Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘Gaetano Gandolfi’

Conversazioni d’arte, cultura, restauro e valorizzazione

Posted by fidest press agency su lunedì, 27 febbraio 2012

San Petronio Basilica

Bologna 28 febbraio 2012 «Affinità di intenti» nel cantiere di San Petronio Anna Maria Matteucci con l’intervento musicale di Michele Vannelli (clavicembalo)
Giovedì 8 marzo 2012 San Giorgio in Poggiale, ore 18.00 Il futuro del passato: tecnologie digitali per la conservazione delle opere d’arte Adam Lowe (Factum Arte)
Martedì 17 aprile 2012 San Giorgio in Poggiale, ore 18.00 Dalla città di San Petronio alla città di oggi: un percorso tra arte e cultura Graziano Campanini e le letture di Ivano Marescotti
Martedì 8 maggio 2012 San Giorgio in Poggiale, ore 18.00 San Petronio: la catechesi attraverso l’arte Timothy Verdon
Martedì 15 maggio 2012 Palazzo Magnani, ore 18.00 Jacopo di Paolo e Giovanni da Modena nella cappella dei Magi in San Petronio Fabio Massaccesi
Martedì 22 maggio 2012 La parte bolognese di Jacopo della Quercia Laura Cavazzini Museo Civico Medievale, ore 18.00
Martedì 29 maggio 2012 Di passaggio a Bologna: Michelangelo Eugenio Riccomini Palazzo Magnani, ore 18.00
Martedì 26 giugno 2012 Gli angeli musicanti nella porta della Risurrezione della facciata di San Petronio Camilla Cavicchi con le musiche per organo di Marco Antonio Cavazzoni (1485-1569) eseguite da Michele Vannelli Basilica di San Petronio ore 18.00
Man mano che San Petronio si svela alla città con il suo volto rinnovato, con la facciata di ruvidi mattoni sporgenti ripuliti dalle insidie del tempo e con le pietre e i marmi che presto splenderanno di nuovo sulla Piazza Maggiore, ecco che la città si stringe intorno al suo monumento più prezioso, simbolo della sua storia religiosa e civile, sociale e culturale. La Basilica di San Petronio può raccontare tutto il suo glorioso passato, racchiuso gelosamente nei preziosi archivi della Fabbriceria, nel portale di Jacopo della Quercia e nelle formelle che ispirarono Michelangelo per la Cappella Sistina, nella meridiana più grande al mondo, realizzata nel 1655 da Giovanni Domenico Cassini, nelle ventidue cappelle che si aprono alle navate laterali con opere di Giovanni da Modena, Jacopo di Paolo, Amico Aspertini, Parmigianino, Alessandro Tiarini, Gaetano Gandolfi, Lorenzo Costa, Francesco Francia e tanti altri, nella Cappella Maggiore che conserva i due organi a canne tra i più antichi nel mondo.
Avranno luogo, oltre che a San Petronio, in tre prestigiose e storiche sedi istituzionali della città, grazie alla collaborazione di Genus Bononiae.Musei nella Città, del Museo Civico Medievale e di UniCredit.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »