk festival)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »