Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘gibellina’

In uscita il nuovo libro “Alberto Burri, il Grande Cretto di Gibellina”

Posted by fidest press agency su domenica, 14 gennaio 2018

Alberto Burri, Grande Cretto GibellinaIn occasione dei 50 anni dal terremoto che colpì la Valle del Belice, il nuovo libro Alberto Burri, il Grande Cretto di Gibellina – testo di Massimo Recalcati e fotografie di Aurelio Amendola, edito da Magonza (www.magonzaeditore.it) – ripercorre la vicenda dell’opera di Land Art più grande al mondo.
Sudario di cemento steso sui resti di un paese distrutto, il Grande Cretto di Gibellina si fa toccante testimone ed eterno custode della Storia e delle persone che in quei luoghi hanno vissuto. Adagiato sulle macerie della vecchia Gibellina, il lavoro di Alberto Burri protegge e preserva, con il perpetuo invito al silenzio, la memoria dell’immane tragedia scatenata dal sisma.
La ricostruzione del paese, completamente distrutto nella notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968, portò alla creazione di una nuova realtà, chiamata Gibellina Nuova, dove l’allora sindaco Ludovico Corrao chiamò a sé, con un atto di responsabilità civile, i più importanti artisti del panorama contemporaneo.Alberto Burri, unico tra questi, scosso dall’immagine delle rovine, volle la sua opera nella vecchia città lacerata. L’intervento dell’artista, che ricoprì l’intera Gibellina Vecchia con una distesa di cemento che tiene salde le materie e i ricordi, sancisce un legame tra il bisogno di elaborazione del trauma e lo scenario storico in cui esso si materializza, antico e mitico. Corrao ripercorre l’incipit di quel monumentale intervento di arte contemporanea attraverso le stesse parole dell’artista: «“La luce al tramonto taglia ombre dure sui gradini del teatro greco di Segesta”: questa visione, mi confidò Burri, fu la scintilla che fece scattare la sua idea di costruire il Cretto. Ebbe quindi la necessità di stabilire un filo storico tra Segesta e Selinunte e una pagina di storia, che sembrerebbe storia di emarginati ma che attraverso le opere d’arte diventa la storia del riscatto. Il teatro di Segesta da un lato, il residuo glorioso dell’oblio dall’altro. L’oblio del terremoto a Gibellina e il suo teatro nello stesso Cretto di Burri».Per Massimo Recalcati «l’opera d’arte, come sanno bene tutti i grandi artisti, intrattiene sempre un rapporto con l’assoluto, con l’irraffigurabile, con il reale, con l’impossibile». Accanto al prezioso saggio dello psicanalista, tra i più noti in Italia – membro dell’Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi –, completa il volume una ricca selezione di inedite immagini in bianco e nero di Aurelio Amendola, custode dell’archivio fotografico più ricco di Alberto Burri, in una reinterpretazione nuova e per la prima volta esaustiva, dopo il completamento nel 2015, del Grande Cretto di Gibellina. (foto: Alberto Burri, Grande Cretto Gibellina- foto Aurelio Amendola)

Posted in Recensioni/Reviews, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXX Edizione delle Orestiadi di Gibellina

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

Baglio Di Stefano a Gibellina, martedì 19 luglio alle ore 21.15: “La stanza”_diretto, interpretato e costruito da Teatrino giullare (Bologna).la cui direzione artistica è a cura di Claudio Collovà,
Teatrino Giullare, fondato e diretto da Giulia Dall’Ongaro ed Enrico Deotti, ha come costante della propria ricerca teatrale l’idea di attore artificiale, di esplorazione dell’espressività tramite il limite fisico ed una originalità che l’ha portato, dal 1995 ad oggi, a realizzare allestimenti teatrali, mostre e laboratori in tutta Italia e in molti paesi del mondo (Europa, Canada, Argentina, Uruguay, Guatemala, Etiopia, Kenia, Russia, Turchia, Pakistan, India, Iran, Israele, Egitto, Marocco, Colombia, Venezuela…). Teatrino Giullare ha svolto numerosi seminari e workshops teatrali, tra gli altri al DAMS, Università di Bologna, al Museo Argentino del Titere di Buenos Aires (Argentina), alla Facoltà di Belle Arti dell’Università di Smirne (Turchia), alla Darpana Academy of Performing Arts di Ahmedabad (India), al Museo delle Arti Applicate di Belgrado (Serbia), al Museo Moubarak de Il Cairo (Egitto), al Teatro Nazionale di Tirana (Albania), al Centro di Educazione Culturale di Varsavia (Polonia) (stanza13)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Orestiadi di Gibellina

Posted by fidest press agency su sabato, 16 luglio 2011

Gibellina, sabato 16 luglio alle ore 21.15: “Speak spanish” di MK – Roma (Vernissage 16 luglio ore 18,30 – Orari di apertura 9/13, 16/19 lunedi chiuso) la cui direzione artistica è a cura di Claudio Collovà, che si terranno al Baglio Di Stefano a Gibellina.
Sabato 16 luglio, inoltre, alle ore 18,30 presso gli atelier del Baglio Di Stefano di Gibellina sede della Fondazione Orestiadi sarà inaugurata da Ludovico Corrao, Presidente della Fondazione la mostra curata da Alfonso Leto “ Nuovi disegni ed installazioni di Toti Garraffa” Testi in catalogo di: Lorenzo Reina, Enzo Fiammetta, Valentina Di Miceli.
Toti Garraffa è nato nel 1947 Palermo, dove vive. Nel corso della sua attività ha utilizzato diversi media espressivi: dalle matite colorate in preziosissimi disegni di carattere fantastico e psichedelico, degli anni ‘Settanta, alla cera Pongo, negli anni ‘Ottanta, che usa con criterio pattern rivestendo in vario modo superfici piane ed oggetti, non rinunciando alle tematiche dell’identità politica nella sua più profonda accezione esistenziale ed antropologica. La sua produzione artistica, dagli anni ‘Novanta è, per buona parte inscritta nella tradizione estetica del riciclo di materiali poveri ed extrartistici riordinati seguendo un tracciato concettuale ed etico che è una costante di tutta la sua poliedrica produzione. La sua città, Palermo, è stata ed è “teatro” quasi esclusivo di buona parte del suo lavoro, città che lo ha visto impegnato anche come animatore di situazioni produttive nel mondo dell’arte, dirigendo egli stesso gallerie e associazioni culturali promuovendo anche il riutilizzo di spazi degradati, o “non canonici”, creandovi condizioni idonee per l’arte, segnando momenti importanti nella formazione di molti giovani artisti a Palermo.
MK è una formazione indipendente che si occupa di performance, coreografia e ricerca sonora. Il progetto del gruppo si è sviluppato a partire dal 1999 attraversando i più importanti festival della nuova scena con un lavoro di indagine corporea autodidatta, proiettato in ambito internazionale. Tra le produzioni più recenti: “Tourism” commissionato da La Biennale di Venezia, “Wasted” per F.I.S.Co. 08 (poi “Happened”), “Comfort”, ospitato dall’Indonesian Dance Festival e dallo Sparks Festival di Minneapolis e “Speak spanish”, in tour nel 2010-11. (speak spanish, nuovi disegni)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Fruity italian gelato cup”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 ottobre 2010

Gibellina 9 ottobre alle ore 11 al Museo Civico di Arte Contemporanea (viale Segesta), conferenza stampa alla presenza del Sindaco di Gibellina Rosario Fontana, del Maestro gelataio Antonio Cappadonia, del Senatore Ludovico Corrao, Presidente Fondazione Orestiadi e del Direttore Organizzativo della Fondazione Orestiadi Michele La Tona. Questi i toni-guida di un’idea che attraverso il sapore artigianale, mira alla fruizione della bellezza dei luoghi dell’arte. Le giornate del gelato, sono previste per il prossimo anno, dal 24 settembre a 2 ottobre 2011. Il presupposto è il coinvolgimento dei paesi del Mediterraneo, attraverso la produzione del gelato di frutta fresca, tra degustazioni e l’assegnazione di un Premio.
GelArte, grazie anche al sostegno dell’associazione Produttori di Gibellina, di Orestiadi Vini e BiopeK formaggi, in primis, lancia un gusto nuovo, al melone giallo di Gibellina, opera di Antonio Cappadonia, che sarà offerto in degustazione prima della conferenza stampa.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXIX edizione Orestiadi di Gibellina

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 luglio 2010

Gibellina (Tp) martedì 27 e mercoledì 28 luglio alle ore 21.30 decima rappresentazione teatrale con due rappresentazioni dei Motus, rinomato e premiato gruppo teatrale, fondato da Daniela Nicolò e Enrico Casagrande sul mito di Antigone: “Too Late! (antigone) e “Iovadovia (antigone). Percorsi compiuti sul progetto “Syrma Antigónes,” che si concluderà nell’ottobre 2010, e che ha messo in atto un processo che sta sovvertendo le stesse modalità rappresentative di Motus, verso un azzeramento estetico sempre più estenuato.  In tutto sono quattordici spettacoli e sette prime nazionali (con spettacoli direttamente pensati per le Orestiadi), per un cartellone la cui direzione artistica è firmata da Claudio Collovà. Da ventinove anni Gibellina è luogo di incontro e confronto culturale, sede di un Festival internazionale che persegue la scelta del teatro contemporaneo e di autore. Davanti al “Cretto” che Alberto Burri stese come un enorme sudario sulle rovine della vecchia Gibellina, dal 1981, le Orestiadi, che anche quest’anno si avvalgono del main sponsor Orestiadi Vini (www.orestiadisrl.it), presentano un mese di spettacolo tra musica, poesia, danza contemporanea e soprattutto teatro di sperimentazione.
È presente un servizio di bus-navetta a pagamento Palermo-Gibellina-Palermo con prenotazione obbligatoria effettuato dalla Società Cooperativa Mondo Donna (0916221282 /333.6647053).

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXIX Orestiadi 2010

Posted by fidest press agency su domenica, 25 luglio 2010

Gibellina (Tp) fino al 31/7/2010 è luogo di incontro e confronto culturale, sede di un Festival internazionale che persegue la scelta del teatro contemporaneo e di autore. Davanti al “Cretto” che Alberto Burri stese come un enorme sudario sulle rovine della vecchia Gibellina, dal 1981, le Orestiadi, che anche quest’anno si avvalgono del main sponsor Orestiadi Vini (www.orestiadisrl.it), presentano un mese di spettacolo tra musica, poesia, danza contemporanea e soprattutto teatro di sperimentazione. Direttore artistico Claudio Collovà,  Direttore Organizzativo della Fondazione Orestiadi, Michele La Tona e Presidente Fondazione Orestiadi Sen. Ludovico Corrao
Gli appuntamenti sono previsti al Baglio di Stefano, al Teatro degli Ulivi e al Cretto di Burri più i concerti di apertura e chiusura in piazza Municipio. Presenti al Festival: Palermo Art Ensemble, Claudio Collovà, Mariella Lo Sardo, Ralph Towner, La Compagnia Scimone\Sframeli, Ugo Giacomazzi E Luigi Di Gangi e i loro Teatri Alchemici, Nino Romeo, Graziana Maniscalco, Piero Maccarinelli Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Valentina Sperlì e l’artista visivo Giancarlo Neri, Ars Ludi Ensemble e La Piccola Banda Ikona, Salvatore Cantalupo e Riccardo Veno, Motus Di Enrico Casagrande & Daniela Nicolò, Alessandra Luberti e la Compagnia Esse P.A. Con Domenico Sciajno E Alessandra Pescetta, Franco Scaldati con Massimiliano Carollo Ed Egle Mazzamuto, Mario Modestini.
Il costo del biglietto intero è di 12 euro, mentre il ridotto (over 65 e under 24) e Soci Idea Net, 10 euro. Le prevendite sono in vendita a Palermo da Master Dischi (091.323151) e presso la libreria Modusvivendi (091.323493).
È presente un servizio di bus-navetta a pagamento Palermo-Gibellina-Palermo con prenotazione obbligatoria effettuato dalla Società Cooperativa Mondo Donna (0916221282 /333.6647053).
“Visita Museo”: chi acquista il biglietto potrà visitare gratuitamente “Il Museo delle trame mediterranee”, fino a trenta minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Gli spettatori potranno inoltre acquistare con il 20% di sconto tutte le pubblicazioni edite da Fondazione Orestiadi.  Per maggiori informazioni chiamare lo 0924.67844 oppure visitare il sito http://www.orestiadi.it.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXIX edizione Orestiadi di Gibellina

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 luglio 2010

Gibellina fino al  31 luglio. Da ventinove anni Gibellina è luogo di incontro e confronto culturale, sede di un Festival internazionale che persegue la scelta del teatro contemporaneo e di autore. Davanti al “Cretto” che Alberto Burri stese come un enorme sudario sulle rovine della vecchia Gibellina, dal 1981, le Orestiadi, che anche quest’anno si avvalgono del main sponsor Orestiadi Vini (www.orestiadisrl.it), presentano un mese di spettacolo tra musica, poesia, danza contemporanea e soprattutto teatro di sperimentazione.  Gli appuntamenti sono previsti al Baglio di Stefano, al Teatro degli Ulivi e al Cretto di Burri più i concerti di apertura e chiusura in piazza Municipio. Presenti al Festival: Palermo Art Ensemble, Claudio Collovà, Mariella Lo Sardo, Ralph Towner, La Compagnia Scimone\Sframeli, Ugo Giacomazzi E Luigi Di Gangi E I Loro Teatri Alchemici, Nino Romeo, Graziana Maniscalco, Piero Maccarinelli con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Valentina Sperlì e l’artista visivo Giancarlo Neri, Ars Ludi Ensemble E La Piccola Banda Ikona, Salvatore Cantalupo E Riccardo Veno, Motus Di Enrico Casagrande & Daniela Nicolò, Alessandra Luberti E La Compagnia Esse P.A. Con Domenico Sciajno E Alessandra Pescetta, Franco Scaldati Con Massimiliano Carollo Ed Egle Mazzamuto, Mario Modestini.   Il costo del biglietto intero è di 12 euro, mentre il ridotto (over 65 e under 24) e Soci Idea Net, 10 euro. Le prevendite sono in vendita a Palermo da Master Dischi (091.323151) e presso la libreria Modusvivendi (091.323493).  È presente un servizio di bus-navetta a pagamento Palermo-Gibellina-Palermo con prenotazione obbligatoria effettuato dalla Società Cooperativa Mondo Donna (vincere)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXIX edizione delle Orestiadi di Gibellina

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 luglio 2010

Gibellina fino a sabato 31 luglio, per quattordici spettacoli e sette prime nazionali (con spettacoli direttamente pensati per le Orestiadi), per un cartellone la cui direzione artistica è firmata da Claudio Collovà. Da ventinove anni Gibellina è luogo di incontro e confronto culturale, sede di un Festival internazionale che persegue la scelta del teatro contemporaneo e di autore. Davanti al “Cretto” che Alberto Burri stese come un enorme sudario sulle rovine della vecchia Gibellina, dal 1981, le Orestiadi, che anche quest’anno si avvalgono del main sponsor Orestiadi Vini (www.orestiadisrl.it), presentano un mese di spettacolo tra musica, poesia, danza contemporanea e soprattutto teatro di sperimentazione.
Gli appuntamenti sono previsti al Baglio di Stefano, al Teatro degli Ulivi e al Cretto di Burri più i concerti di apertura e chiusura in piazza Municipio. Presenti al Festival: Palermo Art Ensemble, Claudio Collovà, Mariella Lo Sardo, Ralph Towner, La Compagnia Scimone\Sframeli, Ugo Giacomazzi E Luigi Di Gangi E I Loro Teatri Alchemici, Nino Romeo, Graziana Maniscalco, Piero Maccarinelli Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Valentina Sperlì E L’artista Visivo Giancarlo Neri, Ars Ludi Ensemble E La Piccola Banda Ikona, Salvatore Cantalupo E Riccardo Veno, Motus Di Enrico Casagrande & Daniela Nicolò, Alessandra Luberti E La Compagnia Esse P.A. con Domenico Sciajno E Alessandra Pescetta, Franco Scaldati Con Massimiliano Carollo Ed Egle Mazzamuto, Mario Modestini.
Il costo del biglietto intero è di 12 euro, mentre il ridotto (over 65 e under 24) e Soci Idea Net, 10 euro. Le prevendite sono in vendita a Palermo da Master Dischi (091.323151) e presso la libreria Modusvivendi (091.323493).  È presente un servizio di bus-navetta a pagamento Palermo-Gibellina-Palermo con prenotazione obbligatoria effettuato dalla Società Cooperativa Mondo Donna (0916221282 /333.6647053). (massa e potere)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »