Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 19

Posts Tagged ‘head’

CWT appoints Cristina Scott as Head of CWT’s Financial Services Unit

Posted by fidest press agency su domenica, 10 ottobre 2021

Minneapolis. CWT, the Business-to-Business-for-Employees (B2B4E) travel management platform, today announces the appointment of Cristina Scott as Head of its Financial Services unit effectively immediately. Based in Southlake, Texas, Cristina will report to Nick Vournakis, Head of the CWT Global Customer Group. Prior to her appointment, Cristina was Vice President of Global Operations at CWT Meetings & Events, the award-winning global corporate meetings & events management service.“Cristina brings a wealth of experience and a great track record of delivery to this role and I’m excited about our combined potential,” said Nick Vournakis, Head of the CWT Global Customer Group. “With the travel industry in recovery, she is well poised to support the unique needs of our Financial Services clients and empower their travel managers and travelers alike as their business travel plans gain momentum.” Cristina joined CWT in September 2019 after 24 years with Sabre, where she had many commercial management and sales operations roles. She holds an International Master of Business Administration degree with a concentration in International Marketing from Thunderbird – The Garvin School of International Management, a Bachelor of Arts degree in Interdisciplinary Studies from the University of North Carolina, and a certificate in Spanish Studies from the University of Salamanca.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Head of a Bear by da Vinci

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2021

London. Christie’s London announces a digital companion piece to Leonardo da Vinci’s penetrating study Head of a Bear, via a collaboration with digital artists Hackatao, an artist duo born in Milan and who have been pioneering the crypto art space since 2018. In response to Head of a Bear by Leonardo da Vinci, to be offered in the Exceptional Sale in London this July, Hackatao have created a work inspired by this Old Master drawing, bringing the bear majestically to life. This specially commissioned digital work will be unveiled at Christie’s King Street from 3 July, as part of the Classic Week view, visible via the Aria AR app. The digital work has been donated to The Museum of Crypto Art where it will subsequently appear.Hackatao’s response to the masterpiece Head of a Bear by da Vinci is based on the concept of the continuum; a continuous sequence in which adjacent elements are not perceptibly different from each other, but the extremes are quite distinct. A never-ending pattern, a curve or geometrical figure, each part of which has the same statistical character as the whole, and which leads to infinite circularity and the eternity of art. Hover over the image of da Vinci’s Head of A Bear and, via the Aria App, the bear head becomes animated, fur undulating and ruffling and head turning, and ultimately the mouth of the bear opens and the viewer enters into its jaws. The transition from Leonardo’s drawing, through the mapped 3D head, to the final digital drawings resembles an ocean wave. Throughout this very technical metamorphosis from physical to digital, the attention to detail driven by nature’s movement ties the two works together. Leonardo da Vinci was at the forefront of art in his age and now, in 2021 his work has inspired this response by Hackatao, with each artist taking their inspiration and vision from everyday subject matter.Hackatao are currently living and working immersed in nature in the mountains beyond Milan, where Leonardo once was court artist. The artist duo have been integral in the revolution of crypto art and a significant influence in disrupting the way in which art is presented. They demonstrate that it is possible to remove oneself from urban life, whilst using technology to keep them fully engaged in the advancing digital world. Hackatao have been a core part of an art movement born from communities based on the web, where space and time no longer exists and where the creators can remain anonymous, being judged only for their art. Behind every art movement there are visionary pioneers, and the name ‘Hackatao’ was born out of the fusion of two words ‘Hack’ the pleasure of discovery, and ‘Tao’ meaning all living.Their work has been lauded for its vision and interpretation of issues in today’s society including the environment, cryptocurrencies and humanity, whilst Hackatao also render the ever present question in today’s world probing ‘what is art’, as Leonardo may have done as an experimental and pioneering artist in his lifetime. Hackatao has been experimenting with technology and believe that digital art is the new means to create and demonstrate artistic expression albeit via modern technology. As such Hackatao’s work Hack of a Bear is brought to life today in the metaverse (a virtual-reality space in which users can interact with a computer-generated environment and other users) manifesting as a digital work inspired by the original 15th century drawing.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Andy Murray permette a Head di rimanere in cima alla classifica mondiale e diventa il numero uno del mondo

Posted by fidest press agency su martedì, 8 novembre 2016

head-murray-parisL’Eroe HEAD Andy Murray ha consolidatolo lo status di numero No. 1 del mondo con la vittoria dell’ottavo titolo della stagione, dopo aver sconfitto John Isner nella finale del Master di Parigi con il punteggio di 6-3, 6-7(4), 6-4. Questa vittoria arriva grazie a tutti gli ottimi risultati ottenuti dallo scozzese nel 2016 che gli hanno permesso di far scendere dal trono il compagno HEAD Novak Djokovic che è stato il numero 1 del mondo per ben 122 settimane. “Mi sentivo molto nervoso prima dell’inizio della partita ma non demotivato”, ha commentato Murray che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Radical. “Vincere è fantastico ma alcune volte, dopo che ottieni un grande successo o qualcosa che non ti aspettavi, può capitare che tu abbia un calo e ti senta un po’ fiacco”.
Murray ha ottenuto il suo nuovo ranking dopo il ritiro in semifinale del suo avversario Milos Raonic, a causa di un infortunio.
Djokovic, che promuove la racchetta HEAD Graphene Touch Speed, è stato sconfitto nei quarti di finale dal compagno HEAD e vincitore degli US Open nel 2014 Marin Cilic con il punteggio di 4-6, 6-7 (2); questo risultato ha permesso a Cilic di accedere alle Finali del World Tour di Londra. “Alla fine, questo è sport e non puoi aspettarti di vincere sempre”, ha commentato Djokovic. “Quello che mi riserverà il futuro io non lo posso sapere. Ho intenzione di continuare a giocare a questo livello fino a quando sentirò che questa è la cosa giusta per me”.
Cilic, che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Prestige, nonostante sia stato sconfitto in semifinale da Isner, è comunque soddisfatto del suo recente successo: “Mi sento davvero bene. Devo riuscire a mantenere questa forma ancora per queste ultime settimane. Questo significa molto per me, è importante che io mantenga questa fiducia per Londra e per la Finale di coppa Davis in Argentina”.
Murray ha sconfitto Isner per l’ottava volta senza essere mai sconfitto, ha vinto il 43esimo titolo della carriera e adesso parteciperà alle Finali di Londra da No.1 del mondo. Lo Scozzese vanta adesso la vittoria di 19 partite e 12 finali in tutta la stagione.
Il 29enne, che possiede adesso 400 punti di vantaggio su Djokovic, ha vinto 7 differenti Masters 1000 ed è il terzo giocatore britannico ad aver vinto Parigi Bercy dopo Tim Henman (2003) e Greg Rusedski (1998). Murray è conscio di avere solo 450 punti in più del compagno e rivale HEAD Djokovic e che qualunque cosa sarà possibile a Londra. ” Dovrei godere di questo momento perchè potrei perdere questa posizione alle Finali di Londra e non riprenderla più.” (foto: HEAD Murray Paris)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuovo Head of Technology

Posted by fidest press agency su martedì, 20 aprile 2010

Londra. Hotels.com, leader mondiale nella prenotazione di hotel online, ha annunciato la nomina di Michael Remedios come nuovo Head of Technology del sito. Remedios sarà responsabile di tutta la piattaforma tecnologica di Hotels.com e guiderà il team che si occupa di integrare, costruire, lanciare e mantenere i siti di Hotels.com in tutto il mondo. Il suo compito sarà inoltre quello di costruire il tecnology team a Londra, rafforzare i processi di sviluppo, apportare innovazioni e perfezionare la qualità del sito per incrementare la soddisfazione dei clienti. Remedios ha collaborato con Expedia e Hotels.com dal Febbraio 2009 in qualità di consulente per un importante progetto di tecnologia interna e durante questo periodo ha dimostrato eccellenti capacità di leadership. Nel suo nuovo ruolo porta con sé una grande conoscenza del mondo dei viaggi e dell’eCommerce, così come del marchio Hotels.com. Remedios è esperto di prodotto, funzionamento e tecnologia di siti web e ha ricoperto il ruolo di Chief Technology Officer per il sito Move e Chief Information Officer per Shopping.com, appartenente al gruppo eBay. In precedenza è stato inoltre Chief Information Officer per Travelocity e Lastminute.com. Remedios è a capo anche di una propria società, la Star Solutions, che fornisce servizi di consulenza per società tecnologiche. Remedios ha conseguito il dottorato di ricerca in Computer Control and Fluid Dynamics presso l’Università di Nottingham (Trent) nel Regno Unito ed è laureato in Physics and Computer Science presso il King College di Londra.
Hotels.com è una società del Gruppo Expedia attiva con uno staff dedicato nei principali mercati mondiali. Azienda leader nella sistemazione in hotel in tutto il mondo, Hotels.com offre ai suoi clienti una delle più vaste scelte disponibili on-line, consentendo di prenotare hotel indipendenti, catene alberghiere e sistemazioni in appartamento in più di 110.000 strutture in tutto il mondo.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »