Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Posts Tagged ‘gite’

Per vivere gite fuori porta on the road, con Slow Drive

Posted by fidest press agency su domenica, 31 maggio 2020

Con Slow Drive, azienda specializzata nel noleggio di vetture d’epoca senza conducente, con 9 sedi disseminate tra il Lago di Garda, Lago di Como, Parma, Torino, Verona, Padova, Firenze e Savona, si sceglie il gioiello a quattro ruote che si preferisce e si parte on the road tra borghi isolati ed itinerari immersi nella campagna, come negli anni ’60, quando il viaggio si viveva con lentezza e non necessariamente con una precisa destinazione. A bordo di un’Alfa Romeo Duetto Osso di Seppia rosso fuoco, su un’elegante Giulietta Spider, stringendo il volante di una scintillante Triumph Spitfire o di un mitico VW Maggiolino Cabriolet, la strada diventa una continua scoperta, in cui il tempo sembra perdere il suo ritmo. Nella sede sul Lago di Garda ci sono 23 tipologie di auto d’epoca a disposizione. Qui le appassionate di esperienze vintage e gli amanti dei motori d’epoca trovano un grazioso cestino da pic nic in vimini, per vivere un viaggio di libertà e gusto da soli o con i bambini. Il cestino è infatti per 4 persone, fornito di piatti, bicchieri, set di posate in acciaio inox, apribottiglie, sale e pepe e un’ampia coperta per allestire il proprio pranzetto vista lago.Con Slow Drive si possono noleggiare auto d’epoca per mezza giornata, una giornata intera, o per un weekend. Tutte le auto sono sanificate ad ogni singolo viaggio e le modalità di consegna delle chiavi viene organizzata rispettando distanze e norme di sicurezza. Con la promozione #ripartenzainspider nella sede del Lago di Garda si può prenotare il voucher – valido per un anno e comprensivo di gadget da slowdrivers, come i guantini in pelle e occhiali da sole anni ’60 oltre alle mappe con i più bei tour consigliati – per noleggiare una spider o una mitica auto d’epoca per un giorno, ricevendo il cestino da pic nic oppure uno sconto del 20% sul prezzo del noleggio, con la possibilità di cancellare senza penali fino a 2 giorni prima della partenza. Il prezzo è a partire da 200 euro per la giornata intera dalle 9.00 alle 19.00.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Pasquetta bici gratis sui treni regionali

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 aprile 2009

Anche quest’anno, in occasione di lunedì di Pasqua, 13 aprile, si rinnova per il nono anno, l’appuntamento nazionale Bicintreno, promosso da FIAB e TRENITALIA.  Per l’occasione Trenitalia concede il trasporto gratuito della bici al seguito sui treni regionali e suburbani abilitati al servizio, al fine di incentivare gli italiani ad usare il treno e la bicicletta anzichè l’auto, liberando così le strade da traffico, smog e rischio di incidenti. L’iniziativa promossa anche quest’anno nel giorno di Pasquetta racchiude un messaggio forte. Meno auto, più bici (e treno), più amici, nella prima giornata di festa dell’anno, il lunedì di Pasqua appunto, quando tutti gli italiani corrono rigorosamente in auto o in moto per la gita fuori porta verso le mete classiche (laghi, città d’arte, mare, monti) contribuendo ad accrescere traffico, inquinamento e rischio di incidenti stradali. Intanto in Campania è stato raggiunto un risultato storico. Il contratto di servizio sottoscritto nei giorni scorsi tra Regione campana e Trenitalia, per la prima volta in assoluto della durata di sei anni, introduce il trasporto gratuito delle biciclette al seguito nei giorni di sabato e domenica. “E’ un risultato storico – commentano i responsabili del Coordinamento FIAB Campania – se si pensa che nella nostra regione si è fatto veramente poco, fino a ieri, per la mobilità ciclistica. E’ uno straordinario incentivo al ciclo-escursionismo, che grazie all’intermodalità treno+bici consente ai turisti in bicicletta di muoversi su distanze e percorsi inaccessibili al ciclista medio”. “Certo – proseguoni i  i membri del coordinamento regionale FIAB – le nostre richieste erano maggiori. Rimangono esclusi i pendolari. Siamo però fiduciosi perchè gli interventi dei prossimi anni dovrebbero consentire, anche tramite l’apertura di un tavolo di consultazioni, il miglioramento dell’accessibilità alle stazioni anche attraverso l’eliminazione delle barriere architettoniche e la promozione dell’uso della bicicletta. In arrivo quindi piste ciclabili di adduzione, parcheggi custoditi per bici, scivoli e canaline per trasportarle agevolmente sul binario di partenza del convoglio.“

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »