Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘giovanni paolo II’

Giovanni Paolo II e la Chiesa in Unione Sovietica

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2021

Roma Pontificia Università Gregoriana Piazza della Pilotta, 4 Webinar – 18 giugno 2021, ore 18:30. La parabola dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche si chiuse trenta anni fa (Accordo di Belaveža, 8 dicembre 1991), aprendo una nuova era. Nelle quindici Repubbliche sorte dalla sua dissoluzione – Estonia, Lettonia, Lituania, Bielorussia, Ucraina, Moldavia, Georgia, Armenia, Azerbaigian, Kazakhstan, Uzbekistan, Turkmenistan, Kirghizistan, Tagikistan e Federazione Russa – la Chiesa cattolica nei suoi tre riti (latino, greco-cattolico, armeno) era stata portata sull’orlo dell’annientamento. La storia voltava pagina nel mezzo del pontificato di Giovanni Paolo II (1978-2005), che promosse un cammino di rinascita cattolica in questi paesi anche grazie ai suoi viaggi apostolici, cinque dei quali nell’ex URSS: Repubbliche baltiche (1993), Georgia (1999), Ucraina (2001), Kazakhstan e Armenia (2001), Azerbaigian (2002). Dopo il volume su Giovanni Paolo II e le Chiese in Europa centro-orientale, la collana Storia della Chiesa in Europa centro-orientale – curata dal prof. Jan Mikrut, ordinario della Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa presso la Pontificia Università Gregoriana – allarga lo sguardo ancora più a Est. Il volume Giovanni Paolo II e la Chiesa Cattolica in Unione Sovietica e nei Paesi sorti dalla sua dissoluzione. Nel centenario della nascita di Karol Wojtyla (Gabrielli Editore, 2021, pp. 1212) sarà presentato in un webinar il prossimo 18 giugno 2021, alle ore 18:30. L’evento è aperto al pubblico con registrazione obbligatoria sul sito http://www.unigre.it Dopo i saluti di P. Nuno da Silva Gonçalves S.J., Rettore della Pontificia Università Gregoriana, interverranno il Card. Leonardo Sandri (Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali), il Card. Sigitas Tamkevičius (Arcivescovo emerito di Kaunas), l’Arcivescovo Metropolita Ioann (Roshchin) della Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Mosca, nonché il curatore, Prof. Jan Mikrut, moderati dalla giornalista Angela Ambrogetti (Direttrice ACI Stampa). Grazie al contributo di testimoni diretti e autori madrelingua che hanno potuto studiare la letteratura e le fonti dei Paesi in questione, i quarantacinque saggi del volume offrono un quadro di riferimento per poter esplorare una materia non meno complessa quanto affascinante.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il coraggio di un mea culpa

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 settembre 2017

africa10I nostri contemporanei non sembrano ancora in grado di fare ammenda dei propri errori continuando a cavalcare le logiche del passato: Crociate, colonialismo, apartheid, xenofobia e quanto altro, in senso laico e religioso. E’ un veleno che ha attraversato le Chiese mescolandosi con i rispettivi credi inquinando gli animi e accendendo le passioni. Giovanni Paolo II ha avuto il merito, durante il suo apostolato, di pronunciare quelle parole che nell’infallibilità dei pontefici e della dottrina cattolica sembravano quasi un’eresia. Ha significato ammettere un errore, tanti errori e di saper chiedere perdono alle vittime di ieri e agli eredi di oggi. Lo ha fatto per la scienza professata da Galilei ed ingiustamente posta all’indice, per le chiusure poste all’ebraismo, per i pregiudizi nei confronti delle altre professioni di fede e via di questo passo. Ma ciò che pesa più di tutti nella lunga storia della Chiesa di Roma è l’antigiudaismo cristiano nel Nuovo Testamento. Lo faceva osservare lo stesso Cardinale Martini, eminente biblista, allorché affermava che: “non possiamo non provare dolore, quando leggiamo nelle lettere di Paolo affermazioni come questa che i giudei non piacciono a Dio e sono nemici di tutti gli uomini e che oramai l’ira è arrivata al colmo sul loro capo.” Un pregiudizio che affiora anche in campo laico e si traduce con le crescenti accuse europee contro la condotta d’Israele in Palestina. Ma oggi la questione non è solo la sopravvivenza d’Israele. Pensiamo alla guerra civile in Siria che dura da circa sei anni e sembra non avere mai fine, alle guerre tribali, religiose, o pseudo tali, in Africa e in alcuni paesi asiatici e via di questo passo. Ora non è più il tempo di essere dalla parte degli uni o da quella degli altri, è il momento d’essere invece dalla parte di tutti e due gli antagonisti, di provare compassione per i morti dell’uno e dell’altro, sperando che questo serva, se mai fosse possibile, a riavvicinarli. Lo stesso discorso vale per i credi religiosi  dall’islamismo al buddismo e alle altre religioni. Ma il tema crociale che è diventato in taluni casi un tabù, sta nella nostra incapacità di fermare i mandanti che lucrano sulle miserie altrui a partire dai mercanti d’armi e nello sfruttamento delle ricchezze naturali di un paese affamandone la popolazione. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your and my opinions | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Veglia di preghiera

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 giugno 2011

Roma Venerdì 17 giugno dalle ore 21,00 alle ore 22,00 in Piazza San Pietro si terrà la Veglia di preghiera per il Papa Benedetto XVI e per il Suo Pontificato. La Veglia, che è alla sua settima edizione, sarà presieduta da S. Em.za Cardinale Angelo Comastri. Sono previste la recita del S. Rosario con i commenti scritti dalle famiglie ed una fiaccolata. In questo periodo di grande grazia per la Beatificazione di Giovanni Paolo II, sentiamo questa Veglia particolarmente importante per il Pontificato di Papa Benedetto XVI.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La statua dedicata a Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2011

Roma, Piazza Cinquecento. «E’ uno dei peggiori esempi di arte contemporanea innestati nel centro storico della Capitale, paragonabile per bruttura alla teca di Meier che oscura l’Ara Pacis e ai tanti e scellerati interventi urbanistici perpetrati ai danni del territorio. Sinceramente non comprendiamo le motivazioni che hanno portato alla scelta di un’opera di questo tipo, che non solo non raffigura degnamente il messaggio universale di Giovanni Paolo II, ma che dequalifica la sua figura ad un prodotto concettuale e autoreferenziale dell’artista. Papa Wojtyla e la città di Roma non meritano affatto un “omaggio” di questo genere». Lo dice in una nota il consigliere Pdl e membro della Commissione Urbanistica di Roma Capitale,Andrea De Priamo. «Sosteniamo per questo la proposta del collega presidente della Commissione Cultura, Federico Mollicone, di un concorso di artisti per una nuova stata dedicata a Papa Wojtyla, valutando una collocazione alternativa dell’opera ora presente davanti la Stazione Termini», ha aggiunto il consigliere De Priamo.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Beatificazione di Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 Maggio 2011

Roma 18 maggio si svolgono gli eventi conclusivi organizzati da Roma Capitale per la Beatificazione di Giovanni Paolo II. In programma:
• Ore 16: Inaugurazione Monumento dedicato a Giovanni Paolo II Piazza dei Cinquecento;
• Ore 20.30: Concerto Giovanni Paolo II e Roma. Memoria e Gratitudine Auditorium della Conciliazione

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In onore di un Papa santo

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 aprile 2011

Sanremo (im) – 1 maggio Alle 16h30 presso la Chiesa Cattolica Parrocchiale N.S. Della Mercede Padri Francescani, IM 212, Corso Cavallotti. Concerto de: I Solisti dell’Orchestra da Camera Principato di Seborga, sotto da Direzione del M° Vitaliano Gallo, Esecutori:
Maria Cristina NORIS clarinetto Giancarlo BACCHI contrabbasso Massimo DalPRA pianoforte
Enzio CIOFFI percussioni Vitaliano GALLO fagotto/chitarra http://www.orchestraprincipato diseborga.com
Giovanni Paolo II è stato inserito tra le 10 persone del XX secolo più ammirate del mondo secondo la classifica Citizen stilata dalla società Gallup. Anche l’ottimo rapporto con i media, e l’immagine “giovane” che Wojtyła ha creato di sé, è considerabile utile al fine di avvicinare alla Chiesa cattolica persone, ed in particolare giovani, di tutto il mondo. (Vitaliano Gallo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Beatificazione di Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 aprile 2011

Roma Capitale si prepara al grande evento della Beatificazione di Giovanni Paolo II, mettendo a disposizione dei pellegrini e dei visitatori un sito web dedicato: http://www.beatusjp2.comune.roma.it.Al suo interno, divise per sezioni tematiche, si possono trovare tutte le informazioni che permettono di orientarsi nella Capitale durante la tre giorni della Beatificazione, sabato 30 aprile, domenica 1 e lunedì 2 maggio. Oltre ad un messaggio di benvenuto del sindaco Gianni Alemanno, al Programma pontificio e a quello degli eventi organizzati dal Campidoglio, nella sezione “Accoglienza” vengono descritti i vari servizi messi in campo da Roma Capitale per fedeli, turisti e cittadini che vivranno la città in quei giorni, con il numero e l’impiego degli operatori e volontari impegnati sul territorio. Ma anche le varie alternative per raggiungere la città (in macchina o pullman, in aereo o in nave), come muoversi utilizzando bus, tram, metro, taxi o mezzi privati e l’elenco degli Info Point dislocati in tutta la Capitale. Inoltre una dettagliata descrizione del piano trasporti, con orari e fermate di bus tram e metro, percorsi e relative mappe per raggiungere i luoghi dell’evento e notizie aggiornate sulla situazione del traffico nei giorni delle celebrazioni, si possono trovare nella sezione “Trasporti”. Uno strumento fondamentale, il sito, per pellegrini e visitatori anche in caso di necessità attraverso l’elenco di tutti numeri utili attivi, a partire dallo 060606, il contact center h 24 di Roma Capitale, per arrivare ai contatti della Santa Sede, dell’Opera Romana Pellegrinaggi e del Vicariato, passando per forze dell’ordine, pronto intervento, taxi, Atac e farmacie notturne, assistenza e presidi sanitari. Ampia e quotidianamente aggiornata la sezione “Press Room”, nella quale, oltre alle modalità di accredito agli eventi per gli addetti ai lavori, è pubblicata la rassegna stampa nazionale ed estera con gli articoli dei principali giornali dedicati alla Beatificazione di Giovanni Paolo II. Nella sezione “Vivi la Città” sono disponibili tutte le informazioni e notizie sul grande patrimonio archeologico, monumentale, storico e culturale di Roma. Si tratta di uno strumento utile per tutti coloro che, in occasione della Beatificazione di Papa Wojtyla, vorranno visitare un museo, una mostra o apprezzare gli eventi e le iniziative in programma tra il 30 aprile e il 2 maggio. Il sito http://www.beatusjp2.comune.roma.it, utilizza la piattaforma tecnologica del Portale Grandi Eventi di Roma Capitale, è realizzato in collaborazione con Matrix Telecom Italia e dispone inoltre di un modulo multilingua che permetterà, entro pochi giorni, la navigazione in inglese.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Omaggio di Bignoli a Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 aprile 2011

S’intitola “Non temere” (don’t be afraid), ed è il nuovo Cd singolo di Roberto Bignoli cantautore di Milano , cantautore italiano di ispirazione cristiana, tra i più raffinati poeti del nostro tempo, vincitore di 5 premi UNITY AWARDS (Grammy della musica cristiana contemporanea) In USA! E’ un disco fuori commercio, che sarà trasmesso da molte radio nel mondo, come omaggio personale di Roberto a Giovanni Paolo II, un Papa che amava molto la musica e che vedeva nell’arte uno strumento per avvicinarsi a Dio. Come dimenticare la gioia di questo indimenticabile Pontefice, di fronte ai cori festosi che migliaia di ragazzi gli dedicavano durante le Giornate Mondiali della Gioventù? Spesso il Santo Padre li accompagnava alzando le braccia e muovendo le mani a tempo di musica. E i giovani gli rispondevano, cantando sempre di più. E’ proprio per questa ragione che Roberto Bignoli ha voluto dedicare una canzone a Giovanni Paolo II. Perché, come artista, si è sempre sentito in perfetta sintonia con i messaggi d’amore del Papa. Un Papa amico dei giovani. Un Papa amico di tutti. Arrangiatore, produttore e autore della musica di “Non temere” è Nico Fortarezza, un nome noto negli ambienti rock per la sua collaborazione con Enrico Ruggeri.  Il CD contiene anche un interessante videoclip, in cui gli autori si rivolgono direttamente ai giovani, sottolineando il messaggio positivo della canzone, che prende spunto dalle parole del Papa. Fu, infatti, proprio Giovanni Paolo a invitare le nuove generazioni a non avere paura e ad aprire le porte a Cristo. Con il suo “Non temere”, Roberto Bignoli vuole inserirsi nello stesso solco: offrire ai ragazzi di tutto il mondo un messaggio di speranza e d’amore infinito. Per ricordarsi di guardare il cielo, pregando attraverso le note di una canzone. Carlo Climati (giornalista e scrittore) (cover bignoli)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata di studio “Giovani e forti…?”

Posted by fidest press agency su sabato, 2 aprile 2011

Roma il 5 aprile, dalle 9.30, presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri (via di Santa Maria in Via 37). La Giornata di studio “Giovani e forti…?” si tiene nel 150° dell’Unità d’Italia e rientra nel quadro degli eventi promossi dai Papaboys nell’imminenza della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II. 10 le sezioni previste: cinque al mattino (dalle 9.30 alle 12.30) e cinque il pomeriggio (dalle 15 alle 18). All’interno delle varie tavole rotonde si confronteranno autorevoli esponenti della Chiesa cattolica e di altre religioni, politici, uomini di spettacolo e del mondo della cultura, giornalisti, ambasciatori e atleti sulle relazioni che intercorrono tra l’universo giovanile e vari ambiti quali l’istruzione, i media, la pace, l’immigrazione, la Chiesa, lo sport, la legalità, il lavoro, la cultura, il tempo libero. Aprirà i lavori il ministro delle Politiche giovanili Giorgia Meloni. Subito dopo l’attore Luca Lionello reciterà “La spigolatrice di Sapri” di Luigi Mercantini, dai cui versi deriva il titolo della Giornata. Ogni sessione prevede riflessioni e testimonianze da parte dei relatori, cui seguirà  un dibattito tra i relatori stessi, i giovani (studenti dalle scuole e dalle università), e rappresentanti delle istituzioni. Durante la sezione “Giovani e Pace”, l’ambasciatore della Repubblica islamica dell’Afghanistan in Italia, prof. Musa M. Maroofi, dialogherà con padre Armando Pierucci, della Custodia di Terra Santa, responsabile del Progetto itinerante “Per la pace in Terra Santa e nel mondo” e fondatore del “Magnificat Institute – School of Music” di Gerusalemme. Andrea Sarubbi, deputato del Pd e membro della commissione Affari sociali della Camera, prenderà la parola durante la sezione “Giovani e Immigrazione”, mentre Rocco Buttiglione, vicepresidente della Camera dei Deputati, interverrà alla sezione “Giovani e Cultura” insieme a Cinzia Th Torrini, regista di numerose opere tra cui “Elisa di Rivombrosa” e la miniserie “Don Gnocchi”. Nel pomeriggio è  attesa, tra gli altri, la partecipazione dei “Ghost”, band vincitrice di due dischi d’oro e in continua programmazione su Mtv.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Giovanni Paolo II, ”L’uomo che amava gli uomini”

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 aprile 2011

Roma 1° aprile – 31 luglio 2011 via Padre P. Pfeiffer/Largo di Porta Cavalleggeri ospita “L’uomo che amava gli uomini”, mostra fotografica interamente dedicata al Papa più amato dai giovani. Organizzata in collaborazione con il Servizio Fotografico Città del Vaticano de L’Osservatore Romano, la mostra è stata inaugurata oggi ed aprirà al pubblico domani, venerdì 1° aprile. Allestita negli spazi del V livello del Terminal Gianicolo in occasione della Beatificazione di Karol Woityla, prevista per il prossimo 1° maggio 2011, la mostra è composta da immagini accuratamente selezionate dall’archivio del Servizio Fotografico deL’Osservatore Romano – Città del Vaticano che ricostruiscono il significativo cammino compiuto da Giovanni Paolo II nel corso del suo lungo Pontificato. La mostra non segue un percorso temporale ma è invece incentrata  sulle emozioni, attenta a maturare in ogni visitatore la riflessione della grandezza dell’uomo Pontefice. Attraverso la semplicità del suo sorriso, di un suo gesto, di un suo atteggiamento o di un suo momento di preghiera, le immagini dimostrano la forza dell’amore che Giovanni Paolo II è riuscito a trasmettere al mondo intero nel suoruolo di capo della Chiesa Cristiana. La mostra, che è gratuita e rimarrà a disposizione di romani e turisti fino al prossimo 31 luglio, si apre con due foto inedite dedicate alla famiglia del Pontefice e donate dalla Diocesi Polacca ad Arturo Mari, fotografo ufficiale negli anni del Pontificato: nella prima, il futuro Papa Giovanni Paolo II appare ancora bambino, in braccio ai genitori; nella seconda, Karol Woityla, un po’ più grande, è raffigurato nel giorno della sua Prima Comunione. Emozionanti anche le immagini che testimoniano il rapporto tra il Papa polacco ed i giovani, in particolare il coinvolgimento emotivo che Giovanni Paolo II ha sempre avuto con i bambini e le loro mamme, in ricordo della Vergine Maria. A supportare la mostra, un libro-catalogo pubblicato in collaborazione con il Servizio Fotografico de L’Osservatore Romano Città del Vaticano dalla THESAN & TURAN, 22×22, 96 pagine. “Poter ospitare, in occasione della beatificazione di papa Giovanni Paolo II, una mostra fotografica su questa figura così importante per il mondo cattolico – ha dichiarato il Dottor Gianni Filoni, Presidente C&P Service SPA–Terminal Gianicolo – è per noi motivo di grande orgoglio. Ancora una volta il Terminal Gianicolo si conferma la location ideale per l’organizzazione di eventi di grande attualità ed interesse e sono convinto che le migliaia di turisti e pellegrini che affolleranno la struttura in occasione di questo importante avvenimento ne saranno entusiasti”. (karolwojtyla)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Giovanni Paolo II. La Biografia”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 marzo 2011

This image shows Andrea Riccardi. The image wa...

Image via Wikipedia

Napoli 31 marzo 2011 ore 17,00 Basilica di Santa Restituta Duomo presentazione del libro del Prof. Andrea Riccardi – Edizioni San Paolo Interverranno: S.E. il Card. Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli, il Prof. Giuseppe Galasso, storico, il Dr. Massimo Franco, giornalista. Modererà il Dr. Angelo Scelzo, Sottosegretario del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.  Sarà presente l’Autore.   Giovanni Paolo II, protagonista per più di un quarto di secolo sulla scena mondiale, è stato definito il papa slavo, colui che ha dato il colpo di grazia all’Unione Sovietica e al suo impero, l’uomo del secolo. Più semplicemente, egli riteneva di aver ricevuto il compito di introdurre la Chiesa nel nuovo millennio. Questo era il senso del suo viaggio condotto, secondo la sua convinzione, dal filo invisibile della Provvidenza. Questa guida nascosta l’aveva sottratto alla guerra e alle deportazioni di cui erano caduti vittima tanti suoi compagni; l’aveva chiamato alla vita sacerdotale; l’aveva scelto come vescovo e come papa. Ancora nel 1981 questo scudo di grazia l’aveva protetto in occasione dell’attentato in piazza San Pietro. Una volta ristabilito, Giovanni Paolo II ampliò ulteriormente il suo raggio d’azione. Al servizio della Chiesa cattolica, egli si impegnò a favorire l’unione tra i cristiani, l’amicizia con l’ebraismo, il dialogo tra le religioni, la pace nel mondo. Al termine della sua vita, consumato dalla dedizione, commosse il mondo con la sua sofferenza. L’opera di Andrea Riccardi, storico e fondatore della Comunità di Sant’Egidio che conobbe e collaborò a lungo con il papa polacco, è la prima vera biografa scritta su base scientifica e testimoniale di un papa che ancora vive nel ricordo di credenti e non credenti.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Tu es Christus”

Posted by fidest press agency su martedì, 29 marzo 2011

Il nuovo cd musicale con la voce di Papa Giovanni Paolo II e la partecipazione di Andrea Bocelli, Placido Domingo e The Priests Prodotto da Multimedia San Paolo in collaborazione con Radio Vaticana L’album sarà in distribuzione, sia su supporto fisico che digitale, da martedì 29 marzo 2011. Il progetto e’ nato per celebrare l’imminente beatificazione e vuole far riflettere su alcuni temi essenziali del suo messaggio indirizzato a tutti gli uomini senza distinzione di religione, cultura e razza.Come tutti sanno Papa Giovanni Paolo II rappresenta la voce e il testimone di riferimento che ha guidato la Chiesa e il mondo intero nel drammatico passaggio epocale dal secondo al terzo millennio. Scopo di questa produzione musicale e’ quello di far rivivere il messaggio che Egli ha voluto portare in tutti i paesi del mondo durante i suoi innumerevoli viaggi apostolici : la richiesta di perdono, la riconciliazione, la pace e l’unita’ tra tutti i popoli.Tu es Christus è un cammino verso una più consapevole professione di fede a Cristo che ogni cristiano è chiamato a rinnovare ogni giorno. Come San Pietro, a nome di tutti gli apostoli, così Giovanni Paolo II, con la sua viva voce, ci invita a professare: “Tu Sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente!”Tu Es Christus e’ una creazione di Don Giulio Neroni, Sacerdote della Società San Paolo, e Vincent Messina, già’ produttori di Abba’ Pater e Alma Mater. Tre i compositori che hanno realizzato le musiche, Stefano Mainetti, Simon Boswell e Nando Bonini. Il CD contiene nove brani con la Voce del Santo Padre e quattro omaggi inediti di Andrea Bocelli, Placido Domingo, The Priests e Don Marcos Pavan/Yasemin Sannino. Il lavoro ha comportato più’ di un anno di preparazione ed e’ stato registrato a Roma, in Toscana, a Londra,  in Irlanda e a New York. Numerosi i cori gregoriani presenti nell’album, tra i quali spicca la partecipazione dei Pueri Cantores della Cappella Musicale Pontificia Sistina e il Coro del Vicariato Vaticano della Basilica di San Pietro.(cover giovanni paolo II)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Beatificazione Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Roma 1 aprile 2011 a partire dalle ore 9:00, nell’Aula Magna “Giovanni Paolo II” (piazza Sant’Apollinare, 49). Giornata di Studio all’Università della Santa Croce Ad introdurre i lavori sarà il Cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, con la relazione “Sensus fidei e beatificazioni. Il caso di Giovanni Paolo II”. A seguire, il direttore emerito della Sala Stampa della Santa Sede, Joaquín Navarro-Valls, interverrà sulla “Ermeneutica della comunicazione di Giovanni Paolo II”. La seconda parte della giornata prevede una tavola rotonda con giornalisti vaticanisti e docenti di comunicazione, moderata dal prof. Diego Contreras, decano della Facoltà di Comunicazione della Santa Croce, sul tema “Opinione pubblica e risposta popolare nei confronti di Giovanni Paolo II”. Interverranno, nell’ordine, Luigi Accattoli, vaticanista emerito del “Corriere della Sera”; Aldo Maria Valli, vaticanista del TG1-Rai; Marina Ricci, vaticanista del TG5-Mediaset; Elisabetta Lo Iacono, docente di giornalismo presso la Facoltà Teologica “S. Bonaventura” e Giovanni Tridente, docente di etica informativa presso l’Università della Santa Croce.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovanni Paolo II. Nel cuore del mondo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

antonio vitale bommarco con papa giovanni paolo II

Image via Wikipedia

Un papa carismatico, capace di radunare folle oceaniche e conversare con la stessa sensibilità e attenzione con gli umili e con i potenti. Un papa consapevole della sua missione, che ha interpretato il suo ruolo da pellegrino apostolico deciso a raccontare a tutti la gioia di avere conosciuto e incontrato Gesù Cristo, questo e molto altro e stato Giovanni Paolo II.  di Angelo Comastri Edizioni San Paolo 122 pagine € 13,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovanni Paolo II: La biografia

Posted by fidest press agency su sabato, 26 marzo 2011

Papa Giovanni Paolo II alla Malatestiana

Image via Wikipedia

Giovanni Paolo II, protagonista per più di un quarto di secolo sulla scena mondiale, è stato definito il papa slavo, colui che ha dato il colpo di grazia all’Unione Sovietica e al suo impero, l’uomo del secolo. L’opera di Andrea Riccardi, che conobbe da vicino il pontefice, è la prima vera biografia scritta su base scientifica e testimoniale di un papa che ancora vive nel ricordo dei credenti e di tanti uomini. di Andrea Riccardi Edizioni San Paolo562 pagine € 24,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza su Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 febbraio 2011

Roma 25 febbraio 2011, alle ore 16.00, a, nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (via degli Aldobrandeschi 190), si terrà la conferenza “Il segreto e l’essenza della Santità di Giovanni Paolo II”, con Mons. Slawomir Oder, Postulatore della causa di beatificazione e canonizzazione del Papa polacco. L’incontro è organizzato dal Centro Studi Giovanni Paolo II dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Questo centro si propone di raccogliere le pubblicazioni e gli scritti di e su Giovanni Paolo II, la documentazione fotografica, audiovisiva e altri materiali significativi che riguardano la figura di questo grande Papa. E’ impegnato, inoltre, nella promozione di studi o ricerche sulla vita, sul carisma, sulle opere, sulla significativa traccia lasciata nella storia sia durante la sua vita e il suo Pontificato, come pure dopo la sua morte. Il Centro si propone inoltre di diffondere e approfondire i temi cari a Giovanni Paolo II. http://www.upra.org

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio internazionale Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su sabato, 2 ottobre 2010

La Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI), ente ecclesiastico che raggruppa le comunità luterane dell’intera penisola, annuncia che il Pastore Paolo Poggioli di Torre Annunziata è stato tra gli insigniti della VI edizione del premio Giovanni Paolo II, organizzato dall’Associazione Aglaia e conferito, nel corso di una cerimonia ufficiale  a Scafati (SA), a rilevanti personalità del mondo culturale, scientifico, artistico, religioso e politico.   Il riconoscimento al Pastore Poggioli è stato assegnato per l’impegno profuso dalla Chiesa Luterana italiana a favore del dialogo ecumenico e, in particolare, per quello della Comunità di Torre Annunziata guidata dallo  stesso Poggioli.  La piccola Comunità di Torre Annunziata si caratterizza da sempre per la volontà e l’attività nel promuovere il dialogo e l’incontro con la comunità maggioritaria cattolica. Negli anni, ben tre Vescovi della Chiesa Cattolica hanno accolto con piacere l’invito di condivisione fraterna e cristiana, cogliendo l’opportunità di predicare dal pulpito della locale chiesa luterana. E massiccia è la partecipazione congiunta dei fedeli luterani di Torre Annunziata e di quelli cattolici della Diocesi di Nola alla Settimana della Preghiera dell’unità dei Cristiani, sotto la guida del Pastore Poggioli e di Monsignore Beniamino De Palma. Un percorso di avvicinamento nel rispetto delle reciproche diversità che è in linea con l’attività nazionale della CELI ed è altamente rappresentato dalla visita alla Comunità luterana di Roma da parte di Benedetto XVI nel marzo scorso, sulle orme di quella effettuata da Giovanni Paolo II circa 25 anni fa.
La Chiesa Evangelica Luterana in Italia, CELI, essendo statutariamente bilingue, italiano e tedesco, è un ente ecclesiastico che raggruppa le comunità luterane presenti in Italia. La prima comunità luterana in Italia è quella di Venezia, risalente alla Riforma attuata dal monaco agostiniano Martin Lutero nel 1517. I Luterani presenti in Italia e riuniti nella CELI sono circa 7.000 e il loro riconoscimento giuridico avviene il 20 aprile 1993 con la firma dell’Intesa con lo Stato italiano. La CELI dispone di un organo di stampa ufficiale (Miteinander/Insieme) e di strutture sociali, quali una scuola materna e un centro diaconale, ed è socio della casa editrice Claudiana, insieme con la Chiesa Evangelica Valdese, le Chiese battiste italiane e le Chiese metodiste in Italia.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il sito per Papa Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su sabato, 3 aprile 2010

A cinque anni di distanza ed in onore e memoria di Papa Karol Wojtyla, gli studenti della scuola leccese I.T.C. “Costa “Piazzetta De Sanctis, 10  Lecce  hanno deciso di ripubblicare interamente il sito nella sua versione originale. E’ visionabile all’indirizzo: http://www.costa.clio.it/ilpapapopolare. Quanti appellativi gli sono stati assegnati: il Papa del popolo, il Papa dei popoli, il Papa dell’amore, il Papa della speranza, ma soprattutto il Papa dei giovani, quei giovani con i quali aveva stretto un legame forte, inscindibile e viscerale, e che amava più della sua stessa vita. E furono proprio quei giovani che amava tanto che il 10 aprile 2005 pubblicarono in internet un sito denominato “Il Papa Popolare” interamente dedicato alla Sua figura. Fu realizzato in pochissimo tempo dagli allora 22 alunni della classe 3B dell’Istituto Costa di Lecce, avevano appena imparato i fondamenti del linguaggio necessario per pubblicare pagine sul web e la vita (in questo caso, la morte) offrì loro una immediata possibilità di mettere in pratica le lezioni apprese. Dalla pagina di presentazione si legge: “…se fossimo pittori dipingeremmo con i colori della pace, se fossimo musicisti suoneremmo note che uniscono, ma sappiamo solo fare siti web ed il minimo che possiamo fare è salutare il Papa dei Giovani con questo nostro lavoro”. Il sito offre un’ampia panoramica sulla vita, sulle passioni e sull’operato del Papa, con la presentazione di 22 schede monotematiche che evidenziano e sviluppano i rapporti del Santo Padre con: i Giovani, gli Anziani, la Pace/Guerra, i Casi Umani, gli Umili della Terra, i Potenti della Terra, la altre Religioni, gli Ebrei, la Polonia, l’Europa, i Viaggi, gli Stati Uniti, il Perdono, la Giustizia, le Sofferenze, le Tecnologie, la Madonna, le Donne, la Musica, lo Sport. Le 22 schede sono state elaborate dai 22 alunni della classe III B “Programmatori” e sono ricche di grafica e immagini. A corredo del nucleo centrale, i ragazzi hanno previsto delle sezioni di completamento con la biografia del pontefice, i suoi motti e battute, alcuni documenti consultabili, immagini, filmati, registrazioni audio, oltre agli immancabili link, pagina di messaggi, contatti e crediti. Oggi come allora, i giovani sentono ancora Karol come il “loro” Papa, ecco appunto, Karol, una sorta di zio o nonno buono che senti davvero vicino a te. Emblematici i commenti/messaggi ancora presenti sul sito inviati dai visitatori, ne riportiamo qualcuno: Paolo: Che dire di un uomo che da solo è riuscito ad avvicinare milioni di persone senza scopi personali se non l’affetto e l’amore nei suoi confronti. Grazie di esserci stato. Mauro: Non so perchè, quando sei mancato ho cercato di razionalizzare che un grand’uomo, il più grande che io abbia conosciuto che esistesse da quando son nato, non c’era più. Ciao Karol.  Annamaria: Non sono praticante e non so se sono credente ma non sono riuscita a staccarmi dal pensiero del Papa. E’ stato il primo Papa “Globale” nel senso proprio del termine, che ha voluto incontrare le genti, abitanti di questo pezzo di universo e accettarne le differenze religiose, poliche, economiche perchè l’uomo è cittadino del mondo, di un mondo in cui il rispetto della dignità deve essere il principio ispiratore di tutte le sue azioni.  Elisa: Non ho molto da dire… tutte le parole mi muoiono in gola e risuonano come scontate nella mia mente in questo momento… Lascio parlare una lacrima per me… Caro Papa, ti mando un bacio, l’ultimo, quello che avrei voluto donarti insieme ad un abbraccio ogni volta che ti vedevo debole e piegato dalla soffrenza e dalla malattia… lo stesso che ho dato alla mia nonna quando mi ha lasciata. Mi mancherai tanto quanto mi manca lei… Stringici forte da lassù, amaci e gurdaci ancora con il tuo occhio paterno… ti abbraccio e il mio abbraccio, la mia preghiera unita a quelle di altre persone come me spero si faccia leggera e ti raggiunga, ovunque sei… Mi mancherai caro nonno, caro papà… Grazie e Buona Pasqua.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vaticanisti italiani e i funerali di Wojtyla

Posted by fidest press agency su domenica, 20 dicembre 2009

Benedetto XVI ha firmato il decreto sulle virtù eroiche di Giovanni Paolo II, mentre la Libreria Editrice Vaticana ha pubblicato un libro che analizza la copertura informativa data dai maggiori quotidiani italiani alla morte e ai funerali dello stesso Pontefice, a cinque anni di distanza. I mezzi di comunicazione sociale, preparatisi per anni a raccontare la morte del Pontefice che ha varcato il secondo millennio con la Chiesa, si sono visti travolti da uno tsunami che ha inondato i loro sistemi di registro. La morte del primo Papa polacco ha radunato a Roma circa tre milioni di persone, convenute spontaneamente, e questo è stato l’“evento mediatico” planetario più seguito dopo l’11 settembre. Per farsi un’idea del volume della copertura informativa, la stampa italiana ha scritto di più sulla malattia e la morte di Giovanni Paolo II nell’arco di pochi giorni che non tutta la stampa internazionale sul Giubileo del 2000, anno record in termini di copertura di eventi religiosi.
Giovanni Tridente ha scritto al riguardo il libro: La morte e i funerali di Giovanni Paolo II nella stampa italiana LEV, Città del Vaticano 2009, pp. 350 – ISBN: 978-88-209-8303-1 Secondo l’Autore, in quei giorni si è verificato uno spostamento di frame informativo. Nonostante i media erano pronti a raccontare la malattia e la morte del Papa più carismatico, popolare e noto del secolo XX, simultaneamente hanno anche raccontato, volenti o nolenti, il senso della sofferenza e della morte di Giovanni Paolo II uomo, rendendosi “complici” volenterosi nell’esporre quello che l’autore definisce il “Vangelo della sofferenza”. Come si legge nella Prefazione del Prof. Norberto González Gaitano, è possibile selezionare da questo racconto cronache da incorniciare, come quella del giornalista che si è tuffato nella gente comune e ha percorso in pullman, come un pellegrino, i 1.700 km che separano Cracovia da Roma. Si è visto inoltre il colore delle testimonianze personali della gente in fila per illustrare i pezzi o le trasmissioni in diretta. Tanti piccoli gesti genuini sono trapelati dal vortice incontrollabile di immagini, dirette, servizi; tutti colti dal popolo – e non dall’audience – trasmessi come attraverso una misteriosa comunicazione senza fili. La stessa misteriosa comunicazione instaurata da Giovanni Paolo II con il suo popolo, durante tutto il Pontificato. L’avvenimento ha quindi stravolto i sistemi di packaging delle redazioni mentre i giornalisti in campo, i veri operai dell’informazione, hanno raccontato quello che tutti vedevamo attraverso le immagini. Tra i dati più interessanti, emerge che ben 655 persone hanno firmato almeno un articolo in tutto il periodo analizzato, e soltanto il 15% è privo di paternità.  Oltre il 10% degli articoli ha un inquadramento liturgico-spirituale e circa il 20% dimostra che i giornalisti si  sono immersi nella folla realizzando interviste e reportage circostanziati, vivendo in prima persona il fenomeno che  erano chiamati a raccontare.  In tutto il campione è emerso inoltre che il 22% dei testi esprime apprezzamento al  Papa e alla Chiesa mentre solo un risicato 2% ne offre un’immagine negativa. Il testo è suddiviso in 5 capitoli.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’eredità di Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su martedì, 22 settembre 2009

Svidercoschi G. Franco  Edizioni San Paolo 160 pagine – formato 14×21,5 ISBN 9788821566004 Euro 13,50  Dopo la morte di Giovanni Paolo II, avvenuta il 2 aprile 2005, la memoria del Papa che maggiormente ha segnato il XX secolo è stata tenuta viva dalla fede di quanti, ogni giorno, fanno riferimento alla sua testimonianza e al suo insegnamento. Una vera e propria “eredità” di cui solo ora si cominciano a cogliere compiutamente i tratti. In un testo ricco di fatti inediti e privati della vita del papa, eppure capace di sondare in profondità le intuizioni e le scelte profetiche del grande Pastore della Chiesa, Gian Franco Svidercoschi presenta un’analisi lucida e appassionante dell’eredità lasciata da Giovanni Paolo II. Il testo è racchiuso tra due istantanee della morte di Karol Wojtyla e ricostruisce le origini polacche del pontefice, la sua storia personale, i cambiamenti mondiali ai quali ha partecipato e dei quali è stato spesso ispiratore, le sfide del dialogo interreligioso, della pace, della santità.
Gian Franco Svidercoschi, italiano di origini polacche, inizia la carriera giornalistica giovanissimo nel 1959. Fu inviato dell’Ansa al Concilio Vaticano II e successivamente ricoprì l’incarico di vicedirettore de L’Osservatore Romano. Degna di nota la collaborazione con Papa Giovanni Paolo II alla stesura di Dono e Mistero nel 1996 e la pubblicazione con Stanislao Dziwisz di Una vita con Karol nel 2007. Tra gli altri suoi libri ricordiamo: Ho conosciuto nazismo e comunismo. Karol Wojtyla, un papa tra due totalitarismi (1998); Un Concilio che continua. Cronaca, bilancio, prospettive del Vaticano II (2002); L’esercito del papa (2003).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »