Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘inchieste’

Torna in libreria il saggio di Nino Amadore

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 ottobre 2011

Mafia II

Image via Wikipedia

“La Zona Grigia. Professionisti ala servizio della mafia”, 3a ristampa, Ed. La Zisa, pp. 144, euro 10 Gli imprenditori siciliani hanno integrato il codice etico con indicazioni precise di non collaborazione con le cosche, di obbligo di denuncia per le richieste del racket. Una strada che dovrebbe essere seguita anche dagli Ordini professionali vista la mole di soggetti coinvolti in inchieste di mafia e spesso condannati. Commercialisti, avvocati, ragionieri, architetti, ingegneri, medici e cosi’ via coinvolti in inchieste di mafia, condannati e spesso rimasti al loro posto a presiedere i loro ben avviati studi professionali. Sono pure loro i rappresentanti della societa’ civile cui si e’ rivolto anche il presidente della Repubblica recentemente, con un appello alla solidarieta’ antimafia. I rapporti dei liberi professionisti con la mafia, quell’intreccio diabolico che ormai va sotto il nome di ‘zona grigia’, insomma le collusioni, penalmente rilevanti o meno, sono l’oggetto di indagine del libro “La zona grigia, professionisti al servizio della mafia”, scritto dal giornalista del Sole 24 Ore Nino Amadore. Il libro, finora disponibile solo su Internet, sara’ in libreria alla fine del mese edito dalla casa editrice palermitana La Zisa (www.lazisa.it). Il tentativo dell’autore e’ quello di cogliere i contorni delle collusioni, di capire quali e quanti professionisti sono stati censurati dai rispettivi Ordini professionali per conclamati rapporti con Cosa nostra. In Sicilia in dieci anni sono stati almeno 400 i professionisti finiti nei guai per aver avuto contatti con la mafia. “Il mio – spiega l’autore – e’ un tentativo: quello di disegnare i confini di questa zona grigia, di quantificare il fenomeno, di individuare le responsabilita’”. Responsabilita’ che, in tema di lotta alla mafia, ci sono e sono evidenti: sono quelle degli Ordini professionali i quali finora, a differenza di quanto fatto dagli imprenditori, si sono interrogati poco sulla necessita’ di prendere una posizione netta contro il crimine organizzato. “Gli Ordini – continua Amadore – hanno un ruolo importante nella nostra societa’. Ecco perche’ io credo che una condanna chiara senza equivoci della mafia, che abbia magari un riscontro nei codici deontologici , potrebbe avere un effetto rivoluzionario. E impedire, per esempio, che un commercialista sospettato di aver riciclato il denaro di una cosa possa dire: mica posso chiedere la fedina penale ai miei clienti”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacoli: L’Ultima parola

Posted by fidest press agency su sabato, 9 gennaio 2010

Milano 13 gennaio Ore 12.00 Westin Palace Hotel Piazza della Repubblica, 20 –  Conferenza stampa per la presentazione di L’Ultima parola con Gianluigi Paragone un programma di Sergio Bertolini, Francesco Borgonovo, Paola Bulbarelli Francesco Cirafici, Gianluigi Paragone, Andrea Ruggieri  Regia di Rinaldo Gaspari  Programma di approfondimento su cronaca, politica e società  con filmati, inchieste e interviste. In studio 5 ospiti aiuteranno  il pubblico da casa ad affrontare e capire i temi trattati  In onda su Raidue, venerdì 15 gennaio ore 23.30

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libro di Fantauzzi su Padre Pio

Posted by fidest press agency su sabato, 1 agosto 2009

Padre PioC’è un libro, in questi giorni in edicola, che fa luce sulle persecuzioni a Padre Pio. Lo ha scritto un giornalista scrittore al quale tutto si può dire, ma non che sia bigotto. E’ Brunetto Fantauzzi autore di inchieste scomode fra le quali quella relativa alla scomparsa di Moana Pozzi e sulla morte di Marco Pantani. E questa volta si è cementato con successo in un volume,  premiato già prima della diffusione e che farà sicuramente discutere. La storia di tutte le persecuzioni del Santo è stata ripercorsa dallo scrittore Brunetto Fantauzzi nel volume “Padre Pio: il Santo perseguitato” (168 pagg. più copertina, in edicola a euro 5). Nel libro una lettera, finora trascurata, di Padre Agostino Gemelli che chiedeva a Padre Pio il perdono per le reazioni negative che aveva fatto in merito alle stimmate. (n.r. conosciamo Fantauzzi e siamo certi che la sua fatica alla ricerca della verità e la sua innata capacità di descrivere fatti e circostanze capaci di tenere attratto il lettore dalla prima all’ultima pagina non ci deluderà anche in questa circostanza sebbene già molto è stato scritto sull’argomento. Dobbiamo, però, notare che a fronte di una mole così vistosa di scritti in effetti ben poche sono state le novità su ciò che è stato questo santo uomo per la chiesa e i suoi fedeli ma anche per chi non ha conosciuto la fede e si riteneva un agnostico. Fantauzzi, in questo senso introduce un nuovo elemento di riflessione storica e culturale di sicuro interesse.)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le inchieste del commissario Maigret

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 giugno 2009

Dal 24 giugno  il Corriere della Sera porta in edicola una nuova iniziativa editoriale dal titolo Le inchieste del commissario Maigret, una raccolta dei migliori romanzi polizieschi di Georges Simenon con protagonista il commissario Maigret. Le inchieste del commissario Maigret è una collana che comprende le migliori inchieste di una delle più popolari figure della narrativa poliziesca contemporanea, che ha fatto la fortuna del suo ideatore Georges Simenon. Con le sue doti umane e l’inseparabile pipa, Maigret è il protagonista di 26 racconti e 76 romanzi pubblicati tra il 1931 e il 1972.  Di questa vasta produzione, il Corriere della Sera ha scelto i trenta titoli più celebri, dai primi romanzi del 1931 come Il defunto signor Gallet, fino a quelli degli anni ’70 come La furia di Maigret.  La prima inchiesta di Maigret della collana è Il porto delle nebbie del 1932, ambientata sulla Manica, a Ouistreham. Il morto di Maigret è la seconda uscita, un romanzo apparso in Francia nel 1948 e scritto nel 1947, quando Simenon era in esilio in Arizona. La collana è realizzata in una edizione curata ed elegante. Le copertine riportano immagini del famoso illustratore italo-ungherese Ferenc Pintér, realizzate a partire dagli anni ’60. Le alette laterali della copertina riportano una biografia dell’autore e l’illustrazione nella sua interezza.   La prima uscita è in edicola da mercoledì 24 giugno in abbinamento con il Corriere della Sera al prezzo di 6,99 euro più il prezzo del quotidiano. Le uscite successive hanno cadenza settimanale e sono in abbinamento al quotidiano di via Solferino al medesimo prezzo.  A supporto dell’iniziativa è prevista una campagna pubblicitaria declinata a mezzo stampa e web e realizzata dall’agenzia Zampe diverse. Nei giorni precedenti al lancio della campagna è stata realizzata una campagna stampa teaser. http://www.corrierecollection.it

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »