Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘giorno legalità’

“Un giorno per la legalita”

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Terracina 2 marzo, alle ore 11, presso la Sala Valadier dell’IPS “A. Filosi” di Terracina (Via Roma 125) appuntamento con “Un giorno per la legalita”, progetto organizzato da Agostino Alla nelle scuole del territorio.Dopo la partecipazione del prete anticamorra Don Aniello Manganiello, del Presidente dell’Osservatorio Regionale Campano Anticamorra Gaetano Daniele, di Antonio Nicaso (giornalista e scrittore) e Nicola Gratteri (magistrato italiano), il 2 marzo sarà presentato il XIII rapporto SOS IMPRESA – Le mani della criminalità sulle imprese Intervengono: Bianca La Rocca (Responsabile Ufficio Stampa SOS Impresa – Comitato Sicurezza per il Lazio), Marcello Ravveduto (ricercatore universitario presso l’Università degli Studi di Salerno),Antonio Anile (Imprenditore calabro), Cosimo Bianchini (Rappresentante Silp Cgil), Nino Daniele(Presidente dell’Osservatorio sulla camorra e l’illegalità in Campania).
Sos Impresa è una Associazione nata nel 1991 a Palermo per iniziativa di un gruppo di commercianti per difendere la loro libera iniziativa imprenditoriale, per opporsi al racket e resistere alla criminalità organizzata. Lo sviluppo ed il rafforzamento della rete nazionale inizia già nell’anno successivo (1992) con la nascita di una serie di organizzazioni locali. L’Associazione in particolare promuove l’elaborazione di strategie di difesa e di contrasto al racket delle estorsioni, all’usura e a tutte le forme di criminalità che ostacolano la libertà d’impresa. Inoltre, si impegna a garantire assistenza legale e solidarietà agli imprenditori vittime del fenomeno mafioso ed in particolare a chi è colpito da attività estorsive ed usurarie. Tale attività si esplica con la costituzione di parte civile nei procedimenti penali.
Il Rapporto annuale di Sos Impresa, nato come documento di denuncia delle condizioni di lavoro e di impresa nel Sud Italia, nel corso del tempo è diventato uno strumento di studio e lavoro anche per importanti organismi istituzionali e per altri centri di studio e ricerca.
L’iniziativa, promossa da Agostino Alla, ha preso il via il 23 settembre, in onore di Giancarlo Siani, cronista de «Il Mattino» di Napoli ucciso dalla camorra proprio il 23 settembre 1985 perché inviso al clan Gionta. Il progetto, fa sapere l’organizzatore, che già l’anno passato ha coinvolto diverse scuole superiori, si arricchisce di nuovi ospiti pronti ad aderire all’iniziativa nella speranza e nell’intento di scuotere le coscienze partendo dai giovani. La chiave di volta per un futuro migliore.(Angela Iantosca, in sintesi)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »