Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘governativo’

Nasce il nuovo portale “Italia.gov.it”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 agosto 2010

E’ il motore dell’Amministrazione Digitale. Lo hanno presentato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Vidoni, il Capo di Gabinetto del Ministro Brunetta Carlo Deodato, il Commissario Straordinario di DigitPA Fabio Pistella, il Direttore Generale di DigitPA Giorgio De Rita e il Presidente di FormezPA Carlo Flamment. Italia.gov.it è un motore di ricerca e una directory intelligente dei siti web pubblici in grado di facilitare e mettere in relazione migliaia di servizi digitali e informazioni offerti dalle Pubbliche amministrazioni attraverso Internet. Il motore della Amministrazione Digitale, grazie a sistemi di gestione dedicati e alla partecipazione dei “Clienti digitali”, è anche un motore di cambiamento dei servizi via web per governare e migliorare la capacità delle amministrazioni pubbliche di utilizzare la tecnologia della comunicazione.
Il sito nasce sull’esperienza del “Portale del Cittadino” (avviato nel 2002 dal Comitato dei Ministri per la Società dell’Informazione), strumento ormai superato sia dalle versioni del web 2.0 sia dalla complessità e dalla vastità della comunicazione pubblica via internet. Nato come luogo di raccolta delle informazioni contenute all’interno dei siti istituzionali e orientato prevalentemente alle famiglie, il vecchio portale non era più in grado di seguire con tempestività ed efficienza le informazioni da elaborare e restituirle in modo coerente e affidabile.
“Italia.gov.it” si propone come il “Motore della Amministrazione Digitale” e offre a tutti gli utenti del web collegamenti e strumenti di ricerca per ottenere con facilità e sicurezza tutte le informazioni desiderate e i servizi telematici offerti dalle Amministrazioni Pubbliche.
Pur essendo on-line dal 2 agosto, il sito internet è in costante aggiornamento sia del dominio di ricerca che dei contenuti e delle tecnologie, grazie ad un gruppo di lavoro interno alla amministrazione pubblica. Oltre ai dipartimenti del Ministero per la Pubblica Amministrazione, vede coinvolti anche DigitPA, Formez e CNR.  Italia.gov.it vuole essere un luogo dinamico dove le informazioni non sono rielaborate da una redazione ma ritrovate direttamente alla fonte, cercando la soluzione più idonea e rimandando direttamente ai siti delle Amministrazioni pubbliche.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nicola Cosentino si è dimesso

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 luglio 2010

Ha lasciato il suo incarico governativo ieri sera, dopo la preannunciata mozione di sfiducia proposta dall’Idv. Era diventata una posizione insostenibile. Il primo commento di Antonio di Pietro è stato: “ Ma come si può affidare il Governo del Paese ad una persona che è colpita da un mandato di cattura per associazione a delinquere di stampo camorristico ed è sospettata di far parte di un’associazione segreta che opera per abbattere le istituzioni? E’ come mettere un coltello nelle mani dell’assassino.  Per questo le dimissioni, che noi dell’Italia dei Valori abbiamo chiesto ad ogni costo, erano doverose. E non dicano, adesso, che Cosentino ha dimostrato correttezza istituzionale dimettendosi. Perché la correttezza è un’altra cosa. Di correttezza parleremmo se Cosentino non approfittasse del suo ruolo di parlamentare per evitare i magistrati che hanno chiesto il suo arresto”. E ha soggiunto: “Di correttezza parleremmo se in un Paese normale, dopo il caso Scajola, il caso Brancher, il caso Cosentino, si risolvesse un altro grande caso: il caso Berlusconi. Perché chi è il mandante di tutta questa storia? Chi è il beneficiario se non Silvio Berlusconi? Chi ci sta ai vertici di questa nuova “P” (2 o 3 non importa) politica?  Il loro scopo è chiaro: occupare le istituzioni. Un gruppo di magistrati, un gruppo di giornalisti, un gruppo di banchieri, un gruppo di imprenditori, un gruppo di politici con un unico obiettivo: farsi gli affari propri, ognuno in mutuo soccorso dell’altro”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »