Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘fred buscaglione’

“Sono Fred, dal “whisky facile”

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 febbraio 2011

Bologna Teatro Dehon Via Libia, 59 da venerdì 18 a sabato 20 Febbraio, feriali ore 21, domenica ore 16, presenta Franz Campi e Barbara Giorgi in “Sono Fred, dal whisky facile” di Eros Drusiani e Rino Maenza. Regia di Eros Drusiani. Scenografia e costumi Anna Wannier. Foto di Maria Cristina Campi, Stefano Aldrovandi e Daniele Cati In Paradiso sta per cominciare uno spettacolo molto particolare. Si celebrano i cinquant’anni in cielo di Fred Buscaglione, insolito e geniale artista, tuttora ricordato e amato anche sulla Terra.  A condurre lo spettacolo è una cantante – attrice che, con l’aiuto di ottimi musicisti, ha il compito di ripercorrere i momenti più significativi della carriera e della vicenda umana di Buscagliene. Ecco allora la giovinezza a Torino, gli studi al Conservatorio, le prime esibizioni nei piccoli locali della città, l’incontro con l’amico e geniale paroliere Leo Chiosso, e poi la guerra, la prigionia, l’America, la musica jazz e l’incontro con Fatima, la donna della sua vita.. Infine il successo, le notti bagnate dall’alcol e la tragica fine: uno scontro alle sei e mezzo del mattino con la sua Thunderbird rosa confetto contro un camion carico di tufo.SIl cast è composto da uno straordinario Franz Campi nei panni di Fred Buscaglione, dalla bravissima Barbara Giorgi, co-protagonista perfetta, e da un gruppo (Luca Matteuzzi, pianoforte; Stefano Moretti alla tromba; Ernesto Geldes Illino, batteria; Luca Cantelli,  contrabbasso;  Marco Matteuzzi, sax e clarinetto) rigoroso nella proposta musicale ma pronto anche allo scherzo, alla battuta e alla gag.Uno spettacolo prodotto da Medianova, diretto da Eros Drusiani, firmato da Rino Maenza ed Eros Drusiani,   dove si ride e ci si commuove e che coinvolge lo spettatore con una storia che sembra essere stata scritta proprio per il cinema e il teatro, ovvero, la vita e l’arte di Fred Buscaglione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sotto il cielo di Fred

Posted by fidest press agency su martedì, 2 febbraio 2010

Torino 3 Febbraio – ore 19.30 Cineporto, via Cagliari 42,  Ingresso libero Con l’apertura della mostra “La dolce vita torinese (1945-1960)” s’inaugura il Festival Sotto il cielo di Fred nella location principale di tutto l’evento: il Cineporto, luogo di produzione cinematografica a due passi dalcentro della città e dal quartiere Vanchiglia, borgo natio tanto caro a Fred Buscaglione. La mostra è un viaggio a ritroso nel tempo nella Torino del secondo dopoguerra per riscoprire il jazz, le sale da ballo e la figura di Fred Buscaglione. L’esposizione – derivata dall’Archivio Storico di Torino, daifondi personali della famiglia Chiosso e di Gianni Cerri e dalle collezioni private del Club “Gli Amici di Fred” di Vercelli – comprende 100 immagini tra articoli, riviste e ritagli dell’epoca, fotografie e locandine dei film. La mostra sarà visitabile fino al 12 Febbraio, dalle ore 10 alle ore 23 deigiorni feriali (sabato e domenica chiuso). Per l’inaugurazione di Mercoledì 3 Febbraio è in programma, alle ore 20, nella sala cinematografica del Cineporto, la proiezione del documentario “A qualcuno piace Fred” diretto da Felice Pesoli, che sarà presente in sala, perla serie “La storia siamo noi” a cura di Giovanni Minoli per Rai Educational. E’ la ricostruzione appassionata della vita e della carriera di un artista che ha fatto la storia del jazz in Italia, attraverso i racconti della moglie Fatima Ben Embarek e dei colleghi che con lui hanno condiviso un grande successo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sotto il cielo di Fred… l’anteprima

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 gennaio 2010

Torino 22 Gennaio – ore 21.00 Cinema Massimo, Sala 1 (Via Verdi 18)  La serata è organizzata dall’Associazione culturale F.E.A., in collaborazione con l’Associazione Piemonte Movie e il Museo Nazionale del Cinema.Con la proiezione e la sonorizzazione dal vivo di The way of the strong (1928) di Frank Capra, si inaugura il 22 gennaio, nella sala 1 del Cinema Massimo, la manifestazione Sotto il cielo di Fred: il festival ispirato al personaggio di Fred Buscaglione e alla Torino anni ‘50 in programma dal 3 al 13 Febbraio a Torino.  A sonorizzare la pellicola il trio composto da Stefano Maccagno al pianoforte, Dino Contenti al contrabbasso e Nicola Stranieri alla batteria. Prima della proiezione intervengono come relatori a presentare il Festival Francesca Lonardelli, Direttore di Sotto il cielo di Fred, Alessandro Gaido, Direttore di Piemonte Movie – gLocal Film Festival, ed Alberto Barbera, Direttore del Museo Nazionale del Cinema, introdotti da Maurizio Ternavasio, autore della biografia su Fred Buscaglione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aspettando…Sotto il cielo di Fred

Posted by fidest press agency su martedì, 22 dicembre 2009

Torino 22 dicembre, ore 21, Jazz Club, Piazza Valdo Fusi,. ospiterà il TodoModo Ivan Bert Trio. L’evento, organizzato dall´Associazione culturale F.E.A. in collaborazione con il Jazz Club Torino, si propone di diffondere il clima, il mood e la curiosità intorno alla manifestazione Sotto il cielo di Fred, il festival ispirato al personaggio di Fred Buscaglione e alla Torino anni ’50 in programma dal 3 al 13 Febbraio 2010 a Torino. Sul palco, per discutere del legame tra Fred Buscaglione e il jazz, interverranno Giorgio Giacosa, sassofonista degli Asternovas (l’orchestra di Fred Buscaglione), Stefano Di Tano, promotore dell’associazione “Gli Amici di Fred”, e Fulvio Albano, direttore artistico del JCT. A seguire, l’esibizione del TodoModo Ivan Bert Trio formato da Ivan Bert (tromba), Andrea Bozzetto (piano) e Mauro Battisti(contrabbasso). Il Trio TodoModo è senza batteria per potersi addentrare più liberamente nelle trame del contrappunto, dilatare, contrarre il tempo e le strutture della musica. Temi della tradizione vengono negati e nascosti con l’immersione in un fluido magma, in una cortina fumogena armonica dalla quale cercano di riemergere. La collaborazione dell’associazione culturale F.E.A. con il JCT non si
esaurisce con la serata del 22 dicembre. A febbraio, durante la manifestazione Sotto il cielo di Fred, il Jazz Club condurrà un incontro sulle origini del jazz a Torino, una delle più grandi passioni di Fred Buscaglione che esordì proprio come cantante jazz nei locali “off” della città. La serata è ad ingresso libero. Sotto il cielo di Fred è la manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale F.E.A., con il patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia e della Città di Torino, dell’Università degli Studi, che celebra il 50° anniversario della scomparsa di Fred Buscaglione. È un festival ispirato al personaggio di Fred e alla Torino anni ’50 che prevede dieci giorni di grandi eventi (dal 3 al 12 Febbraio 2010): dalla mostra fotografica “La dolce vita torinese (1945-1960)” al ciclo di seminari di approfondimento in programma al Cineporto di via Cagliari 42, dalla retrospettiva cinematografica “I re della malavita”, al percorso enogastronomico fra le “piole” e i ritrovi conviviali torinesi con menù ispirati alla tradizione della merenda senoira, per finire con le fasi finali del Premio Buscaglione, la prima edizione del concorso musicale per cantautori italiani emergenti.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »