Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘fulcro’

Hugo Wilson: ProjectB Ad Pondus Omnium

Posted by fidest press agency su martedì, 16 novembre 2010

Milano fino  al 21/1/2010 Via Borgonuovo 3, ProjectB Ad Pondus Omnium – Per considerare il peso di tutte le cose ProjectB presenta la prima personale in Italia del giovane artista britannico Hugo Wilson. La sua ricerca artistica si muove attorno a temi scientifici che non possono prescindere da domande etico-filosofiche e religiose, come l’evoluzione biologica, le manipolazioni genetiche e il rapporto di forza innescato con l’uomo. Le sue opere svelano quindi un’indagine sull’autonomia dei sistemi auto-organizzati esistenti in natura – sia biologici che umani – nonche’ sulla rilevanza, utilità e validità degli stessi. Fulcro della mostra e’ Self Feeder, la manipolazione di un cuore di pecora sottoposto ad un processo di fusione e corrosione: esagerandone la caratteristica di sistema chiuso di ogni apparato circolatorio, crea un effetto paralizzante. Immagine: Dodus Dei, Oil paint on prepared panel, 95cm x 117cm, 2010. (hugo Wilson)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

International Steel Co. Spa si espande

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 marzo 2010

Il 2010 si apre con il taglio di un nuovo e importante traguardo su scala internazionale per International Steel Co. SpA, azienda leader nella produzione di apparecchiature per il lavaggio e la termodisinfezione in ambito medicale, dentale, farmaceutico e di laboratorio, realizzate con tecnologie all’avanguardia per ottenere performance all’altezza di un’igiene assolutamente sicura.  International Steel Co. SpA, con sede a Treviso e capitanata da Ottorino Casonato, segna un’ulteriore tappa nel suo percorso di crescita costante con il varo di altre due società, divenute operative il 1° gennaio scorso: si tratta di Steelco USA INC, basata a West Palm Beach (Florida) e di Steelco Hungary KFT, con sede a Budapest”. Steelco USA punta a diventare fulcro strategico per il mercato nordamericano, uno dei più vasti e importanti a livello mondiale, dove si registra una crescente domanda. Molte le facilities offerte dalla nuova “daughter society” di International Steel Co. SpA in Florida: dal centro assistenza tecnica al magazzino ricambi, fino alla struttura commerciale che sarà rafforzata nel corso dei prossimi mesi. Sul mercato ungherese, invece, International Steel Co. SpA si propone di consolidare il suo posizionamento già forte, attraverso la creazione di una struttura commerciale propria, con ampie prospettive di sviluppo. E la nuova società con base nella capitale magiara risponde perfettamente a questi obiettivi, mettendo a disposizione del territorio e del mercato locale un vasto magazzino ricambi e un centro assistenza tecnica di prim’ordine, dotato di personale con preparazione professionale solida e costantemente aggiornata.Le novità  per il 2010 saranno in mostra nel corso dell’anno agli appuntamenti fieristici più importanti del settore, come ad esempio il “World Forum for Medicine” di Dubai dal 24 al 28 gennaio prossimi, l’“Analytica” a Monaco di Baviera nel mese di marzo, l“Exposanita” a Bologna e lo “IAHC” a San Diego in maggio, il “Felasa” a Helsinki in giugno e il “Medica” a Düsseldorf nel mese di novembre.(casonato)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il paradiso del camoscio

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 luglio 2009

Casa GranParadiso 18 luglio a si apre la stagione  delle mostre con protagonisti i ceramisti di Castellamonte. La scena quest’anno è conquistata dai maestri ceramisti di Castellamonte, uniti nell’Associazione guidata da Brenno Pesci, in perfetta sintonia con le scuole d’arte presenti sul territorio, che hanno il loro fulcro nell’Istituto d’arte “Faccio” di Castellamonte. Ecco dunque che Marina Giorio inserisce in un mosaico di montagne cotte a gran fuoco i suoi camosci candidi che come fantasmi si inerpicano sulle rocce. Il giovane Cristian Grandinetti li raffigura raccontandoli tranquilli al pascolo quotidiano. Antonella Marietta lavora “a ingobbio” (una tecnica di pittura per la decorazione di terracotta e ceramica) la terra rossa, scandita da due tracce calcinate a tracciare la strada innevata per la vetta, sotto cui l’animale alpino riposa su una cengia. Gianni Piccazzo collega il mondo odierno ai tempi eroici dei primi abitanti della valle ed ai loro graffiti rupestri propiziatori di buona caccia. Mara Tonso esplora, come fossero incisioni impresse nel candido smalto della neve, le orme che il camoscio lascia d’inverno dietro di sé, alla ricerca del cibo e di un giaciglio. Marco Schiopetti, con la consueta perizia compositiva, definisce del camoscio la nobile icona di scalatore. Il camoscio di Tiziana Biasibetti è invece dolcissimo, ripreso con lo sguardo verso le vette, il suo regno. Franca Baralis ne delinea il profilo scavando col cestro aguzzo nei luminosi ossidi cangianti dei suoi smalti preziosi. Ebe Tirassa lo vede come simpatico gioco: i turisti a cercar di scorgerlo e lui a nascondersi tra le erbe e i pini. Maurizio Grandinetti modella il principe del Parco del Gran Paradiso quando si impenna superbo in un paesaggio da sogno, tra cime e balze surreali, su castelli di nuvole e onde di neve. Il camoscio di Brenno Pesci è antropomorfo; anzi, deificato, nell’immagine che assumono i padroni dell’Olimpo quando scendono tra i mortali, scegliendo di nascondersi sotto le forme di un animale che combatte per vincere, dominando sulla natura spesso ostile che lo circonda. C’è poi un ceramista sui generis  Vito Capocefalo, che modella la terra rossa con passione da vero professionista. La presenza pittorica è affidata a Dea Belusco (recente allieva di Tabusso oggi attiva a Pesaro, pittrice animalista di buona mano) ed a Alfredo Billetto, maestro torinese d’antan, affermato anche oltre confine, nei suoi ateliers di Nizza e Amsterdam, che unisce il disegno a lapis alle tessere vivaci di colore. http://www.granparadiso-amici.it

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »