Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 30

Posts Tagged ‘gdd fashion week’

GDD Fashion Week: la seconda preview al Macro è vinta da Eletta Palestini

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Roma. Ospiti d’onore l’attrice Francesca Valtorta e la giornalista Benedetta Rinaldi. La giovane stilista marchigiana Eletta Palestini vince la seconda preview della GDD Fashion Week che ha avuto luogo al Macro – Museo di arte contemporanea di Roma. Eletta Palestini si affianca così a Rosa Di Marzio che ha trionfato nello scorso mese di ottobre: per entrambe si sono già aperte le porte della fase finale del contest che, come tradizione, si terrà in Calabria ad Amantea (Cs) dal 30 luglio al 2 agosto 2020. Gli stilisti che parteciperanno al contest gareggeranno sia per la borsa di studio da 2 mila euro, sia per il premio della stampa, decretato dal noto magazine “La mia Boutique” che consiste nella pubblicazione di un servizio fotografico corredato da un’intervista approfondita e dettagliata dello stilista. Senza dimenticare il premio Never Tee Stop che consiste nella realizzazione di una capsule. Nove i fashion designer che si sono contesi la vittoria. Oltre ad Eletta Palestini hanno mostrato la propria idea di moda Jessica Sciarra, Laura Frigerio, Rosa Allocca, Valentina Versace, Flavia Mardi, Barbara Iacobucci, Alessandra Selvi e Lara Compagnoni.
A rendere l’evento quanto mai piacevole ed interessante i racconti delle due ospiti d’onore: l’attrice Francesca Valtorta e la giornalista Benedetta Rinaldi. Per entrambe l’award GDD alla carriera che nel corso dei sedici anni di storia del contes è stato attribuito, tra gli altri, ad Aurora Ruffino, Giorgia Cardinaletti, Giovanni Scifoni, Alessio Vassallo, Anna Falchi, Valeria Marini, Giulia Petrungaro. Ed ancora: Claudio Chiappucci, Matteo Tagliariol, Anzhelica Savrayuk, Marianna De Micheli, Daniela Fazzolari, Claudia Peroni.
Francesca Valtorta ha ripercorso la sua carriera, mettendo in evidenza il passaggio dalla fiction ed il cinema al teatro, luogo sempre capace di emozionare. Benedetta Rinaldi ha invece compiuto un piccolo salto indietro nel tempo, mettendo in luce la sua esperienza al timone di Uno Mattina, tra ironia ed eleganza. Entrambe hanno poi rimarcato il loro legame con la moda: una dedizione per l’acquisto anche compulsivo per la Valtorta, il lato comodo della vita per la Rinaldi.
Suggestive ed innovative, nel segno dell’handmade, le collezioni degli stilisti ospiti: da Antonella Cuppari, vincitrice della GDD Fashion Week nel 2012, ad Ina Bordonaro che ha trionfato nel 2018, da Steven Heats con i suoi cappelli all’eleganza di Giuseppe Cupelli. In giuria Juriy Villanova (Never Tee Stop), Daria Alice Manzolini (La Mia Boutique), Francesca Valtorta, Benedetta Rinaldi, Gian Luca Gentili (designer), Nicolas Martino (scrittore e filosofo).
Sul sito http://www.gddfashionweek.it è già stato pubblicato il bando per la partecipazione alla fase finale. La GDD Fashion Week invita i fashion designer a presentare i propri progetti sul tema guida di questa edizione: “LA MODA TRA DIECI ANNI. Forme, materiali e toni per la donna del domani”. Il mondo della moda in un futuro non troppo lontano, è chiamato a rispondere ai canoni del cambiamento e della sostenibilità. L’intento è progettare un outfit intelligente e sensibile che possa adattarsi a principi nuovi e diversi, quali l’adattamento climatico, il riuso e il riciclo, le energie pulite e rinnovabili, la diminuzione delle emissioni nocive, la scelta dei materiali.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

GDD Fashion Week

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 novembre 2019

Roma Giovedì 21 novembre alle ore 17.15 il MACRO – Museo di arte contemporanea di Roma, in via Nizza 138, accoglierà la seconda preview della GDD Fashion Week. «La selezione – spiega Erica Garritano che gestisce i rapporti con gli stilisti – è stata programmata per andare ulteriormente incontro alle esigenze dei designer, pronti a contendersi l’accesso diretto alla fase finale del contest. Nel portare a compimento tale percorso essi hanno l’opportunità di confrontarsi con gli addetti ai lavori, con le firme del giornalismo nazionale ed i personaggi protagonisti del piccolo e del grande schermo. E da questo punto di vista le sorprese al Macro non mancheranno. Gli stilisti che parteciperanno al contest gareggeranno sia per la borsa di studio da 2 mila euro, sia per il premio della stampa, decretato dal noto magazine “La mia Boutique”. Esso consiste nella pubblicazione di un servizio fotografico corredato da un’intervista approfondita e dettagliata dello stilista. Essere parte integrante della GDD Fashion Week significa relazionarsi con la creatività, entrare a pieno titolo nell’art e nel fashion-system, generando networking con alcuni dei principali stakeholder del settore. Nella prima selezione che ha avuto luogo lo scorso 22 ottobre ad imporsi è stata Rosa Di Marzio».Nell’arco dei prossimi dodici mesi gli step operativi del progetto si susseguiranno a ritmo incessante: la fase preview, collocata interamente a Roma, si concluderà nel mese di dicembre con la terza preview già programmata al Macro per giovedì 19 dicembre; spazio poi all’iter organizzativo della fase finale che resta ancorata in Calabria dove la GDD è nata e cresciuta, tra il 31 luglio ed il 2 agosto 2020 è previsto lo svolgimento della sedicesima edizione.
Sul sito http://www.gddfashionweek.it è già stato pubblicato il bando per la partecipazione alla fase finale. La GDD Fashion Week invita i fashion designer a presentare i propri progetti sul tema guida di questa edizione: “LA MODA TRA DIECI ANNI. Forme, materiali e toni per la donna del domani”. «Il mondo della moda – spiega la direttrice artistica Viviana Lorelli – in un futuro non troppo lontano, è chiamato a rispondere ai canoni del cambiamento e della sostenibilità. L’intento è progettare un outfit intelligente e sensibile che possa adattarsi a principi nuovi e diversi, quali l’adattamento climatico, il riuso e il riciclo, le energie pulite e rinnovabili, la diminuzione delle emissioni nocive, la scelta dei materiali.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

GDD FASHION WEEK: la casa ideale dell’arte della moda

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 agosto 2019

Tre giorni intensi, difficili e ricchi di entusiasmo. Il racconto del successo dell’edizione 2019 della GDD FASHION WEEK inizia dall’involucro: il rinnovamento delle luci e di tutti gli allestimenti scenografici hanno lasciato il segno. Ogni palco, ogni set ha emozionato per ricercatezza e per la valorizzazione del luogo, dando modo al visitatore di vivere le varie iniziative nel migliore contesto possibile. Tanti gli stilisti in gara, in rappresentanza di undici diverse regioni d’Italia e non solo: Alberto Maiorelli (Toscana), Giada Zavaglia (Calabria), Ingrid Fiorita (Calabria), Laura Frigerio (Lombardia), Cristina Cilla & Marianna Sticca (Molise), Miriam Russo & Alessandra Russo (Sicilia), Raffaella La Rocca (Campania), Samantha Caputi (Piemonte), Vivian Rossi (San Paolo – Brasile), Daniela De Santis (Lazio), Rossana Pane (Lazio), Giusy Di Bartolo (Calabria), Irene Contini (Sardegna), Alice Fruendi (Toscana), Maria Rosaria Venditto (Campania).Nella serata “Dalla parte delle donne”, che ha avuto luogo a San Pietro in Amantea (Cs), la vittoria ha sorriso a Giada Zavaglia, Giusy Di Bartolo e Irene Contini: per loro la realizzazione di uno shooting fotografico e di un redazionale pubblicato sul magazine “La Mia Boutique”.Nella Serata di Anteprima, che si e svolta sulla splendida scalinata della città di Lago (Cs), sul gradino più alto del podio si è accomodata Alice Fruendi. Il social fashion lab Never Tee Stop si farà carico di realizzare una capsule che sarà poi immessa direttamente sul mercato.E poi la Serata di Gala, nella cornice d’incanto del Parco della Grotta con le installazioni di luci che, finalmente, hanno reso giustizia al “salotto sotto le stelle della città di Amantea”. A trionfare, per lui una borsa di studio da 2 mila euro offerta da Banca Mediolanum, lo stilista Alberto Maiorelli, alla sua “prima” competizione ufficiale.Anche la politica ha fatto sentire la propria voce: gli elogi del consigliere regionale Orlandino Greco, dei sindaci che hanno accolto i vari appuntamenti sono un stimolo a proseguire in questo cammino. Un percorso “virtuoso” come definito dal presidente dell’Ordine giornalisti della Calabria Giuseppe Soluri.Tutti gli eventi sono stati costellati da testimonianze, racconti e rappresentazioni artistiche che hanno reso l’intera kermesse mai banale e dal chiaro sapore contemporaneo. La creatrice di gioielli Daniela Moretti si è proposta con i toni del bianco alla ricerca della luce, il brand Onom, conosciuto ed apprezzato nel corso delle preview romane, è stato un inno alla modernità, gli abiti di Ina Bordonaro hanno mostrato le meraviglie della sartorialità. Ed ancora: gli accessori, in questo caso le borse, rivisitati in forma artistica dalla pittrice Giovanna Capraro; gli occhiali, da sole e da vista, firmati Vision Ottica Muto; ed infine il ritorno di Simone Bartolotta e Salvatore Martorana, vincitori nel 2015, assoluti protagonisti del made in Italy che non solo hanno generato passione tra il pubblico, ma che accoglieranno il vincitore alla Milano Fashion Week del prossimo settembre.E poi i grandi ospiti. Dopo esattamente nove anni dalla sua ultima apparizione è tornata, affascinante come non mai, Daniela Fazzolari. Protagonista indiscussa della grande moda, tra Valeria Oppenheimer, conduttrice del fashion magazine di Rai Uno “Top tutto quanto fa tendenza” e la GDD è stato amore a prima vista. Per lei il premio “Job & Fashion”. Non sono mancati i grandi protagonisti del cinema italiano. Con l’attore Alessio Vassallo, che ha avuto il piacere di conoscerlo e di lavorarci insieme, è stato ricordato il maestro Andrea Camilleri. E, dulcis in fundo, Aurora Ruffino, la Benedetta innamorata di “Questo nostro amore”, la Cris di “Braccialetti Rossi”, la sorella di Lorenzo il Magnifico nella serie record di ascolti “I Medici”. Per la giovane attrice, apprezzatissima anche in ambito internazionale, l’award “Cinema e Moda”.La GDD FASHION WEEK 2020, ovviamente, è già iniziata. Tra ottobre e dicembre si terranno le preview nella suggestica cornice del Museo di arte contemporanea di Roma. Il Macro sarà la sede di presentazione del nuovo bando e del nuovo corso organizzativo di un evento che non smette mai di stupire. (Direzione artistica Grotta dei Desideri – Ufficio stampa dott. Ernesto Pastore)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

GDD FASHION WEEK, la “prima” al Macro di Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 marzo 2019

Roma giovedì 11 aprile alle 18 Museo di arte contemporanea Via Nizza, 138. L’edizione 2019 della kermesse di arte, moda e cultura prende ufficialmente il via, dando seguito al nuovo corso anticipato nei mesi scorsi. La GDD Fashion Week da una diventa trina: una fase preview collocata interamente su Roma, nelle location che fanno della contemporaneità il loro “must”; una fase finale ancorata in Calabria dove la GDD è nata e cresciuta, fino a celebrare la quindicesima edizione; una fase finale, dedicata alla premiazione degli stilisti vincitori, itinerante, per restituire all’eleganza il concetto di appartenenza al made in Italy. La particolarità della GDD è quella di innovarsi in maniera costante: è il frutto di uno staff creativo, formato da menti giovani, fresche e dinamiche che puntano a declinare perfettamente cultura e spettacolo, originando un progetto che sfugge il concetto del banale per abbracciare la contemporaneità. E adesso si passa alla pratica: grazie alla sinergia che si è venuta ad instaurare con il Macro di Roma, giovedì 11 aprile alle ore 18, in via Nizza 138, la GDD Fashion Week inizia a materializzarsi, mettendo in scena le emozioni e le attese dei fashion designer, pronti a contendersi un posto per la finale di agosto. Il primo classificato, infatti, accederà direttamente alla Serata di Gala che metterà in palio una borsa di studio da 2 mila euro. Nel parterre presente al Macro, tra le firme del giornalismo nazionale ed i personaggi protagonisti del piccolo e del grande schermo, sarà ovviamente presente il presidente di giuria Graziano Amadori: il suo lavoro, di selezione e di supporto, ha consentito a tanti stilisti di dare forma e sostanza ai propri sogni. E anche quest’anno sarà così. La prima preview al Macro è dunque un battesimo. Gli stilisti che parteciperanno al contest (il bando di partecipazione è sul sito http://www.gddfashionweek.it) gareggeranno anche per il premio della stampa, decretato dal noto magazine “La mia Boutique”. Esso consiste nella pubblicazione di un servizio fotografico corredato da un’intervista approfondita e dettagliata dello stilista. Essere parte integrante della GDD Fashion Week significa relazionarsi con la creatività, entrare a pieno titolo nell’art e nel fashion-system, generando networking con alcuni dei principali stakeholder del settore. Non resta dunque che alzare il sipario.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il nuovo percorso della GDD FASHION WEEK è cominciato

Posted by fidest press agency su sabato, 21 luglio 2018

Sindaco Mario Pizzino e assessore Concetta Veltri.jpgAMANTEA (Cs) Che sia l’inizio di una straordinaria avventura. In una gremita piazza Commercio, cuore economico di Amantea, gli organizzatoti della kermesse hanno mostrato agli amministratori dei comuni coinvolti nelle varie attività, alla stampa e agli addetti ai lavori i punti di forza di un programma generato per valorizzare non solo il made in Italy e l’arte sartoriale, ma soprattutto il territorio.
L’incontro si è aperto con un’analisi dettagliata e completa della nuova linea grafica. «Un omaggio – hanno spiegato Laura Viola e Viviana Lorelli, la prima laureata all’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, la seconda alla Rome University of Fine Arts – alla genialità di Mimmo Rotella. Abbiamo scelto di “lacerare” il passato per costruire il futuro. I manifesti strappati e riutilizzati non rappresentano la fine, ma l’avvio di un nuovo divenire da decifrare, comprendere e costruire». Anche i premi che verranno attribuiti ai personaggi del jet set internazionale che parteciperanno alla kermesse seguono la stessa ispirazione. Si tratta di vere e proprie opere d’arte realizzate da un giovanissimo scultore nepetino: Antonio Reda, anch’egli appena laureatosi presso l’Accademia di Carrara. Nel mood seguito l’autore ha importato, in chiave tridimensionale, il concetto dell’artista calabrese. A ricevere questo ambito riconoscimento l’amministrazione comunale di Amantea, rappresentata dal sindaco Mario scultore Antonio RedaPizzino, dall’assessore al turismo Concetta Veltri e da quello all’urbanistica Luca Ferraro. Presenti Daniela Zicarelli del comune di San Pietro, ed una delegazione del comune di Lago, composta da Ilaria De Pascale, Annalisa Iuliano e Alessandro Cherubini. I due centri collinari accoglieranno le serate del 31 luglio e dell’1 agosto.
Ovviamente non poteva mancare la grande moda. Le creazioni di Tiziana Pansino e Carmelo Mazzuca hanno incantato. Negli outfit portati in passerella si sono riscontrati i valori della GDD FASHION WEEK: stile, sperimentazione, ricerca e cura del dettaglio. Ad arricchire la bellezza degli abiti le acconciature del maestro Pino Cerra, una conferma che illumina il contest, ed il trucco di Antonella Morelli. Un plauso anche alle new models: Aurora Valente, Vittoria Posteraro, Giulia Munno, Francesca Brusco e Jessica Veltri, guidate splendidamente da Fabiola Redavide e Alessia Cantafio. Sempre accattivante il défilé proposto da Vision Ottica Muto che ha proposto una selezione dedicata al sole ed all’estate.
Ma la scelta di piazza Commercio non è stata casuale. In questo luogo, simbolo della quotidianità amanteana si affaccia anche lo storico Bar Caruso che, di concerto con l’organizzazione, ha generato un gelato tutto nuovo a base di cannella, arancia e fondente di Modica. Un gusto estremamente innovativo, battezzato GDD FASHION WEEK, che rimarrà in catalogo fino al prossimo 20 agosto. Una “limited edition” per rendere omaggio all’estro e alla fantasia. Sullo sfondo il bianco ed il rosato delle cantine iGreco.
«Quest’anno – ha spiegato la coordinatrice organizzativa Martina Fucà – abbiamo corso il rischio di far calare il sipario su un evento che ha il merito di valorizzare il talento in tutte le sue forme. Con testardaggine siamo riusciti a rimettere tutto in piedi, ma serve ora il sostegno del pubblico. Tanti gli appuntamenti in calendario che meritano di essere vissuti. Il 27 luglio a partire dalle 19.30, saremo presenti al Tipiko, il restaurant a chilometro zero, per un aperitivo decisamente alla moda; il 31 luglio, alle 21.15 sarà il comune di San Pietro ad accogliere la serata di riflessione “Dalla parte delle donne”; l’1 agosto saremo a Lago per la “Serata di Anteprima”. Il Gala di chiusura si terrà giovedì 2 agosto alle ore 21.15 presso il Parco della Grotta di Amantea. E a seguire la closing night al Papagayo di Falerna Marina». (by dott. Ernesto Pastore con copyright foto)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »