Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘giornata mondiale’

Giornata mondiale delle Vittime di amianto

Posted by fidest press agency su domenica, 28 aprile 2019

I rappresentanti della tutlea vittime amianto ricordano alla Giunta Di Pillo che in Italia mediamente si ammalano di cancro circa mille persone al giorno, un uomo ogni tre e una donna ogni sei muoiono per patologie oncologiche e il dato su Ostia è superiore alla media nazionale.Le statistiche riguardanti i malati oncologici dell’Ospedale Grassi lasciano emergere l’aumento di patologie dell’apparato respiratorio, mentre il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale specifica che qui le leucemie infantili sono superiore del 30% rispetto alla media nazionale. Dalla stessa ASL Roma D si apprende che sono ben 12mila i ricoveri annui per malattie tumorali che vanno ad incidere fino al 16% del budget dell’azienda sanitaria.E’ per questo che alcuni mesi fa abbiamo protocollato un atto in Municipio dove chiediamo ancora una volta che la Regione Lazio proceda alla mappatura dei siti contenenti asbesto e derivati, come già previsto dalla normativa vigente mai rispettata. E’ indispensabile anche che venga istituito il Registro Mesoteliomi, Tumori Nasali e Sinusali presso la ASL RM D competente per territorio, in modo che si possano raccogliere dati e referti epidemiologici ai fini della catalogazione e della diagnosi preventiva.Sottolineiamo, infatti, alla Giunta Di Pillo che lo scorso mese il Parlamento ha approvato la istituzione della Rete Nazionale dei Registri e che quello riguardante il litorale laziale diventa fondamentale in un Municipio martoriato da inquinamento elettromagnetico, radiazioni ionizzanti emesse dalle nuove scogliere a mare, fabbricati in amianto e coperture in eternit, malfunzionamento delle fogne che questa estate rischiavano addirittura di sversare liquami in spiaggia, discariche a cielo aperto, molte delle quali contenenti a loro volta amianto abbandonato.Chiediamo, pertanto, che il documento venga finalmente discusso in consiglio e che la attuale Giunta si attivi prontamente presso le Istituzioni componenti al fine di una sua rapida istituzione.Così dichiarano in una nota Cinzia Pellegrino, Coordinatore nazionale del Dipartimento tutela Vittime di Fratelli d’Italia, e Pietro Malara, Capogruppo FdI in Municipio X.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale del Rene

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 marzo 2019

Roma 14 marzo dalle 10 alle 16, a Piazza del Popolo in occasione della Giornata Mondiale del Rene mentre cardiologi e nefrologi, nello stesso giorno sono a Congresso nella Capitale sarà mobilitato un team di medici, supportati dalla Croce Rossa Italiana. La popolazione sarà invitata ad un controllo della funzionalità renale di base: analisi delle urine mediante stick, consulto con il nefrologo e misurazione della pressione arteriosa costituiranno il primo passo, salvo essere indirizzati ad una ecografia renale nel caso in cui i nefrologi individuino un particolare sospetto diagnostico.
La malattia renale cronica colpisce circa del 10% della popolazione generale (fino al 40% degli anziani) ed è una delle prime cause di morte in Italia. 850 milioni di persone nel mondo hanno una malattia renale e le forme croniche rappresentano la 6a causa di morte con circa 2,4 milioni di vittime ogni anno, mentre le forme acute (AKI) sono responsabili di 1,7 milioni di decessi. “Eppure la malattia renale ed i suoi fattori di rischio non sembrano essere una priorità nelle programmazione sanitaria nazionale: basti pensare che la rete italiana dei reparti di Nefrologia è prossima ad un drastico sfoltimento a seguito della revisione dell’offerta sanitaria ospedaliera prevista secondo la Legge Balduzzi (decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, Convertito in legge 8 novembre, n. 189)” spiega il Dottor Fulvio Floccari, Dirigente Medico della UOC Nefrologia ASL RM4 e Consigliere dell’Associazione Italiana di CardioNefrologia “Tale revisione della rete nefrologica chiuderà molte Unità Operative, ad oggi presenti capillarmente nella provincia italiana, e le riorganizzerà solo negli ospedali più grandi (quelli con bacini di utenza superiore a 600.000-1.200.000 abitanti). Tale misura comporterà una oggettiva difficoltà per il malato di reni ad incontrare lo specialista nefrologo in una fase precoce di malattia e ridurrà la Nefrologia italiana ad una rete locale di centri emodialisi (chiamati a gestire i malati nei quali la malattia ha ormai compiuto la sua storia naturale, privando completamente i pazienti della funzionalità renale) e ad una serie di “hub” dove verranno concentrate le risorse, ad inesorabile distanza dal malato”.Quest’anno, la Giornata Mondiale del Rene si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sul crescente carico di malattie renali in tutto il mondo e sulla necessità di strategie per la prevenzione e la gestione delle malattie renali.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Giornata mondiale dei poveri

Posted by fidest press agency su sabato, 10 novembre 2018

Roma Sabato 17 novembre, alle ore 20, la Veglia di preghiera per il mondo del volontariato nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura.
Domenica 18 novembre la celebrazione eucaristica con i poveri presieduta da Papa Francesco, a seguire il pranzo nelle Mense della Caritas diocesana di Roma.Alle ore 19, nel Teatro del Seminario Romano Maggiore, lo spettacolo teatrale “Figli di Giuda”.Nelle parrocchie romane iniziative di animazione e solidarietà che vedranno protagonisti i poveri.
Domenica 18 novembre si celebrerà la Giornata Mondiale dei Poveri con iI tema «Questo povero grida e il Signore lo ascolta». Un’iniziativa istituita da Papa Francesco a conclusione del Giubileo della Misericordia, affinché tutta la comunità cristiana fosse chiamata a tendere la propria mano ai poveri, ai deboli, agli uomini e alle donne cui viene calpestata la dignità.
Gli appuntamenti diocesani inizieranno sabato 17 novembre, alle ore 20, con la Veglia di preghiera per il mondo del volontariato nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura. La veglia è promossa dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione è verrà animata da parrocchie, associazioni e movimenti ecclesiali della Diocesi di Roma.
Domenica 18 novembre, alle ore 10, ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal Santo Padre nella Basilica di San Pietro, alla quale seguirà l’Angelus. Alla Messa parteciperanno più di 4.000 tra bisognosi, persone meno abbienti e poveri accompagnati dal personale delle associazioni di volontariato provenienti non solo da Roma e dal Lazio, ma anche da diverse Diocesi del mondo. Al termine 1.500 di loro saranno ospitati in Aula Paolo VI, per prendere parte ad un pranzo festivo insieme a Papa Francesco.
In Piazza San Pietro ci saranno anche ospiti e volontari dei centri di accoglienza promossi dalla Caritas di Roma: senza dimora, rifugiati, malati di Aids. Oltre 100 saranno quelli che si fermeranno a pranzo con il Santo Padre. Numerosi saranno inoltre i poveri accompagnati da diverse parrocchie della Capitale.
La Giornata proseguirà alle ore 19 con la rappresentazione del musical “Figli di Giuda” nel Teatro del Seminario Romano Maggiore (Piazza San Giovanni in Laterano, 4). Lo spettacolo è messo in scena dal gruppo “I SognAttori” della parrocchia San Giuda Taddeo in collaborazione con la Caritas diocesana. Ingresso gratuito su prenotazione.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Giornata mondiale del diabete 2018

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 novembre 2018

Roma Venerdì 9 novembre ore 11,30 Sala stampa della Camera dei Deputati Palazzo di Montecitorio, via della Missione 4 Intervengono: On. Roberto Pella, Presidente Intergruppo parlamentare Qualità di Vita nelle CittàSen. Daniela Sbrollini, Presidente Intergruppo parlamentare Qualità di Vita nelle Città Prof. Francesco Purrello, Presidente Società Italiana di Diabetologia-SID Prof. Giorgio Sesti, Presidente Fondazione Diabete Ricerca
Prof. Andrea Lenzi, Presidente Health City Institute e Presidente Comitato nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri Prof. Agostino Consoli, Presidente eletto Società Italiana di Diabetologia-SID Prof. Simona Frontoni, Responsabile Società Italiana di Diabetologia GMD 2018 Dott. Stefano Michelini, Direttore Generale Ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina Modera: Dott.Maria Rita Montebelli, Medico e Giornalista.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale del Risparmio

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 novembre 2018

Banca Etica accoglie con orgoglio le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che – in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio ha sottolineato che la creazione e la diffusione di benessere nel Paese «passa attraverso la capacità di iniziative dirette alla crescita dell’economia reale. Sono quindi particolarmente benvenute le iniziative di finanza etica, attente alla produzione e distribuzione di beni e servizi, e all’impatto sociale delle proprie attività. Il mese che si conclude è stato dedicato al tema dell’educazione finanziaria. Vanno incoraggiate tutte le iniziative a questo fine. Acquisire nozioni in materia finanziaria consente ai risparmiatori di gestire in maniera appropriata le loro scelte, sia nel credito sia nel debito, esercitando così una cittadinanza attiva su questo fronte».«Banca Etica ed Etica SGR sono impegnate da quasi venti anni nella realizzazione concreta dei principi della finanza etica. Le parole del Capo dello Stato ci danno nuovo entusiasmo per rafforzare il nostro percorso e innovare ancora la finanza, sia attraverso le scelte etiche sulle attività da finanziare sia con l’impegno per diffondere un’educazione critica alla finanza», ha dichiarato il presidente di Banca Etica ed Etica sgr, Ugo Biggeri.Banca Etica è la prima ancora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete di filiali, banchieri ambulanti e grazie ai servizi di home e mobile banking. Banca Etica raccoglie il risparmio di organizzazioni e cittadini responsabili e lo utilizza interamente per finanziare progetti finalizzati al benessere collettivo. Oggi Banca Etica conta 42 mila soci e 64 milioni di capitale sociale; una raccolta di risparmio di 1,3 miliardi di euro e finanziamenti per oltre un miliardo a favore di iniziative di organizzazioni non profit, imprese sociali e famiglie nei settori della cooperazione e innovazione sociale, cooperazione internazionale, cultura e qualità della vita, tutela dell’ambiente, turismo responsabile, agricoltura biologica, diritto alla casa, legalità. Il Gruppo Banca Etica include Etica sgr, società di gestione del risparmio che propone esclusivamente fondi comuni di investimento etici, e la Fondazione Finanza Etica che promuove iniziative di studio e sensibilizzazione sull’educazione critica alla finanza. – http://www.bancaetica.it
Banca Etica accoglie con orgoglio le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che – in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio ha sottolineato che la creazione e la diffusione di benessere nel Paese «passa attraverso la capacità di iniziative dirette alla crescita dell’economia reale. Sono quindi particolarmente benvenute le iniziative di finanza etica, attente alla produzione e distribuzione di beni e servizi, e all’impatto sociale delle proprie attività. Il mese che si conclude è stato dedicato al tema dell’educazione finanziaria. Vanno incoraggiate tutte le iniziative a questo fine. Acquisire nozioni in materia finanziaria consente ai risparmiatori di gestire in maniera appropriata le loro scelte, sia nel credito sia nel debito, esercitando così una cittadinanza attiva su questo fronte».«Banca Etica ed Etica SGR sono impegnate da quasi venti anni nella realizzazione concreta dei principi della finanza etica. Le parole del Capo dello Stato ci danno nuovo entusiasmo per rafforzare il nostro percorso e innovare ancora la finanza, sia attraverso le scelte etiche sulle attività da finanziare sia con l’impegno per diffondere un’educazione critica alla finanza», ha dichiarato il presidente di Banca Etica ed Etica sgr, Ugo Biggeri.Banca Etica è la prima ancora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete di filiali, banchieri ambulanti e grazie ai servizi di home e mobile banking. Banca Etica raccoglie il risparmio di organizzazioni e cittadini responsabili e lo utilizza interamente per finanziare progetti finalizzati al benessere collettivo. Oggi Banca Etica conta 42 mila soci e 64 milioni di capitale sociale; una raccolta di risparmio di 1,3 miliardi di euro e finanziamenti per oltre un miliardo a favore di iniziative di organizzazioni non profit, imprese sociali e famiglie nei settori della cooperazione e innovazione sociale, cooperazione internazionale, cultura e qualità della vita, tutela dell’ambiente, turismo responsabile, agricoltura biologica, diritto alla casa, legalità. Il Gruppo Banca Etica include Etica sgr, società di gestione del risparmio che propone esclusivamente fondi comuni di investimento etici, e la Fondazione Finanza Etica che promuove iniziative di studio e sensibilizzazione sull’educazione critica alla finanza. – http://www.bancaetica.it

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 novembre 2018

Roma 6 novembre alle ore 10.30 presso la sede dell’Istituto Pasteur Italia (Viale Regina Elena, 291) l’Istituto Pasteur Italia Fondazione Cenci Bolognetti dedicherà la giornata al tema “Scienza è progresso: un diritto dell’umanità”, promuovendo un dibattito finalizzato a ribadire l’importanza dei progressi scientifici per garantire il diritto alla salute di tutti. Nell’ambito dell’evento verrà inoltre lanciata la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Parola d’ordine ricerca”. Perché non può esserci progresso senza il sostegno alla ricerca scientifica e in questo campo l’impegno dell’Istituto Pasteur Italia si distingue nel panorama nazionale per sforzi e continuità. Una pratica virtuosa che si concretizza ogni anno attraverso i numerosi finanziamenti destinati a ricerche d’eccellenza su malattie infettive, malattie degenerative e tumori, dei quali possono beneficiarne non solo i ricercatori dei Laboratori Pasteur Italia, ma anche i ricercatori di Sapienza Università, affiliati all’Istituto Pasteur.
Nel triennio 2015-2017 l’Istituto Pasteur ha erogato circa 1.248.000 euro per finanziare i nuovi Laboratori Pasteur Italia e l’attività di ricerca ad essi correlata e circa 1.240.000 euro per finanziare i laboratori affiliati dell’Università Sapienza. A differenza del trend negativo che negli ultimi 10 anni ha visto i fondi pubblici per la ricerca italiana ridotti del 20%, quello del Pasteur è un modello positivo volto ad incentivare le nuove generazioni di ricercatori a non scappare oltre i confini nazionali, perché l’Italia dei “ricercatori che restano” ottiene eccellenti risultati in molti settori, come ha ricordato a febbraio 2018 Nature sostenendo che il nostro è il Paese europeo che ha maggiormente incrementato il proprio contributo al 10% delle scoperte scientifiche più citate al mondo.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale per la lotta alla Rabbia

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 settembre 2018

Oggi 28 settembre Giornata mondiale per la lotta alla Rabbia. Ogni anno nel mondo muoiono di rabbia quasi 60 mila persone, 100 bambini al giorno – 1 ogni venti minuti – e nella quasi totalità dei casi la malattia, che porta alla morte certa alla comparsa dei sintomi, è trasmessa da morsi di cani rabbiosi. Per perseguire l’obiettivo di eradicare la rabbia a livello globale, e ottenere zero morti umane da rabbia entro il 2030 (Progetto “Zero by Thirty” dettato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità), MSD Animal Health, leader mondiale nella salute degli animali, da anni è impegnata nella lotta alla rabbia attraverso la donazione di dosi di vaccino antirabbico. I principali partner di questo progetto sono due primarie realtà che combattono la rabbia nelle aree del mondo a maggior rischio, principalmente Africa e Asia: Afya Serengeti Project (“Salviamo il Serengeti”, in lingua swahili), che lavora per eradicare la rabbia nel Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania, e Mission Rabies, che ha lanciato un programma di vaccinazione degli animali in paesi quali India, Malawi, Uganda, Sri Lanka, Thailandia e Tanzania. Inoltre, MSD Animal Health sostiene i partner nell’implementazione di un programma di educazione dei bambini, le principali vittime della rabbia (il 40% delle morti si verifica nei bambini di età inferiore ai 15 anni). L’obiettivo è di informare i più piccoli su come evitare di essere morsi dai cani rabbiosi, e come agire in caso di attacco, perché questo può significare la differenza tra la vita e la morte in luoghi in cui l’accesso al vaccino post-esposizione è limitato.
I risultati sono estremamente incoraggianti: sono state donate 2.5 milioni di dosi di vaccino antirabbico, più di due milioni di bambini hanno ricevuto una formazione su come prevenire la rabbia, e grazie alle 50.000 vaccinazioni annue effettuate dai volontari del progetto Afya Serengeti e Mission Rabies, di cui MSD Animal Health è partner dal 1997, ogni anno vengono evitati 600 casi di rabbia canina e i focolai di rabbia sono pari a zero nelle località in cui la percentuale di cani vaccinati è del 70%. “Purtroppo – sottolinea Davide De Lorenzi, Medico Veterinario italiano, da molti anni volontario di Mission Rabies – non esiste un modo precoce per accorgersi se un animale ha la rabbia: i sintomi iniziali sono essenzialmente neurologici e portano solo a lievi cambiamenti caratteriali e comportamentali. La sintomatologia più grave ed evidente si ha solo negli ultimi giorni di malattia quando ormai è troppo tardi. Il morso di un cane rabbioso sull’uomo porta alla trasmissione della malattia e alla morte, se non vengono messi in atto specifici interventi di profilassi. Il dramma è che il 70% delle persone colpite da rabbia ha meno di 16 anni: sono bambini e ragazzi che banalmente sono abituati a giocare con i cani e che non conoscono i potenziali rischi di un morso o di un graffioLe cure mediche sono spesso troppo costose se paragonate a uno stipendio medio di molte aree rurali dei paesi dove opera la nostra ONG.”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Chiesa Luterana: Giornata Mondiale del Rifugiato

Posted by fidest press agency su martedì, 19 giugno 2018

Roma 20 giugno la Comunità Evangelica Luterana di Roma celebrerà la Giornata Mondiale del Rifugiato con un pranzo offerto ai circa 200 migranti ospitati a Roma dal presidio mobile BAOBAB Experience Onlus: gestito da volontari, dopo una serie di sgomberi, dal giugno 2017 tale presidio si è trasferito nell’attuale insediamento nei pressi della Stazione Tiburtina dove gli ospiti alloggiano purtroppo in condizioni di precarietà abitativa.Il pranzo – finanziato dalla Comunità Luterana di Roma e organizzato con il supporto della Diaconia della CELI – vuole essere un modo non solo simbolico per ricordare in modo concreto e solidale la Giornata Mondiale del Rifugiato che, per volontà dell’ONU, si celebra dal 2001, cioè dal 50° anniversario dell’approvazione della Convenzione sui profughi da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.L’iniziativa si inserisce nel più ampio sforzo della Chiesa Luterana e delle sue comunità a favore dei più bisognosi tra cui proprio migranti e rifugiati: un impegno diretto con la promozione di progetti specifici o indiretto con la partecipazione a iniziative esterne. Tali azioni vengono sostenute finanziariamente con i fondi 8xMille che i contribuenti italiani scelgono di assegnare alla CELI o con periodiche raccolte interne di fondi. “Durante l’ultimo Sinodo, i partecipanti hanno organizzato una colletta solidale che è stata destinata a sostenere proprio il presidio Baobab mediante l’acquisto di materiali di prima necessità concordati con i responsabili del centro: abbiamo effettuato l’ultima consegna venerdì 8 giugno, pochi giorni fa. E ora c’è già questa nuova e significativa iniziativa dei luterani di Roma che ha meritato l’immediato sostegno della Chiesa nel suo complesso – spiega Daniela Barbuscia, Responsabile della Diaconia della CELI – Sono attività che nascono tutte nel solco dell’impegno per l’accoglienza, il sostegno e l’accompagnamento dei cosiddetti dublinati, cioè dei migranti – titolari di protezione o richiedenti asilo – rimandati nel nostro Paese in osservanza del Regolamento di Dublino. Un impegno che deve essere rafforzato ancor di più nell’attuale momento sociale e politico in cui si rischia di criminalizzare chiunque sia diverso e venga da lontano, privandolo dei diritti fondamentali e attribuendogli il ruolo di capro espiatorio del malessere e delle ingiustizie della società contemporanea”.
La scelta della Comunità luterana di Roma e della CELI ha ricevuto il caloroso ringraziamento da parte di Andrea Costa, coordinatore di Baobab Experience, a nome degli ospiti e di tutti i membri dell’Associazione che, nel tempo, è stata capace di meritare la fiducia e il sostegno di organizzazioni quali Medici senza frontiere, Medici per i diritti umani e Caritas.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Slovenia si prepara a festeggiare la prima Giornata mondiale delle api

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Il prossimo 20 maggio sarà celebrato per la prima volta il World Bee Day, la Giornata mondiale delle api riconosciuta all’unanimità dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) lo scorso 20 dicembre. Questo successo è il risultato della cooperazione tra l’Associazione slovena degli apicoltori e la Repubblica di Slovenia e rappresenta uno dei più importanti successi diplomatici del Paese. Lo scopo principale di World Bee Day è cercare di sensibilizzare il pubblico globale sulla fondamentale importanza delle api e degli altri insetti impollinatori per l’umanità. Allo stesso tempo, questa è anche un’opportunità per esperti, politici, membri dell’economia e del pubblico in generale per discutere le sfide relative alla conservazione delle api e per definire attività specifiche che garantiscano la loro sopravvivenza.«La Slovenia è il primo paese verde al mondo secondo gli standard internazionali di Green Destinations e l’orgoglioso destinatario del premio National Geographic World Legacy nella categoria Destination Leadership – afferma Aljoša Ota, Direttore dell’Ente Sloveno per il Turismo in Italia – offre opportunità per una vacanza attiva nella natura, tra lussuose terme e ristoranti gourmet, ma è anche uno dei primi paesi al mondo ad offrire forme innovative e certificate di apitourism. Ecco perché si sta preparando con grande entusiasmo a questa prima celebrazione».
Per tutto il mese di maggio, vari eventi incentrati sulle api e sugli altri insetti impollinatori si terranno in diverse località della Slovenia. Le celebrazioni culmineranno nel periodo che va da venerdì 18 maggio a domenica 20 maggio, quando si terranno numerosi eventi politici e culturali di livello internazionale. La presentazione del Presidente della Repubblica di Slovenia sarà, infatti, seguita da un incontro di apicoltori sloveni vicino al villaggio di Breznica, nel Comune di Žirovnica. Gli apicoltori, le famiglie e tutti coloro che desiderano celebrare la Giornata mondiale delle api potranno anche visitare il cosiddetto Honey Village, dove i prodotti delle api e altri prodotti artigianali saranno disponibili per l’acquisto da oltre 80 stand. Inoltre, le persone saranno anche invitate a gustare specialità culinarie a base di miele provenienti da varie regioni della Slovenia.In occasione della celebrazione della Giornata mondiale delle api, inoltre, la Banca di Slovenia emetterà una speciale moneta commemorativa da 2 euro, in circolazione nella euro-zone a partire da metà maggio.L’autore del disegno della moneta, Janez Bizjak, ha cercato la sua ispirazione nel mondo delle api scegliendo come motivo un globo a forma di nido d’ape.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

Posted by fidest press agency su domenica, 8 aprile 2018

Torino dal 16 al 23 aprile torna Torino che legge, la settimana della lettura, con reading, incontri con l’autore, conferenze, musica, cinema, teatro, spettacoli e iniziative rivolti a grandi e piccini. Il programma si inaugurerà lunedì 16 aprile alle ore 17.30 alla Biblioteca civica Centrale, con Gino Roncaglia, uno dei massimi esperti italiani di lettura e digitale, che presenterà il suo nuovo libro L’età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale dedicato al rapporto delle nuove generazioni con la rete e la lettura e al ruolo che hanno in merito la scuola e la filiera del libro (biblioteche, librerie, ecc.). In questa occasione saranno anche premiati i lettori ‘forti’ delle Biblioteche civiche torinesi, un modo per far incontrare lettori e biblioteche.
Giunta alla quarta edizione, la manifestazione coinvolgerà l’intera città, dal centro alle periferie, con oltre 300 appuntamenti in spazi pubblici e privati: biblioteche, librerie, scuole, musei, teatri, cinema, case del quartiere, enti, associazioni e fondazioni, circoli, piazze, corsi, giardini e tram storico. La manifestazione – che con una locandina dedicata sostiene una campagna annuale di promozione della lettura a favore di biblioteche e librerie – coinvolgerà una rete ampia di soggetti pubblici e privati, fra cui il Salone Internazionale del libro di Torino, il Circolo dei Lettori, la Scuola Holden, TorinoReteLibri, il Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia: un grande laboratorio cittadino sulla lettura che pone in evidenza la forza della filiera del libro e la sua azione sinergica e ampia, leva fondamentale per promuovere e rafforzare una collaborazione continuativa fra i diversi soggetti ed enti culturali cittadini.
Numerosi saranno gli ospiti in città durante la settimana letteraria, fra tutti ricordiamo: Gianrico Carofiglio, Giuseppe Culicchia, Sandra Petrignani, Margherita Oggero, Bruno Gambarotta, Maurizio De Giovanni, Enrico Pandiani, Tiziano Scarpa, Marco Balzano, Paolo Di Paolo, Enrico Remmert, Martino Lo Cascio, Giusi Marchetta, Marcello Simoni, Laura Pariani, Andrej Longo, Guido Quarzo, Sofia Gallo, Giua e Pier Mario Giovannone.
Lunedì 23 aprile, alle 16 e alle 20.30, al Cinema Romano sarà proiettato il film documentario Ex Libris. The New York Public Library del Maestro Frederick Wiseman, presentato alla scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia. Un inedito sguardo dietro le quinte della New York Public Library, tra le più grandi istituzioni culturali e democratiche del mondo, luogo di accoglienza e d’incontro, di scambio culturale e di apprendimento. Il Circolo dei lettori porterà la Giornata Mondiale del Libro in carcere, nella Casa circondariale Lorusso e Cutugno, per condividere con chi lì vive e lavora la forza dirompente delle storie. Davide Ferraris, Rosita Ferrato, Jacopo Rosatelli, Elena Stancanelli e Giulio Biino incontreranno i detenuti la mattina e il personale di polizia penitenziaria il pomeriggio, per dialogare insieme sulla lettura, piacere e diritto di tutti gli uomini. Mentre alle 17, il Centro UNESCO di Torino (viale Maestri del Lavoro 10) ricorderà la giornata con l’iniziativa Letture dal mondo.
Fa parte del programma anche la mostra Un Mausoleo a 33 giri allestita al Mausoleo della Bela Rosin: 365 copertine, un disco al giorno, vecchi e nuovi album esposti su pareti di cellophane, da The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd (’73), al celebre ‘salvadanaio’ del Banco del Mutuo Soccorso (’72), alle ‘bollicine’ di Vasco Rossi (’83).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

2 aprile sarà la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo

Posted by fidest press agency su domenica, 1 aprile 2018

FIA – Fondazione Italiana Autismo – che raccoglie le più importanti associazioni sull’autismo ed enti di ricerca, lancia anche quest’anno la campagna sfidAutismo18 in occasione della Giornata Mondiale. La campagna vuole sensibilizzare e informare l’opinione pubblica attraverso le storie delle famiglie che vivono la sindrome dello spettro autistico e con i ricercatori si può dare la fotografia reale di quello che in Italia si fa per l’autismo.
Alla campagna è legato anche un numero solidale 45581 che partirà dal 2 aprile proprio in occasione della Giornata Mondiale. I fondi raccolti andranno a sostenere i progetti di ricerca sull’autismo. Tutte le informazioni sono sul sito fondazione-autismo.it

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

UNICEF: Giornata Mondiale dell’Acqua

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 marzo 2018

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua (domani, 22 marzo) l’UNICEF ricorda che i bambini sono i più colpiti dalla mancanza di accesso all’acqua sicura, perché esposti a maggiori rischi per la loro salute e istruzione.
Secondo l’UNICEF, ogni giorno oltre 700 bambini muoiono per malattie legate ad acqua non pulita e scarse condizioni igienico-sanitarie; ancora oggi nel mondo circa 2,1 miliardi di persone non hanno accesso ad acqua pulita e almeno 263 milioni di persone impiegano più di 30 minuti per raccogliere acqua.
“Quando un bambino ha accesso ad acqua sicura è meno esposto a rischi e pericoli vitali per la sua crescita. L’accesso all’acqua ancora oggi rimane un “lusso” per miliardi di persone in tutto il mondo”, ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell’UNICEF Italia. “In diversi paesi, bambini anche molto piccoli percorrono ogni giorno chilometri di strada per raccogliere acqua pulita per se stessi e le loro famiglie, trasportando taniche generalmente del peso di 20 chili. Durante il tragitto i bambini possono essere attaccati, correndo diversi rischi. Il tempo impiegato, inoltre, è tempo sottratto alla possibilità di studiare e giocare. Dobbiamo garantire a tutti loro un accesso adeguato ad acqua sicura e ai servizi igienico-sanitari e la possibilità di vivere e crescere in salute.” L’accesso all’acqua sicura è un problema che riguarda diversi aspetti della vita di ogni persona e in particolare dei bambini. Avere accesso adeguato all’acqua sicura a casa significa che un bambino ha più possibilità di studiare, giocare, lavarsi le mani e gli abiti, crescere sano riducendo il pericolo di malattie; a scuola, l’acqua e i servizi igienici garantiscono un ambiente sicuro e pulito e consentono alle ragazze di frequentare le lezioni sempre. L’UNICEF garantisce acqua sicura e servizi igienico-sanitari in tutto il mondo, in condizioni di stabilità e di emergenza, anche nelle aree più difficili da raggiungere. Lo scorso anno l’UNICEF ha raggiunto con acqua pulita circa 30 milioni di persone colpite da emergenze umanitarie.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali

Posted by fidest press agency su martedì, 20 marzo 2018

Roma 21 marzo 2018 (ore 10.00 – 14.00), nell’Auditorium del Divino Amore, con il sostegno del Cidu, presso il MAECI, i suoi secondi Stati Generali, dopo i primi del 2011, in coincidenza con la Giornata Mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali ci sarà una giornata di riflessione sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione culturale.Integra Onlus ha compiuto 15 anni, da quel 2003, quando fu fondata da Klodiana Cuka, cittadina italiana di origine albanese, dopo anni di battaglie per la conquista dei diritti di una donna e di un intero popolo, ad una piena formazione ed integrazione in un nuovo Paese, chiamato Italia, conquistandone dopo anni la sua cittadinanza. Da quegli anni difficili, ma pieni di speranze, Integra Onlus ha maturato sensibilità ed esperienza nel campo della più generale accoglienza dei migranti, aprendo le sue strutture, dopo il Salento anche nel Lazio, in Lombardia, in Sardegna e presto in altre regioni.Si intende proporre così un modello proprio, certificato, con elevati standard di qualità che ha l’ambizione di non limitarsi alla sola accoglienza indistinta, ma concorra a costruire un’effettiva integrazione dei rifugiati nel nostro Paese. Tutte “Buone Prassi” affinate in decenni di attività, nei vari territori, promuovendo azioni con i comuni ospitanti per i Lavori Socialmente Utili, ma anche con progetti di formazione di base, con tirocini presso aziende private, fino ad immaginare quelli di autoimpresa dei rifugiati, a partire dall’ agricoltura sociale (con il supporto del neo “Osservatorio sulla Imprenditorialità Straniera”, costituito con l’Università del Salento). La giornata vedrà la presenza di autorevoli ospiti ed esperti del settore, ma soprattutto i veri protagonisti: i giovani beneficiari dei centri di accoglienza gestiti dall’Associazione che porteranno la loro testimonianza. La giornata si aprirà con un momento di riflessione su: “Le Prospettive delle Politiche Migratorie, dopo l’Accoglienza Quale Integrazione?”, alla presenza di: il Prefetto Carmine Valente, del Ministero dell’Interno, il Direttore Generale del Comitato Italiano per l’ Unicef Italia, Paolo Rozera, con i Professori Ugo Melchionda, Presidente dell’Idos, Aldo Morrone, medico volontario, Direttore dell’Ifo e Fausto Russo, Università Chieti-Pescara, con il Ministro Plenipotenziario Fabrizio Petri, Presidente del Cidu, presso il Maeci, e la voce autorevole di Mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano. Hanno assicurato il Saluto le amministrazioni comunali di Sora (Fr) e Cesate (Mi) ospitanti le strutture di accoglienza di Integra. I lavori saranno coordinati da Giuseppe Caporaso, giornalista, di TV 2000.
Dopo le relazioni, si offriranno due estratti di spettacoli formativi dell’Associazione, il primo teatrale “I GRIOT “, a cura di Daniela Guercia, e il secondo musicale, con il gruppo “KORASORA”, guidato da Virginia Barrett, entrambi composti da giovani beneficiari dei centri di accoglienza gestiti dall’Associazione.Infine, seguiranno le premiazioni del Concorso “AMIBITONOI- io non ho paura”, a cura di Deborah De Blasi, (con il sostegno del Comitato Italiano per L’Unicef e l’UST di Lecce), proponendo il “PREMIO MALALA”, intitolato alla donna Nobel 2014, a favore della pace e del diritto allo studio, premiando le scuole salentine, alla presenza anche di 500 giovani studenti, provenienti da tutte le scuole del Lazio. Chiude la Festa il taglio della torta celebrativa preparata dallo chef afgano “dell’Associazione” Menagul.“Quindici anni straordinari di Integra Onlus – dichiara la Presidente Klodiana Çuka – frutto di lotte e sacrifici, sostenuti sempre da una forte tensione ideale per dare voce agli ultimi, attuando “Buone Prassi” di integrazione, attraverso un modello organico per progettare nuove forme effettive di inclusione culturale, sociale ed economica dei rifugiati nel nostro Paese. Una sfida aperta lanciata nel futuro, che è già presente , con partenariati di eccellenza come il Cidu, la Lidu, Il Comitato Italiano per l’ Unicef e la Comunità di Sant’Egidio, per qualificare ancor più la propria azione a partire dai diritti umani, dei soggetti più deboli, donne e minori stranieri non accompagnati: sfide di civiltà, che possiamo vincere solo insieme a tutte le persone di buona volonta”

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Conferenza stampa della Società italiana di diabetologia

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 ottobre 2017

diabeteLunedì 30 ottobre 2017 Ore 18.00 Museo dell’Ara Pacis, Roma Ingresso Via di Ripetta, 190 Sala 1° Piano/Terrazza conferenza stampa della Società italiana di diabetologia in occasione della giornata mondiale sul diabete. Interverranno: Giorgio Sesti, Presidente della Società Italiana di Diabetologia
Enzo Bonora, Presidente della Fondazione Diabete Ricerca ONLUS Francesco Purrello, Presidente eletto della Società Italiana di Diabetologia Simona Frontoni, Referente Nazionale SID della Giornata Mondiale del Diabete Michelangelo Galante, Presidente Federfarma Rovigo Maria Emilia Bonaccorso, Caposervizio Salute ANSA Al termine della conferenza seguirà una visita guidata alla Mostra di Katsushika Hokusai.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale della Psoriasi

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 ottobre 2017

psoriasiRoma il 25 ottobre alle 17, nella Sala del Consiglio dell’Area Metropolitana a Palazzo Valentini, avrà luogo la I Edizione del Premio Sergio Chimenti. Il concorso letterario sul tema della psoriasi è promosso da A.DI.PSO. con il patrocinio del Senato della Repubblica per premiare le opere letterarie scritte dai pazienti affetti da psoriasi. Sono oltre 235.000 gli abitanti del Lazio affetti dalla psoriasi, che in un terzo dei casi evolve e diventa di grado severo. Chi ne è affetto, però, spesso non ne conosce i sintomi e non si reca tempestivamente dallo specialista, con conseguente ritardo nella diagnosi e nell’inizio del percorso terapeutico che potrebbe rallentare l’evoluzione della malattia. Per informare e sensibilizzare i cittadini, per far luce sulle varie forme di psoriasi e sulle terapie, in occasione della Giornata Mondiale della Psoriasi, il 28 ottobre presso l’ U.O.C. Dermatologia – Ospedale A. Fiorini di Terracina sarà possibile usufruire di consulenze e visite gratuite
dalle 10 alle 12.30 mentre a Roma gli appuntamenti sono due: il 28 ottobre, l’ Ambulatorio Dermatologia dell’ Ospedale Cristo Re sarà aperto al pubblico dalle 9 alle 13 mentre il 29 ottobre gazebo informativi saranno presenti in Piazza del Popolo. Gli specialisti saranno a disposizione del pubblico e risponderanno alle domande di chi vorrà saperne di più sulla malattia, che non è di un solo tipo. La più diffusa è quella ‘a placche’ (80-90% dei casi), ma esistono anche altre forme più rare, poco conosciute e per questo sottostimate. Una di queste è la ‘psoriasi invertita’, caratterizzata da chiazze rosse non desquamate sotto le ascelle, sui genitali e sull’addome di chi è in sovrappeso, fino al solco sottomammario. La forma più frequente tra gli adolescenti invece è la ‘psoriasi guttata’, caratterizzata da piccole chiazze desquamate su tronco, braccia, gambe e cuoio capelluto. Esistono poi la ‘psoriasi pustolosa’ e quella ‘eritrodermica’: la prima è caratterizzata da pustole anche molto
localizzate, mentre nella seconda la pelle appare infiammata e arrossata, provoca prurito o bruciore ed è tra le forme più gravi. Su queste l’attenzione è ancora poca. La maggior parte dei pazienti in cerca di risposte raramente si rivolge ai centri di riferimento (ex Psocare) dove, oltre a ricevere diagnosi tempestive, potrebbero essere presi in carico e seguiti a 360 gradi con terapie personalizzate, anche in considerazione delle frequenti comorbidità, come artrite, depressione, obesità, diabete, ipertensione e malattie cardiovascolari che fanno della psoriasi una malattia sistemica. Per non parlare del supporto psicologico, fondamentale nel caso dei pazienti psoriasici, perché non si scoraggino e non abbandonino le cure.“Il risultato – afferma Mara Maccarone, Presidente di ADIPSO – è che 8 pazienti su 10 sono delusi dalle cure e quasi 9 su 10 le abbandonano, cadendo in depressione nell’80% dei casi. Sono dati certificati da interviste svolte durante la giornata mondiale dello scorso anno a più di 5000 pazienti. Un’ulteriore conferma viene dal costante calo di presenzenei centri italiani: in pochi anni siamo scesi da 12mila a 6mila. Per questo è fondamentale creare una inversione di tendenza facendo tanta informazione: vogliamo colmare il grave gap di comunicazione einformazione tra chi soffre e chi può offrire le cure necessarie, per cui bisogna spronare i malati a recarsi nei centri di riferimento presenti sul territorio. Questa “rete” infatti offre tutti i mezzi per curarsi a patto di non abbandonare i percorsi terapeutici che possono essere rimodulati sul paziente fino a trovare le cure più efficaci”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio

Posted by fidest press agency su domenica, 10 settembre 2017

universita-la-sapienza-romaRoma giovedì 14 e venerdì 15 settembre 2017 il convegno si svolgerà nell’Aula Magna del Rettorato all’Università Sapienza di Roma, Piazzale Aldo Moro 5. L’obiettivo più importante di questa iniziativa sostenuta dall’International Association for Suicide Prevention (IASP) e co-sponsorizzata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, è di aumentare la consapevolezza nella comunità scientifica e nella popolazione generale che il suicidio è un fenomeno che può essere prevenuto. Il Convegno è organizzato dall’Università Sapienza di Roma ed è promosso dalla Fondazione Internazionale Menarini. Direttore Scientifico del Convegno è Maurizio Pompili, referente italiano della IASP, Direttore del Servizio per la prevenzione del suicidio dell’Ospedale S. Andrea di Roma e docente di Psichiatria e Suicidologia all’Università Sapienza di Roma.
«L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che ogni anno nel mondo muoiano un milione di persone per suicidio. In Italia si contano circa 4000 suicidi l’anno, come se un piccolo comune scomparisse completamente» spiega Pompili. «Tutti noi possiamo fare qualcosa e per questo motivo quest’anno lo slogan della Giornata Mondiale è “Spendi un minuto, cambia una vita”. Come membri della comunità, è nostra responsabilità guardare coloro che potrebbero essere in difficoltà e incoraggiarli a raccontare la loro storia. Offrire una parola di supporto e di ascolto può fare la differenza. Il Convegno rappresenta un’opportunità per diversi settori della comunità, tra cui il pubblico, le associazioni a scopo benefico, le comunità, i ricercatori, i clinici, i medici di base, i politici, i volontari e tutti coloro che hanno a che fare con il suicidio, di valutare in modo sinergico le migliori strategie verso una efficace prevenzione del suicidio, oltre a indirizzare l’attenzione pubblica sul peso inaccettabile e sui costi sostenuti a causa del suicidio».

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata mondiale della Fisioterapia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 agosto 2017

associazione fisioterapisti8 settembre 2017 giornata mondiale della Fisioterapia. Riconoscere il grande lavoro che i fisioterapisti svolgono per i loro pazienti e la comunità. Questo l’obiettivo della Giornata mondiale della Fisioterapia, che dal 1996 la WCPT (World Confederation for Physical Therapy) celebra ogni anno l’8 settembre: un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sui benefici e sull’importanza del ruolo del fisioterapista, oltre che l’opportunità per i professionisti e le organizzazioni di tutto il mondo di esaltare il loro contributo alla salute globale.In Italia AIFI, l’Associazione Italiana Fisioterapisti, aderisce con tutte le regioni che hanno organizzato eventi per coinvolgere i cittadini e dimostrare quanto sia importante il sostegno al loro benessere. Un supporto, tuttavia, messo a repentaglio dall’alta percentuale di abusivi presenti sul territorio. Ecco perché AIFI per il ‘suo’ 8 settembre ha dato vita alla campagna caratterizzata dallo slogan #LeManiGiuste, che si svilupperà su diversi canali di promozione come social network e locandine: lo scopo è far capire che il fisioterapista lavora in molti ambiti della riabilitazione ma anche della prevenzione. Ma è fondamentale affidarsi a mani sicure, quelle di un professionista legalmente riconosciuto e competente. Saranno i FisioTipTop, delle cartoline illustrate distribuite in tutta Italia, ad avere il compito di informare il cittadino con consigli pratici e chiarimenti. La campagna si avvale anche del supporto delle farmacie e di Federfarma, con quest’ultima che ha dato il suo patrocinio all’evento permettendo a molti fisioterapisti di offrire gratuitamente le loro consulenze ai cittadini interessati.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Giornata mondiale del rifugiato

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 giugno 2017

io ci sonoIl 20 giugno studenti delle scuole superiori e ospiti dei centri di accoglienza si incontreranno sui campi di calcio di Milano, Roma, Napoli, Catania e Messina per lanciare un messaggio condiviso di solidarietà e accoglienza. Per la prima volta quest’anno si giocherà anche a Milano, dove Microsoft ha di recente inaugurato una nuova sede nel centro della città che sta diventando centro di aggregazione non solo per istituzioni, scuole e realtà del terzo settore ma anche per tutti i cittadini che vedono nella tecnologia un’opportunità per accrescere le proprie competenze e ridurre il divario sociale nelle comunità di riferimento.L’iniziativa consolida la collaborazione tra Microsoft e Fondazione Mondo Digitale nell’ambito di un progetto condiviso per favorire l’inclusione sociale di immigrati e rifugiati nel paese ospitante attraverso attività di formazione. Tra il 2016 e il 2017, la partnership ha visto infatti l’avvio di due progetti – RefugIS e Co-Host attraverso i quali oltre 2.000 ospiti dei centri di accoglienza sono entrati nelle scuole e hanno partecipato ai programmi di alfabetizzazione digitale, linguistica e civica animati da studenti italiani. Nel ruolo di facilitatori digitali, culturali e sociali 1.300 studenti delle scuole superiori di cinque città: Roma, Napoli, Reggio Calabria, Palermo e Catania. L’animazione territoriale e l’organizzazione di eventi come #IociSono sono parte integrante della “formula della terza accoglienza”, che trasforma la scuola in un hub per la formazione, l’integrazione e la cittadinanza 4.0.
A scendere in campo il prossimo 20 giugno saranno oltre 200 ragazzi e ragazze, tra studenti e ospiti dei centri di accoglienza. A Roma e Milano un torneo speciale coinvolgerà anche i dipendenti Microsoft. Il primo fischio di inizio alle 9 a Messina presso l’IIS Verona Trento; seguiranno alle 17 Roma (Campo di calcio Santa Maria, via Matteo Boiardo 28) e alle 18 Catania (IIS L. Da Vinci) e Milano (Campo Playmore, via Moscova 26); chiude alle 19 Napoli (Campo Mario Lenci, via Brigata Bologna 85).
Tra i supporter dell’iniziativa: PlayMore, Comunità di Sant’Egidio, Centro Studi e Ricerche IDOS, Associazione Italiana Arbitri (AIA), Le Danze di Piazza Vittorio, Più Culture, Matemù, Shoot4Change, IIS L. Da Vinci di Roma, IIS Croce-Aleramo di Roma, IIS Verona Trento di Messina, IIS F.S. Nitti di Napoli, IIS G. Marconi di Catania, Centro sportivo Santa Maria di Roma, Florida Portuense, Centro sportivo “Il faro”. Media partner per la radio cronaca su Roma, Radio Sapienza. (foto. io ci sono)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Earth Day: Giornata Mondiale per la Terra

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 aprile 2017

terra madre1Roma sabato 22 aprile, all’Aranciera di San Sisto, Via di Valle delle Camene 11 in occasione dell’Earth Day, Giornata Mondiale per la Terra, si svolgerà la prima edizione del “Green Open Data Day 2017”, una competizione per sviluppare idee innovative e applicazioni per smartphone su temi ambientali. L’iniziativa è promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Sostenibilità Ambientale e Assessorato Roma Semplice – che renderà disponibili i dati sull’ambiente.
L’evento gratuito è rivolto a sviluppatori, start-upper, esperti di open data e appassionati di progetti ambientali. I gruppi di lavoro si cimenteranno nella prima fase nello sviluppo delle proposte progettuali e a fine giornata una giuria di esperti selezionerà il progetto più innovativo che accederà alla seconda fase dell’iniziativa. Entro i quattro mesi successivi, infatti, si procederà alla realizzazione dell’applicativo, anche grazie al premio economico che verrà assegnato al team vincitore.
“Oggi grazie a uno smartphone, semplicemente scaricando un’App, è possibile compiere molte attività quotidiane: dal fare la spesa al pagare la sosta della propria auto o più semplicemente ascoltare musica e così via. Ma vogliamo sia possibile tutelare l’ambiente anche con nuove App che favoriscano comportamenti virtuosi e buone pratiche”, dichiara l’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari. “L’utilizzo delle tecnologie e dei dati aperti a difesa dell’ambiente non è solo un’idea, ma una sfida che lanciamo a tutti coloro che vogliono mettere a disposizione della città le proprie competenze per una migliore, più facile ed efficace gestione del territorio”, conclude l’assessora a Roma Semplice Flavia Marzano.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra per la ‘Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo’

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 aprile 2017

ministero-pubblica-istruzioneRoma Lunedì 3 Aprile 2017, ore 9:00 / 28 Aprile 2017Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11 b y Esposizione di libri con bibliografia. Quest’anno il tema scelto dalle Nazioni Unite è Verso l’autonomia e l’autodeterminazione. Il Miur Ministero Istruzione Università Ricerca, dedica la settimana dal 27 al 31 marzo alla sensibilizzazione nelle scuole su questo disturbo (con la nota n.495 del 23/03/2017).
La settimana sarà un’occasione di confronto tra le scuole e di collaborazione tra enti, associazioni.
Si tratterà degli interventi informativi e/o formativi sul tema, agevolando la collaborazione e suscitando attenzione intorno all’argomento in diversi campi:
– innovazione metodologico-didattica inclusiva;
– ricerca e sperimentazione di modelli di cooperazione dei team docenti anche in collaborazione con università, centri di ricerca, associazioni e terzo settore;
– partenariati, anche in ambito europeo, caratterizzati da scambi e confronti di esperienze di didattica;
– condivisione di programmi di utilità sociale, finalizzati a migliorare l’inclusione scolastica.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »