Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘hub’

TimeXtender Announces Several New Features in Discovery Hub

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 luglio 2019

TimeXtender, a recognized global software company enabling instant access to any type of data in an organization to support advanced analytics and artificial intelligence (AI), today announced that several new features have been designed in its Discovery Hub® data management platform.TimeXtender has redesigned the user interface that now includes flexible tabs, making it even easier to build a modern data estate. A new solution explorer provides a more complete view of the overall data estate defined in Discovery Hub.This upgrade is also significant since Azure Data Lake Storage Gen2 now fully supports data storage. Using Discovery Hub, customers can now prepare for big data analytics, while also providing file system semantics, and directory and file level security.In addition, Discovery Hub now uses Azure Databricks to manage incremental loading to Azure Data Lake Storage Gen2, as well as transferring data from a Discovery Hub Operational Data Exchange (ODX) to a Modern Data Warehouse (MDW).TimeXtender is exhibiting at the Microsoft Inspire event in Las Vegas from July 14-19. Attendees can stop by the TimeXtender booth, #2310, to see a live demo of this new release of Discovery Hub. Company executives will also be available to meet with existing and potential partners during the event.In addition, this Discovery Hub announcement comes on the heels of the company’s recent announcement that it was named a Finalist in the 2019 Microsoft Data Estate Modernization Partner of the Year Award.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

New York riconquista il titolo di principale Hub Finanziario nel mondo

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 Mag 2019

Duff & Phelps, società di consulenza che opera a livello globale all’insegna del «protect, restore and maximize value» per i propri clienti, ha appena pubblicato il suo settimo studio annuale “Global Regulatory Outlook (GRO)”. L’analisi, basata su un’indagine che ha coinvolto esperti professionisti di istituzioni finanziarie in tutto il mondo, ha rilevato che gli intervistati considerano New York il centro finanziario più importante a livello mondiale. New York strappa così il primato a Londra, in cima alla classifica lo scorso anno, risultato, questo, su cui ha sicuramente influito la Brexit, che continua a gettare un’ombra di incertezza sull’economia del Regno Unito.In particolare, il 52% del campione vede New York come il centro finanziario mondiale per eccellenza, segnando un incremento del 10% rispetto al 2018. Il 36% vede invece attualmente Londra come l’hub finanziario globale più rilevante (-17% dallo scorso anno). Proiettandosi avanti di 5 anni, la percentuale di professionisti che crede che New York manterrà questa posizione è scesa al 44%, e solo il 21% del campione ha dichiarato che Londra potrebbe essere il più importante centro finanziario mondiale. Inoltre, il 12% degli intervistati ha dichiarato che Hong Kong deterrà questo primato entro il 2024, un incremento significativo rispetto al 3% che aveva espresso questa opinione nel 2018.
Ken Joseph, Managing Director e Responsabile della practice Disputes Consulting di Duff & Phelps, ha dichiarato, “Che siano basati in centri finanziari tradizionali o meno, i dirigenti della finanza responsabili in materia di governance, risk management e compliance sono alle prese con minacce significative derivanti da crescenti obblighi relativi a programmi anti-riciclaggio, protezione dei dati e privacy, cybersecurity, whistleblowers e ‘big data’ e tecnologia.” Joseph ha quindi proseguito, “Nel corso della nostra indagine questi professionisti hanno confermato che le organizzazioni sono costrette a dedicare sempre più risorse per indirizzare gli obblighi di conformità e per “navigare” in un contesto normativo che è reso più complicato da una rete di incertezze geo-politiche, che includono tensioni commerciali e Brexit.” La ricerca ha inoltre messo in evidenza che le principali problematiche che deve affrontare la comunità finanziaria globale relativamente alla compliance regolamentativa continuano a riguardare i temi dell’anti-riciclaggio e del whistleblowing. L’utilizzo della tecnologia e la definizione del budget sono ulteriori fattori che le funzioni aziendali legate alla compliance devono tenere in considerazione.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Strengthening the position of Avinor Oslo Airport as an international hub

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 giugno 2018

Oslo Lufthavn Avinor has decided to expand the area after the passport control at Oslo Airport, which will provide a significantly better service to people travelling to and from countries outside the Schengen Area. Construction work starts in early October this year and the expansion will be completed in the second quarter of 2022.
– This expansion is important for developing Oslo Airport as an international hub. It will provide increased capacity and improve conditions for our passengers and airlines, as well as improving the framework conditions for Norwegian travel, tourism and business – which is an important part of Avinors strategy, says CEO of Avinor, Dag Falk-Petersen.The current capacity of the area for traffic outside of the Schengen Area is 5.5 million passengers per year, and following the expansion it will be approximately 8 million.
– In recent years, traffic to and from countries outside of the Schengen Area has experienced considerably greater growth than traffic within it. It is absolutely essential that we facilitate this traffic by building good and suitable infrastructure. It will increase Norway’s competitiveness and provide considerable economic benefits, says Falk-Petersen.The work on the expansion will start on Monday, October 1st and disruption to travellers will be kept to a minimum.
– After six years of building the new Oslo Airport, we have learned a great deal about how to simultaneously build and operate an airport. The knowledge we have gained will be applied to this expansion project. We should be able to achieve this without there being any noticeable impact on travellers, says Airport Director, Øyvind Hasaas.
There will be a total of 14 aircraft parking spaces, four of which will be flexible gates that can handle traffic from areas both inside and outside the Schengen Area. The extension will provide a total area of 39,700 square metres for travellers to countries outside the Schengen Area.
– The current area will be extended, with new aircraft parking spaces that are suitable for larger planes as well as new commercial areas. In total, this will give us the capacity necessary to be a top European airport for travellers, airlines and other partners, says Hasaas.The expansion also includes adaptations for US Preclearance, but a prerequisite for realising such a solution is a binding participation from relevant airlines and a bilateral agreement between the United States and Norway.The total budget for the extension is NOK 3.3 billion and is financed by Avinor. The ground works will start in the fourth quarter of 2018.Avinor owns and operates Norway’s main airport, Oslo Airport, which is an important communications hub in Norway with approximately 25 million travellers per year.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Technology Hub ospita SMMdayIT 2018

Posted by fidest press agency su martedì, 3 aprile 2018

Milano Technology Hub – L’evento professionale delle tecnologie innovative – promosso da Senaf (dal 17 al 19 maggio 2018 a Milano, presso MiCo, fieramilanocity) ospiterà la sesta edizione del Social Media Marketing + Digital Communication Days Italia – SMMdayIT, il convegno di riferimento B2B sui temi del social media marketing e della digital communication.
All’interno di Technology Hub sarà presente un’area espositiva denominata Social Media Marketing Hub dedicata alle nuove soluzioni da utilizzare per migliorare le strategie social e web delle aziende: dal monitoring all’ADV e alla Lead Generation, passando per le tecniche SEO ed e-commerce, fino ai tool più indicati e ad un’overview sulle nuove figure professionali che stanno spopolando in quest’ambito.La collaborazione con #SMMdayIT nasce per integrare ed estendere i contenuti della fiera con una serie di approfondimenti dedicati alla comunicazione digital e social. Nelle tre giornate di #SMMdayIT, relatori esperti presenteranno la propria esperienza nell’uso dei social media per fare marketing e comunicazione digitale e indicheranno quali sono i KPI per fare monitoring dei risultati. Saranno oltre 40 gli interventi verticali su temi-chiave, che spiegheranno tecniche, progetti, esperienze e competenze.Tra i vari relatori saranno presenti personaggi istituzionali estremamente referenziati come Luigi Contu, Direttore dell’Agenzia ANSA, e Sergio De Luca, Direttore Comunicazione di Confcommercio Nazionale, che descriveranno i metodi utilizzati nella loro comunicazione digital e social. Per raccontare nuovi modelli di business e lavoro, interverranno Marco De Crescenzio, Founder de Il Milanese Imbruttito, e Federico Palmaroli, Digital content specialist, autore de “Le più belle frasi di Osho”. Grazie alla presenza del direttore responsabile Francesco Piccinini, verrà posto sotto i riflettori anche lo straordinario caso di successo della testata giornalistica Fanpage.
Il format delle giornate prevede la presenza di interventi per ogni tema verticale da 30 minuti ciascuno: 20 minuti di spiegazione pratica di esperienze reali e 10 minuti di discussione con il pubblico. L’audience di riferimento del convegno e della fiera è composta da un’ampia community di professionisti social e digital, ma anche da imprenditori e manager aziendali, giornalisti, addetti stampa, che avranno modo di conoscersi, fare networking e incontrare dal vivo i vari relatori e gli espositori della manifestazione.“Siamo lieti e orgogliosi di poter ospitare quest’anno, all’interno di Technology Hub, il Social Media Marketing + Digital Communication Days Italia – commenta Emilio Bianchi, Direttore Generale di Senaf – La nostra manifestazione si pone da sempre come sinonimo di innovazione tecnologica, ossia di quel processo che porta all’ampliamento e al miglioramento delle tecniche e delle tecnologie di produzione e distribuzione dei prodotti. Allo stesso modo #SMMdayIT è l’espressione dell’innovazione nella comunicazione attraverso il i social network e il digital, per cui questa collaborazione non poteva che nascere spontaneamente”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un nuovo accordo internazionale: il gruppo Kraft-Heinz aderisce all’HUB della Federico II

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 luglio 2016

Università di Napoli “Federico II”JPGGaetano Manfredi, Rettore dell’Ateneo federiciano, e Andrea Budelli, Vice Presidente di R&D Europe – rappresentante della H.J. Heinz Supply Chain Europe B.V., hanno sottoscritto un accordo quadro di collaborazione tra Kraft Heinz e Federico II.Punta a realizzare una struttura di relazioni multipolari Università-Impresa, valorizzando ed elevando a livello di sistema una serie di iniziative bilaterali di grande successo nelle quali sono coinvolti i Dipartimenti federiciani. E’ l’obiettivo di FEDERICO HUB, progetto a cui ha aderito anche il gruppo KRAFT HEINZ, leader mondiale nel settore alimentare, e già da tempo legato a Dipartimenti dell’Università Federico II da rapporti di collaborazione in campo tecnico-scientifico e della formazione avanzate.
L’accordo, di respiro internazionale, risponde alle finalità di contribuire alla formazione di studenti e laureati particolarmente qualificati collaborando allo svolgimento degli insegnamenti attivati presso l’Università, anche con l’istituzione di borse di studio, di contribuire allo svolgimento di studi e ricerche, di mantenere un elevato livello culturale dei propri operatori e favorire il loro aggiornamento professionale con iniziative didattiche di cui l’Università è garante.
FEDERICO HUB si sviluppa su più livelli. Lo STUDENT’S HUB punta a stabilire forme di interazione permanente tra l’Università e importanti player imprenditoriali sui temi della formazione, con particolare attenzione alla integrazione delle conoscenze disciplinari con lo sviluppo di competenze ed attitudini trasversali. Il RESEARCH HUB punta alla creazione di reti di ricerca ed innovazione tecnologica attraverso l’integrazione di competenze disciplinari e vocazioni aziendali diverse.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Open Hub Med

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2015

mediterraneoE’ stato costituito l’hub neutrale per lo scambio del traffico internet tra il bacino del Mediterraneo e l’Europa.
Il polo tecnologico Open Hub Med (OHM) è frutto della volontà degli otto soci fondatori che, a soli tre mesi dall’annuncio dell’iniziativa, hanno dato vita al consorzio che si prevede sarà operativo già nei primi mesi del 2016. Il consorzio, aperto a tutti i soggetti che ne condividono la mission, è stato avviato da Interoute, NGI, MIX, SUPERNAP Italia, TelecityGroup Italia, VueTel Italia, XMED, neonato consorzio di operatori siciliani, e Italtel come partner tecnologico. Tale formazione testimonia la sensibilità dei carrier italiani nei confronti dell’apertura e lo sviluppo del mercato delle Telecomunicazioni nel nostro Paese.Open Hub Med offre a tutti gli operatori di telecomunicazioni internazionali e agli OTT un modello multistakeholder per lo scambio del traffico internet nel cuore del Mediterraneo con un approccio che, basato su princìpi di vera apertura e neutralità, si differenzia in maniera sostanziale rispetto ad altre iniziative in corso nell’area.Tramite raccordi tra il proprio data center di Palermo Carini e le altre stazioni di approdo dei cavi sottomarini in Sicilia e a Bari, nonché collegamenti terrestri in fibra con Milano, OHM realizzerà una vera e propria piattaforma unica d’accesso internazionale, in grado di offrire le medesime condizioni di neutralità, affidabilità e sicurezza di Marsiglia, ad oggi unico snodo indipendente del traffico dati sottomarino nel Mediterraneo. Grazie a questa iniziativa, gli operatori d’oltremare potranno diversificare notevolmente le tratte su cui far viaggiare il proprio traffico riducendo quelle sottomarine a vantaggio di più sicuri percorsi terrestri e di beneficiare di tempi di latenza più bassi rispetto allo snodo francese. La molteplicità degli operatori coinvolti nella gestione e la presenza del MIX (Milan Internet Exchange) rappresentano un’ulteriore garanzia in termini di competitività dell’offerta e di sicurezza nella gestione dei dati in transito.Il data center di OHM, che verrà ospitato nell’area di ricerca di Italtel a Carini, rappresenta inoltre la prima sede tecnologica neutrale ed indipendente nel Sud Italia per l’alloggiamento di apparati tecnologici di operatori, OTT, imprese e pubblica amministrazione.
In questo scenario, Open Hub Med si candida a essere un vero e proprio nodo infotelematico del Mediterraneo, all’avanguardia dal punto di vista delle condizioni di accesso e dell’autonomia di gestione da parte di tutti gli operatori e capace di garantire le migliori condizioni in termini di prezzo, sicurezza, qualità e affidabilità della rete.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Fiumicino hub di Alitalia

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 Mag 2009

François Bacchetta, Regional General Manager di easyJet, afferma:  “Alitalia ha finalmente fatto la sua scelta, noi abbiamo fatto la nostra tre anni fa quando abbiamo deciso di fare di Milano la nostra prima base dell’Europa continentale. Abbiamo mantenuto le promesse, investendo 600 milioni di Euro e basando 15 aerei a Malpensa.   Siamo attualmente la prima compagnia dell’aeroporto e continueremo a crescere. Presto baseremo altri due aeromobili e stiamo assumendo altri 70 assistenti di volo italiani in vista della stagione estiva.   La nostra promessa di investire e creare posti di lavoro a Linate e Fiumicino rimane valida. Il fatto che così tanti slot in questi aeroporti rimangano inutilizzati, non fa altro che danneggiare l’economia italiana ogni giorno, ed esortiamo chi ha il potere di prendere delle decisioni ad assicurare alle compagnie che vogliono investire di poter utilizzare questi slot il più presto possibile”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »