Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘gemellaggio’

Anguillara e Capodimonte: siglato gemellaggio tra Musei

Posted by fidest press agency su martedì, 21 maggio 2019

Atto di Gemellaggio tutto al femminile e dalle grandi prospettive di collaborazione per il settore della pesca nei laghi di Bracciano e Bolsena quello sottoscritto il 18 maggio ad Anguillara nell’ambito dell’iniziativa Musei in Gemellaggio che ha unito il Museo della Navigazione nelle Acque Interne di Capodimonte sul lago di Bolsena e il Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare “Augusto Montori” di Anguillara. A siglare l’atto sono state Caterina Pisu, direttore scientifico del MNAI di Capodimonte, Graziarosa Villani, presidente della Sabate, l’associazione culturale che ha fondato nel 1992 il di Anguillara e che da allora lo gestisce, assieme alle assessore alla Cultura di Anguillara Sabazia e di Capodimonte, Viviana Normando e Angela Catanesi. Con l’atto di gemellaggio le firmatarie “si impegnano a collaborare attivamente con lo scopo di salvaguardare le tradizioni, gli usi e i costumi riguardanti la pesca e la navigazione nei laghi di Bracciano, di Martignano e di Bolsena, ponendo in essere tutte quelle attività necessarie a valorizzare la memoria dei pescatori di professione, coinvolgendo in particolar modo le nuove generazioni così da tramandare, quale vera identità dei territori interessati, i saperi e i sapori della cultura lacustre”. L’incontro si è rilevato da subito un workshop di lavoro ponendo in evidenza le criticità del settore della pesca e della navigazione sui laghi e le prospettive future da ricercare soprattutto in chiave normativa. In tal senso si è impegnato il consigliere regionale del Lazio Emiliano Minnucci che ha prospettato anche l’idea di dar vita ad un organismo che riunisca e valorizzi i tanti laghi del Lazio e di attività mirate alla trasformazione del pescato lacuste. Importante inoltre, come sottolineato da Claudio Serangeli arrivare a spendere quanto l’Europa stanzia, con il fondo dedicato, per il settore pesca con progetti studiati ad hoc. Interessante l’intervento di Franco Chiavari che per l’associazione Arca sul Lago ha illustrato alcuni documenti custoditi nell’archivio storico comunale di Anguillara, da quelli più antichi a quelli più recenti tra i quali l’elenco di una Cooperativa di Pescatori Anguillara che arrivò a contare oltre sessanta componenti. Mario Marri, docente dell’Istituto Paciolo di Bracciano ha parlato del progetto di Alternanza Scuola Lavoro che a breve verrà avviata tra il Museo Contadino di Anguillara e l’istituto. Dall’assessora Angela Catanesi è arrivato l’appoggio incondizionato alla collaborazione avviata con il gemellaggio. Sulla stessa linea l’assessora Viviana Normando che ha ricordato come a legare i due territori ci sia anche la navigazione preistorica sottolineando inoltre il quotidiano impegno per il mantenimento di una delle piroghe, tra le più antiche in Europa occidentale, rinvenute al villaggio neolitico sommerso della Marmotta, risalente a 8 mila anni fa. Il filo conduttore tra i due laghi è emerso anche dalla testimonianza scritta di Mario Bordo, donatore della collezione museale custodita a Capodimonte, che ha ricordato che suo padre negli anni Cinquanta aveva preso in affitto per poter pescare il lago di Martignano e che insieme a lui visse una stagione presso un casolare dal lato di Campagnano di Roma. Di grande effetto anche dal punto di vista didattico inoltre il Laboratorio di Autocostruzione di Barche Tradizionali dedicato ai bambini curato da Giorgio Olivetti, carpentiere navale, dell’Associazione Nauticlub Martignano, che ha dato la possibilità a molti di riprodurre una batana in scala, a due culatte rigorosamente in legno, una imbarcazione ormai praticamente scomparsa nella sua versione originale e sopravanzata oggi, anche a seguito di disposizioni provinciali, da natanti di vetroresina. Sia Pisu che Villani hanno sottolineato l’urgenza di fare presto sia nell’attività di recupero di una memoria tradizionale a rischio estinzione, sia nell’individuazione di strumenti che possano ridare linfa e vigore all’attività di pesca professionale nei laghi. La collaborazione culturale si è avviata anche dal punto di gastronomico con lo scambio di ricette: la sbroscia, tipica del lago di Bolsena, con il luccio all’anguillarina.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gemellaggio Pordenone-Poprad (Sk) nel segno di Slow Food

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 dicembre 2018

Un gemellaggio a tutta Slow Food, tra il Comune di Pordenone e la città slovacca di Poprad, basato sull’amicizia e la collaborazione consolidate dalla Condotta del Pordenonese di Slow Food e quella dei monti Tatra, ai cui piedi si estende la cittadina. Se il primo incontro ufficiale, con i delegati della condotta Slow Food e del Comune di Pordenone e in particolare l’assessore al turismo di Pordenone Guglielmina Cucci, si è tenuto a Poprad in ottobre, nei giorni scorsi la visita è stata ricambiata nella città del Noncello, dove è stata accolta la delegazione slovacca con il consigliere comunale incaricato Josefa Kosickeho e il fiduciario Slow Food Ladislav Racek. Gli ospiti sono stati accolti assaggiando le preparazioni speciali del “cuoco dell’alleanza” Federico Mariutti e del ristorante da Afro, quindi si sono tenuti tutti gli incontri istituzionali, a partire da una tavola rotonda realizzata in comune a Pordenone anche con una rappresentanza imprenditoriale e dei responsabili Cciaa e Ascom, del Consorzio Pordenone with love, Federalberghi e Rotary Club Pordenone. Una tavola rotonda che si è posta temi e obiettivi molto concreti, per il miglior scambio di progetti promozione turistica e promozione dei prodotti di entrambi i territori. Quindi si sono tenute visite guidate alla città e ad alcune imprese agroalimentari simbolo, quali la storica Distilleria Pagura di Cusano di Zoppola e la cantina Borgo delle Oche, e alla prestigiosa Scuola mosaicisti di Spilimbergo. Oltre all’assessore Cucci, una delle persone grazie a cui si è realizzato il gemellaggio, c’erano anche i referenti Slow Food, nonché Giacomo Urban, sindaco di Tramonti di Sopra, Gianpaolo Bidoli, ex sindaco di Tramonti di Sotto e consigliere regionale, e Anna Bidoli assessore del Comune di Spilmbergo.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sottoscritto il gemellaggio tra Sant’Antioco (Sardegna) e la Municipalità di Tiro (Libano)

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 agosto 2017

Sant_AntiocoE’ stato sottoscritto il gemellaggio tra Sant’Antioco (Sardegna) e la Municipalità di Tiro (Libano) per la condivisione di progetti culturali e per la valorizzazione del patrimonio archeologico di ciascun territorio. L’accordo favorirà attività di ricerca scientifica e best pratics da applicare nel campo della didattica e dell’archeologia sperimentale, con particolare riferimento ai laboratori rivolti alle scuole. In una nota, Ignazio Locci, sindaco del comune di Sant’Antioco, e Rosalba Cossu, assessore della Cultura del comune di Sant’Antioco scrivono : “L’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza, favorire il dialogo interculturale e la collaborazione transfrontaliera attraverso la valorizzazione del patrimonio archeologico, sulla scorta del legame antico e profondo che lega Sant’Antioco e Tiro: furono i Fenici, provenienti da Tiro, tra la fine del IX e dell’VIII Tiro (Libano)secolo a.C., infatti, a fondare la città di Sulky, l’attuale Sant’Antioco. Il gemellaggio tra Sant’Antioco e la Municipalità di Tiro (Libano) non è soltanto la mera sottoscrizione di un protocollo ufficiale, quanto semmai un concreto progetto di condivisione culturale destinato a durare nel tempo, in un reciproco scambio di professionalità, competenze e conoscenza. Quel ponte ideale tra Sant’Antioco e Tiro, rinsaldato a distanza di millenni il 22 agosto scorso in Libano con la firma dell’accordo d’intesa, verrà ricostruito con i mattoni della conoscenza, della cultura, delle occasioni di crescita e sviluppo, sia economico che sociale”. L’accordo tra le due realtà istituzionali è stato patrocinato dal contingente militare italiano impiegato nella missione UNIFIL, in particolare dal generale di Brigata “Granatieri di Sardegna” Francesco Olla, illustre cittadino antiochense, comandante della Joint Task Force – Lebanon Sector West. (Christian Flammia) (foto:sant’antioco,tiro)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vallerano si gemella con la Spagna

Posted by fidest press agency su sabato, 13 agosto 2016

ValleranoVallerano (Viterbo) – Pals, Provincia di Girona, Catalogna (Spagna) Domenica 14 agosto 2016 Nella notte del 14 agosto oltre 10.000 candele illumineranno la bellezza architettonica di Pals, un piccolo paese in provincia di Girona, paesaggio urbano unico e singolare. Dalle ore 21 tutte le luci artificiali si spegneranno nel centro storico, lasciando le strade illuminate unicamente dalle candele, creando un ambiente intimo e un’atmosfera calda e familiare: archi, case, porte e architravi saranno incorniciate da tagli di luce che disegneranno la via da seguire e sveleranno al visitatore angoli magici e suggestivi. E’ così che la rinomata Notte delle Candele di Vallerano, evento nato qualche anno fa nel pittoresco borgo della Tuscia, provincia di Viterbo, si gemella per la prima volta con un analogo paesino spagnolo, condividendone le caratteristiche, tra cui la bellezza architettonica medievale di stile e il numero di persone che la compongono.L’iniziativa, nata nel 2007 da un gruppo di amici poi riuniti nell’associazione “Piccole Serenate Notte delle Candele”, ha cercato di valorizzare culturalmente e turisticamente le attrattive del suo centro storico creando magiche atmosfere che stimolassero la fantasia attraverso la scenografia di migliaia di candele.Ogni via e vicolo del paese verranno infatti ravvivati da una serie di originali decorazioni concepite e messe in pratica dagli stessi abitanti, perfetta cornice di numerose esibizioni artistiche dal vivo tra musica, installazioni e performance di ogni genere.
E’ merito di Daniele Raggi, vicepresidente dell’associazione “Piccole serenate Notte delle Candele”, l’idea di creare un analogo evento fuori Italia: trasferitosi a Barcellona per migliorare la sua formazione nel mondo di organizzazione di eventi, meno di un anno fa ha incontrato altre persone con la stessa passione e affinità e insieme a queste, dopo un lungo sopralluogo della Costa Brava, ha decretato Pals quale luogo ideale per la tipologia dell’evento, ottenendo anche il sostegno del Comune e degli artisti coinvolti.
Il 14 agosto 2016 la serata sarà dunque animata da un gruppo selezionato di artisti musicali come Felix Corso, Krusteve Fan, Paulina Barbi, Carlos Ladera, Sandel Clasen e Mario Maeso provenienti ??da diversi paesi, e dotati di stili diversi, per creare un ambiente caldo e un tessuto sonoro variegato che accompagneranno il visitatore in questo affascinante viaggio. In tale ambito sarà anche possibile godere di spettacoli di mimo, magia e danza grazie alla collaborazione di artisti quali Rulo e Dana, e una danza con fuoco alla mano di Ivan, Luis, Natalia e Syney.
Un incanto di tutto rispetto nel cuore della Spagna estiva più movimentata, nell’attesa della magnificente ed ufficiale Notte delle Candele di Vallerano che quest’anno, sempre l’ultimo sabato di agosto, celebrerà il suo nono anniversario.www.nottedellecandele.eu (foto: vallerano)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gemellaggio siti Unesco Italia-Cina

Posted by fidest press agency su domenica, 29 maggio 2016

pechino“L’incontro bilaterale con il viceministro della Cultura Ding Wei, nel corso del G20 a Pechino dove ho rappresentato l’Italia, è stato a dir poco produttivo. Abbiamo trovato una grande intesa e il desiderio di valorizzare i rispettivi patrimoni culturali, a partire dal primo volo diretto Roma-Pechino che partirà il 19 luglio. Abbiamo parlato di una serie di gemellaggi tra i siti Unesco cinesi e italiani. È nata così l’idea di gemellare gli Scavi con l’ imponente armata dei guerrieri di Terracotta che sorveglia il mausoleo del primo imperatore Qin che si trova a Xi’ An”. È quanto annuncia Dorina Bianchi, sottosegretario al MiBACT con delega al Turismo, in una intervista al Corriere del Mezzogiorno.E aggiunge: “Abbiamo fissato la deadline a settembre-ottobre per definire i dettagli del gemellaggio tra Pompei e Xi’an. All’ idea dei gemellaggi si è poi aggiunta quella di organizzare pacchetti ad hoc in occasione del capodanno cinese, che cade verso febbraio, diretti in Italia e magari proprio a Pompei. Questo permetterebbe di destagionalizzare gli arrivi intercettando un gran numero di turisti cinesi. Il gemellaggio in particolare prevede una serie di manifestazioni sia a Pompei che a Xi’an. Dalla comunicazione alla creazione di percorsi ad hoc fino a eventuali installazioni. Un’ opportunità e non solo per Pompei che sarebbe il punto di contatto per tutto il Sud”.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Seminario sulle azioni di gemellaggio interistituzionali

Posted by fidest press agency su sabato, 28 aprile 2012

Si terrà a Foggia il 14 maggio 2012, presso la Sala della Ruota di Palazzo Dogana, Piazza XX Settembre 20, alle ore 9.00, un seminario gratuito per amministratori e funzionari degli Enti locali della Capitanata sulle azioni di gemellaggio interistituzionali, al fine di costruire un nucleo di animatori esperti e preparati che assicurino continuità alle azioni di gemellaggio.(fonte: http://www.aiccre.it)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gemellaggio Camerino-Patrasso

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

La Scuola di Bioscienze e Biotecnologie ha avviato un gemellaggio con l’Università di Patrasso in Grecia, che consisterà nella collaborazione sia per le attività didattiche che in progetti di ricerca scientifica. Si prospetta la costituzione di un network per la partecipazione a progetti europei sulla formazione a livello di laurea magistrale e di dottorato di ricerca.
I progetti di ricerca seguiti congiuntamente dai due Atenei saranno infatti principalmente focalizzati su argomenti che riguardano la scoperta e la caratterizzazione “knowledge-based” di nuovi farmaci, soprattutto antibiotici, e di interventi terapeutici o “profilattici” innovativi a beneficio della salute dell’uomo e/o del suo ambiente. L’obiettivo immediato è anche arrivare a definire collaborazioni nell’ambito del dottorato di ricerca, che prevedono rapporti di cotutela e visite reciproche per stage dei dottorandi, con l’obiettivo futuro di una validazione attraverso l’accordo di rilascio del titolo congiunto.  Il Workshop “Biotechnology, Drug Discovery and Novel Therapeutic Approaches”, che si è tenuto nei giorni scorsi presso la sala conferenze della Scuola di Bioscienze e Biotecnologie, ha dato il via ufficiale al gemellaggio. Oltre ad illustri docenti presenti in qualità di “invited speakers”, nella seconda giornata si sono alternate le relazioni di ricercatori della Scuola di Bioscienze e Biotecnologie dell’Università di Camerino e dell’Università di Patrasso. L’ultima giornata è stata interamente dedicata ai dottorandi dei due Atenei che, in maniera conviviale, hanno illustrato i propri risultati di ricerca attraverso poster e presentazioni orali ed hanno avuto l’opportunità di scambiarsi idee ed opinioni.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Christian Leperino: Human Escape

Posted by fidest press agency su martedì, 26 ottobre 2010

Napoli fino al 20/11/2010 via dei Mille 60, PAN Palazzo delle Arti Napoli a cura di Mario Franco e di Maurizio Siniscalco  Dopo il grande successo ottenuto in Brasile, presso il Mac (Museo di Arte Contemporanea) di Niteroi, arriva a Napoli “Human Escape” di Christian Leperino. Quarta iniziativa dell’Associazione Arteas di Maurizio Siniscalco Christian, la mostra di Leperino, giovane artista che lavora su temi ispirati al degrado urbano delle città industriali e sulla rivisitazione di antichi miti, come il Golem, conferma quel gemellaggio tra Napoli e Rio siglato tra Nicola Oddati, assessore alla cultura della città di Napoli e presidente del “Forum delle culture”, Maurizio Siniscalco, presidente dell’associazione Arteas con il museo MAC di Niteroi e Rubens Piovano, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Rio. L’allestimento presenta 14 grandi tele rappresentanti scorci di città deserte e fatiscenti, come scampate ad un disastro nucleare, ed una scultura sullo stesso tema. Christian Leperino ha anche eseguito venticinque piccole tele di personaggi ritratti nelle loro espressioni violente o sognanti ottenuti da foto che lui stesso ha scattato in raduni “rave” che si svolgono nei capannoni abbandonati dell’area periferica ex industriale di Napoli e le ha integrate con altre tele, dipinte durante la sua permanenza a Rio, con i volti della città brasiliana, a testimonianza di come il volto dell’uomo sia lo specchio dell’ambiente che lo circonda. Leperino ha inteso cosi’ trovare la somiglianza tra le città di Napoli e di Rio nei volti dei loro abitanti. (Christian Leperino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gemellaggio: Saint Paul-Trecate

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 ottobre 2010

Dopo la partecipazione a Rencontres Gourmandes nel mese di luglio, i francesi di Saint Paul Trois Chateux hanno ricambiato la visita degli amici di Trecate nei giorni scorsi. Due giorni per stare insieme all’insegna del gemellaggio che unisce ormai da anni le due cittadine.
Scambio culturale all’insegna della musica, con l’incontro tra il coro San Gregorio Magno di Trecate e l’Ensemble Choral du Tricastin, formazione che da oltre 25 anni si cimenta in un vasto repertorio di canto “a cappella”. Momento-clou il concerto di sabato sera, nella chiesa di San Francesco, dove i francesi si sono esibiti in una raccolta di brani d’ispirazione barocca. Ad accogliere i gemelli d’oltralpe, una cinquantina in tutto, c’erano il commissario straordinario Giovanna Vilasi e il personale dello Sportello Turismo, guidato dalla responsabile Tiziana Pagani.
Un’occasione importante per ricambiare la visita di luglio e per rafforzare il legame tra le due comunità, con l’obiettivo di rendere sempre più concreto ed attuale il tema dell’unione europea.(commissario)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gemellaggio Ariccia e Prestwick

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

Ariccia 16 in occasione del decennale del gemellaggio con la città  francese, verranno intitolati i giardini di via De Gasperi a Cournon d’Auvergne  Giornate di festa e di amicizia europea ad Ariccia a partire da domani fino al 19 ottobre. Sono infatti in visita le delegazioni di tutte le città  gemellate con Ariccia, italiane ed europee. Ben 7, dalle italiane San Severino Marche (Mc), Santa Margherita in Belice (Ag) e Fossa (Aq) alle europee Cournon (Francia), Lichtenfels (Germania) e Prestwick (Scozia). A queste si deve aggiungere il gemellaggio con il popolo Sahrawi stabilito a partire dal 1996. Intense relazioni e rapporti di amicizia intessuti da Ariccia nel corso dell’ultimo decennio che vedranno un nuovo suggello con la controfirma del gemellaggio con Prestwick sabato 16 ottobre alle 11,30 nella Sala Maestra di Palazzo Chigi. Il ricco programma del sabato, al quale è invitata tutta la cittadinanza ed organizzato dal Comitato dei Gemellaggi e dalla sua presidente Marie-Paule Starquit, prevede dopo la cerimonia della firma il pranzo per le delegazioni ufficiali. Alle 16,30 ci sarà, per festeggiare il decennale del gemellaggio francese, l’intitolazione dei giardini antistanti il liceo Joyce alla città di “Cournon d’Auvergne”. Alle 19,30 la serata proseguirà a Palazzo Chigi con l’esibizione del Coro in Maschera e dell’Istituto Superiore di Danza di Ariccia e a seguire un momento di convivialità con tutte le famiglie ospiti. In occasione della firma con gli scozzesi è stata organizzata dai Comitati dei Gemellaggi delle due città una mostra pittorica presso la Locanda Martorelli che verrà inaugurata sabato 16 alle 10,00. L’artista di Prestwick, Roddy McKenzie, presenterà le sue opere di paesaggi della campagna scozzese, nonché scorci della vita urbana e del mare presso il quale ha preso dimora. La mostra resterà aperta per il fine settimana dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. L’ingresso è gratuito.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vele d’Epoca di Imperia

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 settembre 2010

A ventisei anni dalla sua nascita in sordina e in un crescendo continuo, le Vele d’Epoca di Imperia hanno raggiunto quest’anno nella nuovissima Marina di Porto Maurizio un successo senza precedenti, ponendosi ormai come tappa quasi obbligata per i tantissimi appassionati di mare di tutto il Mediterraneo e non solo. Basti pensare al gemellaggio con Newport, luogo cult della nautica mondiale e presente anche quest’anno con una delegazione. Imperia nella vela è sempre di più Liguria, Italia, mondo. E di portata internazionale sono anche le aziende (Fratelli Carli, Agnesi, Fondazione Banca Carige, Porto di Imperia, Imperia Yacht, presenti accanto al Title Sponsor Officine Panerai) che hanno sostenuto la manifestazione dando il loro decisivo contributo a una più profonda conoscenza della cultura del mare. L’evento organizzato dall’Assonautica Provinciale di Imperia ha raggiunto quest’anno risultati assoluti. Dai visitatori alle iniziative collaterali, dalla copertura dei media all’interesse degli sponsor. Il tutto si è reso possibile grazie a una macchina organizzativa davvero imponente per un evento velico, uno staff composto da un miniesercito di volontari appassionati e superefficienti. La kermesse è durata cinque giorni, una sorta di nonstop tra fascino ed emozione, arte e tradizione, storia e… sport. Sì, perché questi veri e propri gioielli del mare, pezzi unici di valore mondiale, si sono contesi il successo finale in regate all’ultimo sangue. Armatori, skipper, equipaggi: sono stati loro i veri protagonisti insieme al… vento. Nell’ultimo atto della regata finale la leggera brezza da sud ha obbligato il comitato a optare per una riduzione del percorso, terminato dopo due soli lati davanti a Diano Marina. I concorrenti hanno dovuto lottare non solo col poco vento ma anche con una forte corrente da est. E qui la qualità degli skipper ha fatto la differenza. Da un punto di vista sportivo la regata delle vele d’epoca è stata dunque una regata vera. Gli equipaggi di Tuiga, Rowdy ed Emeraude si sono aggiudicati i tre prestigiosi orologi di Officine Panerai. http://www.veledepoca.com  I primi tre classificati per ogni singola classe:
Classe SUPER BIG BOAT (sopra i 30 metri) Primo classificato ORION  Secondo classificato SUNSHINE  Terzo classificato ZACA
Classe BIG BOAT (sopra i 23 metri) Primo classificato TUIGA  Secondo classificato MARISKA  Terzo classificato ORIANDA
Classe EPOCA (superiore ai 15 metri) Primo classificato ROWDY  Secondo classificato ELSINORE  Terzo classificato THE BLUE PETER
Classe EPOCA (inferiore ai 15 metri) Primo classificato WINDOVER Secondo classificato SONDA  Terzo classificato JALINA
CLASSICI (superiore ai 15 metri) Primo classificato EMERAUDE Secondo classificato HUNA II  Terzo classificato CHAPLIN
CLASSICI (inferiore ai 15 metri) Primo classificato NAIF  Secondo classificato SAGITARIUS  Terzo classificato SWALA
CLASSICI MINI Primo classificato MAKARA  Secondo classificato BALKIS  Terzo classificato ALAHIS
EPOCA AURICI Primo classificato KELPIE Secondo classificato BONA FIDE  Terzo classificato ORIOLE
SPIRIT OF TRADITION Primo classificato DULCINEA Secondo classificato ROROLIMA  Terzo classificato PRELUDE (orion)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Gemellaggio Trecate – Saint Paul Trois Chateux

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 luglio 2010

l gemellaggio tra la città di Trecate e Saint Paul Trois Chateux, in Provenza, si rafforza a tavola. Nei giorni scorsi, il comune novarese che ha ormai superato la soglia dei 20.000 abitanti ha partecipato a Rencontres Gourmandes, fiera del gusto che ha visto protagonisti i prodotti tipici di tre paesi ovvero Italia, Francia e Germania. A Saint Paul, accanto ai produttori locali, c’erano le rappresentanze  delle due città gemelle, Trecate ed Eltmann, in Germania. BirrA, salame “grissino”, gorgonzola, pane di meliga e pane con l’uvetta, tutto rigorosamente made in Trecate, sono approdati sui banchi e sulle tavole dei francesi. A rappresentare la città c’erano il commissario straordinario Giovanna Vilasi e una delegazione composta dal responsabile dei gemellaggi Tiziana Pagani, dal segretario comunale e dai rappresentanti dell’ufficio comunicazione, accompagnati dalle collaboratrici dello Sportello Turismo, che hanno accolto i curiosi presso lo stand del comune di Trecate. “Quella di Saint Paul – raccontano – è stata una vetrina d’eccellenza, in una località strategica che ha fatto del turismo e dell’enogastronomia uno dei suoi punti di forza”. Un’occasione nuova, dunque, per far conoscere meglio il territorio, con momenti di gala, degustazioni e visite guidate. Sui banchi e sulle tavole di Saint Paul, accanto ai prodotti tipici del territorio, lo Sportello Turismo del Comune ha esposto il materiale promozionale di Trecate, che ha suscitato la curiosità e l’interesse dei presenti.  Durante la cena di gala, i rappresentanti delle tre città si sono scambiati in dono confezioni di prodotti tipici, souvenir e quadri realizzati da artisti locali. (cartellone, comune, assaggiatori)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pastorale giovanile

Posted by fidest press agency su domenica, 11 luglio 2010

Roma 25 settembre 2010 dalle ore 9,30 alle ore 12,30 presso l’Aula Tiberiade del Pontificio Seminario Romano Maggiore (Piazza S. Giovanni in Laterano, 4). avrà luogo il XVI° Convegno per gli animatori di pastorale giovanile. Tema del Convegno sarà: “Verso la GMG di Madrid”. Lo scopo sarà quello di prepararsi sia dal punto di vista spirituale che organizzativo alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Madrid dal 16 al 21 agosto 2011. Sarà l’occasione per fornire le indicazioni pratiche di iscrizione, oltre che quelle relative al pellegrinaggio diocesano dei giovani di Roma previsto dal 10 al 23 agosto 2011, comprendente anche il gemellaggio con i giovani della Diocesi di Valencia.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Roma 1 aprile 2010, alle ore 17,00, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio sarà presentata, dal presidente Dr. Aldo Milesi, l’XI Edizione del Premio Roma. Il Premio è  diviso in tre sezioni: Narrativa Italiana, Narrativa Straniera e Saggistica. Il Premio Roma è divenuto un appuntamento importante per il mondo letterario non solo italiano. Negli anni si è sempre più distinto e fatto apprezzare dagli addetti ai lavori non solo per l’alto valore delle opere selezionate ma anche per gli interessanti appuntamenti culturali che vengono organizzati in appendice, oltre al gemellaggio con altre capitali del mondo, che lo rende unico, e al coinvolgimento di personaggi che portano alto il nome del Made in Italy a livello internazionale. Per le tre Sezioni del concorso saranno circa cento le opere valutate dalla Giuria presieduta dal Prof. Sergio Campailla e composta, oltre che dal Dr. Milesi, da Giulio Andreotti, Oliviero Beha, Corrado Calabrò, Vincenzo Cappelletti, Guido Fabiani, Augusto Frasca, Mariapia Garavaglia, Giuseppe Marchetti Tricamo, Gianni Maritati, Mauro Mazza, Luciano Onder, Claudio Petruccioli, Alain Elkann, Francesco Sicilia e Massimo Teodori. Anche questa edizione XI Edizione sarà scandita da altri due importanti appuntamenti. La proclamazione delle Cinquine e la Cerimonia ufficiale di consegna dei premi che si terrà nel prestigioso Teatro Romano di Ostia Antica. In occasione della presentazione dell’XI Edizione sarà attivo anche il nuovo sito del Premio all’indirizzo http://www.premioroma.it

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ue: lotta alla povertá

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 gennaio 2010

“Solidarietà, giustizia, inclusione. I pilastri con i quali anche l’Aiccre celebrerà, insieme alle Istituzioni europee e agli Enti locali, il 2010, Anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale”.  Lo assicurano Vincenzo Menna ed Emilio Verrengia, rispettivamente Segretario generale e Segretario generale aggiunto dell’Aiccre.  “La nostra Associazione – aggiungono –  rinnova l’impegno per la costruzione di una società più equa attraverso i principi che da sempre le sono cari: lo spirito europeista, il federalismo europeo solidale e di pace e la valorizzazione delle politiche degli Enti locali, quali luoghi di democrazia più vicini ai cittadini”.  Menna e Verrengia hanno, inoltre, garantito che l’Aiccre “utilizzerà tutti i suoi mezzi, dallo strumento del Gemellaggio, agli incontri pubblici, agli organi di informazione dell’Associazione, per sensibilizzare il Governo italiano, i Governi europei, gli enti locali italiani e d’Europa, al fine di contribuire alla lotta contro la povertà”.  I dirigenti dell’Aiccre ricordano, infatti, come ha anche rilevato la Commissione europea, che l’UE  è una delle Regioni più ricche al mondo eppure  il 17% degli europei dispone ancora di risorse limitate e non riesce a soddisfare le proprie necessità primarie.  Mentre  nei cosiddetti Paesi in via di sviluppo,  la malnutrizione, la fame e la mancanza d’acqua potabile rappresentano a volte le cause, altre volte, le conseguenze della povertà.
L’Aiccre è la Sezione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Ccre), Associazione che raggruppa gli amministratori di oltre 100.000 enti territoriali in 26 paesi dell’Unione europea, dell’Europa centrale e orientale e di Israele. Il Ccre si è costituito a Ginevra nel gennaio 1951 ed è dal 5 maggio 2004 la Sezione europea della CGLU (Città e governi locali uniti)

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I chirurghi dei Riuniti in Mongolia

Posted by fidest press agency su martedì, 25 agosto 2009

chirurghi in missioneBergamo. Arriverà  in  Mongolia  il  4  settembre  la delegazione di medici degli Ospedali Riuniti che per una settimana eseguirà interventi,  soprattutto  pediatrici,  all’ospedale di Arvayheer. Si tratta della  prima missione medica dopo i contatti avuti nei mesi scorsi in vista di  un  futuro gemellaggio  tra le due strutture sanitarie, sul modello di quanto   già   avvenuto  con  l’Uzbekistan, sotto  l’egida  della  regione Lombardia.  Con  Maurizio  Migliori  della  Direzione  Medica partiranno il primario  di  Chirurgia  Pediatrica  Daniele  Alberti, i chirurghi plastici Marcello Carminati  e  Luca Ortelli, l’anestesista Bruno Carrara e Michele Andreoletti  dell’Ingegneria Clinica,  che  compirà una ricognizione sulle apparecchiature in uso. Per  una  settimana  si occuperanno di malformazioni congenite e di ridurre gli  esiti  di  ustioni,  molto  frequenti tra i bambini della zona a causa dell’utilizzo  di  stufe  per il riscaldamento, ma anche dell’addestramento del  personale sanitario locale.  Questa   missione   s’inserisce   in   un   percorso  avviato  dall’Wopsec, associazione  che raduna i chirurghi pediatrici a livello mondiale e che ha già  intessuto  rapporti  di collaborazione con le autorità locali. I primi contatti  sono  scaturiti grazie  a  padre  Ernesto  Viscardi, missionario bergamasca  della  Consolata di Torino attualmente con altri confratelli in Mongolia.   Grazie  a  Wopsec  altre  équipe  hanno  già  portato  il  loro contributo:  da alcuni sanitari francesi ai rappresentanti dell’ospedale di Treviso,  che tornerà sul  posto  anche  il  prossimo  ottobre  e  che ha apprezzato il coinvolgimento dei Riuniti per garantire una certa continuità alle missioni umanitarie. La delegazione bergamasca porterà con sé 60 chilogrammi di materiale tra indumenti, presidi e attrezzi chirurgici, parte dei quali sono stati donati da alcune aziende che operano nel settore. Nell’ambito del trasferimento nel nuovo ospedale, e della conseguente dismissione di alcune apparecchiature che saranno rinnovate, l’ospedale in Mongolia è tra le strutture che potrebbero ricevere parte della tecnologia dismessa.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Castelli incantano la Francia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 luglio 2009

castelliRisultati strabilianti per l’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, all’alba del gemellaggio siglato ad Amboise venerdì 3 luglio scorso con i castelli della Loira, che dà il “la” ad una liason franco-italiana tra i rispettivi Ministeri del turismo, per condividere professionalità e progetti futuri.  Ospiti entusiasti della qualità dei prodotti serviti, folgorati dalla bellezza dei castelli e delle terre del Ducato. Ma soprattutto, personalità del mondo istituzionale affascinate dalla capacità tipicamente italiana di ridare vita, tra le mura medievali, alle storie di dame, cavalieri e giullari, rapite dalle dinamiche e accattivanti scenografie da favola che collocano una storia tanto lontana in una dimensione senza tempo. Insomma, per i Castelli del Ducato in trasferta francese, il primo esame è stato superato con un risultato al di là di ogni aspettativa. Lo stesso direttore del Castello di Amboise, Jean Luis Sureau, ha definito l’associazione emiliana un partner ideale, per la professionalità, le abilità organizzative e soprattutto la capacità di saper far vivere agli ospiti quello che i francesi immaginano dello charme italiano.   “Una festa italiana che si ripeterà in futuro – ha concluso il Conte Orazio Zanardi Landi, presidente dell’Associazione –  nell’ambito di un grande evento previsto per il 2010 da cui prenderà il via la vera e propria sinergia tra le due bandiere, in una grande campagna promozionale che coinvolgerà le strutture ricettive di entrambi i territori.” Si parla, per quella data, di coinvolgere nientemeno che la Reggia di Versailles: proprio nel maniero più importante di Francia si dovrebbe una mostra fotografica dei castelli del Ducato ad opera di un grande fotografo francese. Sta prendendo il largo, dunque, un grande lavoro per allargare l’orizzonte e permettere ai nostri beni monumentali e storici di avere sempre riconosciuto il grande valore storico e artistico che racchiudono tra le loro mura. http://www.castellidelducato.it  (castelli)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aiutare un ospedale della Mongolia

Posted by fidest press agency su martedì, 14 aprile 2009

In  fase  di  definizione un gemellaggio con l’Ospedale di Arvayheer, nella Mongolia  Centrale,  a cui  destinare  alcune  delle  attrezzature che non saranno   trasferite   nel  nuovo  ospedale  di Bergamo.  In  campo  anche l’Associazione  WOPSEC  e  l’Ospedale di Treviso con l’obiettivo di dare al personale  strumenti  pratici  e teorici per permettere all’unica struttura sanitaria di riferimento per 360.000 persone di fare un necessario salto di qualità. Gli Ospedali Riuniti hanno conosciuto l’Ospedale di Arvayheer tramite Padre Ernesto  Viscardi,  un missionario bergamasco della Consolata di Torino, in missione  con altri confratelli in Mongolia. Padre Viscardi si è rivolto al Direttore Generale degli Ospedali Riuniti, Carlo Bonometti, chiedendogli di assegnare  all’Ospedale  di  Arvayheer alcune attrezzature sanitarie che si rendessero disponibili al momento del trasferimento nel nuovo ospedale. Il  progetto  che  gli Ospedali Riuniti vorrebbero sviluppare prevede degli interventi  strutturali,  e  in  particolare  la ristrutturazione di alcuni servizi  essenziali  come  il  pronto  soccorso,  la  radiologia,  le sale operatorie  e  le terapie intensive, che dovrebbero essere dotate di alcune attrezzature  attualmente  in  uso  nei  medesimi servizi dei Riuniti e che verranno dismesse al momento del trasferimento nel nuovo ospedale. L’Ospedale  di  Arvayheer  è  destinato  quindi  ad  aggiungersi agli altri ospedali  sparsi  in  tutto  il  mondo  che  si  avvalgono  dell’aiuto  dei professionisti degli Ospedali Riuniti, che, grazie anche all’appoggio dellaRegione  Lombardia,  vanno all’estero per curare la popolazione e insegnare alle équipe sanitarie locali come intervenire.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »