Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘giornalistico’

Terza edizione del concorso giornalistico nazionale “Comunicare la gratuità”

Posted by fidest press agency su martedì, 10 settembre 2019

Firenze. Il 7 dicembre si terrà la Cerimonia di premiazione nel corso della manifestazione “All’origine della gratuità”. Un premio alla storia che racconta meglio il lato più altruista e generoso della società. Dopo il successo di partecipazione della scorsa edizione, con il raddoppio degli iscritti, torna “Comunicare la gratuità”, il concorso giornalistico nazionale dedicato alle buone notizie, quelle che spesso non vediamo nelle prime pagine dei giornali, ma che meritano di essere raccontate. Protagoniste sono i gesti di solidarietà, le azioni fatte per aiutare l’altro o per rendere migliore la comunità in cui si vive.
Il concorso nazionale vuole promuovere e valorizzare il lavoro dei giornalisti impegnati a raccontare l’attualità. E’ sostenuto da Cesvot e promosso dall’associazione di volontariato Vol.To.NET. La premiazione è in programma il prossimo 7 dicembre a Firenze, a Palazzo Vecchio, in occasione della nuova edizione della manifestazione “All’Origine della Gratuità”, organizzata da Vol.To.NET insieme alla Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze e la Compagnia delle Opere Sociali, con la collaborazione di Cesvot e il sostegno della Fondazione CR Firenze. “All’origine della gratuità” è un appuntamento atteso per tutto il Terzo Settore, un’occasione per raccontare il mondo del volontariato e dare il giusto spazio ai suoi protagonisti, per confrontarsi e raccogliere le testimonianze di chi ogni giorno lavora per offrire un aiuto all’altro.
Al vincitore andrà un premio in denaro di mille euro (al lordo di oneri fiscali). Possono partecipare i giornalisti, senza limiti di età, che abbiano pubblicato o trasmesso articoli o servizi che comunichino al meglio la gratuità, sia a mezzo stampa, web, radio o tv, nel periodo compreso tra il 1 novembre 2018 e il 1 novembre 2019. I lavori, uno per ogni giornalista, dovranno essere consegnati entro e non oltre il 4 novembre 2019, pena esclusione dal concorso. Gli elaborati dovranno essere inviati via mail all’indirizzo comunicarelagratuita@gmail.com,

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Giornalistico Nazionale “Natale UCSI 2018”

Posted by fidest press agency su domenica, 9 dicembre 2018

Verona sabato 15 dicembre, alle 11, nella storica Sala Arazzi di Palazzo Barbieri cerimonia di premiazione dei vincitori della XXIV edizione: penne coraggiose che raccontano storie difficili, cogliendone al tempo stesso il dramma e i riflessi di bene. Sono: Maddalena Bonaccorso (Panorama), Massimiliano Chiavarone (Rai – Tg2 Storie), Lorenzo Sbolgi (Mia Radio Siena), Davide Santandrea (Il Nuovo Diario Messaggero), Maria Elefante (Famiglia Cristiana), sono i vincitori, per le rispettive sezioni in gara, del Premio giornalistico nazionale “Natale Ucsi 2018”, nato oltre vent’anni fa dall’idea di un gruppo di giornalisti dell’Ucsi di Verona (sezione scaligera dell’Unione Cattolica Stampa Italiana), per valorizzare le buone notizie e gli operatori della comunicazione che se ne fanno testimoni. E che per questa sua XXIV edizione assegnerà il premio speciale della giuria “Giornalisti società: la professione giornalistica al servizio dell’uomo”, alla giornalista di Repubblica Federica Angeli.
Il Premio, dedicato alla memoria del giornalista veronese Giuseppe Faccincani, gode del sostegno di Fondazione Cattolica Assicurazioni, la partecipazione di Banco BPM – Banca Popolare di Verona e il patrocinio dell’U.C.S.I., Comune di Verona, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Ordine dei Giornalisti del Veneto, e ancora l’apporto della società editrice Athesis e dell’Ufficio Regionale Comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale del Triveneto.
Fra i 130 concorrenti, rappresentanti tutte le regioni d’Italia, «la giuria ha deciso di premiare giornalisti bravi e coraggiosi, che hanno saputo raccontare storie difficili cogliendo il dramma delle persone e con esse tutte le implicazioni di bene: il figlio disabile del carabiniere ucciso in Iraq che trova la forza di andare avanti con la mamma e un amico inseparabile; il tormento delle famiglie i cui figli si chiudono inspiegabilmente in sé stessi, la forza di atleti disabili che trasformano il limite in opportunità», spiegano il presidente dell’Ucsi di Verona Stefano Filippi e il presidente di giuria don Bruno Cescon, «E ancora, la mamma-coraggio che vede il figlio ridotto in fin di vita dai bulli di quartiere ma ugualmente tende loro la mano per offrire una possibilità di riscatto, e la comunità di Imola che sostiene uno dei pochi ospedali africani che cura le donne vittime di violenza e che ha avuto la soddisfazione di vedere il medico da loro aiutato ricevere il Nobel per la pace. Molto significativa anche la scelta di Federica Angeli per il premio “Giornalisti e società”, in quanto donna che non teme minacce né di vivere sotto scorta, pur di difendere il dovere di informare e il diritto di ognuno a vivere in un mondo privo di sopraffazioni e malavita farsi “attrarre dal bene” e valorizzare le storie delle persone che lo costruiscono».

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico “Giuseppe De Carli”

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 novembre 2015

Roma 3 dicembre 2015, a partire dalle ore 16, presso l’Aula Álvaro del Portillo della università santa croce (Piazza Sant’Apollinare, 49), avrà luogo la Cerimonia di consegna della 3ª edizione del Premio giornalistico “Giuseppe De Carli”, introdotta da una tavola rotonda sul Giubileo della Misericordia.L’evento è promosso dall’Associazione culturale “Giuseppe De Carli – Per l’informazione religiosa”, con il patrocinio accademico della Facoltà di Comunicazione della Pontificia Università della Santa Croce e della Pontificia Facoltà teologica “San Bonaventura” – Seraphicum.Alla tavola rotonda, dedicata al tema Comunicare la carità nel Giubileo della Misericordia, parteciperanno fra Raffaele Di Muro, OFMConv, docente di Teologia Spirituale al Seraphicum e assistente spirituale nel Carcere di Rebibbia; il Rev. Giacomo Pavanello, responsabile a Roma dell’Associazione “Nuovi Orizzonti” e Missionario della Misericordia; il Rev. John Wauck, docente di Letteratura e Comunicazione della Fede all’Università della Santa Croce; il dott. Andrés Beltramo, Vaticanista di Notimex e Vatican Insider.I lavori saranno moderati dalla giornalista Michela Nicolais, redattrice dell’Agenzia SIR, che introdurrà anche la testimonianza di un volontario della Caritas di Roma.A seguire, si svolgerà la consegna dei premi nelle categorie “testi”, “filmati”, “radio” e “giovani”, e il riconoscimento “menzione speciale” assegnato dall’Associazione.I vincitori, i cui nomi saranno resi noti solo al momento della premiazione, sono stati selezionati da una giuria composta da Gigliola Alfaro, giornalista del SIR; Luca Collodi, caporedattore di Radio Vaticana; Alessandra Ferraro, vice caporedattore del TGR Rai della Valle d’Aosta; Santino Franchina, vice presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti; Antonio Gaspari, direttore di Zenit; Franca Giansoldati, vaticanista de Il Messaggero; Domenico Paoletti, OFMConv, Preside della Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” – Seraphicum; Carla Rossi Espagnet, docente della Pontificia Università della Santa Croce; Francesco Zanotti, presidente della Federazione italiana dei settimanali cattolici.Nell’occasione sarà presentato anche il libro Informazione religiosa oggi. L’esempio di Giuseppe De Carli, a cura di Elisabetta Lo Iacono e Giovanni Tridente, che raccoglie gli atti della precedente edizione del Premio, oltre a riflessioni di colleghi giornalisti e a testimonianze su Giuseppe De Carli.L’evento è riconosciuto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti come attività di formazione e dà diritto all’ottenimento di tre crediti per la Formazione professionale continua, previa iscrizione – da lunedì 9 novembre – dalla piattaforma S.I.Ge.F.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vincitori del 4° Premio Giornalistico e del Premio Letterario “Prendiamoci Cura”

Posted by fidest press agency su sabato, 7 novembre 2015

Teva_PharmaceuticalGiornalisti e “scrittori” in erba sono stati premiati da Teva Italia, azienda farmaceutica impegnata a rendere accessibili cure di alta qualità attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di farmaci equivalenti, farmaci innovativi, specialità farmaceutiche e principi attivi. Teva Italia ha confermato il proprio impegno nei confronti dei media come attori essenziali della corretta informazione nel campo della salute con la quarta edizione del Premio Giornalistico. Per dare voce anche ai pazienti, Teva Italia quest’anno ha istituito anche il Premio letterario “Prendiamoci cura” realizzato in collaborazione con Donna Moderna, Starbene e Confidenze, un’iniziativa che ha visto il diretto coinvolgimento delle testate che si sono fatte promotrici dell’importanza di seguire correttamente le cure individuate dal medico.
Obiettivo dell’iniziativa è diffondere la cultura dell’aderenza terapeutica, ponendo l’accento sull’importanza per il paziente di seguire in maniera corretta la terapia, concetto ancora poco chiaro agli italiani, ma essenziale per la corretta gestione della cure. Una giuria d’eccezione che ha visto la partecipazione in qualità di Presidente Scientifico del Professor Silvio Garattini, scienziato e ricercatore in farmacologia, direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”, e di Francesco Brancati, presidente UNAMSI (Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione) come Presidente di giuria. Hanno contributo alle votazioni Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva-Tribunale dei diritti del malato, Michele Musso, direttore Health Desk, Annalisa Monfreda, direttore Donna Moderna e Annunziatella Gasparini, giornalista e dirigente ufficio stampa. Gli esperti hanno selezionato cinque elaborati che si sono distinti per completezza di informazione, originalità, correttezza scientifica, capacità divulgativa e fruibilità:
• Francesco Maggi – Adnkronos come miglior articolo/lancio su agenzie stampa
• Maria Giovanna Faiella – Corriere della Sera come miglior articolo su quotidiani/periodici
• Danilo Magliano – Pharmastar come miglior articolo testate specializzate per medici e/o farmacisti
• Manuela Lucchini – TG1 come miglior servizio per siti internet, web TV, Radio e TV
• Elisa Buson – OK Salute e Benessere come miglior articolo o servizio realizzato da un giovane giornalista under 35
Premio Letterario “Prendiamoci cura”
Questo concorso è nato con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza dell’aderire alle terapie perché questo consente di ottenere i vantaggi sia a livello personale, migliorando il proprio stato di salute, sia sociale evitando sprechi e consentendo la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale. Attraverso questo concorso letterario pazienti, parenti o amici hanno avuto la possibilità di raccontare la loro esperienza diretta o indiretta di aderenza terapeutica e l’importanza delle indicazioni fornite dai professionisti della salute. Annalisa Monfreda, direttore di Donna Moderna e Starbene, ha scelto tre elaborati che saranno pubblicati su tre riviste Mondadori:
• Cristiana Gelfi, selezionata per Starbene
• Renata Torretta, selezionata per Donna Moderna
• Maria Maggi, selezionata per Confidenze

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXI Premio Giornalistico Nazionale “NATALE UCSI 2015”

Posted by fidest press agency su sabato, 10 ottobre 2015

Ancora un mese alla scadenza del bando per concorrere alla XXI edizione del Premio Giornalistico Nazionale “Natale UCSI” per un giornalismo solidale, dedicato alla memoria di Giuseppe Faccincani e promosso dall’Unione Cattolica della Stampa Italiana (U.C.S.I.) – sezione di Verona, con il sostegno di Fondazione Cattolica Assicurazioni, il contributo di Banca Popolare di Verona, il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Ordine dei Giornalisti del Veneto e Comune di Verona, nonché l’apporto della società editrice Athesis Spa e dell’Ufficio Regionale Comunicazioni sociali della Conferenza episcopale del Triveneto.
Il premio è riservato a giornalisti e reporter della carta stampata, online e del sistema radiotelevisivo, autori degli articoli pubblicati e dei servizi televisivi/radiofonici andati in onda dal 1 novembre 2014 al 31 ottobre 2015, che contengano testimonianze, problemi, fatti inerenti ai valori della solidarietà, dell’integrazione sociale, della convivenza civile, della fratellanza, dell’attenzione verso il prossimo e della difesa dei diritti e della dignità umana.
Gli elaborati dovranno pervenire alla Segreteria organizzativa del Premio (UCSI Verona – c/o Fondazione Toniolo – Via Seminario, 8 – 37129, Verona) entro le ore 17 di sabato 7 novembre 2015.
Grazie all’inserimento della sezione radiofonica, deliberato da Ucsi Verona in occasione del ventennale, celebrato lo scorso anno, il Premio “Natale Ucsi” ha acquisito ulteriore notorietà e incrementato la partecipazione (quasi 200 i candidati all’edizione precedente). Anche quest’anno, dunque, la giuria presieduta da don Bruno Cescon, direttore de Il Popolo e docente al Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma, nonché vicepresidente vicario della Fisc-Federazione italiana settimanali cattolici, assegnerà ben tre riconoscimenti principali (uno per ogni categoria giornalistica in concorso), consistenti in una scultura in argento del maestro veronese Alberto Zucchetta e un assegno del valore di 2mila euro:
1. Premio UCSI – Fondazione Cattolica alla stampa, al/alla giornalista autore/autrice del migliore articolo/inchiesta/reportage pubblicato su quotidiani e/o periodici (incluse testate giornalistiche online regolarmente registrate);
2. Premio UCSI – Fondazione Cattolica alla televisione, al/alla giornalista autore/autrice del miglior servizio giornalistico televisivo (TG) e/o reportage televisivo sui temi del concorso trasmesso su canali televisivi nazionali, locali e regionali, in chiaro, digitale terrestre, satellitari, web (solo se testate giornalistiche);
3. Premio UCSI – Fondazione Cattolica alla radio, al/alla giornalista autore/autrice del miglior servizio giornalistico radiofonico trasmesso sulle emittenti nazionali, locali, regionali e web-radio (solo se testate giornalistiche).
Accanto a questi, anche tre premi speciali: la “Targa Athesis” del Gruppo Editoriale “Athesis”, per il miglior servizio (stampa, web, televisivo o radiofonico) sui temi del premio, realizzato da un giovane giornalista o collaboratore con meno di 30 anni; il premio “Il genio della donna”, attribuito dalla Banca Popolare di Verona al/alla giornalista autore/autrice del servizio (stampa, web, televisivo o radiofonico) che abbia maggiormente valorizzato l’impegno femminile nella tutela dei valori della solidarietà e della convivenza civile; il premio “Giornalisti e società: la professione giornalistica al servizio dell’uomo” della Conferenza Episcopale del Triveneto, assegnato a un giornalista direttamente impegnato nel volontariato sociale per il sostegno a situazioni di emarginazione e fragilità sociale (candidatura su segnalazione di terzi). (foto: don bruno)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico “Riccardo Tomassetti”

Posted by fidest press agency su martedì, 8 settembre 2015

tomassettiHa preso il via l’ottava edizione del Premio giornalistico “Riccardo Tomassetti”, promosso anche quest’anno dal Master “Le Scienze della vita nel Giornalismo e nei rapporti Politico-istituzionali” (SGP) della Sapienza Università di Roma.Il Premio è riservato ai giovani giornalisti che al 1 gennaio 2015 non abbiano ancora compiuto 35 anni, che invieranno i loro elaborati sul tema “Ricerca e Innovazione in Medicina”, in formato testo, audio o video, realizzati nel corso del 2015. Il miglior servizio si aggiudicherà un premio di 2.000 euro.
Quest’anno inoltre, nell’ambito dell’iniziativa, è stato istituito il Premio speciale “Nuove prospettive in Virologia”: il miglior servizio di taglio giornalistico su temi relativi a innovazioni terapeutiche, ricerche scientifiche e questioni sociali connesse con la Virologia, riceverà un premio di 1.000 euro.La scadenza del bando di concorso è fissata al 15 novembre 2015.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Giornalistico ‘SID-Diabete Ricerca’

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 luglio 2015

diabete_21-300x224Per iniziativa dell’Associazione Diabete Ricerca, della Fondazione Diabete Ricerca e della Società Italiana di Diabetologia viene bandita la prima edizione del Premio Giornalistico ‘SID-Diabete Ricerca’, istituito con lo scopo di riconoscere e stimolare la corretta divulgazione scientifica di tematiche riguardanti il diabete mellito. Il Premio vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con competenza, rigore, sintesi, completezza di contenuti, chiarezza di linguaggio e capacità di divulgazione delle notizie.Il riconoscimento, dell’ammontare di euro 2.000, verrà consegnato durante il convegno organizzato in occasione della Giornata Mondiale dei Diabete il 12 novembre 2015 da una giuria composta dai presidenti dell’Associazione Diabete Ricerca, della Fondazione Diabete Ricerca, della Società Italiana di Diabetologia e da due giornalisti.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico “Prendiamoci Cura” indetto da Teva Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2015

teva società farmaceuticaIl premio è destinato ad agenzie stampa, quotidiani/periodici, testate specializzate dirette a medici e/o farmacisti, siti internet/Web Tv, Radio e TV.La scelta del tema di quest’anno intende porre l’accento sull’importanza per il paziente di seguire in maniera corretta la terapia, concetto ancora poco chiaro agli italiani, ma essenziale per il miglior esito possibile delle cure. In quest’ottica anche il sostegno del medico e del farmacista è strumento essenziale per diffondere la cultura dell’aderenza terapeutica che, aspetto da non sottovalutare, può dare un contributo importante alla lotta agli sprechi in campo sanitario e dunque contribuire alla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) anche attraverso un uso più consapevole del farmaco equivalente.A garanzia che il premio riconoscerà sia il valore scientifico dell’opera sia quello divulgativo, la giuria quest’anno avrà due presidenti d’eccezione: il Prof. Silvio Garattini, scienziato e ricercatore in farmacologia, medico e docente in chemioterapia e farmacologia, direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”, e dal Dr. Francesco Brancati, presidente UNAMSI (Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione).La partecipazione al concorso è aperta a giornalisti iscritti all’Albo, sia all’elenco “professionisti” sia all’elenco “pubblicisti”, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Saranno ammessi al concorso articoli e servizi in lingua italiana pubblicati nel periodo che va dal 1 aprile 2014 al 16 settembre 2015. Per poter essere ammesse al concorso le opere e la scheda di iscrizione dovranno essere fatte pervenire entro e non oltre il 21 settembre 2015 agli indirizzi che troverete nel bando.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico Teva Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 luglio 2014

teva società farmaceuticaL’iniziativa premierà cinque giornalisti. Per la prima volta, tra le categorie, anche un premio rivolto agli under 30. Requisito essenziale degli articoli – che saranno valutati da una Giuria “d’eccellenza” presieduta dal professor Silvio Garattini, farmacologo e Direttore dell’Istituto Mario Negri di Milano – dovrà essere quello di fornire un’informazione completa, originale e corretta sui farmaci equivalenti (i cosiddetti “generici”). Favorire una corretta e completa informazione sui farmaci equivalenti (definiti anche “generici”) attraverso la promozione di articoli di divulgazione medico-scientifica documentati e approfonditi. Questo l’obiettivo della 3ª edizione del Premio Giornalistico “La cultura equivalente”, bandito da Teva Italia,azienda leader nel settore farmaceutico, da sempre impegnata nel rendere accessibili cure di alta qualità attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione sia di medicinali equivalenti sia di farmaci innovativi, specialità farmaceutiche e principi attivi.Teva mette in palio 5 premi,del valore di 2.500 euro ciascuno che saranno attribuiti ai migliori articoli/servizi dedicati ai farmaci equivalenti, pubblicati su:
•agenzie di stampa:
•quotidiani/periodici;
•testate specializzate dirette a medici e/o farmacisti;
• siti internet, radio, tv e web tv.
Inoltre, novità di questa edizione 2014, sarà premiato l’elaborato di un giovane giornalista under 30, iscritto o meno a una Scuola di Giornalismo. Saranno ammessi al concorso lavori in lingua italiana pubblicati tra il 1° aprile 2013 e il 31 agosto 2014.La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a tutti gli iscritti all’Albo dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, sia Professionisti sia Pubblicisti.Gli articoli in concorso saranno valutati da una Giuria composta da esponenti di spicco del mondo della Sanità e da nomi illustri dell’informazione nel mondo dell’Healthcaree dell’informazione. Il bando del concorso (in allegato) è disponibile anche presso la segreteria organizzativa del Premio – Value Relations, Via G.B. Morgagni 30 – 20129 Milano – che dovrà ricevere le schede d’iscrizione (vedi allegato) e i lavori giornalistici entro e non oltre il 16 settembre 2014. I nomi dei vincitorie la data della premiazione verranno comunicati successivamente.
I farmaci equivalenti sono farmaci che contengono la stessa quantità di principio attivo dei farmaci “a marchio” e che ne riproducono la forma farmaceutica e la via di somministrazione. La loro bioequivalenza rispetto al farmaco originatore è stata ampiamente dimostrata così come gli standard di qualità e purezza. Poiché i farmaci “generici” non risentono dei costi di ricerca e sviluppo – in precedenza sostenuti dalle aziende che hanno sintetizzato le molecole dei farmaci originatori – essi sono prodotti a costi inferiori. Questo rappresenta una notevole opportunità di risparmio per le famiglie e per il Sistema Sanitario Nazionale, della quale gli italiani non sembrano ancora del tutto consapevoli: il consumo di farmaci equivalenti nel nostro Paese si attesta ancora a livelli di molto inferiori alla media europea.
Teva Pharmaceutical Industries Ltd. (NYSE: TEVA) è una delle principali aziende farmaceutiche mondiali. È impegnata nell’accrescere l’accesso a un’assistenza sanitaria di qualità attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di farmaci generici a prezzi accessibili, così come di farmaci innovativi e di specialità e ingredienti farmaceutici attivi. Con sede in Israele, Teva è il più grande produttore di farmaci equivalenti al mondo, con un portfolio prodotti globale di oltre 1.000 molecole e una presenza diretta in circa 60 Paesi. Per quanto riguarda i farmaci innovativi, Teva concentra la sua attività di sviluppo nell’area delle malattie neurologiche, del dolore, delle malattie oncologiche, respiratorie e della salute della donna, oltre che nel settore dei farmaci biotecnologici e biosimilari. Teva impiega circa 45.000 persone in tutto il mondo e ha registrato 20,3 miliardi di dollari in ricavi netti nel 2013.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso giornalistico

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Volo Radente, X seminario Redattore Sociale

Image by Simone Ramella via Flickr

“Premiare chi nel mondo dell’informazione e del giornalismo si è distinto per l’attività svolta in favore dei consumatori”. E’ con queste parole che Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), ricorda l’obiettivo del concorso giornalistico “La voce del consumatore”. “Potranno concorrere al Premio -si legge sul bando di concorso scaricabile dal sito http://www.consumatori.it- gli autori di articoli redazionali e servizi radiofonici e televisivi pubblicati/mandati in onda entro la data del 18 ottobre 2011 e inerenti iniziative promosse, veicolate o realizzate con la collaborazione degli esperti dell’Associazione”. “La cerimonia di premiazione -conclude Massimiliano Dona- si terrà come di consueto al termine della giornata di convegno organizzata in occasione del Premio ‘Vincenzo Dona, voce dei consumatori’ (Roma, 24 novembre 2011), momento di riflessione e confronto tra autorevoli personalità del mondo accademico, politico e istituzionale sul livello di protezione riconosciuto ai consumatori nel nostro Paese”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Giornalistico Pietro Di Donato

Posted by fidest press agency su domenica, 9 gennaio 2011

Il Comune di Taranta Peligna, in collaborazione con INAIL Abruzzo, Fondazione Carichieti, Ordine dei Giornalisti e con il patrocinio della Presidenza della Repubblica e dell’ANCI organizza la prima edizione del Premio Pietro Di Donato, Concorso Giornalistico riservato al miglior articolo/inchiesta (carta, tv, radio ed internet) sul tema della sicurezza in ambiente di lavoro. I giornalisti ed i pubblicisti che intendano partecipare al Premio PIETRO DI DONATO candideranno i servizi giornalistici pubblicati dal 01.01.2010 al 31.01.2011, riguardanti il tema della sicurezza in ambiente di lavoro. La partecipazione è riservata ad un solo servizio. I materiali (nei diversi formati indicati nella modulistica di adesione: http://www.premiopietrodidonato.it ) dovranno essere inviati alla Organizzazione entro il 15 Febbraio 2011:
1. per posta ordinaria, all’indirizzo: Comune di Taranta Peligna piazza municipio, n° 5- 66018 Taranta Peligna (ch);
2. per posta elettronica, all’indirizzo mail: info@premiopietrodidonato.it
La Giuria del Premio Pietro Di Donato è composta da Fausto Bertinotti, Presidente della Fondazione Camera dei Deputati e Presidente di Giuria, da Tiziano Treu, Senatore della Repubblica e già Ministro del Lavoro, da Silvano Moffa, Deputato alla Camera e Presidente della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, da Enzo Jacopino, Giornalista e Presidente dell’Ordine dei Giornalisti e da Lucia Annunziata, scrittrice e giornalista. La segreteria organizzativa è a cura del Comune di Taranta Peligna.
Entro il 15 marzo 2011, la Giuria, con giudizio insindacabile, selezionerà i due servizi giornalistici più rispondenti ai motivi ed agli obiettivi del Concorso. Ne sarà data ampia e diffusa comunicazione.
All’Autore dell’articolo/inchiesta primo classificato sarà assegnato il Premio Giornalistico PIETRO DI DONATO con Medaglia del Presidente della Repubblica e con un assegno di Euro 5.000,00 (cinquemila/00). Al secondo classificato sarà conferito il premio speciale del Comune di Taranta Peligna ed un assegno di Euro 2.500,00 (duemilacinquecento/00) Si potranno attribuire altre menzioni.
La cerimonia di premiazione e la consegna dei riconoscimenti avranno luogo a Taranta Peligna (CH) fra il 1° ed il 3 aprile 2011, in concomitanza con le celebrazioni relative al centenario della nascita dello scrittore italo americano Pietro Di Donato. I vincitori dei Premi, di cui all’articolo 4, dovranno essere personalmente presenti alla cerimonia di premiazione. La mancata partecipazione non dà diritto al ricevimento del premio, né della somma assegnata. La somma destinata al vincitore non presente in occasione della cerimonia è cumulata a quella destinata ai premi previsti per l’anno successivo. http://www.premiopietrodidonato.it

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso giornalistico: “La voce del consumatore”

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 ottobre 2010

“Un premio a chi nel mondo dell’informazione e del giornalismo ha saputo dimostrarsi ‘voce dei consumatori’, realizzando servizi di pubblica utilità al cittadino”.  E’ quanto commenta Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), ricordando il Concorso bandito dall’Associazione e rivolto ai giornalisti che nel corso dell’anno si sono occupati di tematiche consumeristiche.  “La cerimonia di premiazione -ricorda Dona- si terrà il prossimo 25 novembre a Roma, al termine della giornata di convegno organizzata in occasione del Premio ‘Vincenzo Dona’, consueto e importante momento di riflessione quest’anno incentrato sul tema dell’etica del mercato e della responsabilità di impresa”. Il bando di concorso è disponibile sull’home page del sito http://www.consumatori.it e il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato al 20 ottobre 2010.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico ‘Vivere senza dolore’

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 giugno 2010

Scade il 31 ottobre 2010 il termine per partecipare al Premio Giornalistico ‘Vivere senza dolore’, promosso dall’omonima Associazione: scopo dell’iniziativa è promuovere una divulgazione medico-scientifica e un’informazione chiara e corretta circa il tema del dolore, favorendo nello stesso tempo una maggiore sensibilizzazione presso l’opinione pubblica. In Italia il dolore cronico, oncologico e non, rappresenta uno dei maggiori problemi sanitari. La legge n. 38 del 15 marzo – Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore – ha finalmente sancito il diritto di non soffrire, riconoscendo che il dolore può diventare una vera e propria malattia. Da qui nasce l’esigenza di creare una ‘cultura’ del dolore, allo scopo di creare una maggiore consapevolezza sul problema della sofferenza inutile e informare sulle possibilità di cura.
Alla luce di queste considerazioni e per la finalità sociale e culturale del Premio stesso, l’Ordine Nazionale dei Giornalisti ha concesso il proprio Patrocinio a questa iniziativa. La partecipazione al concorso è aperta a tutti i giornalisti ‘professionisti’ o giornalisti ‘pubblicisti’ e il premio sarà conferito ai 3 giornalisti che si saranno distinti per aver saputo promuovere, attraverso la loro opera e il loro impegno divulgativo, un’informazione chiara ed esaustiva sul tema del dolore.
Saranno ammessi al concorso articoli e servizi in lingua italiana, pubblicati su quotidiani, periodici e siti internet, e trasmessi su emittenti radio/televisive nel periodo 1° marzo 2010 – 15 ottobre 2010. Ciascun partecipante potrà consegnare un massimo di due elaborati. Gli articoli, pervenuti entro e non oltre il 31 ottobre 2010 alla Segreteria organizzativa del premio, presso Value Relations International S.r.l., in via G.B. Morgagni 30 – 20129 Milano, saranno valutati da una Giuria presieduta da Mario Pappagallo (Caposervizio Corriere della Sera) e composta da: Stefano Gallizzi (Vice Presidente Ordine dei Giornalisti Lombardia), Paolo Pirovano (Segretario Ordine dei Giornalisti Lombardia e redattore di Telenova), Guido Fanelli (Coordinatore della Commissione Ministeriale sulla Terapia del Dolore e Cure Palliative), William Raffaeli (Presidente ISAL e Presidente FederDolore), Francesca Crippa Floriani (Presidente Federazione Cure Palliative Onlus) e Lorella Bertoglio (membro del direttivo dell’Associazione ‘Vivere senza dolore’’).
Sono previsti 2 premi da 5.000 euro, rispettivamente per il miglior articolo su carta stampata e il miglior servizio radiotelevisivo, e 1 premio da 2.000 euro per il miglior articolo pubblicato su Internet. I vincitori saranno premiati l’11 Novembre 2010 in una conferenza stampa organizzata in occasione della Giornata di S. Martino.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico “Vivere senza dolore”

Posted by fidest press agency su martedì, 23 febbraio 2010

L’Associazione ‘Vivere senza dolore’ bandisce per il 2010 il Premio Giornalistico ‘Vivere senza dolore’: scopo dell’iniziativa è di promuovere una divulgazione medico-scientifica e un’informazione chiara e corretta circa il tema del dolore, favorendone nello stesso tempo una maggiore sensibilizzazione presso l’opinione pubblica.  In Italia, infatti, il dolore cronico rappresenta uno dei maggiori problemi sanitari. Nonostante l’elevato numero di pazienti affetti da sindromi dolorose, derivanti da patologie neoplastiche e di natura non oncologica, nel nostro Paese esiste ancora una scarsa percezione del dolore come parametro vitale da monitorare.  Attualmente è in approvazione in Parlamento il ddl sulle cure palliative e la terapia del dolore la cui approvazione favorirà la diffusione e la disponibilità di assistenza specializzata. Da qui nasce l’esigenza di creare una vera e propria ‘cultura’ del dolore, allo scopo di sensibilizzare sul delicato problema della sofferenza inutile e informare sulle possibilità di cura.  Alla luce di queste considerazioni e per la finalità sociale e culturale del Premio stesso, l’Ordine Nazionale dei Giornalisti ha concesso il proprio Patrocinio a questa iniziativa.  La partecipazione al concorso è aperta a tutti i giornalisti ‘professionisti’ o giornalisti ‘pubblicisti’ e il premio sarà conferito ai 3 giornalisti che si saranno distinti per aver saputo promuovere, attraverso la loro opera e il loro impegno divulgativo, un’informazione chiara ed esaustiva sul tema del dolore. Saranno ammessi al concorso articoli e servizi in lingua italiana, pubblicati su quotidiani, periodici e siti internet, e trasmessi su emittenti radio/televisive nel periodo 1° marzo 2010 – 15 ottobre 2010. Ciascun partecipante potrà consegnare un massimo di due elaborati.  Gli articoli, pervenuti entro e non oltre il 31 ottobre 2010 alla Segreteria organizzativa del premio, presso Value Relations International S.r.l., in via G.B. Morgagni 30 – 20129 Milano, saranno valutati da una Giuria presieduta da Mario Pappagallo (Caposervizio Corriere della Sera) e composta da: Stefano Gallizzi (Vice Presidente Ordine dei Giornalisti Lombardia), Paolo Pirovano (Segretario Ordine dei Giornalisti Lombardia e redattore di Telenova), Guido Fanelli (Coordinatore della Commissione Ministeriale sulla Terapia del Dolore e Cure Palliative), William Raffaeli (Presidente ISAL e Presidente FederDolore), Francesca Crippa Floriani (Presidente Federazione Cure Palliative Onlus) e un rappresentante dell’Associazione ‘Vivere senza dolore’. Sono previsti 2 premi da 5.000 euro, rispettivamente per il miglior articolo su carta stampata e radiotelevisivo, e 1 premio da 2.000 euro per il miglior articolo pubblicato su Internet. I vincitori saranno premiati l’11 Novembre 2010 in una conferenza stampa organizzata in occasione della Giornata di S. Martino.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »