Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘humor’

Premio per il miglior progetto editoriale a tema “humor”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 dicembre 2018

Fruit Exhibition, in collaborazione con la cartiera Favini, lancia il nuovo premio FIP – Fruit Indie Publishing per il miglior progetto editoriale. “Humor” è il tema di questa prima edizione. C’è tempo per iscriversi fino al 15 marzo 2019.
Il concorso è gratuito e rivolto a tutti gli artisti e editori che presenteranno entro il 15 marzo 2019 un progetto editoriale inedito che indaghi lo humor e che si distingua per la ricerca tecnica e formale in relazione ai contenuti.Lo “humor” che sarà il tema guida della settima edizione di Fruit Exhibition, è l’arte di far sorridere, di far vedere le cose da un punto di vista insolito e spiazzante, con intelligenza, originalità e al contempo con leggerezza. Si può partecipare al bando presentando entro e non oltre le ore 12.00 del 15 marzo 2019 una o più proposte editoriali in formato digitale utilizzando qualsiasi tecnica.
Scopo del concorso è far emergere la diversità e la vivacità espressiva del settore editoriale indipendente, per incoraggiare e omaggiare tutti gli artisti e creativi che hanno scelto il libro o la rivista come forma d’espressione, in quanto media e oggetto d’arte tradizionale e al contempo d’avanguardia. Il premio FIP, offerto dall’azienda Favini srl, consiste nel supporto alla pubblicazione per un valore di 1.000 euro. La pubblicazione vincitrice avrà inoltre la possibilità di entrare a far parte del bookshop itinerante di Fruit Exhibition. Sarà premura dell’organizzazione promuovere e divulgare il progetto vincitore e gli eventuali altri progetti segnalati dalla giuria con i relativi autori, attraverso la rete di comunicazione del festival e dei partners e media partners che hanno aderito all’iniziativa. http://www.fruitexhibition.com

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Un alibi di scorta”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 luglio 2011

E’ il titolo del libro che Enrico Montesano. Edito dalla Gremese, il romanzo è in parte thriller con humor e in parte commedia con suspense. E’ il primo dell’attore romano, uno dei più amati e stimati artisti del cinema e teatro italiano. Si racconta di un geometra che durante l’ispezione in un cantiere edile cade da un’impalcatura e rimane paralizzato dalla vita in giù. La disgrazia cambia drammaticamente il corso della sua esistenza, senza però spegnere in lui la speranza di tornare a camminare. In un’ostinata ansia di vita, l’uomo prende a battere la città a bordo della sua carrozzina e una notte, in cerca di calore umano e forse anche di sesso facile, si imbatte nel manipolo di travestite e prostitute da sempre accampato nei paraggi del suo ex cantiere, diventandone amico. Di giorno in cerca di un riscatto e alle prese con una moglie che ormai lo disprezza, di notte in giro per la città insieme ai suoi nuovi compagni di ventura, l’uomo diventa parte integrante del gruppo assumendo per loro l’insolita veste di fattorino. Alboreto, soprannominato così per la sua imprevista abilità, scopre anche di essersi invaghito di Gaby, una delle travestite della bislacca compagine Questo è in realtà solo l’inizio della vicenda, raccontata dallo stesso protagonista al commissario di polizia che lo sta interrogando per motivi che solo alla fine si chiariranno, in un disvelamento progressivo e sorprendente della verità che non risparmierà, oltre a Gaby, la famiglia stessa di Alboreto. Una storia “cinematografica”, agile come una sceneggiatura ma con il respiro di un vero romanzo, per Montesano che non delude con questo suo nuovo progetto, in cantiere da anni.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rugby: torneo sei nazioni

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 febbraio 2010

Dal 6 febbraio al 20 marzo si gioca il torneo Sei Nazioni, la più importante e avvincente sfida rugbistica d’Europa. Virgin Radio, l’emittente del rock e dello sport, sarà in prima fila e racconterà il torneo attraverso la voce di uno che di quel torneo conosce molto bene ogni aspetto e ogni segreto, soprattutto quelli che di solito non si raccontano.  Lui è Paul Griffen, uno dei più conosciuti giocatori del rugby azzurro. Nato in Nuova Zelanda e naturalizzato italiano, è il numero 9 più simpatico della palla ovale, con all’attivo 42 presenze nella Nazionale italiana. L’uomo ideale per assicurare quel tocco di energia e humor al quale sono abituati gli ascoltatori di Virgin Radio.  In occasione delle partite dell’Italia, all’interno di una serie di appuntamenti dedicati, Griffen introdurrà l’ascoltatore nell’atmosfera del torneo centenario presentando le squadre in campo, le formazioni, i precedenti, il pronostico e raccontando le abitudini e i retroscena del pre e post partita. Al termine lo stesso Griffen commenterà a modo suo gli incontri. Questo il calendario: Sabato 06 febbraio a Dublino IRLANDA – ITALIA Domenica 14 febbraio a Roma ITALIA – INGHILTERRA Sabato 27 febbraio a Roma ITALIA – SCOZIA Domenica 14 marzo a Parigi FRANCIA – ITALIA Sabato 20 marzo a Cardiff GALLES – ITALIA (griffen)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

One hundred years ago…

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 gennaio 2010

Paris January 13 to March 7, 2010  2 Place du Palais Royal Louvre des Antiquaires One hundred years ago… The Great Flood of 1910 A flooded Paris as seen by Journal des Débats These spectacular first-hand accounts taken from Journal des Débats at the time offer us a strange, Venice-like Paris in which the inhabitants face the whims of their river the Seine with humor and strength.  The history of Paris would not be complete without a history of the Seine and its whims. Grégoire de Tours is the first to talk about a flood in Paris in February 583, which seriously hampered navigation. But every century Parisians are taken by surprise by about ten floods.
The Flood of 1910, however, is the first for which we have images. Indeed, for the first time photography made it possible to immortalize events. Starting on January 17, 1910, the editorial staff of Journal des Débats went into action with reporters and photographers fanning out throughout Paris… one month later the Paris Flooded album was published. The photos taken on the fly and now being shown at the Louvre des Antiquaires are reproductions of the original images published in that work in March 1910. They are placed in context with text excerpted from that extraordinary special edition.
In the words of Journal des Débats at that time: “The river started to rise in the middle of January. By the 17th it was quite serious and by the 20th navigation was stopped. After that, it rose steadily. By the 23rd, the 1876 level had been passed; by the 28th, the maximum was reached with the next height surpassing the highest flood levels recorded up to that time: 8.5 meters at the Tournelle bridge. On the 30th, the level dropped slightly and Parisians felt an immense relief, but there were only isolated fluctuations until the beginning of March.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »