Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘hotels’

Meininger Hotels apre a Washington

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 novembre 2018

MEININGER Hotels, all’interno del suo piano di sviluppo, che vede l’Italia tra i Paesi chiave, con due hotel a Milano e uno a Roma, ha firmato un contratto di locazione a lungo termine con Altus Realty, proprietario e sviluppatore del progetto, per un hotel a Washington, D.C. Situato al 35 New York Avenue NE nel quartiere NoMa, il nuovo hotel aprirà le proprie porte a fine 2020 e sarà dotato di 154 camere e 616 posti letto. L’hotel, con una superficie di ca. 7.000 metri quadri, sarà una proprietà di nuova costruzione di 13 piani. Rimanendo fedeli al concetto MEININGER, le categorie di camere spazieranno dalle classiche camere doppie alle camere private e condivise con più letti. Dislocate sui due piani ci saranno grandi aree pubbliche, tra cui un’ampia reception, un’area lounge e bar al piano terra e un’area per la colazione, la cucina per gli ospiti e la zona giochi al secondo piano.
Il MEININGER Hotel Washington D.C. sarà il punto di partenza ideale per chi è in vacanza in città grazie alla sua eccellente posizione. Il 35 di New York Avenue è un sito altamente visibile situato vicino alla storica Union Station. Inoltre, la stazione della metropolitana NoMa-Gallaudet U si trova a meno di due isolati dall’hotel e può collegare gli ospiti a tutto ciò che Washington D.C. ha da offrire, tra cui la Casa Bianca, il Capitol Building, i monumenti, i famosi musei, i centri congresso, gli impianti sportivi e tutti i principali snodi di trasporto. NoMa, che prende il nome dalla sua posizione a nord di Massachusetts Avenue, è un quartiere vivace e in crescita vicino a Capitol Hill, sede del governo degli Stati Uniti, e ai quartieri di Mt. Vernon Triangle, Penn Quarter e H Street. L’area è dotata di WiFi gratuito all’aperto e film in estate, ottima percorribilità a piedi e molteplici opzioni di transito. Il quartiere è anche sede di numerosi ristoranti, bar, negozi di alimentari, negozi e attrazioni culturali. L’epicentro della scena culinaria di DC, Union Market, si trova a soli 10 minuti a piedi dall’hotel. Classificato tra i primi cinque locali negli Stati Uniti dalla rivista Gourmet Magazine, Union Market, con oltre 40 venditori, è una gastronomia e ha tutto quello che si può desiderare.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Hotels.com svela le città estere in cui i viaggiatori italiani hanno pagato di più per soggiornare in hotel nel 2015

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 marzo 2016

hotel lebua state bangkok trivagoSecondo l’Hotel Price Index™ (HPI™) di Hotels.com™ sono gli Stati Uniti il Paese in cui i viaggiatori italiani hanno pagato di più per soggiornare in hotel nel 2015.La città dove i viaggiatori italiani hanno speso in assoluto di più nel 2015 è stata New York, dove hanno pagato in media €215 per camera a notte, facendo registrare un aumento dell’8% rispetto al 2014. Al secondo posto del podio si è posizionata San Francisco, dove i nostri connazionali hanno pagato in media €183 a notte (+10%), seguita da Miami, dove i viaggiatori italiani hanno potuto soggiornare pagando in media €179 per camera a notte (+6%). Al quarto posto della classifica si è posizionata Dubai dove, in seguito a un calo dell’1% rispetto all’anno precedente, i viaggiatori del Bel Paese hanno pagato in media €163 per camera a notte. Chicago chiude la TOP 5 delle città in cui gli italiani hanno pagato di più per soggiornare in hotel, con una media di €151 per camera a notte e un aumento del 13% rispetto al 2014.
Sono invece le città asiatiche e dell’Est Europa le destinazioni dove, nel 2015, i viaggiatori italiani hanno speso di meno per soggiornare in hotel. La città in cui gli italiani hanno soggiornato più a buon mercato è stata Phuket, il capoluogo dell’omonima isola tailandese, dove hanno speso in media €48 per camera a notte, il 22% in meno rispetto al 2014. Al secondo posto della classifica si trova Bangkok, dove i viaggiatori italiani hanno potuto soggiornare pagando €58 per camera a notte (-1%), seguita al terzo posto da Bali, dove i nostri connazionali hanno pagato in media €65 a notte (-3%). Chiudono la TOP 5 delle destinazioni dove i viaggiatori italiani hanno pagato di meno Budapest e Varsavia, rispettivamente con una spesa media di €68 (+2%) e €69 (+1%) per camera a notte.
La destinazione internazionale in cui è stato registrato il maggior aumento dei prezzi pagati dai viaggiatori italiani è stata Shanghai, dove la media dei prezzi è passata da €91 per camera a notte nel 2014 a €121 nel 2015, con un aumento del 33%. Al secondo posto della classifica dei maggiori aumenti di prezzo si è posizionata Dublino, con un aumento del 19% e una media di €110 per camera a notte, seguita da Las Vegas, che ha visto i prezzi pagati dagli ospiti italiani aumentare del 16%, raggiungendo €106 a notte. Chiudono la classifica, a pari merito in quarta posizione, San Diego e Ko Samui, isola della Tailandia, entrambe con una crescita dei prezzi pagati dai viaggiatori italiani del 14%, raggiungendo rispettivamente €123 e €70 per camera a notte.
Al contrario, le città che hanno registrato il maggior calo percentuale dei prezzi sono state, a pari merito, Mosca e Phuket, entrambe con un decremento dei prezzi pagati dai viaggiatori italiani del 22%. La capitale russa ha dunque raggiunto €105 per camera a notte, mentre nella città tailandese i viaggiatori italiani hanno pagato in media €48 a notte. Sul terzo gradino del podio si è posizionata Singapore, che ha registrato un calo del 12% dei prezzi pagati dai viaggiatori italiani, che hanno raggiunto in media €130 per camera a notte. In quarta posizione troviamo Istanbul, dove i prezzi medi pagati dagli ospiti italiani sono calati dell’11%, raggiungendo €81 per camera a notte. Chiudono la classifica, infine, Maiorca e Atene, che hanno registrato entrambe un calo dei prezzi del 10%, facendo pagare ai viaggiatori, rispettivamente, €109 e €73 per camera a notte.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Hotels.com svela dove è possibile soggiornare in un hotel a 5 stelle per meno di €150 a notte

Posted by fidest press agency su sabato, 31 ottobre 2015

Atahotel ExecutiveMILANO. Secondo i dati dell’Hotel Price IndexTM (HPITM) di Hotels.comTM, sito leader nella prenotazione di hotel online, sono numerose le città dove è possibile soggiornare in hotel di lusso spendendo €150 o meno per camera a notte. Nei primi sei mesi del 2015, infatti, i viaggiatori europei hanno soggiornato in hotel a 5 stelle pagando meno di €150 a notte* nelle città di Pisa, Istanbul, Tallinn e Varsavia in Europa, ma anche in destinazioni come Nuova Delhi e Il Cairo nel resto del mondo.Per soggiornare a Istanbul godendosi il lusso di un hotel a 5 stelle, i viaggiatori europei hanno pagato in media €149 per camera a notte nella prima metà del 2015. Vivere a pieno e con il massimo comfort la bellezza del principale centro industriale, finanziario e culturale della Turchia è quindi alla portata di tutti.Anche trascorrere una notte a Tallinn si è dimostrato particolarmente conveniente per i viaggiatori europei, che hanno infatti pagato una media di €144 per camera a notte per soggiornare in un lussuoso hotel a 5 stelle. A un prezzo simile non ci si può certo perdere le bellezze della capitale estone, la cui Città Vecchia medievale è stata nominata Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO nel 1997.Al terzo posto della classifica europea delle città in cui i viaggiatori hanno soggiornato in hotel di lusso a meno di €150 a notte si posiziona Pisa. Nei primi sei mesi del 2015 è stato possibile ammirare la torre pendente concedendosi tutti i vantaggi di un hotel a 5 stelle per soli €143 per camera a notte.Infine, Varsavia, con una spesa media sostenuta dai viaggiatori europei di €104 per camera a notte, è la città europea tra quelle analizzate dall’HPI in cui gli ospiti che hanno soggiornato in un hotel a 5 stelle hanno pagato di meno.Al di fuori del vecchio continente, i viaggiatori europei hanno potuto soggiornare nei migliori hotel a piccoli prezzi anche a Nuova Delhi, dove hanno speso in media €149 a notte, e a Il Cairo, dove hanno soggiornato a soli €148 per camera a notte.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Hotels.com svela chi ha speso di più in Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 ottobre 2015

hotel italianoTra le 39 nazionalità analizzate, i viaggiatori che hanno speso di più negli hotel italiani durante i primi sei mesi del 2015 sono stati quelli provenienti dal Medio Oriente, con una media di €194 pagati per camera a notte. Al secondo posto della classifica si trovano gli Stati Uniti, i cui viaggiatori hanno speso €169 per camera a notte, seguiti da Singapore, con una spesa di €161 a notte. Chiudono la TOP 5 la Tailandia (€160 per camera a notte) e il Sud Africa (€159), seguiti da Cina, India e Messico, che si contendono il sesto posto in quanto i viaggiatori provenienti da tutte e tre le nazioni hanno speso una media di €156 per camera a notte. Infine, le ultime due posizioni della classifica delle 10 nazionalità che hanno speso di più nella penisola sono occupate da Australia (€155 a notte) e Hong Kong (€153).Il maggior aumento dei prezzi pagati in Italia è stato registrato dai viaggiatori provenienti da Hong Kong che, passando da una spesa di €132 a una di €153 per camera a notte, hanno pagato il 16% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Una crescita del 14% dei prezzi è stata invece registrata dagli ospiti provenienti da Medio Oriente (€194), Singapore (€161), Sud Africa (€159) e Taiwan (€135). Inoltre, sono state registrate crescite a doppia cifra anche da parte dei viaggiatori cinesi (12%, €156 a notte), turchi (11%, €138) e americani (10%, €169).Ad avere invece pagato di meno per soggiornare in Italia sono stati i viaggiatori provenienti dall’Ungheria (€87 per camera a notte), che hanno anche registrato il maggior calo dei prezzi pagati per una notte in hotel (-10%). Seguono poi gli ospiti provenienti da Polonia (€88), Grecia (€93), Portogallo (€97) e Spagna (€100). Sono stati registrati significativi cali dei prezzi pagati nel Bel Paese anche dai viaggiatori spagnoli (-6%), portoghesi (-4%) e polacchi (-4%). Infine, una lieve flessione della spesa si è verificata anche per gli ospiti provenienti dai Paesi Bassi (-2%, €105), dalla Germania (-1%, €111) e dall’Islanda (-1%, €118).

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Hotels: 10 notti più una gratis

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 ottobre 2011

Principe di Piemonte, Viareggio

Image via Wikipedia

Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, lancia oggi in Italia, all’interno di una campagna che coinvolge 44 Paesi nel mondo, il nuovo programma di fidelizzazione Welcome RewardsTM. Il programma offre una notte gratis* ogni 10 prenotate tramite il sito in uno dei 65.000 hotel di tutto il mondo che aderiscono all’iniziativa. Welcome RewardsTM, che include allo stesso tempo catene alberghiere, hotel indipendenti, bed & breakfast e strutture di selfcatering, è il primo programma di fidelizzazione nel suo genere in Italia. Il lancio segue il successo ottenuto nel 2008 negli Stati Uniti e in gran parte dell’America Latina e nel 2010 nel Regno Unito, in Canada e in Australia. A differenza della maggior parte dei programmi di fidelizzazione, che riguardano solitamente un unico brand, Hotels.com permette ai clienti di “accumulare” le 10 notti prenotandole tutte insieme o separatamente sia in catene alberghiere che in hotel indipendenti e di usufruire della propria notte gratis* in uno degli oltre 65.000 hotel in tutto il mondo, tutti chiaramente segnalati sul sito. Con Welcome RewardsTM non ci sono date off-limits o complicati sistemi di calcolo del punteggio: basterà soggiornare 10 notti in hotel per avere l’undicesima gratis*. Nigel Pocklington, Vice President of Global Marketing and Strategy di Hotels.com, commenta: “Welcome RewardsTM è un sistema semplice e chiaro, è valido in oltre 65.000 strutture in tutto il mondo ed è molto più conveniente dei programmi di fidelizzazione della maggior parte degli hotel. Il lancio a livello globale di Welcome RewardsTM rappresenta un vantaggio significativo per gli utenti, che potranno beneficiarne sia in occasione di viaggi di lavoro, sia per le proprie vacanze”. Aderire al programma Welcome RewardsTM è facilissimo: basta accedere con il proprio account a Hotels.com ed effettuare una prenotazione per iniziare ad accumulare le notti necessarie ad ottenere l’undicesima gratis..

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Debutto ufficiale brand ac hotels by Marriott

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

Antonio Catalán, Presidente e fondatore della catena spagnola AC Hotels e J.W. Marriott, Presidente e CEO di Marriott International, hanno annunciato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, la nascita ufficiale di AC Hotels by Marriott, brand nato dall’accordo di joint venture stipulato da AC Hotels e Marriott International a inizio anno. Questo importante accordo consente alle due catene di fondere in un unico progetto il prodotto AC e le piattaforme di marketing e di vendite di Marriott. Con l’ufficializzazione della nascita del brand, da oggi le prenotazioni AC Hotels by Marriott potranno essere effettuate tramite il sito Marriott.com, uno dei 10 siti che registrano il maggior volume di vendite al mondo. Gli ospiti delle strutture AC Hotels by Marriott potranno inoltre usufruire dei benefici del programma Marriott Rewards, uno dei migliori e dei più utilizzati programmi di fidelizzazione con più di 35 milioni di iscritti. L’obiettivo di AC Hotels by Marriott è diventare la catena leader nel settore dell’ ospitalità urbana a 4 stelle.
Le 9000 camere che vanno ad aggiungersi al portfolio della catena grazie al brand AC Hotels by Marriott rappresentano un grande passo avanti nelle strategie di sviluppo di Marriott in Europa, che prevedono di raggiungere le 80.000 camere nel continente europeo entro il 2015.
Per celebrare il lancio del nuovo brand, AC Hotels by Marriott offre il 15% di sconto fino all’8 gennaio 2012 per le prenotazioni effettuate con almeno 14 giorni di anticipo rispetto alla data di arrivo (le condizioni possono variare a seconda dell’hotel prescelto). Per maggiori informazioni e per le prenotazioni visitare il sito http://www.marriott.com e selezionare il codice promozionale ADV.
Dalla fine del 2011, AC Hotels by Marriott entrerà a far parte del Programma Marriott Rewards, uno dei più impotanti programmi di fidelizzazione nel settore alberghiero con più di 35 milioni di iscritti nel mondo. Gli ospiti delle strutture AC Hotels by Marriott potranno così accumulare punti ad ogni soggiorno, che potrano poi essere riscattati in uno qualsiasi degli hotel Marriott nel mondo. (catalan)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »