Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘ghettizzazione’

Primo Congresso Nazionale degli Immigrati

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 aprile 2010

Roma, 24 e 25 aprile 2010 Via Marsala, n.42 – Congregazione Salesiani L’evento, organizzato dal Comitato Immigrati in Italia si propone come piattaforma di discussione su tematiche che hanno infiammato stampa e opinione pubblica negli ultimi anni: diritti e responsabilità dei “nuovi cittadini”, partecipazione nella vita sociale e nelle scelte per l’immigrazione, il futuro delle seconde generazioni e le problematiche legate al riconoscimento del loro diritto di cittadinanza. Il Comitato Immigrati in Italia, ente autonomo e auto organizzato,  è nato nel 2002 opera su piano nazionale, promuove la difesa dei diritti, la libertà e la dignità dei cittadini immigrati nel vecchio continente. Vuole evitare in qualsiasi modo la ghettizzazione e l’isolamento dei nuovi cittadini. Il 5 aprile del 2009 si è svolta la prima Assemblea Nazionale degli Immigrati, a cui hanno partecipato i rappresentanti di numerose regioni italiane, tra delegati di associazioni, comitati e organizzazioni sindacali, ed è emersa la necessità di provare a dare una risposta ‘in prima persona’. È stato anche l’anno in cui si è realizzata la prima straordinaria manifestazione nazionale il 17 ottobre, che ha visto il coinvolgimento della società italiana e l’approvazione attraverso la loro partecipazione dei 10 punti della piattaforma: l’abrogazione della Bossi – Fini e il “NO” al ritorno alla Turco Napolitano, la regolarizzazione generalizzata di tutti i cittadini immigrati presenti in Italia, la chiusura definitiva dei Centri di Identificazione ed Espulsioni dei cittadini immigrati fino al rispetto del diritto di tutti i bambini all’istruzioni.Numericamente quella degli immigrati in Italia è oramai una presenza significativa: sono circa il 6,5% della popolazione residente; dal punto di vista economico il contributo degli immigrati si attesta intorno al 10% del prodotto interno lordo, ciò significa che gli immigrati creano con il loro lavoro il 10% di tutta la ricchezza prodotta in Italia. E una parte consistente della popolazione italiana stenta ad accettare questa realtà. Inoltre molti immigrati non hanno sufficiente coscienza di questa situazione, semplicemente perché non vengono interpellati e coinvolti  nelle politiche che li riguardano e che spesso portano il loro potere decisionale alla soglia dello zero. Gli immigrati, in quanto soggetti economicamente ‘validi e produttivi’, hanno il dovere e il diritto di prendere parte pienamente alla vita sociale e al dibattito politico di questo paese.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Più informazione europea nel servizio pubblico

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 febbraio 2010

I Vice Presidenti del Parlamento europeo Onn. Gianni Pittella e Roberta Angelilli nel corso dell’incontro con il Presidente della Commissione Vigilanza Rai Sergio Zavoli, alla vigilia della revisione sul contratto di servizi RAI, hanno chiesto con forza più informazione europea nel servizio pubblico in virtù del fatto che, con l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, il Parlamento europeo avrà maggiori poteri nel processo legislativo. Nel corso dell’incontro i Parlamentari europei hanno presentato al Presidente Zavoli i dati poco confortanti sull’ informazione europea: il sistema radiotelevisivo italiano dedica alle notizie riguardanti l’Unione europea in media l’1% dell’informazione totale. I Vicepresidenti al termine dell’incontro hanno dichiarato che :”È arrivato il momento di estrarre l’informazione europea dalla ghettizzazione in cui é finita anche nei palinsesti RAI e di superare l’approccio folcloristico con cui si guarda spesso alla Unione europea e alle sue Istituzioni. Auspichiamo inoltre che l’informazione europea entri con piena dignità nei piani editoraili delle singole testate”.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola luogo integrazione

Posted by fidest press agency su sabato, 9 gennaio 2010

Le classi ghetto erano il peggior limite alla reale integrazione delle seconde generazioni. L’annuncio dato dal Ministro Gelmini conferma le nostre speranze. Dal prossimo anno non esisteranno più classi in cui la minoranza linguistica è rappresentata dagli italiani. I bambini potranno tutti essere orgogliosi di radici comuni, potranno tutti sentirsi italiani”. Dichiara Giovanni Donzelli, portavoce nazionale della Giovane Italia e dirigente nazionale del PDL. “Il Ministro Gelmini dimostra come tramite l’istruzione sia possibile trasformare le buone idee in azioni, importanti valori comuni come l’integrazione e la meritocrazia in atti concreti. Invitiamo il Ministro Gelmini a non farsi frenare dai professionisti della tutela all’immigrazione, personaggi e partiti che dietro una finta solidarietà nascondono una rete di associazionismo che sopravvive economicamente proprio grazie all’emarginazione e la ghettizzazione.”

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »