Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘giardinaggio’

ManoMano.it, l’e-commerce specialista del fai da te e giardinaggio in Europa

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 settembre 2019

Compie gli anni e festeggia quattro anni di continua crescita anche in Italia: con più di 1 milione di prodotti in catalogo e 38 milioni di fatturato italiano nel 2018, per il 2019 ManoMano punta a un turnover di quasi 70 milioni. Attiva in 6 mercati a livello euopeo (Francia, Italia, Spagna, Germania, Inghilterra e Belgio), la piattaforma di e-commerce conta oggi più di 370 dipendenti, un fatturato globale di 424 milioni di euro ed un obiettivo dichiarato di 1 miliardo di business volume nel 2020.Un catalogo di oltre 3 milioni di prodotti, una media record di 20 milioni di visitatori totali mensili, più di 2,5 milioni di clienti attivi e oltre 2000 sellers fanno di ManoMano una delle scale up più interessanti e potenziali del mercato europeo (110 i milioni di euro raccolti nell’ultimo round di finanziamento con gli investitori) ed un autentico leader di settore.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, adottailverde, Roma ti assicura

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 dicembre 2018

Roma ti assicura è il pacchetto che Roma Capitale ha messo in campo a favore e a sostegno delle associazioni di volontariato che decidono di impegnarsi per il grande patrimonio verde della Capitale.Tre le principali novità: la copertura assicurativa gratuita per gli adottanti di aree verdi e per l’organizzazione, con Roma Capitale, di eventi occasionali; l’istituzione presso il Dipartimento Tutela Ambientale di un ufficio dedicato al volontariato e di un altro dedicato alle adozioni del verde, quest’ultimo era già esistente ma ora è stato consolidato. Le due strutture si occuperanno delle autorizzazioni, di attivare la copertura assicurativa gratuita e dei bandi di finanziamento dedicati alle associazioni di volontariato. In più, dal 2019, in collaborazione con il Servizio Giardini verranno effettuati corsi di giardinaggio gratuiti presso la Casa del Giardinaggio dedicati agli adottanti.Le circa 120 aree verdi curate dai volontari in tutta la città coprono una superficie di oltre 1 milione di metri quadrati. Un risultato importantissimo a conferma della bontà del lavoro partecipato che l’Amministrazione sta portando avanti da tempo. Sono decine e decine i soggetti, tra associazioni, comitati di quartiere, imprese e singoli cittadini, che si impegnano con Roma Capitale per la manutenzione, la pulizia e la vigilanza di parchi e giardini.“È straordinario il lavoro che i volontari stanno effettuando sulla nostra città. Un lavoro che vogliamo valorizzare, implementare ed incentivare, a partire da un alleggerimento dei costi con la copertura assicurativa gratuita per gli adottanti a carico dell’Amministrazione. Intendiamo impegnarci sempre più per dare vita ad un percorso condiviso che attui lo spirito di collaborazione e dialogo previsto dalla delibera 207 del 2014 che ha istituito le linee guida per le adozioni delle aree verdi. Voglio ringraziare i cittadini che si impegnano ogni giorno per rendere Roma una città migliore. Il verde è un patrimonio di tutti che insieme vogliamo custodire e salvaguardare” dichiara la Sindaca Virginia Raggi.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Borgo Antico le Viole diventerà il paradiso per tutti gli appassionati di giardinaggio

Posted by fidest press agency su domenica, 10 settembre 2017

giardino1giardino3Borgo Plantarum 16-17 settembre 2017 Borgo Antico le Viole, Telarolo di Castellarano (Reggio Emilia). Un vero e proprio Giardino dell’Eden per tutti gli appassionati di giardinaggio. L’antico complesso architettonico sarà, infatti, completamente invaso dai fiori e dalle piante di Borgo Plantarum, garden show curato da Carlo Contesso, designer e collaboratore del Corriere della Sera e di Gardenia e realizzato con il patrocinio del Comune di Castellarano e il contributo di Adipa Emilia Romagna, LIPU Sezione Reggio Emilia e Associazione Giardino Botanico La Pica.Un fine settimana immersi tra fiori e piante rare arricchito dai consigli degli specialisti, da esposizioni di design e artigianato d’eccellenza, conversazioni dedicate al verde, mostre a tema, attività ludico didattiche per bambini e una maratona fotografica per imparare a realizzate il perfetto “scatto” botanico-naturale.L’evento riunisce a sé alcuni tra i migliori vivaisti e produttori italiani pronti a trasmettere al pubblico la propria competenza e offrire collezioni di piante particolari, spesso rare, e di grande qualità. Se, dunque, uno stand risplenderà con migliaia di capolini di settembrini e anemoni ibride, in un altro troveremo le fucsie da giardino, le dalie, i peperoncini, le ninfee, le restionaceae, le rose e tanto ancora. Ci sarà un’abbondanza di piante a fioritura autunnale e invernale, profumatissime come quella delle Daphne, i bulbi da interrare ora per avere fioritura da fine inverno a primavera inoltrata, ma anche un’elegante collezione di agrumi con rarità come il limone variegato a polpa rosa, varietà medicea ribattezzata “Pink Lemonade”, e una collezione di melograni che proprio a settembre iniziano a rosseggiare. Poi frutti antichi, melette ornamentali, alberi, arbusti, perenni e graminacee ornamentali in mille varietà inaspettate. Gli appassionati di verde d’appartamento troveranno orchidee sia ibride che specie da collezionisti col loro fascino esotico, succulente e cactacee e perfette per gli interni e piante carnivore, per i giardinieri più originali.Non mancheranno alcuni preziosi esemplari difficilmente visibili ai non specialisti
Il vivaio “Il giardino delle essenze perdute” presenterà in anteprima a Borgo Plantarum nuove varietà di Fucsia rustiche, come la bianco-rosata ‘Grayrigg’ e la più vistosa ‘Query’ con il suo calice violaceo. Guido Agnelli presenterà invece tra le sue tante essenze tropicali, l’introvabile e ricercata Tibouchina, appariscente e rifiorente brasiliana, alcune vistose bignoniacea sudamericane, Tubebuia e IMG_2655 copyHandroathus, insieme a sontuose felci arboree del genere Cyathea, e per i più appassionati anche piante di cacao. Splendide Phalaenopsis botaniche e ricercati Bulbophyllum saranno tra le novità presentate in anteprima da “Le Orchidee del Lago Maggiore” che insieme ad altre specie provenienti dalla Malesia arricchiranno l’offerta di rarità presenti a Borgo Plantarum, gioielli botanici non solo per collezionisti.Ampio spazio troveranno anche il design e l’arredamento da giardino e l’artigianato d’eccellenza per trovare la soluzione giusta per ogni stile e ambiente.Non sarà tuttavia solo un’esposizione. Borgo Plantarum presenterà anche un fitto calendario di eventi per diffondere l’amore e la cultura del giardinaggio. Ogni, ora infatti ciascuno dei vivaisti, dal suo stand, svelerà i segreti per avere successo con le sue bellezze. Sono state inoltre organizzate, inoltre, numerose conversazioni dedicate al verde. Maurizio Vecchia, il più grande collezionista e ibridatore di passiflore racconterà tutti i colori che queste piante possono assumere. Daniele Dallai, Ricercatore di Botanica sistematica presso il Dipartimento del Museo di Paleobiologia e dell’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, affronterà il tema delle piante che stanno scomparendo dal territorio dell’Emilia. Il pubblico potrà imparare, inoltre, a riconoscere il canto degli uccelli, vera e propria colonna sonora del giardino, e a fare in modo di attirarli nel proprio. Adriano Cazzuoli, direttore dell’Associazione La Pica Giardino Botanico, parlerà del Giardino botanico e di frutti antichi della Pianura Padana. Infine, il paesaggista Carlo Contesso e l’illustratore Massimo Demma, che da dieci anni collaborano per la stessa rubrica su Gardenia, spiegheranno come si progetta e si crea un giardino in una chiacchierata informale e divertente sul lavoro svolto insieme, e su aspetti meno noti delle loro professioni.Nel Borgo sarà sarà inoltre possibile ammirare la mostra personale di Massimo giardino4giardinoDemma, illustratore storico della rivista Gardenia e del Museo di Scienze Naturali di Milano, molto più che semplici acquerelli botanici.Nel corso del garden show un team di esperti guiderà i partecipanti nella realizzazione del perfetto “scatto” botanico-naturale. Un vero e proprio workshop dedicato alle tecniche fotografiche più adatte per ritratte in un click un’intera pianta, un capolino o un ricciolo fogliare. Insieme alla teoria tanta pratica: una vera e propria maratona guidata, affidata agli esperti che accompagneranno i partecipanti all’interno del borgo tra i colori e le forme offerte dai vivai. Al termine delle due giornate, gli scatti saranno affidati ad una giuria di qualità che, valutato anche il favore e gradimento raccolto attraverso i social, decreterà il vincitore. Nel corso dell’evento sarà inoltre allestita una mostra con le opere realizzate dai coordinatori e preziose guide della maratona: i gruppi fotografici emiliani Il Torrione e ContrastoLab.Borgo Plantarum non dimentica infine i propri partecipanti più piccoli con uno spazio bimbi, per i dai 4 ai 12 anni, aperto per tutta la manifestazione dedicato ad attività ludico didattiche che li terranno impegnati per tutta la giornata.
Borgo Plantarum sarà aperto dalle 9.00 alle 19.00 Biglietti: intero €6 – bambini sotto i 12 anni gratuito. Parcheggio gratuito (foto: giardino)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giardino dell’Eden per tutti gli appassionati di giardinaggio

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 luglio 2017

borgo plantarumTelarolo di Castellarano (Reggio Emilia) Borgo Antico le Viole 16-17 settembre 2017 situato in pieno territorio matildico nel verde delle colline tra Reggio Emila e Modena diventerà per due giorni, un vero e proprio Giardino dell’Eden per tutti gli appassionati di giardinaggio. L’antico complesso architettonico sarà, infatti, completamente invaso dai fiori e dalle piante di Borgo Plantarum, garden show curato da Carlo Contesso, designer e collaboratore del Corriere della Sera e di Gardenia e realizzato con il patrocinio del Comune di Castellarano e il contributo di Adipa Emilia Romagna, LIPU Sezione Reggio Emilia e Associazione Giardino Botanico La Pica.Un fine settimana immersi tra fiori e piante rare arricchito dai consigli degli specialisti, da esposizioni di design e artigianato d’eccellenza, conversazioni dedicate al verde, mostre a tema, attività ludico didattiche per bambini e una maratona fotografica per imparare a realizzate il perfetto “scatto” botanico-naturale.L’evento riunisce a sé alcuni tra i migliori vivaisti e produttori italiani pronti a trasmettere al pubblico la propria competenza e offrire collezioni di piante particolari, spesso rare, e di grande qualità. Se, dunque, uno stand risplenderà con migliaia di capolini di settembrini e anemoni ibride, in un altro troveremo le fucsie da giardino, le dalie, i peperoncini, le ninfee, le restionaceae, le rose e tanto ancora. Ci sarà un’abbondanza di piante a fioritura autunnale e invernale, profumatissime come quella delle Daphne, i bulbi da interrare ora per avere fioritura da fine inverno a primavera inoltrata, ma anche un’elegante collezione di agrumi con rarità come il limone variegato a polpa rosa, varietà medicea ribattezzata “Pink Lemonade”, e una collezione di melograni che proprio a settembre iniziano a rosseggiare. Poi frutti antichi, melette ornamentali, alberi, arbusti, perenni e graminacee ornamentali in mille varietà inaspettate. Gli appassionati di verde d’appartamento troveranno orchidee sia ibride che specie da collezionisti col loro fascino esotico, succulente e cactacee e perfette per gli interni epiante carnivore, per i giardinieri più originali.Non mancheranno alcuni preziosi esemplari difficilmente visibili ai non specialisti.Il vivaio “Il giardino delle essenze perdute” presenterà in anteprima a Borgo Plantarum nuove varietà di Fucsia rustiche, come la bianco-rosata ‘Greyrigg’ e la più vistosa ‘Query’ con il suo calice violaceo. Giulio Agnelli presenterà invece tra le sue tante essenze tropicali, l’introvabile e ricercata Tibouchina, appariscente e rifiorente brasiliana, alcune vistose bignoniacea sudamericane, Tubebuia e Handroathus, insieme a sontuose felci arboree del genere Cyathea, e per i più appassionati anche piante di cacao. Splendide Phalaenopsis botaniche e ricercati Bulbophyllum saranno tra le novità presentate in anteprima da “Le Orchidee del Lago Maggiore” che insieme ad altre specie provenienti dalla Malesia arricchiranno l’offerta di rarità presenti a Borgo Plantarum, gioielli botanici non solo per collezionisti.Ampio spazio troveranno anche il design e l’arredamento da giardino e l’artigianato d’eccellenza per trovare la soluzione giusta per ogni stile e ambiente.Non sarà tuttavia solo un’esposizione. Borgo Plantarum presenterà anche un fitto calendario di eventi per diffondere l’amore e la cultura del giardinaggio. Ogni, ora infatti ciascuno dei vivaisti, dal suo stand, svelerà i segreti per avere successo con le sue bellezze. Sono state inoltre organizzate, inoltre, numerose conversazioni dedicate al verde. Maurizio Vecchia, il più grande collezionista e ibridatore di passiflore racconterà tutti i colori che queste piante possono assumere. Daniele Dallai, Ricercatore di Botanica sistematica presso il Dipartimento del Museo di Paleobiologia e dell’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, affronterà il tema delle piante che stanno scomparendo dal territorio dell’Emilia. Il pubblico potrà imparare, inoltre, a riconoscere il canto degli uccelli, vera e propria colonna sonora del giardino, e a fare in modo di attirarli nel proprio. Adriano Cazzuoli, direttore dell’Associazione La Pica Giardino Botanico, parlerà della Pica e dei frutti antichi della Pianura Padana. Infine, il paesaggista Carlo Contesso e l’illustratore Massimo Demma, che da dieci anni collaborano per la stessa rubrica su Gardenia, spiegheranno come si progetta e si crea un giardino in una chiacchierata informale e divertente sul lavoro svolto insieme, e su aspetti meno noti delle loro professioni.
Borgo Plantarum sarà aperto dalle 9.00 alle 19.00 Biglietti: intero €6 – bambini sotto i 12 anni gratuito. Parcheggio gratuito.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Laboratorio di giardinaggio “Profumo di glicine”

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 aprile 2017

villa della pergola1villa della pergola2Alassio villa della pergola. Tutte le sfumature di viola, rosa, bianco e blu dei glicini, il fascino vittoriano senza tempo e la vista mozzafiato sul mare: uno scenario di incredibile bellezza che accoglie ad Aprile i visitatori.
Con i suoi 22.000 mq il parco è uno dei gioielli della Riviera ligure da scoprire tutti i weekend (fino alla fine di ottobre) con le visite guidate su prenotazione con inizio alle ore 9.30-11.30-15.00-17.00.
Meta ideale per una gita fuoriporta di primavera, il parco è aperto alle visite nel weekend di Pasqua, il lunedì di Pasquetta, il 24 e 25 aprile. Una no-stop tra i fiori e i colori della Riviera!
Accompagnati da guide esperte, sarà possibile passeggiare tra la vegetazione mediterranea e la flora esotica per scoprire la storia del parco e le sue collezioni, a partire dalle 28 varietà di glicine che hanno reso famoso il parco in fiore fino alla fine di maggio, quando sarà la volta della fioritura degli agapanti: 400 varietà, una chicca del parco e una collezione unica in Europa.
Per grandi e piccoli appuntamento con “Una domenica in giardino”: domenica 23 aprile è in programma“Profumo di glicine!” il laboratorio di giardinaggio per scoprire le varietà di Glicine coltivate a Villa della Pergola e il loro profumo. Guidati dall’inebriante profumo si scoprirà la storia di questa pianta, si impareranno alcuni segreti per coltivarla con successo e si affronterà un progetto utilizzando i suoi fiori.
I visitatori dei Giardini potranno anche fermarsi a pranzo o a cena al nuovo ristorante NOVE diretto dallo chef Giorgio Servetto. (foto: villa della pergola)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

In giardino con mamma e papà

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 febbraio 2011

Forme e colori, oggetti curiosi e divertenti, api e farfalle, fiori colorati: un mondo affascinante per i bambini di ogni età, ma anche per gli adulti che desiderano condividere e riscoprire le grandi emozioni che la natura può offrire. Arricchito da foto esplicative a colori che accompagnano passo passo genitori e figli nelle loro attività, un manuale che, attraverso il giardinaggio, insegna ad amare la vita in tutte le sue forme. di Lorena Lombroso e Simona Pareschi Edizioni San Paolo 128 pagine € 14,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »