Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘inconscio’

Teatro del sogno da Chagall a Fellini

Posted by fidest press agency su martedì, 14 settembre 2010

Perugia 25 settembre – 9 gennaio 2011, Galleria Nazionale dell’Umbria a cura di Luca Beatrice  L’universo onirico è stato ed è il contenitore dal quale attingere per interpretare le utopie e le fantasie che hanno accompagnato i desideri e le sfide dell’uomo moderno. Con la psicanalisi di Sigmund Freud, il sogno, o meglio l’inconscio, diventa la modalità espressiva del pensiero irrazionale, ora esplicitato e analizzato nelle sue modalità latenti o manifeste, tra censure e incomunicabilità. Le sue teorie, riassunte in quello che viene definito il “testo d’avvio” della psicanalisi (L’interpretazione dei sogni, 1899), aiuteranno André Breton nella stesura del Manifesto (1924) del Surrealismo. Il sogno è il tema, il soggetto o il pretesto che ha invaso l’immaginario estetico degli artisti scelti da Luca Beatrice per costruire una mostra che intreccia il Simbolismo di inizio Novecento con l’arte contemporanea, i diversi “surrealismi” con alcune delle più suggestive espressioni del Cinema.  Nel percorso espositivo negli spazi della Galleria Nazionale dell’Umbria, allestito come dietro le quinte di un ideale palcoscenico, prendono posto oltre 100 opere di alcuni protagonisti assoluti delle arti figurative e del cinema dal primo Novecento al contemporaneo, rappresentati anche simbolicamente da Marc Chagall e Federico Fellini.
La mostra è promossa dal Comune di Perugia in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Umbria, la Provincia di Perugia e la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. L’organizzazione è affidata a Civita e la realizzazione del catalogo all’editore Giunti. (imageo1)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il segreto dell’inconscio di Stefano Benemeglio

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 giugno 2009

Roma 19 giugno partire dalle ore 19 presso la Libreria Bibli in via dei Fienaroli 28 si terrà un convegno su l’«ipnosi benemegliana» e le «discipline analogiche» per rivelare il segreto finora nascosto nell’inconscio. Relatore del convegno  » è Stefano Benemeglio, noto psicologo e ricercatore, autore di numerosi studi sul comportamento umano già a partire dagli Anni Sessanta. Nel decennio tra il 1968 e il 1978 Benemeglio ha studiato i meccanismi dell’ipnosi sotto il profilo del comportamento emotivo, definendo un modello pragmatico-operativo dell’«ipnosi dinamica» e codificando un proprio linguaggio di «comunicazione analogica non verbale» che affronta da una diversa e rivoluzionaria angolatura le problematiche legate alla comunicazione. Ideata da Stefano Benemeglio dopo anni di ricerca sul campo, l’ipnosi dinamica, strumento della comunicazione analogica non verbale (www.ipnosibenemeglio.com), è basata sulla decodifica automatica di atti comunicativi non verbali privi di significato razionale —il segno, il gesto ed altri— ma carichi di significati analogici, cioè emotivi; questi atti vengono recepiti unicamente per processi di tipo associativo non razionale, stimolando i dinamismi psichici dell’inconscio. Attraverso la coscienza dei linguaggi emotivi l’operatore crea un contatto diretto con l’emotività del soggetto, instaurando con lui un rapporto che gli permette di superare le barriere logiche, di leggerne le istanze irrazionali e di risolvere tutti quei problemi che riguardano la sfera emotiva del singolo, anticipando i tempi di una risoluzione terapeutica. Con sede principale a Roma, l’Accademia Internazionale «Stefano Benemeglio» (www.accademianalogica.com) è presente su tutto il territorio nazionale con sedi operative a Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova e Torino.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »