Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘ford’

Ford – Volkswagen expand their global collaboration to advance autonomous driving, electrification and better serve customers

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 luglio 2019

Ford Motor Company and Volkswagen AG today announced they are expanding their global alliance to include electric vehicles – and will collaborate with Argo AI to introduce autonomous vehicle technology in the U.S. and Europe – positioning both companies to better serve customers while improving their competitiveness and cost and capital efficiencies. Volkswagen CEO Dr. Herbert Diess, Ford President and CEO Jim Hackett as well as Argo AI CEO Bryan Salesky announced Volkswagen is joining Ford in investing in Argo AI, the autonomous vehicle technology platform company.Working together with Ford and Volkswagen, Argo AI’s self-driving system (SDS) is the first with commercial deployment plans for Europe and the U.S. Plus, being able to tap into both automakers’ global reach, Argo AI’s platform has the largest geographic deployment potential of any autonomous driving technology to date. Volkswagen and Ford independently will integrate Argo AI’s SDS into purpose-built vehicles to support the distinct people and goods movement initiatives of both companies.Argo AI’s focus remains on delivering a SAE Level 4-capable SDS to be applied for ride sharing and goods delivery services in dense urban areas.Ford and Volkswagen will have an equal stake in Argo AI, and combined, Volkswagen and Ford will own a substantial majority. The remainder will be used as an incentive pool for Argo AI employees. The full transaction is subject to regulatory approvals and closing conditions.
Company leaders also announced Ford will become the first additional automaker to use Volkswagen’s dedicated electric vehicle architecture and Modular Electric Toolkit – or MEB – to deliver a high-volume zero-emission vehicle in Europe starting in 2023.Ford expects to deliver more than 600,000 European vehicles using the MEB architecture over six years, with a second all-new Ford model for European customers under discussion. This supports Ford’s European strategy, which involves continuing to play on its strengths – including commercial vehicles, compelling crossovers and imported iconic vehicles such as Mustang and Explorer. Volkswagen started developing its MEB architecture in 2016, investing approximately $7 billion in this platform. The car-maker is planning to use this platform to build approximately 15 million cars for the Volkswagen Group alone in the next decade.
For Ford, using Volkswagen’s MEB architecture is part of its more than $11.5 billion investment in electric vehicles worldwide – and supports Ford’s commitment to offer its European customers a broad range of electric vehicles while meeting its sustainability commitments.The companies also are on track to deliver medium pickup trucks for global customers, aiming to start in 2022, followed by commercial vans.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Al Gamescom lancio del nuovo Ford performance vehicle

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 agosto 2018

Colonia, in Germania dal 21 al 25 agosto a , ospiterà, per la prima volta, il lancio di un nuovo veicolo mettendo al centro performance e fun to drive, non solo on the road ma anche sui circuiti virtuali, all’interno dei quali sarà presto protagonista insieme agli altri modelli di Ford Performance car.Presso lo stand Ford, nel padiglione 8, i visitatori potranno testare le proprie capacità di guida su otto postazioni da competizione e sfidarsi con lo speciale simulatore di corse in4D, realizzato appositamente per l’evento, che offrirà un’esperienza di gioco tanto intensa da avvicinarsi alla reale experience di guida al volante di un performance vehicle. Durante l’evento, inoltre, il migliore della giornata tra coloro che si cimenteranno nelle sfide al simulatore in 4D, potrà aggiudicarsi un viaggio in U.K per trascorrere una giornata con il team M-Sport Ford World Rally.
Con gli oltre 355.000 visitatori e 919 espositori, Gamescom rappresenta la piattaforma più importate per l’industria europea di videogame e computer. Nelle edizioni passate, Ford ha partecipato presentando una Focus RS con una speciale livrea dedicata al videogame Forza e, grazie all’impegno di cinque incredibili gamer, ha portato a termine una titanica impresa di 2 giorni entrando nel GUINNESS DEI PRIMATI con il record per la più lunga maratona di un gioco di corse, ma anche dato l’opportunità ad alcuni fortunati di vincere un’esperienza di guida reale in pista al volante di una Focus RS, con le lezioni del pilota Ford, Harry Tincknell.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford Mustang: un’icona da 10.000.000 di esemplari

Posted by fidest press agency su sabato, 11 agosto 2018

Colonia, Germania. L’Ovale Blu celebra la produzione del 10milionesimo esemplare dell’iconica Ford Mustang, da 50 anni l’auto sportiva più venduta negli Stati Uniti, e, per il terzo anno consecutivo, incoronata come la vettura sportiva più venduta al mondo.
L’esemplare numero 10.000.000, costruita presso il Flat Rock Assembly Plant di Ford, in Michigan è una Ford Mustang GT convertible Wimbledon White equipaggiata con motore V8 da 450 CV e cambio manuale a sei rapporti, così come la prima Mustang di produzione (VIN 001), del 1964, dello stesso colore e modello, ma equipaggiata con motore V8 da 164CV e trasmissione manuale a tre rapporti.“Mustang è il cuore e l’anima di questa azienda, oltre a essere una delle auto più amate al mondo”, ha dichiarato Jim Farley, President of Global Markets, Ford Motor Company. “Quando vedo una Mustang sfrecciare per le strade di Detroit, Londra o Pechino, provo la stessa emozione di quando acquistai la mia prima auto: una Mustang del 1966 che mi ha accompagnato ovunque per tutta la mia adolescenza. Mustang è un simbolo universale di buon umore”.
Le celebrazioni, oltre al Flat Rock Assembly Plant, coinvolgeranno anche l’Headquarter di Ford a Dearborn, con la presenza di tre aerei da combattimento P-51 Mustang della seconda guerra mondiale e la parata di esemplari della hero car realizzati nei cinque decenni da Dearborn al Flat Rock, dove la Mustang è attualmente prodotta.Durante i suoi 54 anni di produzione, la Mustang è stata costruita anche a San Jose, in California, a Metuchen, nel New Jersey, e, inizialmente, a Dearborn, in Michigan.L’iconica Mustang, da 50 anni è l’auto sportiva più venduta negli Stati Uniti, secondo i dati elaborati per Ford da IHS Markit sulle immatricolazioni nel segmento delle coupè sportive nel periodo compreso dal 1966 al 2018.In Europa, dal lancio avvenuto nel 2015, Ford ha venduto oltre 38.000 esemplari di Mustang.L’anno scorso, la hero car dell’Ovale Blu, ha superato la Porsche 911 in 13 mercati europei, tra cui il Regno Unito e la Spagna, mentre i primi cinque mercati europei per le vendite di Mustang nel 2017 sono stati Germania, Regno Unito, Francia, Belgio e Svezia.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford presenta la nuova Mustang

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 settembre 2017

Mustang1Colonia, Germania. Ford presenta la nuova Mustang per il mercato europeo, con un nuovo elegante design, motori e sospensioni aggiornati, tecnologie di assistenza alla guida innovative e molte inedite possibilità di personalizzazione per l’iconica hero car dell’Ovale Blu.L’inconfondibile profilo della hero car si presenta con un aspetto più elegante e sportivo, reso ulteriormente sinuoso dai fari a LED e da una rinnovata cartella colori che prevede 11 tonalità per la carrozzeria degli esterni, oltre a nuove opzioni per le finiture dei cerchi in lega. La nuova Mustang sarà più veloce che mai, con un motore V8 5.0 da 450CV, abbinato a un nuovo cambio automatico a 10 rapporti.Messa a punto per soddisfare le aspettative di guida degli automobilisti europei, il divertimento alla guida della nuova Mustang sarà garantito dalla presenza dei nuovi ammortizzatori MagneRide e dalle funzioni Drive Modes, che ora includono anche la modalità personalizzabile My Mode. La nuova tecnologia di regolazione del sound dello scarico (Active Valve Performance Exhaust) offre l’innovativa modalità Good Neighbour, per una MustangMustang 2guida più silenziosa durante alcune fasce orarie. Le tecnologie di assistenza alla guida, disponibili a bordo della nuova Mustang, che migliorano i momenti trascorsi al volante infondendo una maggiore tranquillità, annoverano il dispositivo di frenata automatica d’emergenza con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection) e il mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Aid). Le raffinate caratteristiche degli interni completamente rinnovati, presentano materiali morbidi al tatto e un quadro strumenti digitale LCD da 12 pollici, per un’esperienza distintiva e unica.
La nuova Mustang definirà nuovi standard di connettività, intrattenimento e comunicazione grazie al SYNC 3, il sistema di connettività e comandi vocali Ford che permette di gestire smartphone, sistema audio, navigatore e funzioni del climatizzatore e si avvale di un nuovo touch-screen capacitivo da 8 pollici, più veloce e reattivo, con funzione pinch & swipe. Il sistema di intrattenimento e comandi vocali SYNC 3 è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto™.Le consegne della nuova Mustang per i clienti europei avranno inizio nel 2018. (foto: mustang)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Nuova Ford Focus si tinge di giallo per celebrare la vittoria del Team Sky al Tour de France

Posted by fidest press agency su domenica, 30 luglio 2017

tour franceColonia, Germania. L’Ovale Blu celebra il successo del Team Sky al Tour de France 2017, dopo aver sostenuto la nota squadra inglese di ciclismo e Chris Froome, protagonista della vittoria, nel raggiungimento dell’ambito traguardo, sugli Champs-Élysées di Parigi.Si tratta della quarta vittoria del Tour de France per Froome e della quinta per il Team Sky. Il compagno di squadra Mikel Landa, ha conquistato, a sua volta, il quarto posto nella classifica generale e il Team Sky ha portato a casa la vittoria come miglior squadra.Per la fase finale della gara, Ford che è fornitore ufficiale di auto e veicoli commerciali della nota squadra inglese di ciclismo, ha vestito la Nuova Ford Focus RS Track Edition, punta di diamante della flotta a supporto, utilizzata sia durante le fasi di gara tour france1sia come mezzo da ricognizione, e la Ford Mondeo Wagon, destinata agli spostamenti dei direttori e dirigenti sportivi, con una speciale livrea di colore giallo. L’intera flotta che supporta il Team Sky, che comprende anche lo Sport Activity Vehicle S-MAX, i SUV, Edge e Kuga, e i veicoli commerciali Tourneo Custom e Transit, indosseranno per l’occasione, stripes gialle in sostituzione delle classiche di colore blu.“Il Tour de France, ancora una volta, ha coinvolto gli appassionati di tutto il mondo e siamo orgogliosi di far parte di questa trionfante squadra. La nostra flotta ha giocato un ruolo fondamentale nell’aiutare Chris Froome e il Team Sky a conquistare un’altra meritata vittoria”, ha commentato Roelant De Waard, Vice President, Marketing, Sales and Service, Ford of Europe.Ford Motor Company e il Team Sky, legati dal 2016, hanno annunciato l’estensione fino a tutto il 2019 dell’importante partnership. (foto: tour france)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vision di Ford ‘City of Tomorrow’

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2017

fordBarcellona, Spagna. Per oltre mezzo secolo, i veicoli commerciali hanno giocato un ruolo chiave nell’ambito della logistica delle merci. I droni, invece, sono senz’altro un fenomeno più moderno. Ma i due vettori, in futuro, potrebbero lavorare l’uno al fianco dell’altro, per migliorare la mobilità ‘dell’ultimo miglio’ nelle aree urbane. Ecco un esempio di quello che potremmo aspettarci dalle città del domani, secondo la vision di Ford ‘City of Tomorrow’.I van elettrificati a guida autonoma potrebbero continuare a occuparsi, in modo efficiente, del trasporto di ogni genere di merce, dai generi alimentari ai medicinali; potrebbero però essere coadiuvati da droni per raggiungere destinazioni inaccessibili con un mezzo di terra, come, ad esempio, in cima a un grattacielo o in luoghi poco pratici, scarsamente sicuri o dove sarebbe impossibile parcheggiare il veicolo.L’innovativo sistema di consegne ‘Autolivery’, sviluppato da un team di dipendenti-inventori Ford all’ultima ‘Last Mile Mobility Challenge’, che grazie alla cooperazione tra van elettrificati a guida autonoma e droni potrebbe rivoluzionare la logistica ‘dell’ultimo miglio’ nelle città del futuro, sarà presentato al Mobile World Congress di Barcellona nell’ambito della vision di Ford ‘City of Tomorrow’, attraverso un video-concept in grado di far vivere l’experience attraverso la realtà virtuale.
Il video-concept trae spunto dai preparativi per una cena… al mancare dell’ingrediente fondamentale, questo viene ordinato e immediatamente recapitato, giusto in tempo per salvare la ricetta e la serata! Considerando che, secondo gli studi di settore*, nell’ultimo anno, il 2016, gli automobilisti delle realtà urbane europee hanno trascorso fino a 91 ore bloccati nel traffico, il sistema di consegna ‘Autolivery’ mette in luce come le nuove tecnologie possano migliorare la vita dei consumatori grazie ad abitazioni connesse, e contribuire in tal senso ad aprire la strada ad un futuro più sostenibile.
La vision ‘City of Tomorrow’ è un programma creato per ispirare innovazione tecnologica e offrire soluzioni alle sfide in tema di mobilità che dovranno essere affrontate dalle realtà metropolitane, dalla congestione dovuta al traffico all’inquinamento atmosferico, con la finalità ultima di aiutare le persone a muoversi più facilmente, oggi e in futuro.
Lo spazio stradale sarà riconvertito in aree verdi, consentendo una migliore qualità della vita per la collettività urbana. Ford invita regolarmente i propri dipendenti, imprenditori e start-up a sviluppare soluzioni innovative attraverso hackathon e challenge. ‘Autolivery’, infatti, è stato sviluppato da 3 dipendenti-inventori della sede di Shanghai, Euishik Bang, James Kuo e Chelsia Lau, partecipanti all’ultima ‘Ford Last Mile Mobility Challenge’, organizzata per raccogliere nuove soluzioni di mobilità per le aree urbane.
Ford, inoltre, entro il 2021, introdurrà il suo primo veicolo a guida autonoma, destinato a operatori di ride-sharing e servizi navetta on-demand, conforme allo standard SAE-4, che non prevede la presenza fisica di un pilota.L’offerta di veicoli elettrificati continuerà a crescere: si prevede, infatti, che entro 15 anni i veicoli elettrificati supereranno nelle vendite globali quelli alimentati esclusivamente da motore a benzina. Le modalità di trasporto condiviso continueranno a diffondersi in maniera crescente e le comunicazioni tra veicoli connessi e infrastrutture si svilupperanno ulteriormente.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford nel 2016 cresce del 5% in Europa

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 gennaio 2017

ford fiestaColonia, Germania, 19 gennaio 2017 – Ford Motor Company ha venduto, durante il 2016, 1,4 milioni di unità, tra vetture e veicoli commerciali, nei principali 20 mercati europei, esprimendo una crescita del 5% rispetto al 2015, con una share del 7,9%. Nei 50 mercati europei, Ford ha venduto 1,5 milioni di veicoli, esprimendo una crescita del 4%, con una share del 7,7%.“Siamo orgogliosi delle performance conseguite e dei modelli che abbiamo lanciato nel 2016, oltre che della crescita dei SUV, delle Performance Car e delle serie alto di gamma, che procedono a un ritmo più veloce rispetto a quello espresso dal mercato, relativamente alla mix dei canali di vendita”, ha commentato Jim Farley, President e CEO, Ford Europa. “Il 2017 vedrà l’arrivo di grandi novità, come la nuova generazione di Fiesta, ma guardando oltre, il futuro ci riserva innovativi modelli elettrificati, come il Transit Custom Hybrid plug-in, che arriverà nel 2019, e il SUV compatto completamente elettrico, che lanceremo nel 2020”.Ford ha venduto oltre un 1 milione di autovetture, mostrando una crescita del 2%. Privati e flotte hanno rappresentato il 75% delle vendite di autovetture per Ford nel 2016, oltre 2 punti percentuali in più rispetto alla media del settore, nei 5 mercati europei di riferimento.Tra le vetture, le versioni alto di gamma (Titanium, Vignale, ST-Line, ST e RS) hanno pesato per il 59% sul totale delle vendite europee, crescendo di 1 punto percentuale rispetto al 2015.
“I clienti apprezzano le performance e lo stile dei nostri modelli appartenenti alla fascia alta del segmento”, ha commentato Roelant de Waard, Vice President Marketing, Sales and Service, Ford Europa. “Non vediamo l’ora di lanciare la nuova generazione di Fiesta, nelle declinazioni Titanium, Vignale e ST-Line, la prossima estate”. Ford rafforza la leadership come 1° costruttore di veicoli commerciali in Europa, con un aumento della share dello 0,6% rispetto all’anno precedente, toccando nel 2016 quota 13,2% nei principali 20 mercati europei*. Le vendite di veicoli commerciali hanno espresso una crescita del 17% con un record di 330 mila unità vendute, grazie soprattutto, alla forte spinta del Ford Transit e alle vendite record del pick-up Ranger.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La ‘Tinderata’ che non ti aspetti? A bordo di una Ford Mustang

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 gennaio 2017

mustang.jpgmustang1.jpgLe frecce di Cupido questa volta hanno deciso di viaggiare diversamente: a bordo di una Ford Mustang. Degli oltre 1,5 milioni di utenti Tinder che hanno interagito con il profilo creato da Ford per aggiudicarsi questo insolito primo appuntamento, rigorosamente al buio, 5 fortunate coppie sono riuscite ad aggiudicarselo e a trascorrerlo a bordo dell’iconica ‘muscle car’ dell’Ovale Blu.Le coppie sono state scelte tra quelle che sono sembrate più ‘matchable’ per l’account di Ford Mustang che prometteva: “Questo è l’incontro che hai sempre aspettato… Ford Mustang vuole invitarti all’appuntamento al buio più unico di sempre”. I fortunati si sono lanciati sulle strade di Londra per vivere questa straordinaria esperienza, che si è conclusa in un cinema drive-in, dal sapore vintage. Durante la conoscenza ‘on the road’, le coppie, per rompere il ghiaccio tra loro, sono state sottoposte alle domande più strane dalla star di serie tv Jarred Christmas…dai tatuaggi nei posti più strani ai ‘belfies’.Avranno trovato il vero amore? Per scoprirlo non resta che vedere il video al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=55uCGbEDbT8.“Un inizio decisamente niente male, quello di presentarsi al primo appuntamento in Mustang. È un’auto iconica, che da sempre fa girare la testa” ha commentato Jim Farley, Executive Vice President e President, Europe Middle East e Africa, Ford Motor Company.“La Mustang ha cambiato per sempre, rivoluzionandolo, il concetto di auto sportiva americana nel cuore degli appassionati, e non solo. Tinder, ha cambiato completamente, rivoluzionandolo, il modo di incontrarsi per le persone di tutto il mondo. Per questo l’idea di collaborare insieme per sviluppare nuove modalità di relazione ci è sembrato interessante,” ha commentato Derek Callow, Vice President International, Tinder. (foto: mustang)

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford e Toyota creano SmartDeviceLink Consortium

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 gennaio 2017

auto-fordFord Motor Company e Toyota Motor Company hanno costituito lo SmartDeviceLink Consortium, un’organizzazione no-profit per lo sviluppo e la gestione di una piattaforma software open source che si pone l’obiettivo di dare ai consumatori l’opportunità di accedere e controllare le applicazioni dei propri smartphone nei momenti trascorsi al volante.Mazda Motor Corporation, il Gruppo PSA, Fuji Heavy Industries Ltd. (FHI) e Suzuki Motor Corporation sono stati i primi costruttori d’automobili ad aderire al consorzio, mentre Elektrobit, Luxoft, e Xevo i primi fornitori a divenirne parte. Inoltre, Harman, Panasonic, Pioneer e QNX hanno firmato lettere di intenti per l’adesione.
SmartDeviceLink fornirà ai consumatori un facile accesso alle applicazioni del proprio smartphone utilizzando, in modo integrato, i comandi vocali e il touchscreen dell’auto. Adottando una piattaforma open source sarà possibile per le case automobilistiche e i fornitori utilizzare uno standard uniforme di riferimento per l’integrazione delle app. Gli sviluppatori ne potranno trarre un notevole vantaggio perché potranno concentrarsi maggiormente sulla creazione di una migliore experience per i clienti, integrando una soluzione unica di connessione per l’utilizzo dell’applicazione da parte di tutti i costruttori d’automobili partecipanti.SmartDeviceLink consente agli sviluppatori di integrare, in modo funzionale, le app per smartphone con la tecnologia a bordo del veicolo, come l’interfaccia del touchscreen, i comandi al volante e il riconoscimento vocale. Grazie a questo nuovo livello di integrazione, gli automobilisti potranno utilizzare le loro applicazioni preferite durante la guida in modo più semplice e comodo.Dal punto di vista dei consumatori, inoltre, il beneficio sarà maggiore poiché sviluppatori e case automobilistiche, lavorando insieme, contribuiranno al costante miglioramento dell’open source code, aumentando la qualità e la sicurezza del software.L’adozione globale dello SmartDeviceLink potrà dare agli sviluppatori di applicazioni l’opportunità di vedere integrate le proprie innovazioni su milioni di veicoli in tutto il mondo. Le aziende partecipanti e i fornitori saranno quindi in grado di offrire un’esperienza finale all’utente che possa soddisfarne le singole esigenze, pur mantenendo il controllo sulle modalità di interazione tra auto e applicazione, oltre al notevole accesso ai dati del veicolo che le applicazioni possano avere.La tecnologia SmartDeviceLink si basa sul contributo di Ford reso attraverso il software AppLink™ per la comunità open source rilasciato nel 2013. Il Ford AppLink è attualmente disponibile su oltre 5 milioni di veicoli a livello globale.Le applicazioni più diffuse come Pandora, Spotify, iHeartRadio, AccuWeather e altre sono già disponibili per gli utenti Ford AppLink.Lo sviluppatore di applicazione Livio gestirà il progetto di open source e si occuperà di fornire assistenza e supporto allo SmartDeviceLink Consortium e ai suoi membri.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford con la grande equitazione al Longines Global Champions Tour di Roma 2016

Posted by fidest press agency su sabato, 3 settembre 2016

edgeRoma, nella suggestiva cornice dello Stadio dei Marmi “Pietro Mennea”, dall’8 all’11 settembre si terrà la nuova Edge, Official Transportation Car, al Longines Global Champions Tour di Roma, il circuito di concorsi di salto ostacoli più prestigioso del mondo. Il Longines Global Champions Tour, evento dove la passione per la disciplina sportiva,
la tradizione e il glamour convivono in perfetta armonia, riunisce i migliori 30 cavalieri dei mondo che si sfidano alla conquista di importanti premi, nei luoghi più incantevoli del pianeta. L’esclusivo concorso quest’anno farà tappa per la seconda volta nella capitale, dopo l’edizione 2015, anno in cui Roma si è aggiunta alle altre magnifiche location internazionali che ospitano l’evento.
Ford metterà a disposizione della manifestazione una flotta di 20 Edge, il nuovo SUV ‘full size’ dell’Ovale Blu, che valorizzerà gli spostamenti di cavalieri e personalità trasformandoli in esperienze premium e hi-tech, grazie ad esempio alla silenziosità assicurata dal sistema di riduzione attiva del rumore (Active Noise Control), che tramite specifici microfoni capta le onde acustiche del motore, della trasmissione e del vento e le annulla generando frequenze opposte.
edge1Inoltre sarà possibile ammirare, in anteprima nazionale, la nuova Ford Edge Vignale, la declinazione più elegante del SUV dell’Ovale Blu, disponibile nei raffinati Bianco Platinum e Ametista Scura, personalizzata dai caratteristici ed esclusivi stilemi Vignale, come le rifiniture cromate o nero-satinate e gli elementi in alluminio. Ford Edge Vignale si farà ammirare nei pressi dell’area dedicata a invitati ed autorità diventando protagonista, con i cavalieri del Longines Global Champions Tour, di un grande evento internazionale.La nuova Edge, che completa la famiglia dei SUV Ford europei, affiancando il SUV intermedio Kuga e il SUV compatto EcoSport, si distingue all’esterno per il design sportivo e l’imponente presenza su strada, e all’interno per lo spazio, l’ergonomia e l’atmosfera premium. L’ampia gamma di tecnologie di assistenza alla guida include il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection), in grado di evitare gli incidenti o ridurne in ogni caso l’entità, e il limitatore intelligente di velocità (Intelligent Speed Limiter), che riconosce i segnali stradali e adatta la velocità di crociera in base ai limiti vigenti. Ma la punta diamante è rappresentata dalla trazione integrale intelligente (Intelligent All-Wheel-Drive) che garantisce una transizione fluida della coppia fra tutte le 4 ruote, per una maggiore aderenza alla strada, specialmente in condizioni scivolose. (foto: edge)

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cinque ‘gamer’ alla guida della Ford GT per 48 ore a Le Mans

Posted by fidest press agency su sabato, 20 agosto 2016

FordGamescomColonia, Germania, 19 agosto 2016 – Cinque gamer dagli occhi consumati hanno portato a termine una titanica impresa di 2 giorni al volante della Ford GT virtuale nel videogioco Forza Motorsport 6 per entrare nel GUINNESS DEI PRIMATI con il record per la più lunga maratona di un gioco di corse.I gamer Cara Scott, 25 anni, britannica, Hélène Cressot, francese, Johannes Knapp, 30 anni, tedesco, Andrea Lorenzo Facchinetti, 42 anni, italiano, e Jesús Sicilia Sánchez, 23 anni, spagnola, hanno corso su una versione simulata del circuito di Le Sarthe, celebre per la 24 ore di Le Mans, in cui la vera Ford GT ha ottenuto una storica vittoria all’edizione di quest’anno, a 50 anni dalla memorabile vittoria del 1966.Guidando per 48 ore, 29 minuti e 21 secondi, e coprendo 41.004 chilometri e 3015 giri, i gamer sono sopravvissuti grazie a brevi sonnellini, snack e bibite energetiche, battendo così il record precedente, di 48 ore e 1 minuto.Il nuovo record è stato poi presentato allo stand Microsoft alla Gamescom di Colonia, la più grande manifestazione europea dedicata al gaming.”Hanno fatto un lavoro straordinario. Proprio come gareggiare sul vero circuito di Le Mans, questo risultato ha richiesto livelli estremi di concentrazione, attenzione ai dettagli, e soprattutto molta resistenza – perché i gamer hanno dovuto resistere per il doppio del tempo rispetto a noi”, ha detto Stefan Mücke, pilota del team Ford Chip Ganassi Racing, che gareggia nel FIA World Endurance Championship con la Ford GT reale, e ha dato il via alla gara virtuale.Rispetto ai 136 giri di Mücke a Le Mans – completati durante le 9:05:40 ore di guida reale – i cinque gamer hanno ottenuto una media di 603 giri ciascuno nel corso di 48:29:21 ore di guida virtuale, nell’ambito della sfida con Forza Motorsport 6 per Xbox One, presso il quartier generale europeo di Ford, sempre a Colonia.I loro 41.004 chilometri totali coprono la lunghezza di un giro completo del mondo. Per rimanere svegli 2 notti di seguito, i gamer hanno bevuto 32 bibite energetiche, 146 bottiglie di acqua e 47 bottiglie di soft drink, e consumato più di 3 chili di snack.”Per me, è incredibile vedere qualcuno rimanere sveglio tutta la notte, sia che si tratti di una maratona di un gioco di corse sia che si tratti di una maratona di serie tv di 4 giorni”, ha detto Lena Kuhlmann, giudice ufficiale del Guinness dei Primati. “2 giorni di corsa virtuale sono uno sforzo superlativo. I giocatori erano coinvolti, concentrati e divertiti anche dopo che il record è stato stabilito. Inoltre, è stato fantastico che la Ford GT reale fosse in esposizione davanti a loro, evitando che i gamer si alienassero completamente nel mondo virtuale”. (foto: FordGamescom)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford: Veicoli a guida autonoma

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 agosto 2016

auto fordPalo Alto, California. Ford ha dichiarato l’obiettivo di raggiungere entro il 2021 la totale autonomia di guida, ossia il livello 4 di automazione definito dallo standard SAE International, su veicoli destinati al servizi di ride-hailing o ride-sharing.
Per ottenere questo risultato, l’Ovale Blu sta investendo e collaborando con 4 start-up per potenziare lo sviluppo dei veicoli a guida autonoma, raddoppiando le dimensioni del team di ricerca in Silicon Valley e più che raddoppiando quelle del campus di Palo Alto.“Il prossimo decennio sarà caratterizzato dall’automazione delle automobili, e vedremo i veicoli a guida autonoma avere un impatto rilevante sulla società come 100 anni fa ebbe la catena di montaggio Ford”, ha detto Mark Fields, CEO e Presidente di Ford Motor Company. “Ci stiamo dedicando alla messa in strada di veicoli a guida autonoma che possano aumentare la sicurezza e risolvere sfide sociali e ambientali per milioni di persone, e non solo per quelle che possono permettersi veicoli di lusso”.Questi sviluppi contribuiscono a portare avanti il programma Ford Smart Mobility, la strategia dell’Ovale Blu per anticipare i bisogni di mobilità dei consumatori e trasformare l’esperienza di chi si sposta mediante l’implementazione di tecnologie cloud e di connettività, l’elaborazione di ‘big data’ e l’analisi degli scenari di mobilità, che in futuro saranno alla base dello sviluppo della guida autonoma.
Dopo oltre un decennio di ricerca e sviluppo sui veicoli a guida autonoma, il primo veicolo a guida completamente autonoma di Ford sarà in linea con il livello 4 di automazione definito dallo standard SAE International. Tale classificazione definita della Society of Automotive Engineers prevede che, in auto ford1assenza del volante e dei pedali di acceleratore e freno, il guidatore non prenda il controllo del veicolo in selezionati scenari di guida. Il veicolo è stato progettato specificatamente per servizi di mobilità commerciali, come il ride-sharing e il ride-hailing, e sarà disponibile in grandi volumi.”Ford ha sviluppato e sperimentato veicoli a guida autonoma per più di 10 anni”, ha detto Raj Nair, Executive Vice President, Global Product Development e Chief Technical Officer. “Abbiamo un vantaggio strategico grazie alla nostra capacità di combinare il software e la tecnologia di rilevamento dei sensori con la sofisticata ingegneria necessaria per la produzione di veicoli di alta qualità. Questo è quello che serve per rendere i veicoli a guida autonoma una realtà per milioni di persone in tutto il mondo”.Quest’anno, Ford triplicherà la sua flotta di veicoli a guida autonoma, affinché diventi la più grande flotta sperimentale di tutte le case automobilistiche, portando a 30 il numero di Fusion Hybrid, la sorella americana della Mondeo, a guida autonoma sulle strade di California, Arizona e Michigan, con l’intenzione di triplicarle ancora il prossimo anno.Ford è stata la prima casa automobilistica ad iniziare a testare i propri veicoli a Mcity, l’ambiente urbano simulato dall’Università del Michigan, a dimostrare pubblicamente il funzionamento dell’auto a guida autonoma nella neve e a testare i propri veicoli a guida autonoma di notte, nel buio più completo, nell’ambito dello sviluppo dei sensori LiDAR.
Per poter arrivare a produrre un veicolo a guida autonoma entro il 2021, Ford ha annunciato 4 iniziative tra investimenti e collaborazioni chiave per espandere la ricerca nel campo degli algoritmi avanzati, della mappatura 3D, dei sensori LiDAR e dei sensori radar e video. (foto: auto ford)

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford lancia l’edizione 2016 di ‘Driving Skills For Life’

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 marzo 2016

auto fordFord ha annunciato un investimento in Europa di 2,9 milioni di euro per portare anche nel 2016, per il quarto anno consecutivo, il programma di corsi gratuiti di guida responsabile ‘Driving Skills For Life’.L’edizione 2016 di ‘Driving Skills For Life’ sarà estesa a 13 paesi europei e debutterà in Finlandia e Polonia tornando inoltre in Italia, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Olanda, Regno Unito, Romania, Russia, Spagna e Turchia.In Italia, il DSFL è stato lanciato nel 2013 e ha toccato 5 città (Roma, Milano, Pavia, Napoli e Padova), coinvolgendo in totale oltre 1.500 giovani nella fascia d’età 18-25 anni, i quali hanno potuto acquisire una maggiore consapevolezza sui rischi alla guida, imparare a evitare le distrazioni e apprendere le manovre di gestione dell’auto in caso di emergenza.Per l’edizione Italiana 2016 del DSFL, presentata oggi alla Sala Stampa della Camera dei Deputati in occasione della conferenza di lancio della 7a edizione del progetto di utilità sociale Ecopatente, http://www.ecopatente.it, Ford tornerà a Roma nel mese di maggio e a Milano ad ottobre, e per la prima volta toccherà le isole sbarcando a Palermo, sempre nel mese di ottobre.“Troppi ragazzi sono coinvolti in incidenti che sono spesso causati dall’inesperienza e dalle difficoltà che incontrano nel gestire situazioni d’emergenza”, ha dichiarato Jim Graham, responsabile del programma Ford DSFL. “Con questo ulteriore investimento di 2,9 milioni di euro metteremo a disposizione di altri 7.000 ragazzi europei le conoscenze e gli strumenti necessari per prevenire i rischi e affrontare gli eventuali imprevisti alla guida, mettendoli nelle condizioni di proteggere la propria e l’altrui vita”.Nel corso del training, gli istruttori di guida Ford insegnano ai ragazzi la teoria e le tecniche di guida responsabile, per imparare a riconoscere tempestivamente le situazioni di pericolo, controllare il veicolo in situazioni d’emergenza, evitare le distrazioni, gestire gli spazi e tenere sotto controllo la velocità.L’edizione italiana 2016 includerà anche una sessione destinata ad approfondire le tematiche della mobilità ‘green’, per affiancare al messaggio della responsabilità quelli della coscienza ambientale e della ecosostenibilità. Le nuove generazioni potranno così contribuire a rendere le strade più sicure, adottando comportamenti virtuosi, e ad accompagnare le città nel percorso che un domani le trasformerà in smart cities sempre più efficienti e integrate sul fronte della mobilità.Le sessioni prevedono anche l’utilizzo di speciali tute, sviluppate da Ford in collaborazione con centri di ricerca specializzati, che simulano lo stato di ebbrezza e quello di alterazione da stupefacenti. Grazie alla ‘Drink Driving Suit’ e alla ‘Drug Driving Suit’, i ragazzi possono sperimentare, da sobri e in ambienti controllati, gli effetti di queste sostanze sui riflessi, sui sensi e sulla capacità sia di analizzare le condizioni di guida che di riconoscere tempestivamente le situazioni di pericolo.“I giovani guidatori hanno generalmente tanto da imparare in termini di responsabilità alla guida e valutazione dei rischi”, ha aggiunto Graham. “Con Driving Skills For Life offriamo loro una modalità divertente e istruttiva per completare il loro processo di formazione e diventare sia automobilisti più responsabili che ambasciatori della sicurezza”. (foto: auto ford)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford al Salone di Ginevra con la nuova Fiesta ST200 e la Ford GT da competizione

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 febbraio 2016

ford fiestaColonia, Germania, Ford svelerà oggi una delle star che attireranno gli sguardi dei visitatori all’86° Salone di Ginevra: la nuova Fiesta ST200, versione da 200 cavalli e 290 Nm di coppia della brillante compatta sportiva dell’Ovale Blu.La nuova motorizzazione che spinge la ‘hot hatch’ offre il 10% di potenza e il 20% di coppia in più rispetto alla versione standard, e accelera da 0 a 100 Km/h in soli 6,7’’. Come la Fiesta ST da 182 cavalli, la ST200 adotta un brillante motore EcoBoost 1.6, che coniuga dinamismo, piacere di guida ed efficienza.La ST200 è la Fiesta di produzione più potente di sempre e si distingue per elementi estetici esclusivi a contrasto nero-silver sia all’interno, dove l’atmosfera racing è esaltata dai sedili in pelle Recaro e dalle impunture a vista, che all’esterno, dove i cerchi in lega neri opachi fanno da contrappunto visivo alla nuova tinta della carrozzeria Solid Silver Grey.“La Fiesta ST è una delle compatte sportive più apprezzate dal pubblico e dalla critica. La ST200 eleva questa amatissima ‘hot hatch’ a nuovi livelli di potenza e prestazioni”, ha dichiarato Joe Bakaj, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa. “Sono convinto che farà la ford fiesta2storia di questo segmento”.L’Ovale Blu porterà al Salone di Ginevra l’emozione del motorsport mondiale esponendo, fianco a fianco, per la prima volta in Europa, sia la Ford GT stradale che la versione da competizione che correrà a Le Mans.Il Salone di Ginevra sarà anche il palcoscenico sul quale la nuova Kuga si presenterà per la prima volta al mondo dei motori. La nuova generazione del SUV del segmento C dell’Ovale Blu si distingue per una dotazione tecnologia superiore che include la nuova generazione del sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC 3.
La Ford Fiesta ST 200 oltre ai cerchi in lega in colore nero opaco da 17 pollici, l’esclusiva tinta della carrozzeria Solid Silver Grey e gli interni sportivi con schema colori a contrasto, la Fiesta ST200 presenterà pinze freno rosse, sedili sportivi in pelle Recaro e dettagli, come i battitacco ST illuminati, che coniugano sportività ed eleganza.L’EcoBoost 1.6 della Fiesta ST200, in aggiunta ai 200 cavalli e ai 290 Nm di coppia, è in grado di scaricare sull’asfalto 15 cavalli e 30 Nm di coppia in più premendo fino in fondo l’acceleratore, condizione in cui si attiva l’overboost temporaneo. L’accelerazione è ancora più brillante anche grazie alla trasmissione finale, il cui rapporto (4,06) è stato modificato rispetto alla Fiesta ST standard (3,82). La velocità massima è di 226 km/h.
L’attuale generazione di Fiesta ST è stata lanciata nel 2013 e si è immediatamente affermata come una delle compatte sportive più apprezzate in Europa, dove è stata premiata con oltre 20 riconoscimenti e dove è stata venduta in oltre 30.000 esemplari. Con 182 cavalli e 240 Nm di coppia, la Fiesta ST accelera da 0 a 100 km/h in 6,9’’ e raggiunge una velocità massima di 220 km/h.
“Dalla nuova Fiesta ST200, un modello che cambierà ancora una volta le regole del gioco nel segmento, alla rivoluzionaria supercar Ford GT, la nostra gamma Ford Performance si estende attraverso un’offerta straordinariamente ricca e variegata”, ha dichiarato Raj Nair, Vice Presidente Sviluppo Prodotti Globale e Chief Technical Officer di Ford. “Ciò che lega a doppio filo ogni modello Ford Performance è la tecnologia EcoBoost, che grazie alla sua versatilità può portare a bordo di auto di ogni segmento e categoria un mix perfetto di dinamismo ed efficienza”.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »