Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘gruppi’

Gruppi di Acquisto Condominiali

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2020

Roma, In questi tempi di emergenza si moltiplicano le iniziative di solidarietà promosse da attivisti e gruppi e associazioni di volontariato – anche in collaborazione con i servizi sociali dei Municipi – nei confronti delle persone e delle famiglie più in difficoltà per consegnare cibo e medicine ad anziani soli o fragili o a persone in crescenti difficoltà economiche, avvalendosi della Grande Distribuzione Organizzata.Contemporaneamente, però, molti piccoli produttori locali e cooperative sociali, a causa della chiusura dei mercati contadini e di molti mercati rionali, non hanno più sbocchi commerciali e spesso vedono distrutta la propria produzione, biologica e di qualità.Per rispondere a questo problema e – allo stesso tempo – a quello delle persone costrette a fare lunghissime file davanti ai supermercati, la Rete Romana di Economia Sociale e Solidale (Ress) lancia una campagna per attivare “Gruppi d’Acquisto Condominiali!”. L’idea è semplice: sostenere le economie virtuose dei piccoli produttori biologici a filiera corta disponibili a fare consegne a domicilio collegandoli a gruppi di famiglie di un condominio o vicini di casa o di quartiere che si autorganizzano per ordinare insieme la spesa settimanale che arriverà loro, secondo le norme di distanziamento sociale, con cassette o pacchi distinti
Tramite questa iniziativa – dicono dalla Ress – vogliamo raggiungere tre semplici obbiettivi: aiutare le persone che, responsabilmente, hanno risposto all’appello #io resto a casa; garantire a tutti il diritto al buon cibo a filiera corta e biologico; sostenere i piccoli produttori aggregando le zone di consegna.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Settimana 3 – 9 febbraio 2020: Riunioni delle commissioni parlamentari e dei gruppi politici

Posted by fidest press agency su domenica, 2 febbraio 2020

Bruxelles. Coronavirus. Durante il dibattito annuale con il direttore esecutivo del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, Andreas Ammon, i deputati della commissione per l’Ambiente e la sanità pubblica dovrebbero discutere dell’epidemia di Coronavirus e delle misure da adottare per proteggere salute pubblica. (Lunedì)
BCE/Lagarde. La commissione per i Problemi economici e monetari avrà un’audizione con la presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, in vista della votazione sulla relazione annuale della BCE del 2019. La politica monetaria tra rallentamento economico e tensioni commerciali, criptovalute e la strategia della BCE per attuare i principi ambientali, come l’acquisto di obbligazioni verdi, potrebbero essere tra le questioni sollevate durante il dibattito. (Giovedì)
Procura europea. La responsabile della Procura europea, Laura Codruta Kövesi, presenterà alla commissione per le Libertà civili i progressi compiuti nell’istituzione della Procura europea, che dovrebbe diventare pienamente operativa entro la fine di quest’anno. (Giovedì)
Preparazione della plenaria. I gruppi politici elaboreranno il loro contributo al mandato negoziale della Commissione sulle future relazioni con il Regno Unito e prepareranno il loro primo dibattito in plenaria con Christine Lagarde, nuova presidente della BCE. I deputati si prepareranno a votare l’accordo commerciale UE-Vietnam, la riapertura dei procedimenti contro il Primo Ministro ceco per appropriazione indebita di fondi UE e il commercio illegale di animali domestici. Tratteranno anche argomenti da discutere in Aula, come la situazione umanitaria dei rifugiati alle frontiere dell’UE, la strategia dell’UE sulla parità di genere e la lotta contro l’antisemitismo, il razzismo e l’odio in Europa.
Agenda del Presidente. Il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli sarà in Albania lunedì e martedì. Incontrerà il Primo Ministro Edi Rama (incontro seguito da un punto stampa), il Presidente Ilir Meta, il Presidente del Parlamento Gramoz Ruci e il Sindaco di Tirana Erion Veliaj. Inoltre, terrà un discorso al parlamento albanese. Martedì a Bruxelles incontrerà il Primo Ministro italiano Giuseppe Conte. Mercoledì incontrerà il Vicariato Apostolico dell’Anatolia, Mons. Paolo Bizzeti, il Primo Ministro portoghese Antonio Costa e l’attore e attivista per l’ambiente Mark Ruffalo.
Conferenza stampa. Il servizio stampa del Parlamento terrà un briefing sulle attività della settimana alle 11 di lunedì nella sala stampa Anna Politkovskaya a Bruxelles.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concorso “Taste, Selfie & Win Sicily”

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 ottobre 2015

ultima cenaMilano. Mercoledi 28 Ottobre alla presenza del sindaco Giovanni Ruvolo sarà esposta ad Expo2015 La vara “L’ultima Cena” sarà in esposizione nell’area del Cluster Biomediterraneo per la settimana conclusiva dell’Esposizione universale. La vara Ultima Cena è una delle sedici che sfilano per la processione dei Misteri che si svolge il giovedì della Settimana Santa di Caltanissetta in Sicilia. L’esposizione della dell’Ultima Cena all’Expo sarà occasione di rilancio turistico per il Comune di Caltanissetta che presenterà il concorso “Taste, Selfie & Win Sicily”. La splendida opera del Biangardi è stata imballata per essere trasportata in sicurezza e sta per raggiungere il capoluogo lombardo dove da domenica sarà esposta nel Cluster Biomediterraneo per essere ammirata dalle migliaia di visitatori che stanno affollando anche in questi ultimi giorni l’esposizione universale che rimarrà aperta fino al 31 Ottobre.”Superando numerosi ostacoli -ha commentato il sindaco Giovanni Ruvolo- è stato raggiunto un traguardo importante e significativo per la città di Caltanissetta che abbiamo fortemente voluto malgrado le difficoltà. Ringrazio in particolare l’assessore regionale Antonio Purpura che ha lottato insieme a noi per raggiungere l’obiettivo, nella consapevolezza si trattasse di una straordinaria opportunità per valorizzare uno dei simboli più ammirati della Settimana Santa e più in generale di tutti i gruppi sacri, che con la Vara potranno essere conosciuti e apprezzati da una platea universale”.
“La Settimana Santa di Caltanissetta, è un evento tradizionale con un’atmosfera carica di suggestione che si svolge da secoli e funge da traino del turismo religioso e da richiamo turistico per la complessità dei riti connessi, le processioni e le feste; rappresenta la stratificazione di memorie, mestieri, usi, canti, relazioni e di arte di Caltanissetta e conserva particolari sfumature che la rendono di rilevante valore antropologico e culturale. Il Comune di Caltanissetta ha deciso di puntare sulla vara dell’Ultima Cena quale emblema della Settimana Santa di Pasqua per generare il turismo a Caltanissetta intercettando i curiosi visitatori all’Esposizione Universale. La processione dei Misteri si svolge il giovedì della Settimana Santa a Caltanissetta, città nota per essere stata capitale mondiale dello zolfo, ha origini nella prima metà del XIX secolo, quando la Congregazione di San Filippo Neri diede vita ad una processione con cinque piccole Vare che rappresentavano i principali Misteri della Vita, Passione e Morte di Gesù Cristo per le vie cittadine. Nel 1881, i minatori di Gessolungo, avendo fatto voto a seguito di un disastro che investì la miniera, organizzarono la processione affidando la realizzazione delle nuove vare in carta pesta a Vincenzo e Francesco Biangardi che s’ispirarono ad opere di grandi artisti come Rubens e Leonardo da Vinci. Tutti i Gruppi di Vare vengono esposti lungo le vie cittadine per poi sfilare con la processione dalle ore 20:00 fino alle prime ore del giorno dopo. Le Vare di carta pesta sfilavano portate a spalla per le vie cittadine ed accompagnate dagli esponenti degli antichi ceti, dal suono delle bande musicali tra la folla e da giochi pirotecnici che conferiscono ulteriore colore alla manifestazione. (foto: ultima cena)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia che sta accanto ai più poveri

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Napoli, 18-19 giugno 2011 (dalla mattina di sabato 18) Assemblea di Apertura Basilica di San Lorenzo Maggiore Via Dei Tribunali, 316. Domenica 19 giugno ore 9.30 Basilica di San Domenico Maggiore Piazza San Domenico Maggiore, 18 Crisi economica, crisi sociale. Ma anche crisi della solidarietà e la solidarietà possibile come chiave per uscire dalla crisi in maniera umana, ritrovando l’anima del Paese. Una risposta da Napoli. Le principali organizzazioni e i gruppi che da anni sono a fianco di anziani, disabili, persone senza dimora, immigrati, e che sul terreno costruiscono vie concrete per umanizzare la vita quotidiana si danno appuntamento per due giorni di proposte al Paese. Per raccontare difficoltà e soluzioni. Per ridurre la paura dei poveri, per riscoprire il valore della “gratuità” oltre le polemiche sul “buonismo”. Perché l’Italia e’ un laboratorio di soluzioni per ridurre la fragilità sociale e per costruire una convivenza civile che rispettando la dignità di chi e’ più povero migliora la qualità della vita di tutti. http://www.santegidio.org

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torna angeli per un giorno

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 dicembre 2010

Con l’approssimarsi del Natale, domenica 12 dicembre 2010 a Roma, Firenze, Milano e Palermo tornano le giornate di Angeli per un giorno, iniziative di volontariato in favore dei bambini bisognosi delle periferie delle città italiane, ospiti di case famiglia e d’accoglienza o che vivono in contesti di abbandono, violenza, povertà, degrado.  Gli “angeli” sono giovani volontari liceali e universitari che, divisi in gruppi, prendono in custodia alcuni bimbi, accompagnandoli ed assistendoli durante la giornata secondo il programma previsto dall’organizzazione: giochi, cinema, attività di gruppo, spettacoli e sorprese.  Molti di questi ragazzi non si limitano soltanto ad essere “angeli per un giorno”, ma continuano ad esserlo anche in seguito. Grazie alle giornate, gli “angeli” diventano infatti un importante punto di riferimento affettivo per il bambino.  Queste amicizie motivano i volontari più sensibili e disponibili ad impegnarsi settimanalmente nelle attività continuative che Angeli per un giorno svolge presso varie case famiglia.  Promosso dal Movimento Regnum Christi, Angeli per un giorno è un progetto di volontariato attivo da dieci anni in nove città italiane: Roma, Milano, Firenze, Modena, Brescia, Caserta, Napoli, Palermo e Catania.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Informati e informare

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 giugno 2010

Lettera al direttore. “La legge – bavaglio nega ai cittadini il diritto di essere informati”. Era questo lo slogan su una copertina speciale tutta bianca con cui il grande quotidiano italiano la “Repubblica” è uscito l’altra settimana. Nel frattempo, lo slogan è stato ripreso da tutti i giornali italiani, indipendentemente dall’orientamento politico. Gli editori, i giornalisti e le varie associazioni della categoria sono seriamente preoccupati per il disegno di legge sulle intercettazioni che limita drasticamente la libertà dei giornalisti e il diritto dei cittadini ad essere informati come sancito l’articolo 21 della costituzione italiana. Nella loro “battaglia”, i giornalisti hanno trovato l’appoggio dell’intera società civile, della stampa estera e di tanti gruppi e movimenti come per esempio il “Popolo Viola” che organizzerà nella giornata del 1 luglio una manifestazione di protesta contro il disegno di legge! Senza eccezione, tutti concordano sul fatto che questa legge danneggi il mestiere dei giornalisti.”.  Eppure sorprende che a volte sono gli stessi giornalisti ad ignorare incredibilmente alcune notizie come è successo nel mio caso. Mi chiamo Jivis Tegno, vivo in Italia da 18 anni. Sono regista, scrittore, ma anche il primo editore extracomunitario in Italia. In 6 anni di fatiche e sacrifici, ho realizzato un documentario sui Musulmani d’Italia e sull’Islam in generale. Circa 120 minuti d’immagini e testimonianze inedite. È un prodotto socio – demografico e Politico Religioso Ho visitato 112 moschee in Italia, intervistando sia i più riconosciuti esperti italiani in questioni islamiche, sia i leader delle più importanti comunità musulmane in Italia. Il documentario è stato realizzato prevalentemente in Italia, Città del Vaticano, Siria e Irak. Per farlo conoscere ai giornalisti, avevo organizzato una conferenza stampa esclusivamente per i media italiani il 10 Dicembre 2009 ( 6 mesi fa) alla Libreria Griot a Roma. Purtroppo quel giorno, nessun giornalista, dico bene nessun giornalista si è presentato malgrado mi avessero confermato la loro presenza. Ugualmente, il feedback sui 10.000 mail inviate, 500 fax spediti, chiamate per più di 200 ore è stato nullo fino ad ora. Da più di 6 mesi, nessun giornale, televisione, giornalista mi ha nemmeno richiesto una copia del DvD per visionarlo. Nessuna intervista, nessuna recensione. È davvero incredibile!!!  Nonostante io sia discriminato nel mio lavoro, sostengo incondizionatamente i giornalisti italiani contro ogni forma di limitazione dei loro diritti. Sarò presente il 1 luglio in Piazza Navona a Roma per la manifestazione contro questa legge – bavaglio. Intanto, aspetto ancora che qualche giornalista o associazione della categoria si interessi a questo documentario che credo rientra pienamente nel diritto dei cittadini di essere informati in maniera imparziale sulla seconda comunità religiosa in Italia. Guarda il video nel quale lancio il mio appello contro le raccomandazioni e le discriminazioni in Italia. http://www.youtube.com/watch?v=ZYglNNS-qbs (Jivis Tegno)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lettera aperta al Presidente della Repubblica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 marzo 2010

Di Luca Marco Comellini (segretario politico del partito per la tutela dei diritti di militari e forze di polizia) “le scrivo in forma pubblica nella speranza che quanto segue possa stimolare un più ampio dibattito fra le Istituzioni, le parti politiche e i cittadini, che vedono nei recenti accadimenti una preoccupante regressione nel nostro Stato di diritto e della democrazia. Ho letto con stupore la risposta pubblica che tramite il sito ufficiale del Quirinale Lei ha voluto dare a tutti coloro che nei giorni scorsi hanno sollecitato un suo autorevole intervento o le hanno chiesto di non firmare una norma che per molti versi appare solo idonea ad evidenziare, l’estrema arroganza, di chi è abituato ad interpretare liberamente le regole e le leggi di questo Stato, per soddisfare gli interessi di gruppi di potere secondo le necessità del momento. Dispiace il dover rilevare, nelle parole del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei componenti dell’Organo di governo, evidenti contraddizioni con quanto avvenne solo pochi mesi or sono quando le scrissi per chiederle di non firmare il Decreto Legge 4 novembre 2009, n. 152 che all’articolo 3, comma 7, nel prorogare i mandati dei membri dei consigli della rappresentanza militare in carica ha, di fatto, privato del diritto di voto oltre quattocentomila cittadini militari. Non voglio entrare nel merito delle scelte a cui fa riferimento nella Sua autorevole lettera e che, nella Sua autonomia, ha voluto effettuare.  Tuttavia, come cittadino mi sento offeso dall’agire di un governo poco rispettoso di quelle regole che tutti, indistintamente, siamo tenuti ad osservare e non posso, quindi, fare a meno di esprimere liberamente il mio pensiero circa quanto accaduto, sottolineando a Lei, con estrema preoccupazione, il profondo mutamento di quel senso di giustizia, imparzialità e terzietà che devono essere garantiti ad ogni livello istituzionale nell’unico interesse dello Stato. Come parte politica mi sento in dovere, nell’interesse di tutti i cittadini militari, di porre in evidenza che l’atto con il quale Lei in queste ore ha inteso assicurare il diritto di voto dei cittadini laziali e lombardi fa emergere, per quanto ci riguarda, l’uso di pesi e misure differenti che mai mi sarei aspettato.  È, quindi, con il più grande rispetto, in ragione delle Sue costanti affermazioni sull’indipendenza e imparzialità del Suo ruolo, secondo le prerogative e i limiti stabiliti dalla Costituzione, che Le chiedo di intervenire affinché il nostro Paese possa ritrovare in Lei quelle ragioni e quei valori che oggi sembrano essere definitivamente smarriti, sminuiti, perché relegati a mero fatto di circostanza che gli eventi impongono a secondo della necessità di tutela degli interessi di chi governa. È con questo spirito che le scrivo, a nome del partito e dei tanti cittadini in divisa che oggi, con questa lettera, intendo rappresentare Nella certezza che questo appello non resterà inascoltato, in attesa di poter essere ricevuto per un formale colloquio, le porgo i miei più rispettosi saluti.

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza stampa partito radicale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Roma, 25 novembre, alle ore 18 a presso la sede del Partito Radicale Nonviolento, transnazionale e transpartito (via di Torre Argentina, 76 ), si terrà una conferenza stampa con Rebya Kadeer, leader mondiale degli Uiguri, soprannominata “Madre del popolo uiguro”. Nel corso dell’incontro, aperto al pubblico, sarà illustrata la mozione approvata dal Consiglio generale del Partito Radicale Nonviolento, che contiene le nuove proposte degli Uiguri per l’autonomia dalla Cina. Sarà inoltre presentato il libro di Rebya Kadeer “La guerriera gentile” (Corbaccio editore). Oltre alle leader uigura, hanno già confermato la propria presenza, tra gli altri, Marco Pannella, l’on Margherita Boniver (PDL), l’on. Furio Colombo (PD), Alim Seytoff – Presidente dell’Associazione uiguri americani e la prof. Eva Pfoestl, saggista e docente di diritto delle minoranze dei gruppi.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attestati di orientamento musicale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 settembre 2009

Torino sabato 3 ottobre, alle 10 nel Cortile d’Onore di Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, sede aulica della Provincia di Torino (Via Maria Vittoria, 12 cerimonia di consegna degli attestati agli allievi dei Corsi di Orientamento musicale. I corsi sono stati realizzati nel triennio 2006 – 2009 nei comuni di Balangero, Bricherasio, Corio, Groscavallo, Pino Torinese e Villafranca Piemonte. Nel corso della manifestazione si esibiranno due gruppi musicali: Orfeo, diretto da Alessandro Conrado e costituito dai violinisti Francesco Tresso, Giulia Bachelet, Carlotta Rigotti, Leyla Tarahomi, Elisabetta Landini, Margherita Malchiodi, Alice Gargano, Francesca Prandi, Bianca De Martino, Paolo Amati e dai violoncellisti Francesco Conrado e Giulia Termini; Arpabaleno, diretto da Maria Pia Mantovani e formato dalle arpiste Iolanda Del Pozzo, Giulia Casalegno, Giulia Mandara, Caterina Tosoni, Lucia Tosoni, Chiara Bertone, Samantha Ballari, Giorgia Rossi, Giulia Bertucci, Francesca Giacometti. Gli attestati saranno consegnati dal presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta e dall’assessore alla Cultura, Ugo Perone.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Impugnata presunta legge lituana anti-gay

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Parlamento europeo. Una controversa legge lituana, reputata da alcuni discriminatoria, sarà sottoposta, mercoledì, allo scrutinio del Parlamento. Il Parlamento lituano ha recentemente approvato dei cambiamenti alla legislazione sulla protezione dei minori. La legge ora proibisce “l’informazione pubblica che si batte a favore delle relazioni omosessuali” da ogni luogo al quale i bambini possano avere accesso, poiché potrebbe causare “un effetto dannoso sullo sviluppo dei minori”.  I deputati di molti gruppi politici hanno chiesto, in un’interrogazione orale, possibili sanzioni, se necessarie per assicurare che tale legge rispetti le obbligazioni europee in materia di diritti dell’uomo. I deputati approveranno una risoluzione sull’argomento.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Volvera ricorda…”

Posted by fidest press agency su domenica, 13 settembre 2009

Volvera. Sabato 26 settembre: alle 20,30 “Volvera ricorda…”, spettacolo teatrale dedicato ai tempi della pace e della guerra, con attori non professionisti e volontari dell’Associazione “J Pajsan ‘dla Marsaja”. Contemporaneamente alcuni gruppi storici bivaccano e pattugliano le vie del paese, mentre i soldati stanno attorno al falò e pensano all’imminente battaglia.  Domenica 27 settembre: dalle 10 in avanti attraverso le antiche porte si entra nella ricostruita Volvera del 1600, dove i visitatori trovano un mercatino con prodotti dell’epoca; dalle 14 giochi d’epoca, antichi mestieri, musiche, danze e scene di vita popolare; alle 16,30 rievocazione della battaglia, con scontri a colpi di fucile e di cannone tra gruppi storici militari, mentre i gruppi storici dei popolani e dei nobili e gli sbandieratori si esibiscono nel centro storico e intervengono nella rappresentazione teatrale al campo. Nel corso della giornata vengono allestite mostre, si tengono intrattenimenti d’epoca per bambini ed iniziative di pace, che fanno da cornice ai ricordi della vicenda storica.  A sera la “Locanda del Buon Ritorno” propone i piatti dell’antica tradizione contadina.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La scuola premia le eccellenze

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 agosto 2009

Con decreto del 17 giugno 2009, il Ministro dell’Istruzione ha definito il programma nazionale per la valorizzazione delle eccellenze nell’anno scolastico 2008/2009 relativamente agli studenti delle scuole secondarie superiori statali e paritarie, individuando due diverse tipologie: l’eccellenza conseguita dagli studenti che avranno superato gli esami di Stato con la votazione di 100 e lode; le eccellenze accertate attraverso momenti di confronto e di competizione (olimpiadi, certamina, competizioni nazionali ecc.), organizzati per gradi, dalla singola istituzione scolastica o da soggetti esterni accreditati, a quelli provinciali e regionali, fino alle gare di livello nazionale e internazionale. Per l’anno 2008/2009 le risorse finanziarie stanziate per l’iniziativa, a cui è stato dato il nome: “Io merito”, sono pari ad 3.862.401 euro: 2/3 destinati agli studenti che hanno ottenuto la votazione di 100 e lode e suddivise in quote pro-capite stabilite in relazione al numero complessivo degli studenti premiati in tale categoria, 1/3 destinato agli studenti individuati attraverso le iniziative di confronto e competizione. In questo caso le quote pro-capite saranno stabilite in relazione al numero degli studenti meritevoli, individuati con apposita rilevazione, e alle modalità di partecipazione (individuale o per gruppi, in presenza o a distanza). I nominativi degli studenti che hanno raggiunto risultati di eccellenza saranno inseriti nell’apposito albo nazionale delle eccellenze pubblicato nel sito dell’INDIRE di Firenze, ora ANSAS (http://www.indire.it/eccellenze/), per essere utilizzato dalle università, dalle istituzioni di alta cultura, dalle comunità scientifiche e dalle imprese interessate

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »