Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 330

Posts Tagged ‘giulietto chiesa’

Dalla Siria alla Terza Guerra Mondiale?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 luglio 2016

statua libertàassad-putinGiulietto Chiesa nel suo ultimo libro intitolato Putin fobia (Milano, Piemme, 2016) ha scritto che “nell’ottobre del 2015 l’intervento in Siria della Russia di Putin ha modificato tutto il quadro internazionale ed ha mostrato anche all’uomo della strada l’evidenza di una Russia protagonista della guerra contro il terrorismo internazionale” (op. cit., p. 176).“Il rovesciamento del Presidente siriano Bashar al-Assad, obiettivo principale degli stati Uniti, di Israele e dell’Arabia Saudita, è stato impedito [da Putin, ndr]” (p. 159).L’Autore prevede che con la fine della presidenza di Obama [novembre 2016, ndr] il mondo si troverà “sull’orlo di una Terza guerra mondiale” (p. 177).Oramai si è capito che “quasi tutta la coalizione occidentale (sicuramente gli Usa, la Turchia, l’Arabia Saudita e Israele) è stata direttamente coinvolta nel sostegno, nel finanziamento e nella creazione dello Stato islamico (Isis), […] che ha cominciato ad arretrare solo quando è stato colpito pesantemente dai bombardamenti russi” (p. 179).
Siccome la Russia di Putin si oppone alla costruzione del Nuovo Ordine Mondiale a guida israelo/statunitense “due alti esponenti del governo statunitense annunciano l’intenzione di un’escalation in Siria che prevede l’intervento diretto degli Usa, forse insieme alla Turchia, all’interno del territorio siriano. I famosi ‘scarponi sul terreno.’ (n.r. il resto lo rimandiamo alla lettura del libro di Chiesa che presumiamo ci illustrerà il “poi” di questo “olocausto nucleare”.)

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamentari Italiani in visita conoscitiva e di amicizia in Crimea

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 Mag 2016

crimeaLa partenza della delegazione è avvenuta ieri, 12 maggio e si concluderà domenica prossima. Tre Senatori: Bartolomeo Pepe, Paola De Pin e Ivana Simeoni; il Deputato Nicola Ciracì e il Consigliere Gabriele Sani, incontreranno il Capo della Repubblica della Crimea Aksenov S.V., il Presidente del Consiglio Statale Konstantinov V.A., il Plenipotenziario del Presidente in Crimea Belavenzev O.E.
Nei tre giorni di incontri, a Sebastopoli, Yalta e Simferopoli, gli esponenti politici italiani affronteranno temi dei rapporti culturali ed economici, oltre che la complessa gamma di questioni che riguardano la nuova collocazione della Penisola di Crimea all’interno della Federazione Russa. L’obiettivo è quello di una proficua collaborazione tra i due paesi e quello di un dialogo che contribuisca alla pace e alla distensione internazionale. La Delegazione sarà accompagnata dall’ ex Parlamentare Europeo, nonché noto giornalista, Giulietto Chiesa, Direttore di Pandoratv.it, Web tv che ha contribuito a promuovere l’incontro.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Non solo Santoro

Posted by fidest press agency su sabato, 29 ottobre 2011

Giulietto Chiesa, Italian journalist and polit...

Image via Wikipedia

http://www.pandoratv.it, la web-tv nata nel febbraio 2008 da un’idea di Giulietto Chiesa e dello staff di Megachip-Democrazia nella Comunicazione, ha ripreso la sua attività di informazione audiovisiva. Pandora si propone di essere come uno spazio multimediale di comunicazione indipendente, contrapposto all’imperante pensiero unico del mainstream televisivo, non solo italiano. Rinasce non da sola, ma in simbiosi con MegachannelZero, che da un anno a questa parte pubblica i propri video sulla piattaforma Youtube. Nella home page di Pandora TV sono visualizzate diverse sezioni (con contenuti nazionali, esteri, culturali, ambientali, ecc…) al cui interno sono catalogati centinaia di video, provenienti dall’Italia e dall’estero.
Attraverso questo format, Pandora TV si pone l’obiettivo di dare voce a chi non ne ha: alla società civile, alle forme di aggregazione e partecipazione dal basso, alle liste civiche indipendenti, ai movimenti popolari, alle figure intellettuali escluse dal mainstream, agli uomini di cultura, di spettacolo e di tutte le arti che sono – non a caso – assenti dai grandi media. Per questo motivo la redazione di Pandora chiede aiuto ai cittadini, che avranno la possibilità di essere non solo spettatori ma anche creatori di comunicazione, segnalando e inviando video e articoli, propri e altrui. La redazione di Pandora TV è per il momento composta da un piccolo nucleo di persone che, lavorando volontariamente, creerà i collegamenti tra il canale e i creatori di contenuti. Consideriamo questo avvio come un work-in-progress. Aspettiamo suggerimenti, consigli, critiche. Pandora si muoverà guidata da pochi, essenziali parametri di giudizio: per la difesa della legalità democratica; contro ogni ipotesi di guerra; per la difesa del territorio e dell’ambiente; per uno stato laico; per affermare e difendere i diritti sociali e civili dei cittadini. Chi condivide queste idee sarà un alleato del progetto Pandora TV. Pandora “rinasce” non causalmente il 15 ottobre, giorno della manifestazione nazionale a Roma che avrà come tema centrale il rifiuto del pagamento del debito e della manovra dettata dalla lettera di Draghi e Trichet, a cui parteciperanno diversi movimenti nazionali tra cui Alternativa.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La menzogna nucleare

Posted by fidest press agency su sabato, 27 febbraio 2010

Libro-inchiesta di Chiesa – Cosenza – Sertorio (pp. 128 – euro 12.00) spiega e argomenta le ragioni del NO. Chiesa, contro la reintroduzione dell’energia atomica in Italia, si spiega bene il legame strutturale fra uso pacifico e uso militare del nucleare. Mentre la crisi mondiale ha inghiottito la profumata menzogna del progresso economico senza limiti, mentre il pianeta continua a rimandare le irrimandabili decisioni sul suo futuro energetico e ripropone la rassicurante menzogna dei “passi avanti”, l’Italia, o meglio, il governo Berlusconi offre come soluzione nazionale la menzogna verde dell’energia nucleare. Cosa importa se ancora non siamo stati in grado di risolvere i problemi legati al fallito esperimento atomico, di cui il territorio italiano porta ancora il peso. Cosa importa se un referendum storico ha già fatto sentire forte e chiara la voce del no dei cittadini italiani. Cosa importa se le risorse di combustibile consentiranno al nucleare vita breve, non solo a noi ma al mondo intero. Cosa importa se il problema delle scorie e della dismissione degli impianti è problema tanto grande da non poter essere definibile nemmeno dai tecnici e dagli scienziati. Cosa importa se l’Italia non possiede né il poco combustibile disponibile né il know-how necessario e si arrende nuovamente alla dipendenza dagli altri Stati. In questo libro, la voce lucida di due illustri fisici, Guido Cosenza dell’Università Federico II di Napoli e Luigi Sertorio dell’Università di Torino, ci consente di fare chiarezza una volta per tutte, e l’esperienza di Giulietto Chiesa ci aiuta a capire e intenzioni di chi pretende ancora una volta di decidere per noi.
Giulietto Chiesa Già dirigente del PCI e corrispondente da Mosca per l’Unità e La Stampa, collabora con il quotidiano torinese. È stato parlamentare europeo (2004-2009) e ha fondato l’associazione Megachip, che dirige. Tra i suoi numerosi libri: Zero (2007) e La guerra infinita (2003); con Vauro, Il libretto rosso (2006) e Afghanistan anno zero (2001); con Marcello Villari, Superclan (2003). È stato promotore e co-sceneggiatore del film Zero, inchiesta sull’11 settembre (2008).
Guido Cosenza Già docente presso il Dipartimento di Scienze Fisiche dell’Università Federico II di Napoli, ha svolto ricerca nel campo delle particelle elementari. In libreria: La transizione (2008); Lezioni di metodi matematici della fisica (2004-2006).
Luigi Sertorio Docente di Ecofisica alla Facoltà di Scienze dell’Università di Torino, ha lavorato al CERN di Ginevra e nella Divisione Scientifica della NATO. È autore di oltre novanta pubblicazioni di fisica teorica. Tra i suoi libri: con Erika Renda, Ecofisica (2009) e Cento watt per il prossimo miliardo di anni (2008); Storia dell’abbondanza (2002).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »