Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘futuro energetico’

Il Giappone intende passare alle rinnovabili

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 luglio 2011

A seguito delle dichiarazioni del Primo Ministro giapponese Naoto Kan, e del suo impegno per costruire “una società che non dipenda più dall’energia nucleare”, Greenpeace chiede ai leader mondiali di ascoltare con attenzione il messaggio del Primo Ministro e di impegnarsi per una società libera dal nucleare. «Questa è l’unica risposta sensata al disastro nucleare di Fukushima, e manda un messaggio chiaro a tutto il mondo: l’unico futuro energetico possibile è quello basato sulle energie rinnovabili e l’efficienza energetica» commenta Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace Italia. Le dichiarazioni di Naoto Kan seguono la decisione della Germania di uscire dal nucleare e ribadiscono che questa energia è intrinsecamente pericolosa, incontrollabile e non sostenibile. Mentre in Germania già 370 mila persone lavorano nel settore delle energie rinnovabili, in Italia il comparto occupa 140 mila persone, che potrebbero raddoppiare nei prossimi dieci anni. «Il Governo italiano continua a minacciare questo settore energetico strategico. La Lega Nord annuncia agguati alle rinnovabili nella manovra economica in via di approvazione. Questo orientamento è in chiaro contrasto con la tendenza dei Paesi più industrializzati e tradisce la volontà espressa dai cittadini con il voto al Referendum di investire in fonti di energia pulite, sostenibili e non pericolose» conclude Barbera.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libia: scenari per l’Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 22 marzo 2011

Roma 22 marzo, alla Galleria delle Arti L’Universale, Roma, via Caracciolo 12, a partire dalle 20,30, il Centro Studi Polaris per voce del caporedattore della sua rivista trimestrale, Gabriele Adinolfi, al convegno intitolato “Venti di crisi”. Ingresso libero.  Gli sconvolgimenti politici nel Mediterraneo, la guerra in Libia. Come cambiano gli equilibri tra i gruppi economici e quelli tra le potenze? Che ne sarà del nostro futuro energetico? Come muterà la politica dei flussi migratori? Che ripercussioni avremo in Italia e in Europa? Quali nuovi poli d’attrazione si stagliano nel Vicino Oriente? Che ruoli spetteranno a Usa e Cina?

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »