Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘impronta digitale’

Impronta digitale batterica: il fingerprint che ci rende unici

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 dicembre 2019

Ognuno di noi è differente e YOVIS – linea di fermenti lattici di Alfasigma – lo sa. Come sa, tra l’altro, che questa unicità esiste anche a livello di flora intestinale. Ognuno di noi, infatti, oltre ad avere delle impronte digitali uniche, una propria biometria vocale e un’iride differente da quella di chiunque altro, ha una flora intestinale – microbiota – composta da un nucleo di specie batteriche comuni a tutti e da un nucleo di batteri unici e per ciascun individuo: il “fingerprint batterico”, ossia l’impronta digitale batterica.Questa si forma a partire dalla nascita e si costituisce fino più o meno all’età di 4 anni, dopodiché cambia poco nel corso della vita.I microrganismi che colonizzano il nostro intestino intervengono in numerosi processi fondamentali per il nostro benessere: “La loro coesistenza pacifica” – spiega Paola Benatti, Responsabile Sviluppo Nutraceutici R&D – è detta Eubiosi. Quando invece questo equilibrio viene meno, si parla di Disbiosi.”“La disbiosi” – continua la dottoressa Benatti – “è dovuta ad esempio ad eccessi alimentari, stili di vita scorretti o all’utilizzo di antibiotici; dà luogo a disturbi come gonfiore addominale, mal di pancia e può alterare la regolarità intestinale causando diarrea o stitichezza. In caso di disbiosi, per ripristinare il corretto equilibrio della flora intestinale, occorre assumere probiotici, prodotti a base di batteri “buoni”. I probiotici aiutano a ripristinare l’equilibrio della flora batterica intestinale contrastando la proliferazione dei batteri patogeni.”Chiara Francini, Brand Manager Yovis commenta: “Abbiamo voluto diffondere questo concetto così importante e poco noto come l’unicità del microbioma umano anche nel nostro spot. La linea di integratori alimentari YOVIS offre una varietà di referenze che possono essere scelte in base alle proprie preferenze, alle abitudini e allo stile di vita: chi preferisce le caps, chi invece trova più pratico assumere ad esempio gli stick o chi ancora l’ultima novità in flaconcini.”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »