Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

Posts Tagged ‘giallo’

I retroscena della storia dell’euro in “Alex, un giallo valutario”

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 novembre 2020

Rivela importanti retroscena della storia dell’euro, in forma di thriller. Il nuovo libro, appena uscito su Amazon, si chiama Alex- un giallo valutario, e promette di svelare la natura del denaro e i fondamenti della finanza. A questo scopo non si serve dell’esposizione di teorie monetarie, ma conduce il lettore attraverso un percorso narrativo, abitato da personaggi affascinanti, che faranno di tutto per sedurlo.Un giallo, con un sottotesto economico-politico che ha per oggetto l’euro, l’Europa e le guerre imperialiste per il petrolio e la supremazia valutaria.Una storia dall’intreccio avvincente, che arriva fino a Roma e Parigi, partendo dalla City di Francoforte.Tutto parte da un gruppo di amici dallo stile di vita libero e non convenzionale, che denuncia a un commissario di polizia la scomparsa del maschio alfa, ovvero Alex, un tecnico petrolifero di origine italiana, appena rientrato dalla guerra in Iraq.Il commissario è inizialmente scettico, ma finisce per subire il fascino degli amici di Alex e presto diventa uno di loro. Le indagini lo porteranno fino a Roma, ove la strana morte di un extracomunitario insospettisce alcuni agenti antiterrorismo della polizia italiana.Riusciranno i personaggi a fare luce sui veri motivi della scomparsa di Alex? A scoprire i segreti del suo lavoro, e che cosa aveva a che fare con l’unione monetaria e con l’euro? Riusciranno a capire chi era Alex veramente? In un finale a sorpresa, il lettore si troverà di fronte a interrogativi universali, legati alla natura del denaro e all’identità dell’individuo nell’era della globalizzazione.La storia è un’opera di chiara ispirazione europeista, sottolineata dalla varietà dei luoghi e dalle diverse nazionalità dei personaggi.L’autrice Patrizia Vigiani, originaria di Firenze, si è già distinta per il suo manuale “Forex Trading per Comuni Mortali”, e per il suo impegno contro le truffe online.Per saperne di più sul libro consigliamo la visita al sito internet http://www.alex-un-giallo-valutario.de, e alla pagina Facebook http://www.facebook.com/AlexMoneyThriller. “Alex – un giallo valutario” è disponibile in formato ebook e cartaceo su Amazon.it all’indirizzo http://www.amazon.it/dp/B08L2J33KR.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il giallo epatitico della Curcuma

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 giugno 2019

Un vero giallo, in tutti i sensi potremmo dire, l’epidemia di epatiti che si stanno registrando, correlate all’assunzione di integratori contenenti estratto di Curcuma, da 6 mesi a questa parte nel nostro Paese. L’Istituto Superiore di Sanità ha segnalato, al 7 giugno, 19 casi di epatite colestatica acuta, non infettiva e non contagiosa, ed il Ministero mantiene in costante aggiornamento la pagina web del suo sito, dove sono descritti i prodotti segnalati.
Spezia molto utilizzata come tale, la Curcuma è diventata anche oggetto di numerose ricerche scientifiche, sia precliniche che cliniche, confermando nel tempo le sue proprietà digestive, antiossidanti, antiinfiammatorie, ed epatoprotettrici. Nonché la sua sicurezza, come si evince dall’ampia letteratura disponibile (Pagano E, et al. 2018).
Ma il sistema nazionale di Fitovigilanza dell’ Istituto Superiore di Sanità ha potuto registrare questi casi di epatite acuta, importanti, anche gravi, che non possono né debbono ovviamente passare inosservati. Non solo, ma si rende sempre più urgente comprenderne le ragioni, i meccanismi, le cause, onde poter intervenire chirurgicamente là dove qualcosa di anomalo si sia verificato, come ad esempio nelle varie fasi (farmaceutica, farmacocinetica, farmacodinamica) del percorso che dalla pianta arriva al paziente.Intanto a scopo cautelativo il Ministero raccomanda la sospensione d’uso di tali prodotti ed al tempo stesso ha iniziato una serie di analisi a 360°, sia di tipo analitico che di studio farmaco-tossicologico, onde poter escludere, contaminazioni, adulterazioni, sofisticazioni, ecc. ricostruendo anche tutta la filiera produttiva. Igli esperti del Ministero dovranno pure escludere la presenza di sostanze provenienti ad esempio di altre specie di Curcuma eventualmente entrate per errore nella materia prima, piuttosto che definire con cerezza se si tratta realmente di estratti di Curcuma ad alto contenuto di Curcumina, piuttosto che di Curcumina pura (estrattiva? di sintesi…?). Ulteriori punti da chiarie sono certo la possibile responsabilità di altre sostanze presenti nella maggior parte di questi prodotti o loro interazioni, come ad esempio la piperina, che potrebbe aumentarne incredibilmente la concentrazione a livello del parenchima epatico, con ipotetici danni diretti o indiretti immunomediati (Lukefahr AL, et al . 2018). Il tutto senza escludere ovviamente l’ipotesi di una maggiore sensibilità per polimorfismi genetici.Massima attenzione quindi al fenomeno, utilizzando il sistema di fitovigilanza, oggi online (www.VigiErbe.it), per tutte le segnalazioni di sospetta reazione avversa, conservando eventualmente il/i prodotto/I assunti dal paziente, al fine di raccogliere più informazioni possibili, finalizzate allo studio del meccanismo d’azione, analisi del prodotto, valutazione del grado di imputabilità, ecc. E quindi in ultima analisi alla prevenzione di questi eventi, con tutti gli eventuali interventi di carattere regolatorio riservati alle Autorità sanitarie. Auspicabile infine un intervento preventivo di controllo qualità e sicurezza sugli integratori con eventualmente direttive specifiche per l’utilizzo di sostanze pure, che non rientrano nell’uso dell’estratto della pianta.
(fonte: Pagano E, et al. The clinical efficacy of curcumin-containing nutraceuticals: An overview of systematic reviews. Pharmacological Research, Vol. 134, pp. 79-91, 2018.
Lukefahr AL, et al. Drug-induced autoimmune hepatitis associated with turmeric dietary supplement use. BMJ Case Rep 2018. doi:10.1136/bcr-2018, fitoterapia33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festa del libro… in giallo

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 marzo 2018

Orbassano Da giovedì 22 a domenica 25 marzo a Orbassano torna la Festa del libro, il tradizionale appuntamento dedicato alla promozione della lettura tra i giovani (e non solo), che quest’anno compie vent’anni. Un compleanno importante, per il quale è stato definito un programma ricco di eventi, tra cui incontri con gli autori, presentazioni di romanzi, spettacoli teatrali e convegni, tutti legati al mondo della narrativa e in particolare al genere giallo.Sarà infatti questo il colore che animerà la nuova edizione della Festa, che si terrà nel palatenda “Erminio Macario” di via Torino angolo via Gozzano.L’inaugurazione ufficiale è in programma giovedì 22 marzo alle 18, alla presenza delle autorità locali, della banda musicale, delle majorettes orbassanesi e del gruppo storico “Dame e Cavalieri”. Per l’occasione saranno consegnati alcuni riconoscimenti ai protagonisti della prima edizione, in un momento di celebrazione del ventennale della manifestazione.Per quattro giorni a Orbassano sono attesi scrittori e personaggi di spicco del panorama culturale italiano, tra cui il presentatore della trasmissione televisiva “Voyager” Roberto Giacobbo, che presenterà il suo libro “L’uomo che fermò l’Apocalisse”. Ci saranno anche il criminologo Alessandro Meluzzi; il giallista Alessandro Perissinotto, che presenterà il suo nuovo libro “La neve sotto la neve”; lo scrittore torinese e cofondatore dell’associazione letteraria “Torinoir” Rocco Ballacchino. Per la gioia dei più piccoli alla Festa del Libro di Orbassano tornerà Lorenzo Branchetti, uno dei protagonisti della “Melevisione”. Si rinnova anche l’iniziativa “Vieni alla Festa del Libro e vinci!”, un concorso a premi ad estrazione, al quale i visitatori possono partecipare semplicemente compilando e imbucando una cartolina nello stand della biblioteca comunale. Sono in palio tre buoni libro dal valore di 50 euro ciascuno, che saranno estratti domenica 25 marzo alle 18.La Festa del Libro di Orbassano è patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino.Per ulteriori informazioni si può consultare il portale Internet del Comune http://www.comune.orbassano.to.it

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Grado giallo

Posted by fidest press agency su sabato, 3 ottobre 2015

grado gialloGrado. Si è aperta l’edizione 2015 dell’apprezzato festival letterario dedicato al genere giallo-noir. Oggila consegna dei premi dalle 18.30, momento clou della manifestazione. Un viaggio all’interno del potere, dei poteri e del genere del mistero. È il percorso che si snoderà lungo l’ottava edizione di “Grado Giallo”, il festival letterario che da oggi, e fino a domenica 4 ottobre, si prepara a caratterizzare la nota località turistica in provincia di Gorizia.
Grado, l’Isola del Sole, per tre giorni si tingerà di giallo grazie a molti appuntamenti di qualità fra letture, incontri e confronti con gli autori, spettacoli, cene con delitto e iniziative dedicate ai bambini.
È stato proprio un appuntamento pensato per i più piccoli a fare da antipasto alla kermesse: nella mattinata di oggi, il celebre disegnatore Francesco Tullio Altan ha incontrato al Cinema Cristallo i bimbi della scuola primaria raccontando “Altan, la Pimpa e altro …”, iniziativa inserita nel contesto di “Grado Giallo Speciale Bambini”.
Nel pomeriggio, il vero e proprio taglio del nastro della kermesse, sempre al Cinema Cristallo, alla presenza del consigliere regionale Alessio Gratton e del consigliere della Provincia di Gorizia Elisabetta Medeot.
A fare gli onori di casa è stato il professor Elvio Guagnini, docente all’Università di Trieste e curatore scientifico del festival. «Il tema di questa edizione parla da solo. La parola “potere”, infatti, può essere declinata sotto molteplici punti di vista, anche e soprattutto in ambito criminale. Il potere –ha continuato il curatore di Grado Giallo Guagnini- può essere sia quello che blocca l’azione criminale, sia quello che la consente, così come lo si può intendere come un fattore silente e assente. Se ci pensiamo, però, un distorto uso del potere può portare anche ad un suo illecito abuso».
In merito all’avvio di questa ottava edizione, Guagnin si è subito dimostrato soddisfatto. «C’è quest’anno una platea di ospiti molto diversi tra loro, che sapranno declinare la tematica di questa edizione in tutte le sue sfumature, coinvolgendo così un sempre maggior numero di lettori. Il festival –ha concluso Guagnini- è già partito molto bene con Altan che ha conquistato il pubblico dei più piccoli, incuriosendoli con le sue attività legate alla Pimpa».Dopo la relazione di Guagnini su “Potere, poteri e misteri”, la manifestazione è subito entrata nel vivo con l’intervento del senatore Felice Casson, già magistrato e consigliere comunale a Venezia, docente universitario, che ha affrontato il tema relativo alle “Fabbriche dei veleni”. Dopo di lui, ad appassionare il pubblio ci hanno pensato gli incontri con gli autori Loriano Macchiavelli, che ha presentato “Il fiore rosso della Ginestra” e Valerio Varesi, che ha parlato del suo ultimo lavoro, “Lo stato di ebbrezza”.
«Il libro racconta la parabola dell’Italia a partire dalla tragedia di Vermicino in cui morì Alfredino Rampi, fino a quando il Senato è giunto a votare che Ruby Rubacuori era effettivamente la nipote di Mubarak, cioè l’apoteosi di un passaggio dalla sostanza dei fatti all’invenzione e alla farsa. L’aspetto noir –ha dichiarato Varesi- si sviluppa nell’apprendere che in questi trent’anni è stata uccisa l’Italia che aveva una certa idea di etica a favore di quella viziata dal cattivo gusto e dall’economia dopata».
Dopo di loro, ecco Maria Pia Ammirati, la quale, anche con l’aiuto di alcune proiezioni, si è concentrata sull’affascinante argomento de “Il giallo negli archivi della Rai”.A concludere l’intensa giornata di apertura di Grado Giallo è stato Mario de Luyk, il quale ha presentato la proiezione del film “Timbuktu” (2014), diretto dal regista Abderrahmane Sissako e candidato all’Oscar 2015 per il miglior film straniero.Sempre in serata, poi, è andata in scena la prima delle “Cene con il delitto” all’hotel Laguna Palace. Domani sera si replica alle ore 20, grazie al secondo appuntamento pogrammato al piano bar dell’Hotel Astoria, l.go S. Grisogono (prenotazione obbligatoria tel. 335/356412, oppure 0431/83550). (foto: grado giallo)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giallo a Milano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 ottobre 2010

Milano 21 ottobre alle 21.15 proiezione del documentario “Giallo a Milano” di Sergio Basso al Teatro-Cinema Rondinella (viale Matteotti 425, Sesto San Giovanni), presentato da Alessandra Lavagnino. Costo biglietto: 4 euro. Per informazioni: Cinema Rondinella,  La Cina “vicina”, nei volti e nelle parole dei cinesi che vivono nelle nostre città. Il lungometraggio, che sta facendo letteralmente il giro del mondo (il regista si trova in questi giorni  in “tournée” in Cina, dove sta proiettando il documentario in diverse città), è un viaggio all’interno della comunità cinese di Milano attraverso le testimonianze di alcuni dei suoi rappresentanti. Si va dall’anziano calligrafo alla ginnasta, da Miss Cina in Italia 2007 alla cantante di opera lirica, dalla tenutaria di un dormitorio abusivo a un collaboratore di giustizia. Una galleria di personaggi che raccontano sogni, storie e problemi, illuminando i molti volti di una comunità che continua a far parlare di sé.  Presentazione a cura di Alessandra Lavagnino, professore di Lingua e cultura cinese all’Università degli Studi di Milano e direttore dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sottomarino Giallo

Posted by fidest press agency su martedì, 4 maggio 2010

Milano 08 maggio 2010 dalle 23.00 Via Donatello, 2, ElectroSaturday in bicicletta  al Sottomarino Giallo. In concomitanza con la 1° giornata nazionale della bicicletta, e in collaborazione con il marchio ABICI, il Sottomarino Giallo sarà sede del primo evento Clubike: un collettivo promotore di eventi che orbitano nell’ambito della mobilità alternativa unita al clubbing e al divertimento, portavoce delle esigenze dei nightbikers, che si pone l’obiettivo di diventare un nuovo punto di riferimento per il divertimento notturno visto e vissuto in maniera alternativa.  Al piano terra, nella Happyroom, il dj-set funky/happy music farà da perfetto sottofondo all’esposizione  delle bike di ABICI. Nella Hardancefloor al piano sotterraneo, a movimentare la serata oltre ai resident DRuff e al dj/produttore Gaty Lopez, si esibiranno a rotazione i dj emergenti della boutique musicale Dj Company, scuola da sempre attenta a scovare giovani promettenti dj.  Per l’occasione sarà riservato un trattamento speciale a tutti i bikers già in possesso della tessera ACSI, necessaria per l’ingresso al locale, che si presenteranno a bordo della loro bicicletta.  La promozione dell’evento è a cura del team milanese DRuff.
ABICI Prodotta artigianalmente in Italia, rigorosamente testata pezzo per pezzo, Abici è la nostalgia del futuro, la bicicletta nella sua pura essenza concettuale perfetta miscela di ieri di domani,  a pedalare oggi. Abici porta le forme al massimo essenziale, l’assenza di fili e di sovrastrutture esalta la sensualità delle forme, la bicicletta nella sua nudità. Abici armoniosa e semplice, mescola retrò ed accenti hi-tech che la rendono inconfondibile e pura. http://www.abici-italia.it

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spazio MilanoNera

Posted by fidest press agency su domenica, 6 settembre 2009

Milano 15 settembre 2009, alle ore 18,00: presso i locali de La Libreria Mursia, in via Galvani 24 MilanoNera Eventi e Ugo Mursia Editore inaugurano lo Spazio MilanoNera, il best place del giallo e noir milanese, con una festa con tanti ospiti, aperitivo e una performance teatrale. Eventi, in collaborazione con Ugo Mursia Editore lancia una sfida e una scommessa aprendo uno spazio letterario e librario dedicato a tutti gli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca.  Ospitato, a Milano, lo Spazio MilanoNera sarà interamente dedicato agli eventi e alla presentazione di libri gialli e noir.  Per maggiori ragguagli: http://www.milanonera.com/?p=2427

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il lato rosa del giallo italiano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Anno dopo anno, il Festival di letteratura “GialloLuna NeroNotte” (in programma in questo 2009 all’inizio del mese di ottobre) ha proposto una serie variegata di appuntamenti per gli appassionati del genere ma anche per chi si è avvicinato per la prima volta al “giallo”, al thriller, al noir. Così, uno dopo l’altro si sono susseguiti autrici e autori di “gialli”, da quelli già affermati a quelli che stavano o stanno cominciando a lasciare il loro tratto nero sulla pagina bianca. Ma anche la musica, il cibo, il territorio sono protagonisti del Festival, il tutto circondato da un po’ di mistero e tanta voglia di investigazione.  Fra gli obiettivi del Festival rientra quello di contribuire a diffondere la cultura del leggere, il piacere della lettura a tutti i livelli. Da qui nasce l’idea di “GialloLuna NeroNotte” di proporre una serie di suggerimenti, di “Percorsi di lettura del Giallo” – basati sui libri conservati nelle biblioteche della provincia di Ravenna – pubblicando il primo volume dal titolo «Se l’indagine è donna – consigli di lettura sui personaggi femminili nella letteratura “gialla e noir” italiana». Il progetto editoriale è dell’Associazione culturale Pa.Gi.Ne.(organizzatrice e promotrice del Festival letterario). Le curatrici dei testi sono Federica Angelini ed Erika Baldini, il progetto grafico di Mauro Monaldini.  Il filo conduttore dei “percorsi di lettura del Giallo” intreccia i temi affrontati nelle diverse edizioni del Festival, con l’intenzione di costruire una serie di proposte che ambiscono anche ad allungare la vita di questi testi che troppo spesso spariscono dagli scaffali delle librerie dopo poche settimane, ma non da quelli delle biblioteche. Finita di stampare nel dicembre 2008, la pubblicazione è stata realizzata nell’ambito del progetto “Ottobre: piovono libri: i luoghi della lettura” – promosso dall’Istituto per il Libro in collaborazione con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, l’Unione delle Province d’Italia e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, del Ministero per i Beni e le Attività culturali – ed è da pochi giorni in distribuzione gratuita nel sistema della rete delle biblioteche della provincia di Ravenna. La guida propone una serie di itinerari costituiti da una scelta di autori e delle loro opere, con schede che spiegano i contenuti dei volumi e il loro posto nella storia del genere. Sono un sessantina i titoli, contenuti nell’opuscolo, che vedono le donne nel ruolo di “investigatrice” all’interno della produzione letteraria italiana. Una serie di personaggi femminili – in ruoli principali o comprimari – indipendenti e moderni. Dai testi di Margherita Oggero a Nicoletta Vallorani, da Domenico Campana a Carlo Lucarelli, passando da Claudia Salvatori e Giorgio Faletti, ogni personaggi è presentato nei suoi tratti salienti e di ogni libro sono fornite le informazioni principali relative all’ambientazione e alle caratteristiche stilistiche, senza svelare nulla del finale. Alcuni cenni biografici riassumono le informazioni essenziali sugli autori. Sono presenti, inoltre, le indicazioni sulle biblioteche della provincia dove è possibile prendere a prestito il libro.  Il volume «Se l’indagine è donna» è stato realizzato con il contributo dell’Autorità Portuale di Ravenna e in collaborazione con l’Istituzione Biblioteca Classense.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »