Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘incontra’

La Fisica incontra la città

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 novembre 2017

RomaRoma. Mercoledì 8 Novembre 2017, ore 20:30 Università degli Studi Roma Tre – Aula Magna Rettorato Via Ostiense, 159. Che cos’è un’interazione fondamentale? Stefano Forte (Dipartimento di Fisica, Università di Milano) Per molti fisici, le interazioni fondamentali sono come il tempo secondo sant’Agostino: “Che cosa sono? Se nessuno me lo chiede, lo so; se cerco di spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so.” Eppure, alla domanda “quali sono le interazioni fondamentali” tutti risponderanno senza dubbi ed allo stesso modo: la gravità, l’elettromagnetismo, la forza debole e la forza forte. Queste queste quattro forze sono davvero “fondamentali” e se si in che senso? Potremmo scoprire un giorno che in realtà non lo sono? E potremmo scoprire che nessuna interazione è fondamentale? La risposta a queste domande coinvolge alcune delle idee più profonde della fisica degli ultimi cinquant’anni: l’indeterminazione quantistica, le simmetrie dello spazio-tempo, le costanti fondamentali, le leggi di scala. Vedremo come queste idee abbiano permesso di sviluppare il modello standard: l’attuale teoria delle interazioni fondamentali, forse la teoria meglio verificata sperimentalmente di tutta la fisica. Vedremo anche come la visione di teoria fondamentale che ne nasce potrebbe essere superata in futuro.
Stefano Forte è professore ordinario di fisica teorica presso l’Università di Milano, dove ha stabilito una vivace scuola di fisica delle interazioni fondamentali. In precedenza è stato ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare a Torino e a Roma, ed ha occupato posizioni post-dottorali a Parigi ed al CERN dopo aver conseguito il dottorato di ricerca presso l’MIT. Si occupa soprattutto della teoria dell’interazione forte ed in particolare della struttura del protone, la cui conoscenza dettagliata è stata cruciale per la recente scoperta del bosone di Higgs. Ha svolto e svolge attività di insegnamento e ricerca in varie istituzioni internazionali, tra cui il CERN di Ginevra, il centro Higgs di Edimburgo, l’Università Pierre et Marie Curie di Parigi, l’istituto Niels Bohr di Copenhagen e la scuola normale superiore di Lione.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Villa Ada Roma Incontra il Mondo

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 agosto 2016

villa ada maneggioRoma. Dal 25 agosto al 10 settembre, tutti i giorni dalle 19.30 a mezzanotte (Villa Ada, Via di Ponte Salario 28) Con la sua invasione teatrale colorata e festosa, il Roma Fringe Festival porterà la sua quinta edizione sul laghetto di Villa Ada, ospitato da Villa Ada Roma Incontra il Mondo in collaborazione con Viteculture e ARCI Roma, per proporre 8 spettacoli al giorno con ospiti, big, musica, stand enogastronomici a km 0…per una full immersion di arte, cultura e teatro a partire dal tramonto.Se la formula degli spettacoli in concorso rimane ormai quella collaudata e che ha posizionato il Roma Fringe Festival tra i FRINGE più autorevoli, con il 2016 ogni spettatore avrà la possibilità di vedere fino a 5 spettacoli a sera, per sorridere e divertirsi, riflettere e farsi provocare, conoscere storie nuove e riscoprire i grandi classici, lasciarsi trasportare dalla poesia del teatro d’ombre e dalla comedy più tagliente.
Si comincia il 25 agosto con i primi spettacoli in cartellone e un caro amico del Roma Fringe, ospite dalla prima edizione del 2012, Diego ‘Zoro’ Bianchi, creatore di Gazebo, che per l’occasione porterà sul palco una selezione dei suoi contributi video dell’ultima stagione, argomentati con ironia e attenzione, perizia e intelligenza, per raccontarci l’attualità con il suo piglio dissacrante e realista.Dissacrante e da non perdere anche l’appuntamento con Antonio Rezza e Flavia Mastrella il 4 settembre con uno dei loro esilaranti cavalli di battaglia “Io” e poi ancora un cast in continua crescita con ospiti a sorpresa che si andranno ad aggiungere di giorno in giorno. Biglietti a 6 euro.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Chiesa Evangelica Luterana in Italia ha incontrato papa Francesco

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 novembre 2015

Chiesa_luterana_riesteRoma. La Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI), che riunisce le comunità luterane dell’intera penisola, esprime la propria gioia per la visita che Papa Francesco ha effettuato ieri presso la Comunità Luterana di Roma in Via Sicilia. I volti radiosi e pieni di gioia di tutti coloro che gremivano la chiesa hanno espresso più e meglio di ogni parola il sentimento dei luterani per la visita del Pontefice, come affermato da Jens-Martin Kruse, pastore della comunità della Capitale, nel suo caloroso saluto di benvenuto. L’incontro si è svolto, così, in un clima fraterno, come parte del lungo cammino verso l’unità dei Cristiani di cui il dialogo e la preghiera sono due dimensioni essenziali.
Con questo spirito, si sono avuti momenti di interazione e confronto tra Francesco e i presenti e si è celebrato un culto in modo congiunto.
Particolarmente emozionante è stato il pensiero rivolto alle vittime degli attentati di Parigi con l’invocazione al Signore affinché ne accolga le anime nel suo Regno e dia forza ai loro familiari. “Siamo grati alla Comunità Luterana di Roma per gli sforzi profusi nel rendere possibile questo importante evento che conferma la rilevanza dell’impegno ecumenico e dimostra come gli elementi in comune tra la Chiesa Luterana e la Chiesa Cattolica Romana siano decisamente più importanti delle differenze pur esistenti – afferma Christiane Groeben, Presidente del Sinodo della CELI – E’ stata una bellissima giornata e sono rimasta particolarmente colpita da due gesti di Papa Francesco: quando ha affermato che ‘dobbiamo chiederci perdono per lo scandalo della divisione’ tra cattolici e luterani e quando ha omaggiato la Comunità di Roma con un calice della Santa Cena dall’alto valore simbolico.” Due gesti che sottolineano la vicinanza tra le due Chiese, come peraltro già testimoniato dal documento di dialogo luterano-cattolico “Dal conflitto alla comunione”: redatto in forma congiunta, ha evidenziato come, in un mondo in cui la religione e la fede sono regolarmente raffigurate e percepite come responsabili dei conflitti, le Chiese luterana e cattolica romana continuino a camminare verso una comunione profonda che le rende libere di servire Dio e il mondo.
Ed è questo il miglior viatico verso una commemorazione comune del 500° anniversario della Riforma di Lutero, nel 2017, da vivere insieme come una vera e propria festa di Cristo. “La religione, pur nelle differenze, non deve mai diventare occasione di divisione – aggiunge Alfredo Talenti, Vicepresidente del Sinodo della CELI – In quest’ottica, l’odierno momento comune di preghiera per le vittime degli attentati terroristici di Parigi, e per le loro famiglie, ribadisce come l’impegno nel dialogo e la ricerca di una conoscenza reciproca siano l’unica via per superare diffidenze e contrapposizioni e la prima risposta possibile a chi semina odio e violenza. Oggi, tutti noi abbiamo vissuto questo incontro nella gioia, senza paura e con la determinazione a continuare a vivere la vita quotidiana con fiducia reciproca e fede in Dio”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Euroma 2: la bellezza incontra il lusso

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2011

Da Roma a “Miss Italia 2011” il viaggio è breve: basta passare per Euroma2, il Centro Commerciale più glamour della Capitale, nato nel 2008 in zona Eur tra viale Oceano Pacifico e via Cristoforo Colombo. 230 esercizi commerciali “super firmati”, Ipercoop e 4000 parcheggi: sono solo alcuni degli elementi di altissima qualità che caratterizzano questa location d’eccezione dove, il 16 giugno alle 18, si sono svolti i casting di Miss Italia 2011, che hanno richiamato la curiosità e l’interesse di decine di asdpiranti miss.
Euroma2 chiuderà alla grande il 22 luglio, sempre con iniziò alle 18, quando si terrà la finale regionale per l’elezione di Miss Eleganza Lazio, titolo che consentirà l’accesso diretto alla finalissima regionale durante la quale verrà eletta Miss Lazio. A condurre le serate di Miss Italia sarà la bravissima Margherita Praticò. Le selezioni di Euroma2 rappresentano il primo grande appuntamento con una serie di eventi di richiamo per mezzo dei quali la struttura, di oltre 51mila metri quadrati, nel cuore della capitale, intende riservare alla clientela uno shopping di qualità e d’eccellenza.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Rondine” agli ambasciatori di Georgia e Armenia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 ottobre 2009

Una rappresentanza di Rondine incontra oggi 7 ottobre Konstantin Gabashvili, Ambasciatore della Georgia in Italia e Ruben Karapetian, Ambasciatore dell’Armenia, grazie alla collaborazione con la delegazione parlamentare italiana presso l’OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) presieduta dall’On. Riccardo Migliori. Obiettivo principale è consegnare nelle mani dei diplomatici il “documento in 14 punti di Rondine per la pace nel Caucaso”, primo risultato del progetto “Ventidipacesucaucaso” che lo scorso maggio ha riunito in Toscana – nel borgo di Rondine (AR), a Firenze e nel santuario de La Verna (AR) – 150 rappresentanti dei popoli caucasici ed esperti internazionali. E’ stato un atto di vera e propria alta diplomazia popolare che ha portato alla elaborazione di un documento condiviso con varie proposte per la pacificazione dell’area del Caucaso.  Il documento è già stato consegnato al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio On. Carlo Giovanardi, all’On. Rosy Bindi, Vicepresidente della Camera dei Deputati, al Vicepresidente del Senato On. Vannino Chiti e al Nunzio Apostolico in Italia Mons. Giuseppe Bertello. Il documento, successivamente elaborato ed approvato dai partecipanti alla conferenza e dagli esperti internazionali, tratteggia itinerari concreti possibili da realizzare fin da subito e insiste su alcune azioni possibili e auspicabili: un tavolo di confronto permanente, diritto al rientro per chi ha dovuto abbandonare la propria casa per eventi bellici, progressivo disarmo, promozione della crescita umana, culturale ed economica di tutti popoli della regione caucasica, attraverso la cooperazione e il rispetto delle identità dei popoli, dell’interculturalità e dei diritti umani. Ulteriori informazioni su http://www.rondine.org

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »