Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘gft’

GFT acquisisce V-NEO, azienda IT canadese, focalizzata nel mercato assicurativo

Posted by fidest press agency su sabato, 7 luglio 2018

GFT Technologies SE (GFT) ha perfezionato oggi la completa acquisizione di tutte le azioni di V-NEO S.p.A. (V-NEO), con sede in Canada. La società è riconosciuta quale esperto service provider di soluzioni IT integrate per il settore assicurativo. Tra i suoi clienti figurano numerose e primarie compagnie assicurative in Canada, Belgio e Francia. V-NEO opera come partner per i servizi legati alle soluzioni assicurative Guidewire e Oracle OIPA. Fondata nel 2011, la società impiega 160 persone nei suoi tre siti in Quebec, Toronto e Bruxelles. Con l’acquisizione di V-NEO, GFT rafforza la sua competenza nel settore assicurativo, espande la posizione sul mercato del Nord America e consolida una nuova sede in Belgio.Si prevede che la società generi ricavi per circa 15,5 milioni di euro nell’esercizio finanziario in corso (dal 1° agosto 2017 al 31 luglio 2018). L’utile prima delle imposte (EBT) dovrebbe raggiungere circa 2,6 milioni di euro. Il prezzo di acquisto sarà pagato in contanti e le due parti hanno concordato di non rivelare tale prezzo di acquisto. Il trasferimento completo delle azioni è previsto per la fine di luglio 2018. A seguito del primo consolidamento nell’agosto 2018, GFT prevede ricavi aggiuntivi di circa 7 milioni di euro per questo esercizio finanziario. A causa delle spese relative all’acquisizione, V-NEO non apporterà un contributo significativo agli utili GFT nel 2018. Ulteriori dettagli saranno resi noti nella Relazione Finanziaria semestrale in pubblicazione il 9 agosto 2018.Alla firma dell’accordo, Marika Lulay, CEO di GFT Technologies SE, ha sottolineato: “L’acqusizione supporta la nostra strategia di crescita internazionale e le previsioni a medio termine per il 2022. Il know-how tecnologico e la base clienti di V-NEO sono perfettamente allineati a GFT, così come i suoi consulenti altamente specializzati presenti in Nord America ed Europa e i team di sviluppo nearshore in Canada.”Rafforzata la competenza assicurativa in ambito proprietà, infortuni e vitaIl settore assicurativo sta affrontando enormi sfide nel bel mezzo del processo di trasformazione digitale. Secondo Gartner, solo poche compagnie assicurative in tutto il mondo hanno ad oggi iniziato la loro trasformazione digitale; e tali cambiamenti possono richiedere fino a dieci anni per essere raggiunti. V-NEO ha una solida competenza – soprattutto per quanto riguarda le soluzioni digitali rivolte al settore assicurativo ramo danni, vita, infortuni. Questo include sia la consulenza strategica, sia tutte le fasi, dal disegno iniziale all’implementazione delle soluzioni. L’azienda vanta un elevato tasso di fidelizzazione della clientela con clienti nazionali e internazionali grazie alle soluzioni e architetture enterprise personalizzate e ai progetti per l’ottimizzazione dei processi e la trasformazione digitale. L’acquisizione consente a GFT di completare il suo attuale portafoglio di servizi per l’assicurazione danni e infortuni con soluzioni nuove e ampliate per il settore assicurativo vita. V-NEO ha già ricevuto numerosi riconoscimenti per l’innovazione, dovuti all‘agile integrazione dei servizi Guidewire. Essendo tra i maggiori e indipendenti service provider del Nord America per la piattaforma assicurativa Guidewire, l’azienda attualmente genera, con questa area di offerta, circa i due terzi dei ricavi. V-NEO lavora anche in un importante progetto di assicurazione sulla vita in Canada implementando la piattaforma Oracle OIPA. Questi servizi si coniugano con i servizi assicurativi esistenti di GFT al fine di espandere la propria base di clienti internazionali.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

GFT inizia con successo il 2016 con una crescita dei ricavi del 10 percento

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 maggio 2016

londraGFT Technologies SE (GFT) ha ottenuto un promettente risultato nel primo trimestre 2016, registrando una solida crescita nei ricavi e negli utili. Mentre la divisione Continental Europe ha conseguito una forte crescita, la divisione Americas & UK ha lievemente rallentato. Ancora una volta, i principali driver della crescita sono stati la domanda di soluzioni per la digitalizzazione dei processi di business e l’implementazione dei requisiti di compliance nel settore finanziario. Sulla base di questa positiva performance del primo trimestre, quello stagionalmente più debole, GFT conferma le previsioni per l’intero anno 2016.
I ricavi consolidati sono aumentati del 10 percento anno su anno, raggiungendo i 97,39 milioni di euro nel primo trimestre 2016 (Q1/2015: 88,52 milioni di euro). Rettificato del contributo dei ricavi della società spagnola Adesis Netlife S.L. (Adesis), acquisita a Luglio 2015, la crescita organica di GFT si attesta al 6 percento. I ricavi generati con clienti nel Regno Unito ammontano a 34,97 milioni di euro nel primo trimestre 2016, in diminuzione del 13 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (Q1/2015: 40,21 milioni di euro). Questo è dovuto allo spostamento dei budget degli investimenti di alcuni clienti dal Regno Unito agli Stati Uniti, così come al ritardo nella decisione di avviare nuovi progetti nel settore dell’investment banking. Si è registrata una corrispondente crescita del 40 percento nei ricavi generati negli Stati Uniti, raggiungendo 12,57 milioni di euro (Q1/2015: 9,01 milioni di euro). In Spagna, GFT ha ottenuto una significativa crescita dei ricavi dell’85 percento, raggiungendo 17,37 milioni di euro (Q1/2015: 9,38 milioni di euro). Si è registrata, anche in questi primi tre mesi del 2016, una domanda molto consistente, da parte delle banche retail, di soluzioni per la digitalizzazione dei loro processi di business.Nel primo trimestre 2016, l’utile prima degli interessi, imposte e ammortamenti (EBITDA) è cresciuto del 6 percento, attestandosi a 10,15 milioni di euro (anno prec. 9,61 milioni di euro). L’utile ante imposte (EBT) di 7,04 milioni di euro supera leggermente il risultato dell’anno precedente (anno prec. 6,89 milioni di euro). L’utile per azione è salito a 0,21 euro (Q1/2015: 0,18 euro).
Al 31 Marzo 2016, GFT conta 4.159 dipendenti a tempo pieno – dato che rappresenta una crescita del 28 percento anno su anno (31 Marzo 2015: 3.257). L’incremento dell’organico deriva dall’acquisizione di Adesis con 200 dipendenti in Spagna e 77 in Messico, così come dall’assunzione di nuove risorse – soprattutto nei centri di sviluppo in Spagna, Brasile, Polonia e Costa Rica.
“Con una crescita dei ricavi del 10 percento, il nostro anno fiscale 2016 inizia positivamente come previsto e continuiamo, inoltre, ad andare più velocemente del mercato nel suo complesso. Gli esperti Gartner del settore, prevedono che le banche aumenteranno nel 2016 la loro spesa per servizi IT del 4,8 percento. Ci aspettiamo che i budget IT per le implementazioni dei requisiti di compliance nel settore finanziario restino considerevoli con una ulteriore crescita negli investimenti per la digitalizzazione dei processi di business. In questo scenario riconfermiamo le nostre previsioni per il 2016”, afferma Ulrich Dietz, CEO di GFT.GFT prevede ricavi per 410,00 milioni di euro per l’intero anno 2016. La società intende raggiungere un EBITDA di 48,50 milioni di euro e un EBT di 35,00 milioni di euro per l’intero anno.
GFT Technologies SE (GFT) svolge un’attività di consulenza per i cambiamenti del business e l’evoluzione tecnologica. Per affrontare le sfide più critiche, le primarie istituzioni di servizi finanziari a livello mondiale si affidano a GFT, che si prefigge di rispondere agli attuali e costanti cambiamenti normativi – e, allo stesso tempo, di innovare processi e modelli per soddisfare le richieste della rivoluzione digitale. GFT unisce capacità consulenziali, creative e tecnologiche con una cultura di innovazione e conoscenze specialistiche del settore finanziario, per trasformare il business del cliente.Utilizzando la piattaforma per l’innovazione CODE_n, GFT è in grado di fornire a start-up internazionali, pionieri della tecnologia e aziende leader, l’accesso a un network globale, che consente di sfruttare i trend dirompenti nei mercati dei servizi finanziari e valorizzare il loro modo di pensare “out of the box”.Con sede in Germania, GFT ha conseguito ricavi consolidati per circa 374 milioni di euro nel 2015. GFT è presente in 12 paesi, con un team globale di oltre 4.000 dipendenti. GFT è quotata al Frankfurt Stock Exchange nel TecDAX (ISIN: DE0005800601).

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »