Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘giovane italia’

La Giovane Italia a Caltanissetta

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 settembre 2011

Il movimento giovanile del Popolo della Libertà, continua a strutturarsi nel nisseno. Dopo numerose adesioni, che hanno portato alla costituzione di alcuni Coordinamenti comunali in vari Paesi della Provincia nissena, anche il Coordinamento provinciale, in attesa del primo congresso provinciale che si terrà nei prossimi mesi, ha iniziato ad organizzarsi formalmente. Sarà infatti la giovanissima Consigliere Comunale di Villalba, Alessia Saia, a rivestire l’importante ruolo di Vice Coordinatore Provinciale, e ad affiancare il Coordinatore Provinciale, il nisseno Oscar Aiello, al vertice della Giovane Italia della Provincia di Caltanissetta.
Nonostante la sua giovane età, Alessia Saia vanta un’esperienza politica di tutto rispetto: per diversi anni Coordinatore cittadino di Forza Italia Giovani di Villalba, e Commissario anche per Vallelunga Pratameno, ha partecipato a numerosi corsi di formazione politica (a Cefalù, Sorrento, Giardini Naxos, Montecatini Terme, Villaggio Mosè). Esperienze queste che le hanno permesso nel 2010 di essere eletta Consigliere Comunale di Villalba e di diventare leader dell’opposizione. Dal canto suo il Coordinatore Provinciale della Giovane Italia, Oscar

Aiello, nel fare i complimenti al neo Vice Coordinatore provinciale afferma che: “La scelta di Alessia Saia risponde a pieno all’applicazione dei principi meritocratici, Alessia ha infatti sempre dimostrato di sapersi sacrificare per il partito, di essere coerente e portatrice di determinati valori, con i quali mi coadiuverà per far crescere, soprattutto nel Vallone, il movimento giovanile, prezioso vivaio per la rinascita del Partito Popolare Europeo che sta tanto a cuore all’On. Angelino Alfano”. (oscar aiello)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assemblea Costituente della Giovane Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 2 luglio 2011

Si è tenuta Venerdí 1 Luglio, presso la sede del PDL di Sommatino, la prima Assemblea Costituente della Giovane Italia – Circolo di Sommatino, movimento giovanile del PDL. Si é dato il via cosí all’azione di rilancio del movimento giovanile nella provincia nissena. Alla presenza di numerosi iscritti e di tantissimi simpatizzanti è stato eletto per acclamazione il giovane Giuseppe Galante, studente di psicologia. A lui il compito di organizzare e guidare il movimento sul territorio da qui in avanti. Compito reso ancora più delicato, considerato il fatto che il prossimo anno il comune di Sommatino sarà impegnato nelle elezioni amministrative e sicuramente il movimento giovanile sarà chiamato a fare la sua parte, così come si è già verificato a Caltanissetta, Gela, Villalba, Santa Caterina e tanti altri comuni del nisseno. “La nascita del circolo della Giovane Italia – dichiara il neo coordinatore cittadino Giuseppe Galante – rappresenta una svolta per la città di Sommatino. Il confronto costante con le altre realtà provinciali che la Giovane Italia ci offre rappresenta il momento più alto della crescita personale, che ci spingerà a diventare il modello politico da seguire e a candidarci quale classe dirigente del nostro territorio. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i partecipanti della provincia che hanno deciso di condividere questa emozione con il sottoscritto”. “La scelta della data del congresso – dichiara il Coordinatore provinciale Giovane Italia, Oscar Aiello – non è stata casuale. Abbiamo scelto lo stesso giorno in cui il PDL decideva di rilanciare l’azione politica tramite la nomina del segretario Alfano. Ovviamente tutto contestualizzato e con le dovute proporzioni, anche noi ci stiamo organizzando per strutturare il movimento giovanile in tutta la provincia. Faccio a Giuseppe Galante i miei più sinceri auguri e gli auguro un buon lavoro. Sono sicuro che porterà la Giovane Italia di Sommatino a livelli altissimi”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ministeri: spostiamoli al Sud

Posted by fidest press agency su martedì, 21 giugno 2011

Se per la Lega è di vitale importanza spostare i ministeri da Roma, allora sarebbe necessario per il rilancio dell’Italia avere i Ministeri non al nord bensì al Sud del Paese – è quanto giunge da una nota della Giovane Italia. Luciano Cavaliere, dirigente nazionale del movimento giovanile del PdL continua: Se un giorno davvero si dovesse decidere di spostare i ministeri dalla capitale, portiamo il ministero dell’Economia, dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture in Puglia, in Calabria, in Campania, in Basilicata o in Sicilia. Comunque siamo dinanzi a meri spot propagandistici che appartengongono al folklore di alcuni esponenti, i ministeri stanno bene a Roma la capitale della nostra Italia.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovane Italia per l’Università

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 giugno 2011

Si è tenuto lo scorso pomeriggio, nell’affollato centro storico nisseno, un’iniziativa provocatoria destinata al rilancio dell’Università nella Provincia di Caltanissetta. Promotori dell’idea il Coordinamento provinciale Giovane Italia della Provincia di Caltanissetta, guidato dal Vice Capogruppo del PDL a Palazzo del Carmine, Oscar Aiello, e l’Associazione nazionale universitaria “Giovane Università”, di cui è Presidente regionale il nisseno Charly Aiello. In un gazebo gremito di studenti universitari di diversi corsi di laurea e di passanti incuriositi della presenza di così tanti giovani, i promotori dell’iniziativa hanno distribuito alla cittadinanza un volantino funebre con il quale si annunciava la triste scomparsa del Consorzio Universitario della Provincia di Caltanissetta. “Siamo scesi in piazza – dichiarano gli organizzatori – per evitare che l’Università di Caltanissetta finisca nel dimenticatoio. Non vogliamo infatti essere spettatori passivi del declino che sta investendo il Consorzio Universitario, anzi riteniamo indispensabile che la Provincia di Caltanissetta, la Camera di Commercio e l’ASP, così come ha fatto il Sindaco Campisi, si attivino per ricomporre il CDA del Consorzio. Se vogliamo dare un futuro all’Università – concludono Giovane Italia e Giovane Università – occorre non perdere più tempo per evitare che anche l’Ateneo di Palermo abbandoni Caltanissetta, sancendo così la fine anche di Medicina, Ingegneria e Biologia”. Continua in questo modo, e questa volta con una manifestazione di piazza, l’impegno di Giovane Università e di Giovane Italia sul fronte dell’Università. Ma a fronte dell’interesse di un nutrito gruppo di giovani per un così importante tema, che investe anche l’economia di un intero territorio, si registra un totale e preoccupante disinteresse da parte di determinate istituzioni locali: la Provincia Regionale di Caltanissetta, la Camera di Commercio e l’ASP, ossia quei soci del Consorzio Universitario che non hanno mai provveduto a rinnovare i loro rappresentanti all’interno del CDA del Consorzio stesso e che rimangono misteriosamente in silenzio. (gazebo giovane italia)

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Primarie nel Pdl?

Posted by fidest press agency su sabato, 18 giugno 2011

Alla luce delle dichiarazioni del min. Meloni e dei consiglieri regionali Bignami e Donzelli sull’apertura alle primarie all’interno del PdL, la Giovane Italia sia avanguardia e avvii le primarie per far decidere ai giovani i migliori candidati per i congressi – è quanto dichiara Luciano Cavaliere dirigente nazionale del movimento giovanile del PdL. Proprio in questi giorni la Giovane Italia sta delineando i nuovi dirigenti cittadini – continua Cavaliere – impantanandosi in diverse città e paesi dove fra le diverse anime che caratterizzano il movimento, difficilmente si arriva ad un accordo su un’unica figura. Sarebbe opportuno un colpo d’orgoglio e di coraggio e avviare quanto prima una nuova fase congressuale partendo magari proprio dalle nomine locali superando di fatto una diarchia che tende ad ingessare la struttura.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lazio ed energia

Posted by fidest press agency su sabato, 12 febbraio 2011

Roma, 15 febbraio 2011, 16.30-20,00, Sala Capitolare del Senato della Repubblica “Lazio ed energia, fra nucleare ed energie alternative. Problemi, ipotesi, soluzioni” è il titolo del convegno che si terrà  presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica. L’iniziativa è promossa dall’Associazione “AMICI della GIOVANE ITALIA” e la Fondazione “RIVOLTA IDEALE”. Dopo l’introduzione di Domenico Gramazio, senatore e presidente Associazione Amici della Giovane Italia, sono previsti i saluti di Maurizio Gasparri, presidente del Gruppo Pdl al Senato, Altero Matteoli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giorgia Meloni, ministro della Gioventù, Paolo Romani, ministro dello Sviluppo Economico, Renata Polverini, presidente della Regione Lazio, Umberto Veronesi, presidente Agenzia per la Sicurezza Nucleare, Andrea De Priamo, presidente Comm. Ambiente del Comune di Roma. Seguiranno gli interventi, tra gli altri, di Marco Mattei, assessore all’Ambiente della Regione Lazio, Luigi Frati, rettore università La Sapienza, Guido Possa, presidente Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali del Senato, Paolo Scaroni, amministratore delegato ENI Spa, Cesare Cursi, presidente Commissione Industria, Commercio, Turismo del Senato, Giovanni Lelli, commissario ENEA, Paolo Scarpa Bonazza Buora, presidente Commissione Agricoltura del Senato, Giancarlo Cremonesi, presidente ACEA Spa, Elio Lannutti, senatore e presidente ADUSBEF, Mario Sechi, direttore de ‘Il Tempo’”.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Università Perugia: il centro destra vince ancora

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 gennaio 2011

La lista “Giovane Italia” che si è presentata all’ultima tornata elettorale ha conquistato questa mattina la presidenza del consiglio degli studenti dell’ateneo umbro. “Auguro un buon lavoro ad Alessandro Tassi che si troverà a ricoprire da domani un ruolo di fondamentale importanze per il nostro movimento e per tutti gli studenti perugini” ha dichiarato Andrea Volpi Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria. “Dopo le elezioni dello scorso dicembre, i nostri ragazzi, espressione del nostro movimento giovanile, continuano a macinare successi utili soprattutto a portare avanti quel sindacalismo studentesco che ci ha sempre contraddistinto. Faccio le mie congratulazioni – conclude Volpi – anche a Federico Fornari, eletto questa mattina in Senato Accademico, ed esorto entrambi ad un impegno sempre maggiore e ad essere sempre dalla parte degli studenti”.“Non possiamo che essere soddisfatti dei risultati ottenuti questa mattina a seguito delle elezioni del presidente del CdS e dei membri del senato accademico” dichiara Francesco Migliorati Presidente di Alleanza Universitaria una delle associazioni che sosteneva la lista “Giovane Italia”. “Queste vittorie altro non sono che il giusto riconoscimento del lavoro quotidiano che tutti i nostri ragazzi svolgono nelle varie facoltà dell’ateneo. Faccio i miei complimenti sia ad Alessandro che a Federico e auguro loro di riuscire a portare il loro prezioso contributo nell’esperienza che stanno per affrontare”.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali: “Giovane Italia” con La Russa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 marzo 2010

Non so se fanno più sorridere le dichiarazioni di De Magistris e dell’IDV o quelle del PdCI o gli altri innumerevoli deputati e senatori del centro sinistra che in queste ore,  in merito alle dichiarazioni del ministro La Russa, non avendo nient’altro di meglio da fare, hanno fatto a gara a chi la sparava più grossa – sono le parole di Luciano Cavaliere, dirigente nazionale della Giovane Italia. Siamo all’assurdo dalla marcia su Roma e alla rievocazione dello squadrismo fascista, all’intervento dei caschi blu per garantire elezioni, eppure a comprendere le parole del coordinatore del PDL ci si mette poco. So che farò dispiacere alcuni esponenti politici del centro sinistra ma nessuna evocazione nostalgica, dal canto nostro – ha continuato Cavaliere – noi giovani ci sentiamo presi in giro, vogliamo essere liberi di scegliere i nostri candidati il 28 e il 29 in tutta Italia ed è per questo che oggi i ragazzi di Azione Universitaria hanno contribuito alla manifestazione di protesta nel rettorato di Roma Tre. Quindi niente colpi di stato ne pseudo marce, tutto il nostro sostegno al ministro La Russa e al PdL, in compenso apriremo ad ore una sottoscrizione per richiedere alle tv italiane, di permettere ad alcuni politici di sinistra, di esibirsi a zelig o ad altri spettacoli di cabaret.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »