Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Posts Tagged ‘impulso’

Un nuovo impulso per le europee del 26 maggio 2019

Posted by fidest press agency su domenica, 16 dicembre 2018

Il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e Alessio Rossi, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, in conferenza stampa a Roma il 17 dicembre per illustrare l’impegno comune delle due istituzioni nella promozione del voto alle prossime elezioni europee. I Giovani Imprenditori di Confindustria hanno deciso di aderire a Stavoltavoto.eu, la campagna promossa dal Parlamento europeo in vista delle prossime elezioni europee del 26 maggio 2019. Per celebrare questa decisione, che amplia gli orizzonti della campagna iniettando nuovi potenziali volontari, Antonio Tajani ed Alessio Rossi terranno una conferenza stampa nella sede del Parlamento europeo a Roma. Interverranno anche giovani industriali per raccontare come la UE li abbia aiutati a sviluppare o consolidare la propria attività portando crescita ed occupazione sul territorio italiano.”L’avvenire dell’Europa – il commento di Tajani – non può prescindere dallo spirito imprenditoriale italiano ed europeo, vero motore di crescita, occupazione e innovazione. Il Parlamento europeo lavora, da sempre, per creare le migliori condizioni per sostenere i giovani desiderosi di avviare una propria attività d’impresa, potenziando il mercato interno e favorendo le esportazioni, ed anche con la formazione, l’accesso al credito, i finanziamenti e il sostegno a start-up ed incubatori di idee. Ma dobbiamo fare ancora di più, anche per questo è importante andare a votare a maggio. La nostra stessa campagna ‘Stavoltavoto.eu’ – continua il Presidente del Parlamento europeo – è basata sull’imprenditorialità, con centinaia di volontari impegnati nella promozione della massima partecipazione al voto, coinvolgendo cittadini ed organizzando eventi, anche in maniera innovativa. Per questo, sono lieto che Confindustria Giovani abbia aderito con entusiasmo alla nostra campagna, convinto che, insieme, sapremo sfruttare le nostre conoscenze e capacità, in vista del cruciale appuntamento delle elezioni europee del 26 maggio 2019″.
“Crediamo fortemente nel progetto ‘Stavoltavoto.eu’ – le parole di Alessio Rossi – per questo abbiamo deciso di aderirvi come Movimento di Giovani Imprenditori di Confindustria. Per noi votare significa prendere atto che il futuro è anche nelle nostre mani e quindi abbiamo il diritto e il dovere di costruirlo. L’UE – insiste il Presidente dei giovani industriali – sta affrontando questioni che ne cambieranno profondamente l’anima e la pelle, dalla Brexit al significato dei rapporti tra istituzioni e cittadini, fino al suo ruolo nello scenario globale. Tutto questo sembra distante da noi, ma non lo è. I giovani devono quindi sentirsi protagonisti delle decisioni sull’Unione Europea che vogliono costruire per il proprio futuro.”Oltre 100 mila giovani in tutta Europa ed oltre 10 mila solo in Italia hanno già aderito alla campagna lanciata dal Parlamento europeo per promuovere la partecipazione elettorale alle prossime europee. Chi si iscrive si impegna a votare e a coinvolgere parenti, amici e contatti social, che a loro volta assicurano di recarsi alle urne. Ma non solo, chi aderisce alla campagna può diventare un volontario del voto, organizzando eventi di qualsiasi tipo in cui si parli di Europa e dell’importanza delle elezioni. Stavoltavoto, e tu?
Il Movimento dei Giovani Imprenditori di Confindustria raccoglie circa 13.000 associati, di età compresa tra i 18 e i 40 anni. Il Movimento condivide i valori del libero mercato, l’uguaglianza di opportunità, l’innovazione, la trasparenza. Si propone di creare opportunità per le nuove generazioni, sostenere la competitività delle imprese italiane e lo sviluppo del benessere sociale del Paese. Contribuisce alla formazione imprenditoriale, promuove il made in Italy nel mondo, svolge attività di rappresentanza verso le istituzioni italiane ed europee, favorisce l’orientamento degli studenti e il trasferimento tecnologico attraverso progetti di cultura di impresa e innovazione nelle scuole e università. Sostiene progetti specifici per le pari opportunità, l’energia e l’ambiente. Partecipa alle piattaforme internazionali YES for Europe e del G20 Young Entrepreneurs’ Alliance.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: dare impulso al turismo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 febbraio 2017

RomaRoma Occorre farlo attraverso l’incontro tra domanda e offerta degli operatori del settore ma soprattutto rilanciare la promozione della Capitale sui circuiti internazionali. La Giunta capitolina ha dato il via libera ad un provvedimento che mira a sostenere piani innovativi per lo sviluppo del turismo sostenibile, anche attraverso una più stretta collaborazione con le imprese Tra gli obiettivi principali ci sono quelli di incentivare la crescita dei flussi turistici di qualità a Roma per aumentare la competitività; promuovere l’immagine di Roma sui mercati emergenti attraverso la partecipazione a fiere e workshop; valorizzare l’economia del territorio coinvolgendo le imprese romane e laziali in processi di internazionalizzazione.“Promuovere l’immagine della Capitale nel mondo e rafforzare il rapporto con gli operatori del settore ci aiuteranno a intercettare nuovi flussi turistici e nuovi investimenti. Basti pensare che da solo il turismo congressuale in Italia genera una ricaduta economica pari a 60 miliardi di euro. A Roma abbiamo un polo di eccellenza, che oltre al quartiere fieristico può contare oggi anche sul Convention Center La Nuvola. Con questo piano di marketing sui mercati italiani e stranieri diamo vita ad una nuova stagione di sviluppo delle imprese, del Made in Rome e della grande bellezza della nostra città”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale Adriano Meloni.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nasce l’Accademia dell’Arte Torralta

Posted by fidest press agency su sabato, 16 aprile 2011

Salemi –Sabato 16 aprile alle 18,00 in quella che un tempo fu la Cavallerizza di Palazzo Torralta – i cui lavori di restauro, peraltro, sono stati ultimati da poche settimane – nel centro storico di Sslemi, all’interno dell’omonimo palazzo che il 14 maggio del 1860 ospitò Garibaldi prima della battaglia di Pianto Romano, s’inaugura l’Accademia dell’Arte Torralta. La nuova istituzione culturale è stata costituita su impulso della Fuoriorario Production e della Fondazione Sgarbi. «L’Accademia nasce – spiegano i promotori – per rispondere alla diffusa e rinnovata domanda culturale di un territorio che ha riconosciuto nell’opera di personaggi come il senatore Ludovico Corrao e il critico Vittorio Sgarbi una straordinaria opportunità di crescita. L’Accademia sarà fucina di incontri e confronti culturali: mostre, concerti, libri, spettacoli teatrali e anche sfilate di moda» Da settembre a maggio si svolgeranno dei corsi che proporranno un’ampia e variegata offerta formativa artistica nei settori quali danza, musica, teatro, pittura, fotografia, cinematografia e scrittura creativa. Dopo la presentazione di sabato seguirà una campagna di comunicazione informativa nelle scuole della Sicilia per promuovere le iscrizioni che partiranno da settembre 2011. I corsi saranno a numero chiuso; sarà dunque possibile fare una preiscrizione già dal 16 in poi in modo che gli aspiranti allievi possano sostenere l’esame di selezione per accedere ai corsi.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libertà d’impresa

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 marzo 2011

Il disegno di legge costituzionale approvato dal Governo e che si accinge ad iniziare il cammino parlamentare parte da una rivisitazione in senso liberista degli articoli 41 e 118 della Costituzione. Lo spirito della riforma è improntato alla rimozione degli ostacoli che si frappongano fra l’imprenditore e la realizzazione dell’intrapresa, esaltando la responsabilità personale, e il ruolo degli enti locali nel concorso e nell’impulso alla realizzazione dell’iniziativa economica. La revisione dell’articolo 41 della Costituzione, introducendo al primo comma il principio secondo cui tutto è permesso tranne ciò che è espressamente vietato dalla legge ed abolendo il vigente terzo comma, intende affermare la libertà di iniziativa economica privata ed eliminare le incertezze e le contraddizioni presenti nell’attuale formulazione. In stretta connessione si pone il successivo intervento di modifica dell’articolo 97 della Costituzione che, perseguendo l’obiettivo di incrementare qualità e trasparenza della pubblica amministrazione, esplicita il principio secondo cui le pubbliche funzioni sono al servizio del bene comune ed introduce una disposizione sulle carriere sancendo, a livello costituzionale, il principio della valorizzazione della capacità e del merito per tutti i pubblici impiegati. La revisione dell’articolo 118, quarto comma, della Costituzione, infine, nel rafforzare la portata del principio di sussidiarietà orizziontale, prevede che gli enti locali non devono solo “favorire”, ma anche “garantire l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli o associati”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fusioni universitarie

Posted by fidest press agency su martedì, 20 aprile 2010

L’Università Internazionale di Monaco (Montecarlo), ha appena annunciato l’acquisizione da parte del colosso americano Career Education Corporation (CEC), una delle maggiori società internazionali di servizi nel settore dell’educazione, che a suo tempo aveva già incorporato il gruppo francese INSEEC (business school membro della Conference des Grandes Ecoles) e l’italiano Istituto Marangoni. Questa operazione permetterà all’istituzione monegasca di ricevere un forte impulso per lo sviluppo dei propri programmi e di integrare il network di relazioni accademiche e professionali costruito dalla francese INSEEC e dall’americana CEC.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

3 milioni di euro per la formazione del personale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma, Campidoglio. La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno, su proposta dell’assessore alle Risorse umane Enrico Cavallari, ha approvato il nuovo Piano formativo per l’anno 2009 che stanzia tre milioni e centomila euro destinati alla formazione professionale dei dipendenti capitolini. Il Piano prevede due tipi di attività: la prima viene svolta dallo stesso Dipartimento I a favore di tutti i dipendenti comunali, l’altra (detta «formazione decentrata») viene condotta in autonomia dai Municipi.«L’approvazione del nuovo documento – commenta Cavallari – porta con sé una serie di novità tra cui il raddoppio dei fondi che precedentemente si aggiravano intorno ad un milione e mezzo di euro. Degli oltre tre milioni di euro che oggi abbiamo a disposizione, 1 milione e 600mila verranno destinati ai Dipartimenti comunali e ai Municipi dando così impulso al decentramento amministrativo che rappresenta una priorità di questo governo capitolino».«Nel nuovo Piano – aggiunge Cavallari – vengono stanziate risorse specifiche anche per i diversamente abili, per le pari opportunità, per l’aggiornamento e la formazione della Polizia Municipale e per lo sviluppo di una formazione trasversale che comprenda la sicurezza sul luogo di lavoro, la legalità, la privacy e le lingue straniere. Da quest’anno, poi, il Comune di Roma avrà un albo dei docenti interni: grazie a questo nuovo strumento potremo valorizzare al massimo le professionalità che già abbiamo e fare ricorso a personale esterno solo in casi particolari».  «Inoltre – conclude Cavallari – abbiamo previsto una linea di finanziamento dedicata all’innovazione tecnologica con l’obiettivo di sviluppare forme di aggiornamento e informazione attraverso strumenti telematici, metodologie e-learning e blended. Le nuove esigenze della società in evoluzione ci impongono un cambio di passo e siamo pronti per lanciare la macchina comunale in uno scenario internazionale».

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione di “imprebanca”

Posted by fidest press agency su martedì, 8 settembre 2009

Roma 9 settembre, alle ore 10.30 Piazza Bucarest, presso la Casina Valadier di villa Borghese verranno presentate le linee guida di “Imprebanca”, l’istituto bancario nato su impulso di Confcommercio Roma e Lazio, che ha come azionisti e partner strategici Banca Finnat e Ina Assitalia (Gruppo Generali). La nuova banca, lo scorso 4 agosto, ha avuto il via libera definitivo dalla Banca d’Italia ottenendo l’autorizzazione all’attività bancaria. Interverranno: il presidente di Imprebanca, Cesare Pambianchi, i vice presidenti Giampiero Nattino e Fabio Buscarini e il direttore generale Riccardo Lupi. Sarà presente, inoltre, l’intero Cda del nuovo istituto bancario.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia paese europeo e paese mediterraneo

Posted by fidest press agency su domenica, 23 agosto 2009

Gli italiani sono gli eredi morali e materiali dell’opera di San Benedetto da Norcia, padre dell’Europa e patrono dell’Occidente. Il grande valore attribuito al lavoro e all’ospitalità, rende Benedetto non solo il fondatore del Monachesimo e della Civiltà medioevale europea, la Civiltà delle arti e dei mestieri; ma anche il precursore di quella ecumenicità e di quella solidarietà internazionale che ha trovato nel Pontefice Giovanni Paolo II il suo ultimo grande assertore. Papa Woytjla, con la sua attività ecumenica, dà impulso alla costituzione della Grande Europa Unita (G.E.U.) dalla Iberia alla Siberia, coesa dai comuni valori culturali e spirituali. Gli attuali Stati Nazionali divengono Stati- Regione dello Stato Federale Europeo. L’impianto dello Stato Europeo sarà formato da tre livelli amministrativi: L’Amministrazione unitaria dello Stato Federale, la cui sede principale potrebbe essere a Vienna, già capitale europea, ed una delle più belle e prestigiose città del Continente. Le Amministrazioni degli Stati-Regione, corrispondenti agli Stati attuali; Le Amministrazioni degli Enti locali, corrispondenti, per quanto riguarda l’Italia, alle Comunità Territoriali.  Se cambia la dimensione dello Stato, bisogna cambiare la dimensione degli Enti Locali. D’altronde i livelli amministrativi di uno Stato funzionale e moderno, non possono essere più di tre, altrimenti si ricrea una gigantesca macchina burocratica, costosa e ingovernabile. L’Italia e l’Europa hanno bisogno di una classe dirigente coraggiosa che sappia porre le basi della nuova Civiltà del terzo Millennio, fondata sulla pace e sulla solidarietà  fra tutti i Popoli della Terra.

Posted in Confronti/Your and my opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Placentia Arte: Man at work

Posted by fidest press agency su martedì, 26 Maggio 2009

Piacenza 30 Maggio 2009 alle ore 18 Galleria Arte Contemporanea Via Scalabrini 116  si inaugura la mostra, a cura di Marinella Paderni , di  Luca Resta  La mostra prosegue fino al 30 Giugno 2009  Orario galleria 16-19 escluso festivi e lunedì. Placentia ospita la prima personale di Luca Resta con un progetto inedito e site specific dal titolo Man at work, composto da una trentina di palette e rastrelli da bambino, realizzati in marmo bianco di Carrara e disposti a terra nella galleria.Icone dell’infanzia, questi oggetti rimandano a un “fare” che si traduce fin da bambini nello scavare, nel costruire e nel distruggere architetture di sabbia, pratica che reitera simbolicamente l’azione adulta di progettare e costruirsi il proprio mondo. Anche il titolo Man at work, suggerito all’artista dai cartelli luminosi delle autostrade, si riferisce a questa attitudine che da impulso al gioco si trasforma in un fare mondo.Le palette e i rastrelli bianchi, che sembrano in tutto e per tutto di plastica, creano con il pavimento grigio della galleria un’immagine in bianco e nero della scena in cui tempo e azione appaiono congelati in uno spazio sospeso, immobile e in una labilità psicologica tra realtà, ricordo e immaginario infantile. http://www.placentiaarte.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Svolta nello sviluppo del solare termico in Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

La tavola rotonda è stata organizzata da Assolterm, a Roma il 20 aprile a soli due giorni dal G8 Ambiente, con le più alte cariche di Governo, Enti Locali e associazioni di categoria che operano nel settore. Obiettivo: fare fronte comune per la liberalizzazione del solare termico. Moderati da Antonio Cianciullo, giornalista de La Repubblica, hanno preso parte alla tavola rotonda il Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente Corrado Clini e Fabrizio Penna, Capo segreteria del Sottosegretario di Stato dello stesso Ministero, e Luciano Barra, Capo della Segreteria Tecnica DGERM del Ministero dello Sviluppo Economico. Assieme a loro, hanno contribuito al dibattito i delegati di Estif (European Solar Thermal industry Federation), Enea (Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente), dell’Agenzia delle Entrate, supportati dal giornalista di Radio Rai Elio Cadelo e da alcuni rappresentanti delle amministrazioni regionali italiane maggiormente solarizzate. Sono 3 milioni gli impianti che Assolterm si propone di installare in Italia da qui al 2020, obiettivo per il quale, ricorda il presidente dell’associazione Sergio D’Alessandris, «il ruolo del Governo è fondamentale, in quanto organo in grado di tradurre in concreto le politiche ambientali europee e nazionali. La tecnologia del solare termico – continua – trova inspiegabilmente ancora scarsa applicazione nel nostro paese, rispetto ad altre nazioni europee. Fanno scuola Germania e Austria, paesi meno soleggiati, ma con un numero di sistemi solari di gran lunga superiore all’Italia».  Dai Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico giunge una volontà di apertura nei confronti del solare termico, nella sua duplice funzione di fattore di crescita dell’economia nazionale e di strumento idoneo al raggiungimento degli obiettivi UE previsti dal pacchetto clima ed energia 20-20-20. L’installazione di un impianto consente infatti di ridurre dell’80% la quantità di metano impiegato per il riscaldamento dell’acqua, elemento che si traduce in un abbattimento delle emissioni di CO2 (circa 1,4 ton/anno di CO2, per una famiglia media di 4 persone). Sul piano dell’occupazione, il settore può dare nuovo impulso ad una situazione stagnante: con una previsione di crescita del 30% nei prossimi cinque anni, il solare termico si conferma come una delle realtà più promettenti per il superamento della crisi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »