Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘forze dell’ordine’

Napoli: ancora bagarre e scontri. Feriti gli appartenenti alle Forze dell’ordine

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 febbraio 2018

“Un nuovo giorno, il solito bollettino di guerra. Stavolta a Napoli sono ben cinque gli appartenenti alle Forze dell’ordine rimasti vittime delle ‘idee pacifiste’ dei gruppi antagonisti che, a ogni buona occasione, manifestano per una libertà di pensiero che ritengono di essere gli unici a poter avere. L’ennesima incredibile situazione verificatasi nel capoluogo partenopeo, e che segue a stretto giro i gravissimi fatti di Piacenza e Bologna, testimonia con chiarezza come sia in atto, su tutto il territorio nazionale, una strategia finalizzata a turbare l’ordine pubblico. Il pericolo legato ai gruppi antagonisti che non si fermano di fronte alla legge né a chi la rappresenta, e che non a caso è stato in passato specificamente segnalato anche dagli organismi di intelligence, non può essere sottovalutato, né si può continuare a lasciare che queste violenze si ripetano approfittando delle continue occasioni legate a manifestazioni politiche. Né, su tutto, si può lasciare che continuino a pagare sulla propria pelle gli appartenenti alle Forze dell’ordine rei solo di svolgere il proprio dovere. E’ inaccettabile che i colleghi continuino a subire ad ogni servizio svolto nel doloso silenzio generale e nell’assoluta mancanza di coraggio nel mettere un argine a tutto questo”.
Così Domenico Pianese, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, dopo la bagarre avvenuta ieri sera a Napoli in concomitanza con una manifestazione elettorale di Casapound organizzata in un hotel nei pressi della Stazione centrale. La contro-manifestazione degli attivisti dei centri sociali, infatti, si è presto tramutata in scene di guerriglia urbana, durante la quale sono scoppiate anche bombe carta, creando il caos nella zona della stazione fra passanti e automobilisti spaventati, ed è terminata con scontri con le Forze dell’ordine, circa 20 attivisti portati in Questura e denunciati e quattro poliziotti ed un carabiniere feriti.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Basta mandare le Forze dell’Ordine contro i cittadini, contro i pensionati, anziché contro la ‘ndrangheta!”

Posted by fidest press agency su martedì, 3 Maggio 2016

poliziaE’ l’urlo del cittadino di Reggio Calabria all’indirizzo del premier Matteo Renzi dovrebbe aprire uno squarcio nelle coscienze di quella classe politica arrogante ed autoreferenziale, di quella classe politica che si serve delle porte di servizio per non entrare in contatto con il disagio e le sofferenze della gente. Se la politica resta sorda alle proteste dei lavoratori, dei disoccupati, di chi ormai non arriva neppure alla metà del mese, e non mostra alcuna vergogna nel girare loro le spalle per continuare nelle sue passarelle, noi non possiamo nascondere il nostro imbarazzo ed ammettere che vorremmo essere da tutt’altra parte, piuttosto che in piazza ad affrontare la gente perbene che civilmente chiede soltanto ascolto, dignità e lavoro”. E’ quanto afferma Franco Maccari, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia, a seguito della contestazione al premier Matteo Renzi avvenuta questa mattina a Reggio Calabria. “Sentiamo di fare il nostro dovere – continua Maccari – quando siamo chiamati a tutelare l’incolumità dei cittadini ed il rispetto della legge di fronte ad orde di manifestanti violenti, che scendono in piazza soltanto per creare disordini e commettere atti criminali, di cui spesso siamo noi stessi vittime e bersagli. Ma la politica non deve costringere gli uomini e le donne in divisa a calpestare il proprio onore, ad umiliare se stessi ed i propri valori, fronteggiando la povera gente per impedire il confronto dei cittadini con chi dovrebbe rappresentarli ed occuparsi dei loro problemi quotidiani. Quando avviene questo, si è già lontani dalla democrazia. Sono la democrazia, la legge ed i cittadini che abbiamo giurato di servire, non politici che non riescono a guardare oltre se stessi ed i propri privilegi”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »