Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘giovanni centrella’

La politica e i problemi reali del Paese

Posted by fidest press agency su sabato, 18 giugno 2011

“La politica deve tornare ad ascoltare i reali problemi dei cittadini, superando quella frattura tra classe dirigente e società civile che impedisce al Paese di crescere”. Lo ha dichiarato Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, che ha partecipato alla Conferenza per il lavoro del Pd, aggiungendo che “eventi come quello di oggi dovrebbero essere iniziativa di tutte le parti politiche e di tutte le istituzioni, anche per evitare il ripetersi di episodi o polemiche che sono il segnale preoccupante dell’incapacità della classe dirigente di interpretare l’attuale situazione di crisi. Si pensi, ad esempio, a quanto accaduto tra il ministro Brunetta e i precari”. “E’ più che mai urgente – conclude – intervenire partendo da una politica attenta a retribuzioni e pensioni e da un rilancio unitario del Paese, che ponga fine alla distinzione tra cittadini di serie A al Nord e serie B al Sud. In particolare, nel Meridione, dove disoccupazione e inattività aumentano in modo preoccupante, servono interventi infrastrutturali che attraggano veramente investimenti italiani e stranieri”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contratti e posto di lavoro

Posted by fidest press agency su sabato, 18 giugno 2011

“Con la scelta della via giudiziaria mirata a bloccare contratti di lavoro e accordi produttivi, in realtà si sta dando più importanza al proprio posto al “tavolo” che non alla salvaguardia dei posti di lavoro e di interi settori produttivi, quei pochi rimasti in Italia”. Lo afferma Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, per il quale “non si può fare finta di non vedere i problemi che siamo chiamati a fronteggiare e dovuti ad una crisi estenuante con la minaccia sempre presente delle delocalizzazioni che, ad esempio, abbiamo scongiurato con gli accordi per Pomigliano, Mirafiori ed Ex Bertone, perché la Fiat ormai è una multinazionale e da multinazionale sceglie. Ma non c’è solo Fiat, ci sono Fincantieri, la Chimica, le Telecomunicazioni e non possiamo perdere tempo prezioso a litigare tra organizzazioni sindacali, cioè proprio tra coloro che sono chiamati a rappresentare e a difendere gli interessi di lavoratori e pensionati”. “Ci auguriamo – conclude il sindacalista – che il giudice di Torino riconosca la validità del primo accordo con cui abbiamo dato la possibilità di salvaguardare decine di migliaia di posti di lavoro, tra operai e impiegati diretti e dell’indotto, solo per quel che riguarda il territorio campano. Perché in caso contrario non solo verrebbe messo in ginocchio un intero sistema di relazioni ma si smonterebbe il progetto Fabbrica Italia e renderemmo il Paese incapace di attirare investimenti di qualsiasi provenienza, soprattutto estera”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Sull’acqua non si scherza, siamo per il sì”

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

“Per i due quesiti referendari sull’acqua siamo per il ‘Sì’ mentre per tutti gli altri non diamo indicazioni di voto”. Lo dichiara Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, spiegando come “su nucleare e giustizia non vogliamo prestarci in alcun modo ad eventuali e inevitabili strumentalizzazioni. Il Paese si sta già ‘perdendo’ in una serie di divisioni, alle quali non vogliamo contribuire”. “Ma sull’acqua – aggiunge Centrella – ci sentiamo obbligati a dichiarare il nostro pensiero perché lo riteniamo un bene pubblico per eccellenza e indispensabile per la collettività, di conseguenza siamo contrari sia ad un affidamento del servizio ad operatori privati sia ad una de¬ter¬mi¬na¬zione della ta¬riffa del ser¬vi¬zio stesso in base all’adeguata re¬mu¬ne¬ra¬zione del ca¬pi¬tale in¬ve¬stito”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Confindustria: fatti e coesione sociale

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 Maggio 2011

“La riforma del fisco e il riequilibrio tra Sud e Nord sono i punti qualificanti della relazione di Marcegaglia, ma si potranno concretizzare solo quando finirà la litigiosità tra le parti sociali, nel Governo e nel Parlamento con l’obiettivo condiviso di trainare l’Italia fuori dalla crisi, tutti dalla stessa parte, per il bene dei lavoratori e del Paese”. Lo dichiara Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, al termine dell’Assemblea Annuale di Confindustria evidenziando inoltre che “i punti strategici per uscire dalla crisi illustrati dalla presidente di Confindustria non devono restare solo una bella dichiarazione di intenti ma si devono trasformare in atti concreti”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fincantieri, Ugl: incontro con Tajani

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 Maggio 2011

Roma venerdì 27 maggio il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, parteciperà all’incontro con il vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, sulla vertenza Fincantieri insieme ai leader di Cgil, Cisl e Uil”. Lo rende noto la segreteria generale dell’Ugl, evidenziando come “occorre elaborare una strategia comune con l’Ue per individuare nel più breve tempo possibile una soluzione che scongiuri il devastante impatto sociale ed occupazionale del piano Fincantieri sul territorio nazionale. Il declino di un comparto d’eccellenza come quello della navalmeccanica italiana avrebbe inevitabilmente ripercussioni anche sul mercato comunitario”

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »