Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘grotta desideri’

Amantea, la Grotta dei desideri in trasferta a Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 21 novembre 2017

Ingresso RufaRoma 27 novembre alle ore 10.30, presso la Rome University of Fine Arts, il bando di selezione per il 2018. Nella stessa occasione verranno consegnati i premi da 250 euro cadauno agli studenti più meritevoli dell’accademia che hanno lavorato in qualità di stagisti durante le serate che hanno avuto luogo ad agosto. Oltre al direttore artistico Ernesto Pastore, saranno presenti i massimi dirigenti della Rufa, tra cui Fabio Mongelli che, nel recente passato, ha espresso il proprio apprezzamento per la kermesse nepetina.
«Siamo molto contenti – ha rimarcato Mongelli – di poter collaborare con la Grotta dei Desideri che è una vivace e dinamica rassegna capace di esprimere i giovani talenti della creatività nel mondo della Alfio e Fabio Mongellimoda. La Rome University of Fine Arts da anni persegue proprio l’obiettivo di formare e valorizzare la genialità creativa, per questo siamo certi che i nostri studenti realizzano una fantastica esperienza professionale in Calabria. In particolare essi sono impegnati in tirocini finalizzati al sostegno delle attività di direzione artistica, scenografia e documentazione audiovisiva».
Ma non è tutto. «Così come fatto a Cariati – ha dichiarato Ernesto Pastore – ufficializzeremo a livello nazionale il nuovo corso dell’evento. La Grotta dei desideri cambia nome: da adesso in poi si chiamerà “GDD Fashion Week”. Un’innovazione che consentirà al progetto di farsi apprezzare e conoscere ancora di più, confrontandosi con gli appuntamenti similari che si svolgono nelle capitali europee e mondiali. Presunzione? Assolutamente no, ma semplice consapevolezza derivante da un know – how che unisce in maniera sinergica esperienza, studio, competenza. La GDD Fashion Week non è solo un cambio di nome, ma una vera e propria start – up che consentirà ad Amantea e alle altre città legate alla Grotta dei desideri di declinare in maniera ancora più incisiva quel concetto di internazionalizzazione che è parte integrante delle attività connesse alla moda». (foto: ingresso rufa, Alfio e Fabio Mongelli)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri: la consegna delle borse di studio avrà luogo a Cariati

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 settembre 2017

Filomena GrecoSi terrà a Cariati (Cosenza) domenica 24 settembre, a partire dalle ore 18 in piazza Rocco Trento davanti al municipio, la cerimonia di consegna delle borse di studio della Grotta dei Desideri, l’eccezionale kermesse dedicata al mondo dell’arte sartoriale che storicamente si svolge ad Amantea. Un abbraccio ideale tra Ionio e Tirreno nel segno della moda. Già lo scorso anno la Grotta dei desideri era approdata a Cariati per la consegna delle borse di studio ai vincitori. Tale avvicinamento era stato etichettata indicando geograficamente il destino condiviso dai due comuni: le prime o le ultime città, a seconda dei casi, ricadenti nella provincia di Cosenza su entrambe le coste. A distanza di un anno da quella iniziativa, Amantea e Cariati, Ionio e Tirreno, si ritrovano a stretto contatto per accogliere in uno scenario d’incanto, dall’alba al tramonto, gli stilisti che nel mese di agosto hanno decretato il successo della kermesse: dalla Toscana l’estrosità di Federico Stefanacci, a lui il primo premio da 2 mila euro; dalla Calabria la ricercatezza di Benedetto Talarico, secondo classificato con un riconoscimento da 700 euro; dalla Campania la sartorialità di Stefania Voria che si è aggiudicata il premio speciale messo in palio dalla rivista “La Mia Boutique”. Saranno loro a incantare i presenti con abiti frutto dello studio e della propulsione all’innovazione che certamente contribuiranno alla loro affermazione nell’olimpo del made in Italy.
«È per noi un immenso piacere – ha dichiarato la sindaca di Cariati Filomena Greco – accogliere e ospitare un evento così prestigioso come la Grotta dei desideri. Il lavoro fatto in questi anni dal direttore artistico e ideatore della manifestazione, Ernesto Pastore, dovrebbe ispirare i nostri giovani. Perché, con dedizione e caparbietà, è riuscito in un’impresa che a molti in Calabria troppo spesso sembra impossibile: creare un appuntamento d’eccellenza, capace di ottenere plausi e consensi nel panorama nazionale e internazionale dell’arte e della moda. Siamo già in trepida attesa, curiosi di conoscere anche quali saranno gli approdi futuri della kermesse».
Concetta Veltri«Con gioia – spiega il direttore artistico della kermesse Ernesto Pastore – abbiamo accettato nuovamente l’invito della sindaca Filomena Greco. Grazie alla fortunata esperienza dello scorso anno la Grotta dei desideri ha ampliato i propri confini realizzando un calendario di iniziative che si concretizzano non solo in Calabria. Tra ottobre e novembre, infatti, presenteremo presso la Rome University of Fine Arts l’edizione 2018 che sarà ricca di novità. La Grotta dei desideri cambia pelle: a partire dalla quattordicesima edizione si chiamerà “GDD FASHION WEEK”, aprendosi di fatto ad una connotazione più internazionale, ma mantenendo ben ferme le proprie origini. Questo primo step evolutivo prenderà forma e sostanza proprio a Cariati».
La serata del prossimo 24 settembre non sarà però una semplice cerimonia di consegna di un premio, ma un momento di approfondimento e di confronto per programmare il futuro e favorire la crescita della Grotta dei desideri negli anni a venire. Alla tavola rotonda prevista, oltre a Filomena Greco, che farà gli onori di casa, parteciperanno l’assessore al turismo del comune di Amantea Concetta Veltri, il responsabile commerciale per la Calabria e la Basilicata di Banca Mediolanum Ugo Lombardi, i coordinatori del progetto editoriale “Calabria’s” Jessica Pisani e Fausto Laganà, Davide Marano in rappresentanza dell’azienda “Fratelli Marano” specializzata nella lavorazione dei fichi secchi del cosentino, e Federico Lorelli, odontoiatra che presso il suo studio di Vibo Valentia ha introdotto l’uso dell’immagine nel rapporto medico – paziente. Grazie al loro supporto Federico Stefanacciè stato possibile strutturare un fondo capitale di formazione tra i più alti a livello nazionale. Non mancheranno i momenti di spettacolo. Durante la cerimonia, infatti, è prevista una estemporanea di gioielli contemporanei curata dalla designer rionerese Daniela Moretti che lo scorso anno ha presentato una sua creazione dedicata alla città di Cariati. Ma è la bellezza l’assoluta protagonista: le acconciature del maestro Pino Cerra, accompagnato dal suo staff, che rendono speciale ogni donna; il trucco della make-up artist Antonella Morelli; il fascino delle modelle Anna Greco (team leader), Alessandra Crocco, Federica Florio, Jessica Veltri, Vanessa Bruno, Asia Pati, Francesca Brusco, Ilaria Aloisio e Giulia Angotti. E naturalmente non può mancare il gruppo organizzativo GDD, composto oltre che dal direttore artistico, da Viviana Lorelli, Martina Fucà, Laura Viola, Ilenia Crucitti, Carmine Tufo, Rocco Dagostino e Federica Ciaccio. Per essere sempre informati basta collegarsi al blog ufficiale dell’evento http://lagrottadeidesideri.worpress.com o consultare la pagina Facebook ufficiale. (dott. Ernesto Pastore) (foto: Filomena Greco, Concetta Veltri, Federico Stefanacci)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

XIII edizione della Grotta dei desideri: arrivano anche Giorgia Surina e Giovanni Scifoni

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 luglio 2017

AMANTEALa piazza principale di Amantea (Cs), che nel nome evoca la vocazione commerciale della città, si è adeguata a questa nuova realtà, manifestando gioia e senso di partecipazione per il primo degli eventi legati al programma ufficiale della Grotta dei desideri 2017, la tredicesima edizione della serie. “The first date”, questo il nome dell’appuntamento, non ha tradito le attese: il Bar Caruso, punto d’incontro storico della città, ha così interpretato il ruolo di agorà fashion. Le modelle Maria Giulia Caruso, Sara Mendicino, Jessica Veltri e Sara Rossi, splendidamente coordinate dalla team leader Fabiola Redavide, hanno indossato le creazioni di Elena Vommaro e Sara Neglia che, sotto le insegne del marchio “Must”, hanno creato le fondamenta per il proprio futuro presentando due diverse linee dedicate alle donne attuali e dinamiche. Ad impreziosire il tutto le acconciature del maestro Pino Cerra e il trucco curato da Antonella Morelli e Rita Montesanti.
Nel parterre degli ospiti non solo il sindaco Mario Pizzino, che ha fatto rilevare la valenza turistica della Grotta dei desideri, ma anche gli altri componenti della giunta ed il vice sindaco di Longobardi Aurelio Garritano che ha parlato invece dell’importanza delle sinergie da attivare a livello intercomunale. Spazio poi alle aziende che condividono il percorso di sviluppo della kermesse. Ugo Lombardi, dirigente di Banca Mediolanum, ha mostrato la propria soddisfazione per essere partner di un evento divenuto un eccellenza non solo nazionale. A suggellare questo percorso la ceramica realizzata dal maestro Pedrito Bonavita che, con il consueto genio, realizza, da tempo immemore, i premi consegnati ai personaggi, agli enti e alle attività commerciali che supportano il progetto. Tra il pubblico anche Pasquale Vasta che accoglierà il “closing party” della Grotta dei desideri all’interno del Twiga di Nocera Terinese (Cz) nel segno della raffinatezza. Sullo sfondo i vini firmati iGreco: dal bianco al rosso, senza dimenticare il pluripremiato rosato. A tracciare le fila del discorso l’avvocato Ilaria Lupi che coordinerà i lavori della serata dedicata alle donne.
L’appuntamento è servito anche per svelare altri due ospiti della serata di gala: Giorgia Surina e Giovanni Scifoni. La Surina ha esordito come conduttrice nella mitica Mtv, divenendo un icona delle nuove generazioni e approcciandosi poi con successo al cinema e alle fiction. Giovanni Scifoni, per l’immaginario collettivo, resta il commissario Montefosco di “Squadra Antimafia”, nell’eterna riproposizione della lotta tra il bene e il male. Un parterre eccezionale che annovera anche il tuffatore azzurro Giovanni Tocci, l’attrice Milena Miconi, la creatrice di gioielli Daniela Moretti, i protagonisti della fiction televisiva “L’onore e il rispetto”, Valerio Morigi e Giulia Petrungaro. E ancora: Giorgia Cardinaletti, conduttrice della Domenica Sportiva; il prefetto ed il vice prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao ed Emanuela Greco. Confermata la giuria tecnica di altissimo livello con Graziano Amadori, Michela Zio (giornalista tra le più accreditate del settore), Rosanna Trinchese (art director della Camera della moda del Principato di Monaco) e Stefania Arnaldi (direttore della rivista “La mia boutique”).
La “Serata di Anteprima” avrà luogo giorno 1 agosto a partire dalle ore 21 in piazza San Francesco a Campora San Giovanni (Cs), grazie al supporto dell’associazione “Aics No Limits”; la “Fashion Dinner” è pianificata per il 2 agosto, sempre alle ore 21, presso l’Hotel La Principessa di Campora San Giovanni; l’evento “Dalla parte delle donne” è programmato per il 3 agosto alle 21 a San Pietro in Amantea (Cs); la “Serata di Gala”, come di consueto, si terrà il 4 agosto nell’incanto e nella suggestione del Parco della Grotta di Amantea (Cs) alle 21; la “Cerimonia di consegna delle borse di studio” si svolgerà il 24 settembre presso il Municipio di Cariati (Cs), in un abbraccio ideale tra Tirreno e Ionio. Gran finale nella Capitale, presso la “Rome University of Fine Arts”, per la premiazione degli stagisti dei corsi di fotografia e cinematografia e per la presentazione del bando di partecipazione della quattordicesima edizione. Allo stilista primo classificato andrà un assegno di 2 mila euro finanziato da Banca Mediolanum, mentre per chi raggiungerà la piazza d’onore la borsa di studio è di 700 euro, messa a disposizione dal progetto Calabria’s. A queste cifre già rilevanti si aggiungono altre due borse di studio da 300 euro cadauna destinate al vincitore del premio della Stampa e della Fashion Dinner. Quest’ultimo è supportato dalle lavorazioni dolciarie dei Fratelli Marano, mentre il premio della Stampa è sostenuto dal dottor Federico Lorelli che, oltre a svolgere la professione di dentista nel suo studio di Vibo Valentia dove ha introdotto l’uso costante dell’immagine fotografica, omaggerà il vincitore del volume “Genti di Calabria” di Pino Bertelli, un viaggio antropologico tra i volti che popolano la regione. Per gli stagisti due assegni da 250 euro. Per essere sempre informati basta cliccare sul sito http://www.grottadeidesideri.com o consultare la pagina Facebook ufficiale.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei desideri, l’attore Valerio Morigi testimonial d’eccezione per Daniela Moretti

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 luglio 2017

Daniela MorettiValerio MorigiLa creazione come elemento imprescindibile dell’arte, in ogni sua forma. La capacità di plasmare la materia, di trasformarla, di innalzarla verso il bello sono sensazioni che spiegano, meglio di tante altre, quanto possa essere profondo il senso della trasformazione. Nel corso di questi anni la Grotta dei desideri ha cercato di coltivare il talento nelle diverse declinazioni possibili, non solo evitando di affidare agli stilisti in concorso dei temi fissi da sviluppare negli outfit da presentare al pubblico, ma incentivando anche la partecipazione di quegli artisti che hanno trasformato tale ragionamento in professione. Basta scorrere le pagine delle diverse edizioni per ricordare la presenza di Rabarama, Cesare Berlingieri e Cinzia Pellin capaci, oggi più che mai, di riempire con le loro opere i musei e le gallerie più importanti al mondo. Ed è in questo scenario che il legame tra la Grotta dei desideri e Daniela Moretti, designer di gioielli di origine lucana, è maturato, intrecciandosi in maniera indissolubile quasi a generare una sorta di collegamento ideale tra passato e futuro. Dal 2015, dalla sua prima volta ad oggi, molta acqua è passata sotto i ponti: la Moretti è divenuta in questi mille giorni un’artista poliedrica, capace di abbinare materiali ed idee e di rendere attuale ogni singola opera, nel segno della manualità e dell’artigianalità. A Daniela Moretti è stato attribuito anche il premio “Ester Scardaccione”, istituito nel 2006 dal Consiglio regionale della Basilicata. Si tratta di un prestigioso riconoscimento teso a valorizzare l’attività e il ruolo delle donne che, con il loro impegno ed opere, sono riuscite a tracciare un segno significativo in ambito sociale, culturale, professionale ed artistico.
Dalla Basilicata alla Calabria il passo è breve, ma il cammino verso il firmamento non è stato di certo facile: da un lato la terra natia che influenza le sue creazioni, dall’altro la patria artistica che le ha permesso di buttarsi alle spalle i sacrifici e le angosce. Daniela Moretti si esprime in questi due opposti: due regioni da cui acquisisce forza e vigore, estro e fantasia. Nel 2016 ha presentato la collezione dedicata alle donne, con la presenza d’eccezione di Milena Miconi, diventata una carissima amica e prima estimatrice. Questa volta il pensiero è rivolto anche agli uomini. Sarà la Grotta dei desideri, infatti, ad accogliere la nuova collezione maschile che ha già suscitato interesse e consenso nel corso della premiere che si è tenuta in Toscana, in quella che è considerata universalmente la città delle terme e del vino: Montepulciano. Ad Amantea sfileranno le creazioni “Lui e Lei”, con la presenza di uno degli attori più amati tra quelli della nuova generazione: Valerio Morigi, interprete del personaggio di Ettore De Nicola nell’ultimo capitolo de “L’onore e il rispetto”, una delle fiction di maggior successo mandata in onda sulle reti Mediaset nella stagione televisiva che si è appena conclusa. Ma gli occhi ammalianti di Valerio Morigi non saranno da soli, considerando che insieme a lui ci sarà anche Giulia Petrungaro che, nella stessa fiction, ha incarnato al meglio Rosalinda Scianna, sorprendendo per bravura e charme. Per la giovane attrice, originaria di Fiumefreddo Bruzio, si tratta di un vero e proprio ritorno a casa dopo quello che può essere etichettato come il suo debutto sul piccolo schermo. Per lei uno degli award della Grotta dei desideri e l’incoraggiamento a proseguire questo entusiasmante cammino. I premi in questione, riprendendo i lavori che negli anni addietro sono stati realizzati dai ragazzi del Centro diurno diversamente abili di San Pietro in Amantea (Cs), sono realizzati dalle sapienti mani del maestro Pedrito Bonavita, capace sempre di stupire, ma soprattutto di elevare la forza spirituale di un’opera, aprendola alla riflessione. Un grazie, da questo punto di vista, anche all’associazione “Il tassello” per aver messo a disposizione i locali per la realizzazione delle targhe in ceramica.
Giulia PetrungaroLuiLeiPronto il calendario ufficiale degli eventi: l’inizio è fissato per giovedì 20 luglio alle 19 presso il “Bar Caruso” in piazza Commercio ad Amantea (Cs) con “The First Date” che consentirà di percepire le finalità e la progettualità del contest; la “Serata di Anteprima” avrà luogo giorno 1 agosto a partire dalle ore 21 in piazza San Francesco a Campora San Giovanni (Cs), grazie al supporto dell’associazione “Aics No Limits”; la “Fashion Dinner” è pianificata per il 2 agosto, sempre alle ore 21, presso l’Hotel La Principessa di Campora San Giovanni; l’evento “Dalla parte delle donne” è programmato per il 3 agosto alle 21 a San Pietro in Amantea (Cs); la “Serata di Gala”, come di consueto, si terrà il 4 agosto nell’incanto e nella suggestione del Parco della Grotta di Amantea (Cs) alle 21; la “Cerimonia di consegna delle borse di studio” si svolgerà il 24 settembre presso il Municipio di Cariati (Cs), in un abbraccio ideale tra Tirreno e Ionio. Gran finale nella Capitale, presso la “Rome University of Fine Arts”, per la premiazione degli stagisti dei corsi di fotografia e cinematografia e per la presentazione del bando di partecipazione della quattordicesima edizione. Allo stilista primo classificato andrà un assegno di 2 mila euro, mentre per chi raggiungerà la piazza d’onore la borsa di studio è di 700 euro. A queste somme si aggiungono altre due borse di studio da 300 euro cadauna destinate al vincitore del premio della Stampa e della Fashion Dinner. Per gli stagisti due assegni da 250 euro. Per essere sempre informati basta cliccare sul sito http://www.grottadeidesideri.com o consultare la pagina Facebook ufficiale. (foto: Daniela Moretti, Valerio Morigi, Giulia Petrungaro, luilei)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Amantea: conclusa la selezione delle modelle per la Grotta dei desideri

Posted by fidest press agency su domenica, 14 Mag 2017

Anna GrecoAMANTEA (Cs) – Anche l’ultimo step, in vista della grande kermesse di agosto è stato completato. La commissione esaminatrice della Grotta dei desideri, dopo un’attenta analisi delle candidature giunte, ha stilato l’elenco dei modelli e delle modelle che parteciperanno alla tredicesima edizione dell’evento.
«Come di consueto – spiegano gli organizzatori del progetto – abbiamo bilanciato le richieste esterne con il gruppo storico di ragazzi e ragazze che, nel corso degli anni, hanno saputo catalizzare l’attenzione del pubblico per impegno, bravura e fascino. Ma rispetto allo scorso anno c’è anche un’interessante novità: cresce la presenza di modelle che vivono nel territorio di Amantea e che potranno senz’altro costituire il nuovo nucleo delle prossime edizioni. Il bando pubblico di selezione è stato vinto dalla giovanissima Ilaria Aloiso, originaria di Lamezia Terme, che ha convinto tutti per i lineamenti morbidi e sensuali del viso. Insieme a lei dalla Campania arriverà Lucia Cimmino, statuaria con i suoi centottanta centimetri di altezza e dalla Puglia la bellezza mediterranea di Federica Colavitto.Completano il cast Alessia Cantafio, Giulia Angotti, Marilena Scaramozzino, Cristina Violeta Rusu, Irma Imedadze, Sara Caridi, Fabiola Redavide, Francesca Amato, Alessandra Crocco, Federica Florio, Asia Pati, Vanessa Bruno, Sara Mendicino, Jessica Veltri. Il coordinamento, come avvenuto fin dalla prima edizione, è affidato alla model coach Anna Greco che si è detta profondamente soddisfatta delle scelte compiute in vista della tredicesima edizione. Rispetto al recente passato spazio anche ai maschietti: Giacomo Conti, Andrea Marrara, Ugo Cambareri e Giovanni Lotito».Definito anche il calendario ufficiale dei vari appuntamenti: la “Serata di Anteprima” che avrà luogo giorno 1 agosto a partire dalle ore 21 in piazza San Francesco a Campora San Giovanni (Cs); la “Fashion Dinner” è pianificata per il 2 agosto sempre alle ore 21 presso l’hotel village “La Principessa” di Campora San Giovanni; l’evento “Dalla parte delle donne” avrà luogo giorno 3 agosto alle 21 a San Pietro in Amantea (Cs); la “Serata di Gala”, come di consueto, si terrà il 4 agosto nell’incanto e nella suggestione del Parco della Grotta di Amantea (Cs) sempre alle 21.Per essere sempre informati basta collegarsi al sito ufficiale http://www.grottadeidesideri.com o consultare la pagina Facebook ufficiale. (foto: Anna Greco)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri, aumenta il montepremi a disposizione degli stilisti

Posted by fidest press agency su domenica, 5 febbraio 2017

abito-amadoriAMANTEA (Cs) – Mancano all’incirca trenta giorni alla scadenza del bando di selezione riservato agli stilisti che intendono partecipare all’edizione 2017 della Grotta dei desideri. L’evento di arte, moda e cultura, che avrà luogo ad Amantea tra l’1 ed il 4 agosto, non smette di stupire, tanto che la tredicesima edizione, senza ancora essersi disputata, è già destinata a passare alla storia come la più ricca di sempre. «Di concerto con le aziende private – spiegano gli organizzatori – che dal 2005 ad oggi non hanno fatto mai mancare sostegno e supporto, abbiamo deciso di procedere ad un sensibile aumento delle somme a disposizione dei designer ammessi alla fase finale: duemila euro per il primo classificato e settecento per il secondo. Ma come se tutto ciò non bastasse abbiamo deciso di confermare altri riconoscimenti. In particolare il vincitore della Fashion dinner riceverà un premio di trecento euro. Per la prima volta, inoltre, abbiamo riservato due borse di studio, da duecentocinquanta euro cadauna, agli stagisti della Rome University of Fine Arts che prenderanno parte al processo organizzativo della kermesse. Complessivamente il fondo capitale disponibile è pari a tremilacinquecento euro. Si tratta di una somma che non ha eguali in Calabria e a ben vedere in molte altre regioni d’Italia. La Grotta dei desideri è una vetrina perfetta, non solo dal punto di vista stilistico, ma anche da quello paesaggistico per favorire la conoscenza dei futuri protagonisti dell’arte sartoriale italiana».
La scadenza del bando è fissata inderogabilmente per il prossimo 4 marzo. Una data scelta non a caso dagli organizzatori che hanno voluto in tal senso omaggiare la grandiosità musicale di uno dei geni indiscussi del periodo contemporaneo: Lucio Dalla. In molti ignorano il legame che il cantautore bolognese aveva con la moda, non ricordando che per una delle sue creature più preziose, come “Tosca amore disperato”, ci fu una collaborazione a trecentosessanta gradi con Giorgio Armani che ideò i costumi di quel musical.
«Il progetto – proseguono gli organizzatori – vuole celebrare la relazione tra la moda, l’arte e la cultura: tra grandi ospiti e momenti di riflessione. Lo spettacolo, uno dei pochi esempi in Italia, è stato istituzionalizzato dal comune di Amantea con la delibera di giunta numero 333 del 25 novembre 2010 ileana-colavittoe nello stesso anno è stato dichiarato “evento di eccellenza” dalla Camera della moda. L’intento è promuovere i giovani talenti emergenti del design e dar loro una possibilità di confronto, formazione, crescita professionale e visibilità. L’evento, patrocinato dall’Assessorato al turismo del comune di Amantea e da Banca Mediolanum, è realizzato con il supporto dello studio di comunicazione Emmedia, dell’hotel “La Principessa”, della Rome University of Fine Arts e dello studio di consulenza legale dell’avvocato Ilaria Dolores Lupi. Il concorso è indirizzato a giovani stilisti diplomati, agli studenti degli istituti superiori pubblici e privati, alle accademie di design, moda e modellistica, alle università e alle scuole professionali. Possono partecipare altresì gli stilisti che abbiano già aperto un proprio atelier da meno di sei anni. L’evento si svolgerà ad Amantea dall’1 al 4 agosto, secondo un preciso calendario di serate e di iniziative. La commissione esaminatrice, delegata dalla direzione artistica e presieduta dal maestro Graziano Amadori, sceglierà i concorrenti ritenuti, a suo insindacabile giudizio, più meritevoli, sulla base di criteri di scelta predefiniti quali: stile, fattibilità, originalità, innovazione e sperimentazione. I partecipanti al concorso possono esprimere la propria espressività in massima libertà, senza temi fissi. I prescelti dovranno presentare gli abiti facendo riferimento alla taglia 42. I nominativi degli stilisti ammessi alla fase finale verranno pubblicati online sul sito lagrottadeidesideri.wordpress.com entro e non oltre il prossimo 30 marzo 2017». (foto: Abito Amadori, Ileana Colavitto)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri, le iscrizioni si chiuderanno il 4 marzo 2017

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 dicembre 2016

graziano-amadoriAMANTEA (Cs) – Talento e formazione. Sono queste le linee guida dell’edizione 2017 della Grotta dei desideri, la tredicesima della serie. Il talento è quello messo in campo dagli artisti del taglio e del cucito che già copiosi hanno iniziato a presentare richiesta d’iscrizione alla selezione per le fasi finali dell’importante fashion contest. Formazione perché la kermesse che si svilupperà nel prossimo mese di agosto seguendo un calendario di quattro diverse serate, da giorno 1 al 4, per la prima volta riserverà due borse di studio agli studenti che sceglieranno di effettuare un periodo di tirocinio nell’ambito della gestione organizzativa dell’evento.
«Abbiamo sempre seguito – spiega il direttore artistico della kermesse Ernesto Pastore – la strada del merito e dell’innovazione. Per la prossima estate queste due direttrici si manifesteranno in maniera ancora più eclatante, sia nei confronti degli stilisti, sia verso gli stagisti. I fashion designer che si contenderanno la vittoria finale gareggeranno per due distinte borse di studio: primo classificato 2 mila euro; per chi arriva secondo il premio è di 700 euro. Confermati anche le attribuzioni riservate agli sponsor e dedicate al vincitore della Fashion dinner e a colui che si aggiudica il premio della Stampa. Infine due assegni di formazione da 250 euro cadauno saranno dedicati agli studenti dei corsi di cinematografia e di fotografia della Rome University of Fine Arts che saranno selezionati per un tirocinio formativo attivo. Ma non è tutto. Nel prossimo mese di febbraio sarà pubblicato il bando per determinare il cast delle modelle che prenderanno parte alle diverse fasi dell’evento. Il fatto che anche questa selezione sia pubblica consente alle ragazze di partecipare in tutta libertà, senza vincoli da parte di agenzie o di presunti talent-scout. Altro elemento da sottolineare è la data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione da parte degli stilisti: 4 marzo 2017. Un omaggio, neanche troppo velato, alla memoria di Lucio Dalla e alla sua straordinaria arte».
ileana-colavittoL’evento, patrocinato dall’Assessorato al turismo del comune di Amantea e da Banca Mediolanum, è realizzato con il supporto dello studio di comunicazione Emmedia, dell’hotel “La Principessa”, della Rome University of Fine Arts e dello studio di consulenza legale dell’avvocato Ilaria Dolores Lupi. Il concorso è indirizzato a giovani stilisti diplomati, agli studenti degli istituti superiori pubblici e privati, alle accademie di design, moda e modellistica, alle università e alle scuole professionali. Possono partecipare altresì gli stilisti che abbiano già aperto un proprio atelier da meno di sei anni. L’evento si svolgerà ad Amantea dall’1 al 4 agosto, secondo un preciso calendario di serate e di eventi. La commissione esaminatrice, delegata dalla direzione artistica e presieduta dal maestro Graziano Amadori, sceglierà i concorrenti ritenuti, a suo insindacabile giudizio, più meritevoli di partecipare all’evento, sulla base di criteri di scelta predefiniti quali: stile, fattibilità, originalità, innovazione e sperimentazione.
«Il progetto – conclude lo stesso direttore artistico – vuole celebrare la relazione tra la moda, l’arte e la cultura: tra grandi ospiti e momenti di riflessione. Lo spettacolo, uno dei pochi esempi in Italia, è stato istituzionalizzato dal comune di Amantea con la delibera di giunta numero 333 del 25 novembre 2010 e nello stesso anno è stato dichiarato “evento di eccellenza” dalla Camera della moda. L’intento è promuovere i giovani talenti emergenti del mondo della moda e dar loro una possibilità di confronto, formazione, crescita professionale e visibilità».I partecipanti al concorso possono esprimere la propria espressività in massima libertà, senza temi fissi. I prescelti dovranno presentare gli abiti facendo riferimento alla taglia 42. I nominativi degli stilisti prescelti ammessi alla fase finale verranno pubblicati online sul sito lagrottadeidesideri.wordpress.com entro e non oltre il prossimo 30 marzo 2017. Per essere sempre informati basta collegarsi al blog ufficiale dell’evento http://lagrottadeidesideri. worpress.com o consultare la pagina Facebook ufficiale (foto: graziano amadori, Ileana Colavitto)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri: quattro giorni di puro spettacolo

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 agosto 2016

grotta desiderigrotta desideri1AMANTEA (Cs) – Dodici come le rose che si regalano alla donna amata per garantirle ammirazione ed amore, ma anche come i mesi dell’anno: perché è questo il periodo necessario per fare in modo che tutto sia perfetto. La Grotta dei desideri, che ha celebrato esattamente la dodicesima edizione, non ha consentito soltanto di ribadire il concetto di “salotto sotto le stelle” di Amantea, slogan lanciato illo tempore dal sindaco Franco Tonnara, ma ha rappresentato l’unione perfetta tra tradizione e innovazione, tra ciò che un territorio ha offerto fino a questo momento e quelli che sono gli scenari che potrebbero prospettarsi nei prossimi anni. Amantea non è solo centro di enogastronomia d’eccellenza e di mare, patria di un borgo antico che rievoca memoria e rispetto, ma è città cosmopolita e moderna, capace di abbracciare la moda e le tendenze che essa è in grado di generare, senza alcun timore reverenziale, con la consapevolezza di un’identità consolidata nel panorama dei fashion contest nazionali ed internazionali.
Lo hanno confermato i grandi ospiti: da Anna Falchi a Milena Miconi, da Sonia Fortuna ai cabarettisti Enzo Polidoro, Didi Mazzilli e Claudia Borroni, dal “naufrago” Aristide Malnati al promoter Andrea Celentano. Tutti attratti dal mare blu e trasparente che si apre lungo la costa, tra anfratti rocciosi e distese di sabbia. Lo ha “certificato” Claudio Chiappucci che si è inerpicato lungo le colline per una sgambata con i cicloamatori del luogo. E lo hanno attestato anche gli autorevoli membri del parterre d’onore: giornalisti, fotografi, organizzatori e imprenditori, felici di vivere un esperienza emozionale intensa e complessa e al tempo stesso affascinante.
L’evento ha oramai spiegato le ali: difficile davvero trovare le parole giuste per spiegare emozioni e sentimenti che hanno alimentato questa quattro giorni che si è conclusa lo scorso 4 agosto, con una Serata di Gala che sembra uscita, per intensità e coinvolgimento, da un libro di fiabe, tra principesse e cavalieri. A suggellare questa atmosfera la nuova scenografia, realizzata per avvolgere ancora di più le creazioni sartoriali proposte: senza alcuna limitazione, con il solo scopo di valorizzare lo stile. Venticinque gli stilisti in gara che hanno voluto misurarsi e confrontarsi tra loro per dare forma e sostanza ai propri sogni: Marharyta Shevchenko, Maria Ambroggio, Elena Vommaro & Sara Neglia, Benedetto Talarico, Carmelo Mazzuca, Angela Pia Caterino & Angela Rago, Immacolata Greco, Enrica Benedetta Vadalà, Tiziana Pansino, Francesco Lorenti, Ilenia Barone, Maria Mineo, Maria Gaeta, Alessandra Rossi, Clorinda Toscano, Rossella Isoldi, Ina Bordonaro, Stefano Montarone, Rocco Fusillo, Giovanni Cirillo, Ilaria Blanda, Ileana Colavitto, Rossana Pane, Alessandro Torti e Sara Nicolucci.
grotta desideri3grotta desideri5Nelle quattro fashion night amanteane è stato il genio l’assoluto protagonista. Ilaria Blanda si è aggiudicata il Premio della Stampa, a conclusione di un’incantevole Serata di Anteprima che, per la prima volta, ha avuto luogo in piazza San Francesco a Campora San Giovanni, grazie al prezioso supporto offerto dall’associazione Aics No Limits. Per lei una borsa di studio di 300 euro patrocinata da lavoroeformazione.it. Nella stessa occasione Fabio Mongelli, direttore della Rome University of Fine Arts ha suggellato il percorso di crescita e di formazione che, per il prossimo triennio, consentirà alla Grotta dei desideri di utilizzare il know – how di conoscenza dei docenti e degli studenti dell’Accademia, per fare in modo di accrescere in maniera esponenziale il livello qualitativo dell’evento. Nella Serata di Anteprima il giusto tocco di sensualità e freschezza è giunto dal défilé di Anna Calviello che ha presentato la sua nuova collezione beachware. Anche la Fashion Dinner, che si è tenuta nel quadro scenico d’eccezione della piscina dell’hotel “La Principessa”, è stata fautrice di meraviglia e stupore. A vincere la giovanissima pugliese Maria Gaeta. Anche per lei una borsa di studio di 300 euro offerta da Visionottica Muto. L’arte visiva e culinaria messa in mostra dagli chef della nota struttura turistica e ricettiva ha fatto da sfondo alle bottiglie di vino iGreco, personalizzate GDD 2016 in edizione limitata, dando così un nuovo senso al verso dell’esclusività. L’appuntamento del 3 agosto è stata la novità di quest’anno: “Dalla parte delle donne” è un atto di amore nei confronti dell’universo femminile. L’avvocato Ilaria Lupi e la criminologa Monica Capizzano hanno tenuto alta l’attenzione sul fenomeno del femminicidio e degli effetti derivanti dalle droghe da stupro. Un monito a non abbassare la guardia, sempre e in ogni situazione. Un’iniziativa dal forte coinvolgimento emotivo che verrà certamente potenziata e migliorata nel prossimo futuro.
Infine la Serata di Gala. L’apertura del maestro Graziano Amadori, presidente di giuria, lascia il segno: sul vestito indossato dalla model coach Anna Greco le stampe dei luoghi simboli della città, tra cui il parco della Grotta. Un omaggio alla gente di Amantea, accogliente e laboriosa, che verrà replicato anche in altre kermesse di moda, in Italia e all’estero. Un biglietto da visita di eccezionale fattura per un comune che vuole ritrovare la verve turistica che merita. Ma i motivi di riflessione sono stati davvero tanti. L’attrice Milena Miconi, insignita dell’award “Grotta dei desideri”, ha sfilato indossando le creazioni di Daniela Moretti. Originaria di Rionero in Vulture l’artista potentina ha scelto Amantea per la presentazione della sua prima collezione, intitolata “Lucania”, quale voglia di appartenenza alla terra di Basilicata. Per la Miconi si è trattato di uno sliding doors con il suo passato, quando ad inizio della sua fortunata carriera si avvicinava al mondo dello spettacolo passeggiando sulle passerelle di grotta desideri4tutta Italia. E poi la star: Anna Falchi: una mix di erotismo e grotta desideri2simpatia. La sua intervista è stata una sorta di viaggio nel tempo, nella storia recente della televisione italiana, tra Pippo Baudo e Sanremo, tra cinema e fiction, tra varietà e canali tematici. Ad entrambe il premio realizzato dal maestro d’arte Pedrito Bonavita, con il supporto dell’associazione “Il Tassello” che riprende la targa in ceramica realizzata dallo stesso Bonavita con gli ospiti del Centro diurno diversamente abili di San Pietro in Amantea, ancora chiuso per l’inedia della politica e della burocrazia. E come non ricordare il ritorno della Fidapa che per tramite della presidente Clara Sciandra ha permesso alla stilista nepetina Daniela Rende di prendere parte come ospite alla kermesse.
È un podio al femminile quello della dodicesima edizione. Ilenia Barone si è aggiudicata il terzo posto con una borsa di studio da 300 euro patrocinata dal progetto editoriale Calabria’s; Imma Greco si è accomodata al secondo posto, conquistando un assegno di formazione da 700 euro; ma è stata Ileana Colavitto a sbaragliare il campo dalla concorrenza, vincendo un fondo da 1500 euro. Per i primi due stilisti le borse di studio sono state erogate da Banca Mediolanum. La consegna delle borse di studio, in una sorta di gemellaggio tra Ionio e Tirreno, verranno consegnate nel prossimo mese di settembre presso la sala consiliare del comune di Cariati, in omaggio alla presenza del sindaco della cittadina ionica.
«Ora – evidenzia il direttore artistico Ernesto Pastore – guardiamo avanti. Il prossimo 1 ottobre verrà pubblicato il bando della tredicesima edizione e faremo di tutto per migliorare ulteriormente tutti gli aspetti organizzativi. Lo faremo mantenendo fede al nostro credo, mettendoci il cuore e dicendo grazie a coloro che hanno vissuto con noi almeno un istante di questa splendida avventura».(fonte: http://lagrottadeidesideri.worpress.com) (foto: grotta desideri)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri, grandi ospiti e nuove borse di studio

Posted by fidest press agency su sabato, 9 luglio 2016

anna falchiCreazioni Anna CalvielloAMANTEA (Cs) – Anna Falchi: è lei la star che renderà unica ed inimitabile la Serata di Gala della dodicesima edizione della Grotta dei desideri. La sua bellezza, nordica per le origini ma latina per il temperamento, non lascia di certo indifferente. Ad Anna Falchi sarà consegnato il premio “Media Event” alla carriera: un riconoscimento per un’attività professionale quanto mai variegata che restituisce l’immagine di un’artista a tutto tondo che ha saputo innovare e rinnovarsi.
«Sono davvero felice – evidenzia la Falchi – di questo riconoscimento. Ho avuto modo di conoscere a fondo la realtà della Grotta dei desideri: più che un fashion contest, un laboratorio di idee e di sapere. Spero di poter dare agli stilisti in concorso il mio contributo, ma soprattutto la mia esperienza».
«La partecipazione di Anna Falchi alla Serata di Gala – sottolinea il direttore artistico della kermesse, Ernesto Pastore – è motivo di orgoglio. Ospitiamo una delle donne più belle al mondo che si è impegnata per realizzare il suo sogno, coniugando fascino e bravura».
Anna Falchi è solo una delle grandi star che godranno del sole e del mare di Amantea. Come già confermato sarà presente anche l’attrice Milena Miconi e non mancherà il cabaret d’autore di Enzo Polidoro, Claudia Borroni e Didì Mazzilli che direttamente da Zelig presenteranno un frizzante estratto dal “Virus Show”.
Milena MiconiQuattro le serate in calendario. L’1 agosto in piazza San Virus Show Area ZeligFrancesco a Campora San Giovanni, con il supporto dell’associazione “Aics – No Limits”, si terrà la Serata di Anteprima. Il 2 agosto, presso l’Hotel La Principessa, avrà luogo la Fashion Dinner: un connubio perfetto tra l’arte sartoriale e quella visiva e gustativa che gli chef riescono a profondere nei piatti, declinando così in diversi modi il concetto di sensualità. Il 3 agosto l’appuntamento è nella piazzetta dedicata agli Amanteani nel mondo, lungo la centralissima via Margherita ad Amantea per una iniziativa molto particolare intitolata semplicemente “Dalla parte delle donne”: tra le presenze già confermate, la criminologa Monica Capizzano.
Il 4 agosto alle ore 21, presso la cornice d’incanto del Parco della Grotta, il gran finale: la Serata di Gala. La commissione di valutazione sarà presieduta dal maestro Graziano Amadori che presenterà in esclusiva e in anteprima assoluta una speciale collezione ispirata ad Amantea e alla Grotta dei desideri. Tra i componenti della giuria una presenza di rilevanza assoluta: la stilista Sonia Fortuna. Una passione, la sua, di stilista pura, fedele ad uno stile che si è mantenuto fino ad oggi inconfondibile, anticipando sempre le tendenze della moda con le sue collezioni create con tessuti originali da lei stessa disegnati e finiture realizzate a mano secondo la migliore, antica, tradizione italiana. Siederà in giuria anche Anna Calviello, astro nascente della moda italiana, cresciuta di pari passo con l’evolversi della Grotta dei desideri, incarnandone al meglio lo spirito e la visione organizzativa. Per essere sempre informati basta collegarsi al blog ufficiale dell’evento http://lagrottadeidesideri.worpress.com o consultare la pagina Facebook ufficiale. (foto: anna falchi, Creazioni Anna Calviello, Milena Miconi, Virus Show Area Zelig)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Grotta dei Desideri, prosegue senza sosta l’intenso lavoro organizzativo

Posted by fidest press agency su martedì, 31 Mag 2016

grotta dei desideriAMANTEA (Cs) –Continua a prendere forma l’edizione 2016 della Grotta dei desideri che, nel prossimo mese di agosto, celebrerà la dodicesima edizione. Dopo aver ufficializzato il programma, che quest’anno prevede 4 diverse serate, l’organizzazione è ora focalizzata su quelli che sono gli aspetti interni del fashion contest. Una delle attività di punta che la Grotta dei desideri ha cercato di portare avanti con successo nell’arco di questi ultimi anni è la realizzazione di alcuni tirocini riservati agli studenti universitari desiderosi di traslare le nozioni apprese durante i corsi nella pratica quotidiana.
«Per agevolare questo percorso – spiegano gli organizzatori – abbiamo strutturato dei gruppi di lavoro che consentiranno di intraprendere le attività più consone rispetto alle proprie attitudini personali. Al momento la suddivisione dei gruppi di lavoro è composta da quattro diverse aree: direzione e coordinamento; trasporti e logistica; vip management; fotografia, grafica e social media marketing. È sono stati proprio gli studenti dell’area fotografia e grafica a creare il mood ufficiale del video dell’edizione 2016. Si tratta di un trailer, già pubblicato sulla pagina Facebook della Grotta dei desideri e che ben presto verrà veicolato anche in televisione, estremamente complesso dal punto di vista tecnico, realizzato con il supporto della stilista Rossana Pane e con l’ausilio della modella Silvia Pucci, truccata per l’occasione da Emma Caianello. Le riprese sono state effettuate a Roma presso gli studi della Rome University of Fine Arts e curate nello specifico da Viviana Lorelli, Yari Saccotelli, Giulia Dedola e Pietro Pappalettera».
grotta dei desideri1Definiti anche gli aspetti logistici dell’evento. «Per la decima volta su dodici edizioni – rimarcano gli organizzatori – sarà l’hotel village “La Principessa” ad accogliere gli ospiti e lo staff dell’intera kermesse. Ancora una volta la proprietà dell’importante struttura ricettiva ha sposato in toto le finalità organizzative della Grotta dei desideri, creando dei pacchetti soggiorno ad hoc che consentiranno di vivere i diversi appuntamenti dall’interno. Per tutte le informazioni in merito è sufficiente rivolgersi alla direzione dell’hotel. I contatti sono pubblicati sul sito http://www.hotellaprincipessa.it».
Quattro le serate che segneranno lo scorre dell’inizio del mese di agosto. L’1 agosto in piazza San Francesco a Campora San Giovanni, con il supporto dell’associazione “Aics – No Limits”, si terrà la Serata di Anteprima. Il 2 agosto, presso l’Hotel La Principessa, avrà luogo la Fashion Dinner. Il 3 agosto l’appuntamento è nella piazzetta dedicata agli Amanteani nel mondo, lungo la centralissima via Margherita ad Amantea per una iniziativa molto particolare intitolata semplicemente “Dalla parte delle donne”. Il 4 agosto alle ore 21, presso la cornice d’incanto del Parco della Grotta, il gran finale: la Serata di Gala. Venticinque gli stilisti in gara che si contenderanno la vittoria le borse di studio, patrocinate da Banca Mediolanum del valore complessivo di 2 mila 800 euro. La commissione di valutazione sarà presieduta dal maestro Graziano Amadori.
In attesa di conoscere i contenuti artistici delle diverse serate, è dalla Basilicata che giungono due gradite conferme. Alla dodicesima edizione della Grotta dei desideri parteciperanno due designer lucane: Daniela Moretti ed Anna Calviello. La Moretti prenderà parte alla Serata di Gala presentando la sua nuova collezione di gioielli realizzati rigorosamente a mano, accompagnata per l’occasione dalla sua nuova testimonial su cui, almeno per il momento, si mantiene il più stretto riserbo. Anna Calviello, invece, darà forma e sostanza ad una linea di costumi da bagno creata ad hoc per la Grotta dei desideri.
Un’altra conferma, quanto mai attesa, riguarda la partnership con il vino iGreco. Per il terzo anno consecutivo questa importante azienda firmerà, con una edizione particolarissima e limitata, le bottiglie offerte ai vincitori e agli ospiti. «Non possiamo che ringraziare con tutto l’affetto possibile – concludono i referenti del progetto – Filomena Greco per questa ennesima attestazione di stima. Grazie a lei e all’amore che ha per la Calabria, percorreremo insieme ancora tanta strada». Per essere sempre informati basta collegarsi al blog ufficiale dell’evento http://lagrottadeidesideri.worpress.com o consultare la pagina Facebook ufficiale. (foto: grotta dei desideri)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »