Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 19

Posts Tagged ‘incontro’

Campagna itinerante, in 11 città: ReumaDays la SIR incontra i cittadini

Posted by fidest press agency su domenica, 14 gennaio 2018

Lorenzin beatriceRoma, 18 gennaio 2018 ore 11.45 Ministero della Salute (Auditorium), Lungotevere Ripa 1. le malattie reumatiche sono oltre 150 e interessano più di cinque milioni di italiani di ogni età. Secondo gli esperti sono in costante aumento e il numero di nuovi casi è destinato a crescere di pari passo con l’età media della popolazione. Ciò nonostante sono sottovalutate dalla maggioranza dei cittadini e ancora troppe diagnosi sono formulate quando ormai è troppo tardi. La Società Italiana di Reumatologia (SIR) ha perciò deciso di promuovere su tutto il territorio nazionale la campagna itinerante, in 11 città, #ReumaDays la SIR incontra i cittadini. L’obiettivo è aumentare il livello di consapevolezza e conoscenza degli italiani su patologie gravi ed invalidanti come artrite reumatoide, reumatismi extra-articolari, connettiviti o artrosi. Tutti i dettagli del progetto, i primi risultati ottenuti e la panoramica sui numeri delle malattie reumatiche saranno illustrati in una conferenza stampa presso il Ministero della Salute. Parteciperanno, tra gli altri, il prof. Mauro Galeazzi (presidente nazionale SIR), il prof. Luigi di Matteo (vice presidente SIR), la dott.ssa Silvia Tonolo (Presidente Nazionale ANMAR Onlus Associazione nazionale malati reumatici) e la dott.ssa Antonella Celano (Presidente Nazionale APMAR Associazione Nazionale per Persone con Malattie Reumatologiche e Rare). E’ stata invitata anche il Ministro Beatrice Lorenzin.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Papa Francesco incontra Gilbert F. Houngbo

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 gennaio 2018

papa francescoPochi giorni dopo aver ribadito il suo impegno per il rispetto dei diritti dei migranti, Papa Francesco ha incontrato il Presidente del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo, Gilbert F. Houngbo, per discutere l’importanza di investire nello sviluppo rurale al fine di creare opportunità per le popolazioni più’ povere del mondo.Dal suo insediamento in qualità di Presidente dell’IFAD nell’aprile 2017, Houngbo ha intrapreso un ambizioso piano mirato a definire e migliorare politiche sociali ed economiche che vanno oltre lo sviluppo agricolo, ponendo maggiore attenzione su occupazione giovanile, uguaglianza di genere, nutrizione e cambiamento climatico per dare l’opportunità alle popolazioni locali di rimanere nelle zone rurali anziché migrare verso le città. “La maggior parte delle persone nei paesi a basso reddito vive in zone rurali, e oltre la metà di questi è costituita da giovani e ciò ha sicuramente ripercussioni sui processi di emigrazione economica“ dichiara il Presidente Houngbo. “Non ritengo che la migrazione debba o possa essere fermata, ma per fare in modo che diventi una libera scelta e non una costrizione, bisogna dare ai giovani la speranza e l’opportunità di rimanere e non migrare”.
Lo scorso lunedì, il Papa ha affermato che “la maggior parte dei migranti preferirebbe rimanere nei propri paesi, mentre invece è costretta a fuggire a causa di discriminazioni, persecuzioni, povertà e degrado ambientale”.Il Presidente ha fatto riferimento a recenti notizie apparse nei media su migranti che, dopo aver visto il successo dei loro vicini e delle famiglie rimaste, ritornano nelle aree rurali in Africa per dedicarsi all’agricoltura. In molti casi, queste storie di successo sono il risultato di investimenti dell’IFAD e dimostrano, secondo il presidente Houngbo, che il processo migratorio può essere invertito.Sebbene questo sia il loro primo incontro privato, il Presidente dell’IFAD e il Pontefice si sono già incontrati in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione svoltasi in ottobre a Roma, dove è stato evidenziato come la fame e la migrazione nel mondo siano in aumento soprattutto a causa della povertà, disuguaglianza, conflitti e cambiamenti climatici.In occasione di quell’evento, Houngbo dichiarò: “Le disuguaglianze e la mancanza di opportunità nelle aree rurali comportano la perdita di una delle risorse più preziose per le loro comunità: i giovani”. Il Presidente aveva inoltre sottolineato il valore e l’importanza degli investimenti mirati a trasformare le realtà rurali per dare a milioni di giovani la possibilità di costruirsi una vita migliore.Circa 3,1 miliardi di persone vivono nelle aree rurali dei paesi in via di sviluppo. Esse rappresentano non solo circa il 40% della popolazione mondiale ma sono oltre il 75% delle persone più povere ed affamate del mondo, la cui vita e mezzi di sussistenza dipendono dalla piccola agricoltura.L’IFAD investe e collabora con i governi per sviluppare programmi che attraggano le persone, in particolare i giovani, verso l’agricoltura offrendo formazione, accesso al sistema finanziario e ai mercati.”Sarei felice di vedere un giorno i giovani, da soli o in gruppi, intraprendere con ottimismo ed entusiasmo un’attività legata all’agricoltura, al pari dell’entusiasmo generato dal richiamo della città” ha detto Houngbo.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incontro con l’artista Annalia Amedeo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 gennaio 2018

casina-delle-civetteRoma domenica 14 gennaio alle ore 16.00 presso la presso la Casina delle Civette di Villa Torlonia ci sarà una visita guidata con l’artista Annalia Amedeo e con la psicologa e arte terapeuta Paola Mezzogori nell’ambito della mostra “Annalia Amedeo. Sinestesie, natura, storia, arte” attualmente in corso. Un viaggio attraverso i simboli che si celano dietro le eleganti e preziose opere in porcellana di Annalia Amedeo. Un viaggio personale, ma anche collettivo perché i simboli secondo Jung – il padre della psicologia analitica – provengono dallo strato più profondo della psiche umana, l’inconscio collettivo. L’inconscio è la sede per eccellenza della creatività umana e la creazione artistica passa attraverso un costante dialogo tra coscienza e inconscio. Grazie ad una doppia lettura delle opere – quella dell’artista che ne spiegherà la genesi e quella della psicologa che ne approfondirà i significati simbolici e universali – i partecipanti saranno accompagnati in un percorso che li condurrà attraverso i diversi strati della psiche umana, da quelli più accessibili a quelli più profondi ed arcaici. Per soddisfare quella che Jung definiva una coazione pressoché irresistibile a divenire ciò che si è e per uscire dal proprio isolamento di individuo singolo ed entrare nel corso del divenire eterno.
Nello scenario naturale suggestivo di Villa Torlonia e del museo,scrigno che raccoglie alcune delle più alte espressioni di arti applicate del Novecento, i raffinati lavori in porcellana di Annalia Amedeo si 08 Annalia Amedeo, Angeliche Farfalle # 2Annalia Amedeointegrano coinvolgendo il visitatore in una spirale percettiva che attiva più sensi contemporaneamente. L’artista, con una lunga esperienza di restauratrice di ceramiche che le ha conferito una profonda conoscenza dei materiali e una tecnica artigianale impeccabile, persegue da alcuni anni un proprio percorso artistico, di cui la mostra costituisce un momento di sintesi, presentando per l’occasione oltre cinquanta sculture in porcellana realizzate a partire dal 2012 e nuove installazioni site-specific, in un’interazione costante con lo spazio interno ed esterno.
La mostra, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, a cura di Elena Paloscia, è presentata dal Centro Studi per la Storia della Ceramica Meridionale, diretto da Guido Donatone. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura Orario mostra: martedì – domenica 9.00 – 19.00 La biglietteria chiude 45 minuti prima. Biglietto d’ingresso Casina delle Civette: € 6,00 intero; € 5,00 ridotto. La mostra è parte integrante della visita. Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza) € 5,00 intero; € 4,00 ridotto. Ingresso gratuito per tutti i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana la prima domenica del mese.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tevere: in Campidoglio primo incontro della cabina di regia

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

lungotevereRoma Si è riunita per la prima volta in Campidoglio la cabina di regia sul Tevere, il tavolo interistituzionale che mette insieme tutte le associazioni, le imprese e gli enti coinvolti firmatari del Manifesto d’Intenti per la sottoscrizione del Contratto di Fiume. Nell’incontro di ieri si è parlato delle tappe da compiere per la predisposizione dei progetti di valorizzazione e rivitalizzazione delle grandi potenzialità naturalistiche, ambientali, economiche e territoriali del fiume. Hanno partecipato il Ministero dell’Ambiente, Regione Lazio, Roma Capitale, Città Metropolitana di Roma, Autorità di Bacino e Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino.“A pochi giorni dalla firma del Manifesto d’Intenti, prosegue rapidamente il lavoro di rilancio e valorizzazione del Tevere da parte di questa Amministrazione. Oggi iniziamo ufficialmente il percorso partecipato che ci porterà alla sottoscrizione del Contratto di Fiume con enti e associazioni. Vogliamo restituire il Tevere ai romani e lo facciamo mettendo a sistema i progetti pubblici e le iniziative di molte organizzazioni di cittadini. Tutto nell’ottica della pianificazione strategica, necessaria per la reale riqualificazione di un’area vitale ma molto complessa della nostra città. I romani credono in questo sogno e noi lo realizzeremo”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.
“Con l’istituzione dell’Ufficio di Scopo Tevere abbiamo favorito e incentivato l’aggregazione delle diverse associazioni e imprese, partner del Manifesto d’Intenti, avviando una messa a sistema di tutti i progetti. Stiamo già lavorando per effettuare il monitoraggio in tempo reale delle criticità presenti sulle aree golenali e sui ponti, un lavoro importante e propedeutico per la prossima esecuzione del Contratto di Fiume”, afferma l’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari.È iniziato dunque il lavoro che porterà alla sottoscrizione del Contratto, a completamento di un processo ampio e partecipato nato dal basso e condiviso dall’Amministrazione capitolina. Del Manifesto d’intenti per il Contratto di Fiume, redatto da Agenda Tevere Onlus, fanno parte diverse associazioni tra le quali Legambiente Lazio, Retake Roma, Italia Nostra, Associazione italiana Architettura del Paesaggio Lazio, Associazione Due ruote d’Italia, Cittadinanzattiva Lazio, Associazione Tevereterno e Circolo magistrati Corte dei Conti.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

CV at lunch: Incontro aziende-studenti

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 dicembre 2017

Roma Martedì 19 Dicembre 2017, ore 12:30 Dipartimento di Ingegneria Via Vito Volterra 62. Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre organizza la seconda edizione del “Cv at lunch”, un evento per favorire l’incontro tra aziende e laureandi.
L’evento è organizzato per gli studenti degli ultimi anni dei corsi di laurea e laurea magistrale del Dipartimento di Ingegneria, ma è aperto anche agli studenti di altri Dipartimenti dell’Ateneo.
Il Dipartimento allestirà un servizio di ristoro al quale avranno libero accesso tutti gli studenti e, nello stesso locale, le aziende che parteciperanno all’evento avranno a disposizione uno spazio per interagire con gli studenti, raccogliere i loro CV, svolgere colloqui.La registrazione non è obbligatoria, ma gradita.http://www.ingegneria.uniroma3.it/?p=27751

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Circolo Slavistico: Incontro su Dostoevskij

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

Roma Venerdì 24 Novembre 2017, ore 16:00 Dipartimento Lingue, Letterature e Culture straniere, Sala Conferenze Via del Valco di San Paolo, 19. Incontro con dott. Emil Dimitrov, presidente dell’associazione bulgara “Dostoevskij”, che terrà una conferenza sul tema “Князь Мышкин и проблема понимания” (Il principe Mishkin e il problema della comprensione). La conferenza sarà in lingua russa, la discussione si svolgerà sia in russo che in italiano.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Insieme confessiamo, insieme andiamo incontro all’umanità”

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 novembre 2017

Katowice. Dopo Gerusalemme, Istanbul, Londra, Augsburg e altre città simbolo della questione ecumenica, quest’anno tocca a Katowice, nel cuore della Slesia al sud della Polonia, caratterizzata dalla convivenza fra cristiani di diverse confessioni, accogliere il Convegno ecumenico di vescovi amici del Movimento dei Focolari, moderato dal cardinale Francis Kriengsak Kovithavanij, arcivescovo di Bangkok, assieme a un gruppo di vescovi di varie Chiese tra cui l’evangelico Christian Krause, già presidente della Federazione Luterana Mondiale. Si tratta della 36ª edizionekatowice dal titolo “Insieme confessiamo, insieme andiamo incontro all’umanità”. Convergono 35 vescovi ortodossi, evangelico-luterani, anglicani, metodisti e cattolici, insieme ad una trentina di laici anch’essi di diverse Chiese. Provengono dall’Austria, Brasile, Cipro, Germania, India, Inghilterra, Irlanda, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Democratica del Congo, Svezia, Tailandia, Ungheria e USA. Ad essi hanno rivolto un saluto l’arcivescovo Salvatore Pennacchio, Nunzio apostolico in Polonia, e l’arcivescovo cattolico di Katowice, Wiktor Skworc. Il Convegno, aperto dalla riflessione di Lesley Ellison, anglicana, su “La spiritualità dell’unità: una spiritualità ecumenica”, avrà come tema centrale “Maria, la Madre di Gesù”. La sua figura sarà tratteggiata da approfondimenti teologici diversi: “Maria, Madre di Gesù e tipo dell’umanità redenta” dalla prospettiva cattolica; “Maria nel Commento di Lutero al Magnificat” dalla prospettiva evangelica; “Maria, Chiesa, Creazione” dalla prospettiva ortodossa. C’è attesa per il contributo su “Maria nell’esperienza e nel pensiero di Chiara Lubich” a cura di Renata Simon del Centro internazionale dei Focolari.Nel corso del Convegno verranno aperte diverse “finestre” sul mondo e sulla situazione delle Chiese, in particolare nell’Europa Centro Orientale e nel Medio Oriente.È prevista la partecipazione a celebrazioni e incontri, come la Conferenza Ecumenica nazionale “Dal conflitto alla comunione”, nella prospettiva delle relazioni interconfessionali in Polonia e nella commemorazione per i 500 anni della Riforma, promossa dalla Facoltà di Teologia dell’Università della Slesia e dalla Chiesa evangelico-luterana in Polonia; la Celebrazione luterana nella Chiesa evangelico-luterana di Confessione augustana, presieduta dal vescovo luterano Marian Niemiec; la Messa cattolica nella Cattedrale di Cristo Re, presieduta dall’arcivescovo Skworc con omelia del cardinale Kriengsak Kovithavanij; la Preghiera di lode nella Chiesa Ortodossa di Sosnowiec.Momento significativo nel programma sarà quello in cui i vescovi partecipanti stringeranno in maniera personale e collettiva il “patto d’amore reciproco”, segno con cui intendono suggellare la comunione fraterna e l’impegno ad “amare la Chiesa altrui come la propria”.Alla realizzazione del Convegno, insieme al Movimento dei Focolari, hanno collaborato l’Arcidiocesi cattolica di Katowice, la Chiesa evangelico-luterana di Confessione augustana di Katowice, la Chiesa ortodossa a Sosnowiec, la Facoltà di Teologia dell’Università della Slesia e la Città di Katowice con il sindaco Marcin Krupa in prima persona.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma Tre e cittadini s’incontrano per “Il ‘Piacere di sapere”

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 novembre 2017

roma-fori-imperialiRoma Mercoledì 15 Novembre 2017, ore 18:00 / 20 Dicembre 2017 Argiletum Via della Madonna dei Monti 40 – Roma, Italy L’Università degli Studi Roma Tre inaugura il secondo ciclo di lezioni del progetto “Il piacere di sapere”, iniziativa del tutto inedita a Roma, che porta la cultura accademica in città. I due corsi del nuovo ciclo, gratuiti, si terranno all’Argiletum di via Madonna dei Monti 40 dal 15 novembre al 20 dicembre e sono rivolti ai cittadini che abbiano il desiderio d’immergersi una volta la settimana, per due ore, nella dimensione universitaria:
– “La macchina di Turing”, tenuto dal prof. Michele Abrusci (v. locandina)
– “La televisioni oggi e domani”, tenuto dal prof. Carlo Freccero (v. locandina)
Roma Tre con questi corsi di lezioni, organizzati e tenuti da docenti universitari, risponde alla “domanda culturale” di cittadini che abbiano l’interesse di conoscere e comprendere temi squisitamente accademici o le basi culturali dei temi di attualità; di ripassare o perfezionare alcuni aspetti della propria formazione scolastica superiore; di capire meglio il patrimonio culturale della città. L’offerta di cicli di lezioni, seminari ed esperienze culturali del progetto “Il piacere di sapere”, è rivolta a cittadini di varie età, dagli studenti universitari ai pensionati, ed è organizzata e gestita da docenti universitari o della scuola superiore. La durata di ciascun ciclo di lezioni, seminari ed esperienze culturali può variare, fino a 15-20 ore; le lezioni si svolgono dalle 18 alle 20, presso l‘Argiletum, sede del Dipartimento di Architettura di Roma Tre, situato al centro della città di Roma e facilmente raggiungibile da ogni parte della città. I cicli di lezioni, seminari ed esperienze sono a numero chiuso, per favorire il dibattito e l’interlocuzione con i docenti (circa 40 partecipanti per ciclo) e, dopo il primo ciclo gratuito, saranno a pagamento (il costo totale dipenderà dalle ore previste, e il costo di ciascuna ora corrisponderà a quello di uno spettacolo cinematografico o della visita a una mostra). Ciascun ciclo di lezioni, seminari ed esperienze culturali comprenderà un dialogo diretto di ciascun partecipante con i docenti.Le iscrizioni ai corsi si effettuano online sul sito http://www.ilpiaceredisapere.it.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Raggi incontra il delegato UNHCR per sud Europa

Posted by fidest press agency su domenica, 3 settembre 2017

campidoglioRoma La sindaca di Roma Virginia Raggi e l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale Laura Baldassarre hanno ricevuto oggi pomeriggio in Campidoglio Stéphane Jaquemet, Delegato dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati per il Sud Europa.Nel corso del colloquio è stato fatto il punto sulle iniziative già intraprese da Roma Capitale per migliorare il sistema di accoglienza dei migranti e, in particolare, dei richiedenti asilo e rifugiati in un percorso di legalità e di ascolto.Il nuovo incontro con il delegato, che fa seguito a quello avvenuto lo scorso gennaio, rientra nell’ambito del continuo confronto e dialogo tra Roma Capitale e l’UNHCR sui temi dell’accoglienza e dell’inclusione di immigrati, rifugiati e richiedenti asilo in ambito cittadino.E’ stato ricordato e sottolineato l’impegno dell’Amministrazione capitolina nell’ambito della sua adesione al sistema SPRAR, oltre alle azioni per qualificare i servizi a sostegno dei migranti ed il Protocollo di Intesa già siglato con la Prefettura per sostenere attività di volontariato per i richiedenti asilo. E’ già in corso una mappatura delle competenze dei richiedenti asilo presenti in tutti i centri SPRAR con l’attivazione di singole sperimentazioni: tra queste la cura del verde. L’obiettivo è dare ai migranti una possibilità concreta di contribuire alle necessità della comunità ospitante in un percorso di legalità.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro sui test d’ingresso universitari

Posted by fidest press agency su martedì, 29 agosto 2017

speed_testCagliari Giovedì 31 agosto, alle ore 17.00 presso la sede dell’associazione studentesca Youth Caravella in via San Gregorio Magno n. 7, si terrà un incontro in cui si parlerà su come affrontare al meglio i test per le prove del 2017 con graduatoria nazionale (Medicina e Odontoiatria) e le prove del 2017 con graduatoria locale (Professioni Sanitarie su tutte).Sempre più ragazzi desiderano iscriversi ad un corso di laurea in medicina o nelle professioni sanitarie perché animati da una passione o perché spronati da genitori che vedono una laurea in tali settori come “spendibile” in questo momento di crisi economica. Il numero chiuso d’accesso ai suddetti corsi, tuttavia, limita gli entusiasmi di chi, magari, pur galvanizzato da una passione profonda, vede il passaggio del test come un limite invalicabile, chiuso da una competizione esasperata.
L’incontro nasce dall’idea di alcuni ragazzi che, superato il test di ammissione, si sono resi conto che le lezioni frontali e lo studio sui libri sono stati meno utili rispetto ad un approccio più pratico, incentrato sulle simulazioni d’esame. Durante l’incontro, alcuni giovani medici proveranno a dare degli spunti e delle chiavi di lettura utili per affrontare al meglio il test.
Confrontarsi col maggior numero di quiz possibile, piuttosto che studiare passivamente i singoli argomenti, consente di comprendere il percorso da seguire per arrivare alla risposta corretta in ogni singola materia. Aiuta inoltre ad approfondire lo studio in maniera attiva perché favorisce lo sviluppo di un ragionamento per la comprensione di ogni domanda. Questo è ciò che fondamentalmente manca agli studenti, poiché le scuole secondarie di secondo grado, pur fornendo una base teorica, non formano in tal senso.La maggior parte dei ragazzi escono dalle scuole superiori che hanno già seguito lezioni frontali riguardo le materie scientifiche, così come gli studenti universitari iscritti al primo anno in corsi di laurea di “riparo” (provvisoriamente “parcheggiati” in corsi di laurea per i quali non nutrono un reale interesse). L’adesione al corso è indicata per gli studenti che stanno per iniziare il V anno degli Istituti Superiori e per tutti i diplomati che dovranno sostenere a settembre le prove di Ammissione Ministeriali a Carattere Nazionale. Ingresso gratuito previa prenotazione tramite email. (foto: speed test)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Raggi incontra Flick, sarà in “board Cultura” Campidoglio

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 agosto 2017

giovanni maria flickRoma. La sindaca di Roma Virginia Raggi ha incontrato il Prof. Giovanni Maria Flick in Campidoglio per valutare una eventuale collaborazione tra l’ex presidente della Corte Costituzionale e l’amministrazione capitolina in ambito culturale a seguito alle conversazioni avviate nelle scorse settimane.Tenuto conto delle caratteristiche e delle esperienze istituzionali e professionali del Prof. Flick, la sindaca Raggi ed il professore hanno convenuto, con reciproca soddisfazione e gratitudine, che il modo più proficuo per sviluppare tale collaborazione si esprima attraverso la partecipazione del prof. Flick al costituendo “board Cultura” che vedrà la luce il prossimo autunno e che, pertanto, sia preferibile non sovrapporre questa collaborazione ad una possibile carica all’interno di un organo di gestione della società Zetema.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incontro con Enrico Letta su ‘La nuova Europa’

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 luglio 2017

lumsa-universitaRoma giovedì 6 luglio alle 15.30 LUMSA – Aula Magna Borgo Sant’Angelo, 13 ci sarà un dibattito dal titolo “La nuova Europa” con ospiti Enrico Letta, esponenti della Fondazione De Gasperi e il presidente Monica Maggioni che modererà l’incontro.
Il 25 marzo 1957 con la firma dei Trattati di Roma che istituirono la Comunità economica europea e la Comunità europea dell’energia atomica prese avvio ufficialmente il progetto di integrazione europea. Oggi a sessant’anni da quell’evento storico è opinione condivisa che il progetto europeo sia chiamato a ritrovare un nuovo slancio e una nuova identità per poter affrontare le complesse sfide sociali, economiche ed ambientali con cui le società europee e i suoi cittadini si stanno misurando.
È necessario dunque favorire una discussione ampia sul futuro dell’Unione europea che coinvolga non solo le istituzioni politiche ma tutti i cittadini, sempre più critici verso un progetto di integrazione non in grado di dare risposte adeguate e distante dai problemi socio-economici delle comunità locali. Per questi motivi l’Università LUMSA e l’Associazione ALUMNI LUMSA – in collaborazione con la Fondazione De Gasperi – promuovono un momento di riflessione non formale sulle sfide politiche e sociali da affrontare in una fase storica complessa ma ricca di stimoli e opportunità per l’Unione europea e per i suoi cittadini.L’evento vedrà la partecipazione, in qualità di keynote speaker, di Enrico Letta, Dean della Paris School of International Affairs di Sciences Po, cui si affiancheranno, in una sessione di dialogo e discussione Lorenzo Ornaghi, presidente del comitato scientifico della Fondazione De Gasperi e Carlo Secchi, vice-presidente dell’ISPI. In apertura ci saranno i saluti istituzionali di Francesco Bonini, Rettore LUMSA. L’incontro sarà moderato da Monica Maggioni, presidente RAI. Nel corso dell’evento saranno assegnati i premi di laurea LUMSA: Giorgio Petrocchi, Giuseppe Pizzardo e Luigia Tincani.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turismo digitale, il 5 luglio incontro a Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 2 luglio 2017

turismo digitaleRoma “Turismo digitale: un motore per la crescita del paese” è il titolo del convegno che si terrà mercoledì 5 luglio, a Roma, con inizio alle ore 18, presso la Sala Gianfranco Imperatori dell’associazione Civita in piazza Venezia 11.
Nel corso dell’incontro, organizzato dall’associazione Italian Digital Revolution in collaborazione con l’associazione Civita, al quale interverranno i sottosegretari allo Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, e al Turismo, Dorina Bianchi, verrà fatto il punto sulla situazione per puntare sempre di più sul binomio turismo e innovazione, simili nel coinvolgere attori pubblici e privati in modo interdisciplinare e nell’esigenza manifesta di dover riempire il gap in materia di infrastrutture, che pesa come un macigno soprattutto per quanto riguarda la parte online. Basti pensare, ad esempio, alla frammentazione dei dati che da tempo caratterizza il settore e la crescita inferiore al resto d’Europa: in Italia infatti la quota delle prenotazioni online è del 35%, mentre nel Vecchio Continente raggiunge il 45%, nonostante nel 2016 nel nostro paese hanno registrato un aumento del 3%, mentre quelle via web sono cresciute del 7%. L’obiettivo quindi deve essere quello di migliorare il trend positivo e ottimizzare i risultati fin qui ottenuti.
“Il nostro paese – afferma Filippo Renga, direttore dell’Osservatorio innovazione digitale nel turismo del Politecnico di Milano – sconta un chiaro ritardo nell’utilizzo degli strumenti digitali a supporto della propria offerta turistica a vari livelli, mentre ovunque la domanda è estremamente digitalizzata. Ciò non significa che manchino la voglia di fare e le esperienze positive, ma vanno supportate correttamente ed estese velocemente all’intera industria dei viaggi sia leisure che business, con quest’ultima che è certamente la meno servita. L’alternativa è perdere ulteriori posizioni nella classifica delle destinazioni più rilevanti e/o lasciare ad altri attori digitali internazionali la guida di un settore che in passato ha espresso grandissime capacità imprenditoriali italiane”. Il dibattito, moderato dall’esperto di innovazione e turismo Edoardo Colombo, sarà aperto dai saluti del presidente di Italian Digital Revolution, Mauro Nicastri, e dell’assessore allo Sviluppo economico di Roma, Adriano Meloni. Previsti gli interventi di Andrea Marin, dirigente del ministero degli Esteri; Simonetta Giordani, manager ed ex sottosegretario al Turismo; Francesco Palumbo, direttore generale del turismo del Mibact; Alberto Chalon, direttore generale del motore di ricerca “Qwant”; Arturo Siniscalchi, dirigente area produzione di Formez PA; Giovanni Lolli, vicepresidente della Regione Abruzzo, e dei parlamentari Francesco Giro (FI), Lorenza Bonaccorsi (Pd) e Mattia Fantinati (M5S). (foto: turismo digitale)

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le migrazioni internazionali nell’epoca della crisi

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 giugno 2017

parma universitàParma Lunedì 19 giugno, dalle ore 9 alle ore 13.30, si terrà nell’Aula G del Polo Didattico di via Del Prato dell’Università di Parma (via Pietro del Prato 3) il seminario di studi “Le migrazioni internazionali nell’epoca della crisi: politiche, discorsi e nuove appartenenze”.L’incontro è promosso dalla Unità Psicologico-Sociale del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Ateneo in collaborazione con CIAC onlus, Consorzio Fantasia e l’Associazione Svoltare.Parteciperanno il prof. Stephen Castles dell’Università di Sydney, Presidente dell’International Migration Institute, con un intervento dal titolo The New Migration: from guestworkers to emergency migrants e la prof.ssa Ellie Vasta, dell’Università di Macquarie, che invece affronterà il tema Migrant ‘Stranger’ at Home: ‘Australian’ Shared Values and the National Imaginary.
Saranno inoltre presenti diversi studiosi italiani tra cui i docenti dell’Università di Parma Martina Giuffrè, Dimitris Argiropoulos e Tiziana Mancini, il prof. Bruno Riccio dell’Università di Bologna e la prof.ssa Chiara Marchetti dell’Università di Milano. Con loro discuteranno i rappresentanti delle Associazioni e delle realtà che seguono i progetti SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) del territorio.
L’iniziativa rientra nelle attività del Piano di Ateneo per i rifugiati.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incontro di Björn Stenvers

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 giugno 2017

Roma Lunedì 5 Giugno 2017, ore 9:30 / 9 Giugno 2017 Centro di Didattica Museale Via Daniele Manin, 53 (I piano) I corsisti del Master di II livello “Standards for museum education” incontrano Björn Stenvers, Director of Foundation of the Amsterdam Museums, sul tema “Beauty and business: come valorizzare il patrimonio culturale”.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

2 giugno al parco Centocelle di Roma

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 giugno 2017

parco-di-centocelleRoma 10.30 Partenza pedalata da Piazza Vittorio Veneto in direzione Parco Archeologico di Centocelle e dalle 12.00 canti, balli, incursioni musicali, tango, intrattenimento bimbi fino al tramonto al Parco Le famiglie dei tre Municipi V,VI,VII che si affacciano sul Parco Archeologico di Centocelle si ritroveranno il 2 giugno al Parco per maniFESTAre nei fatti l’uso che di un Parco se ne deve fare e per difendere la propria salute, stanche delle numerose inadempienze delle Istituzioni tutte che ad oggi ancora non hanno avviato neanche il processo di caratterizzazione dei rifiuti come previsto dalla Ordinanza della Sindaca dello scorso 10 febbraio, e dalla procedura prevista nel Testo Unico Ambiente (D.Lgs. 152/06) scattata il 1 aprile scorso. Tempi di reazione e azione delle Istituzioni alle urgenze incompatibili con la salute di una cittadinanza romana di quasi 500.000 persone.Al grido “ Bonifica subito per il Parco di Centocelle” appuntamento al Parco Archeologico di Centocelle – entrata da Via Casilina – dove verso le ore 12.00 arriverà una pedalata in partenza da Piazza Vittorio verso le 10.30. Lì ci si ritroverà tutti insieme fino al tramonto per una FESTA con incursioni musicali, tango, balli, cori, intrattenimento bimbi e visite guidate nel “più bel pratone di Roma”. E’ quanto dichiarano Stefania Berrettoni, Silvia Mariotti, Luca Scarnati portavoci dell’iniziativa.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Antonio Tajani incontra Guterres segretario generale delle Nazioni Unite

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 maggio 2017

antonio guterresStrasburgo. Su invito del presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, il Segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha tenuto oggi un discorso davanti alla plenaria del Parlamento europeo. Prima del suo intervento, il Segretario generale ha avuto un incontro bilaterale con il Presidente Tajani. Al centro dei colloqui, la necessità di rafforzare la cooperazione tra Unione europea e Nazioni Unite per affrontare le sfide globali. All’apertura del dibattito in plenaria con il Segretario generale delle Nazioni Unite, il presidente Tajani ha dichiarato:“I nostri cittadini si aspettano un’Europa che faccia sentire con forza la sua voce e sia più efficace nell’affrontare le crisi mondiali. Non possiamo girarci dall’altra parte d’innanzi ai massacrati in Siria, all’emergenze alimentare in l’Africa, a donne e bambini vittime di mercanti di schiavi, alle migliaia di disperati che muoiono nel deserto o nel Mediterraneo. Non possiamo restare indifferenti alle crescenti violazioni dei diritti fondamentali.Oggi più che mai, è necessario lavorare insieme per dare risposte ai nostri cittadini su instabilità, terrorismo, radicalizzazione, gestione dei flussi migratori, cambiamento climatico, povertà, disoccupazione.Nazioni Unite e Unione Europea sono nate entrambi dalle ceneri del conflitto mondiale, condividono gli stessi valori e perseguono lo stesso obiettivo: promuovere la pace e la prosperità attraverso la cooperazione multilaterale”.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro con Antoni Muntadas

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 aprile 2017

Antoni MuntadasRoma 2 maggio 2017, ore 19.30 Reale Accademia di Spagna Tempietto del Bramante Piazza San Pietro in Montorio, 3 ospite del secondo appuntamento stagionale de «I Martedì Critici», realizzato in collaborazione con l’Accademia di Spagna, sarà Antoni Muntadas (Barcellona, 1942). Entre/Between, la grande mostra che il Reina Sofia di Madrid dedicò nel 2011 ad Antoni Muntadas ripercorrendone gli oltre quarant’anni di carriera, non era strutturata secondo un ordine cronologico delle opere, né basata sulla specificità dei media utilizzati. Articolata in nove nuclei tematici, o meglio, nove costellazioni, l’esposizione rivelava in maniera immediata la natura della pratica artistica di Muntadas, basata su una costante, approfondita ricerca protratta negli anni, accompagnata parallelamente dalla formazione di uno spirito critico, sempre presente nella realizzazione dei suoi progetti. Le nove costellazioni in cui la mostra era articolata – microspazi, paesaggio dei media, sfere di potere, costruzione della paura, luoghi dello spettacolo, spazi pubblici, archivio, traduzione, sistemi dell’arte – tracciano l’orizzonte tematico verso cui si orienta l’opera dell’artista, da sempre impegnato nello svelamento dei meccanismi di potere che regolano alcuni contesti. La presentazione dei lavori avviene attraverso l’impiego di media diversi, alcuni provenienti dal vocabolario concettuale, come l’archivio, l’inchiesta, la documentazione, e i libri, integrati con altri, come serie fotografica, il video, l’installazione, ma anche il web: ogni elemento di questa complessa struttura concorre nel presentare i risultati delle ricerche dell’artista condotte sul campo. Si tratta di dispositivi relazionali, organizzati secondo un certo montaggio, che forniscono al pubblico gli strumenti e il contesto per poter riflettere in prima persona sugli argomenti esaminati, sul potere, le istituzioni che lo rappresentano e le contraffazioni su cui spesso si basa la loro autorità.
Tra i lavori più celebri di Muntadas vi è The File Room (1994-2011), consistente in un archivio, ora consultabile online, che raccoglie una vasta documentazione su casi storici e più recenti di censura, mentre in Between the Frames (1982-1993), l’obiettivo della sua indagine critica è puntato dritto verso il sistema dell’arte, il ruolo dei musei, delle gallerie, dei collezionisti, svelando il sostrato economico che lo governa, attraverso centocinquanta interviste ai suoi diversi attori, tra cui figurano Harald Szeemann e Pierre Restany. Muntadas è un precursore sia nel display, nella presentazione dell’opera, che ha incluso precocemente l’impiego di internet e la conversazione tra media diversi attraverso un originale “montaggio” che ha l’obiettivo di comporre nella sua totalità il progetto, sia nelle tematiche affrontate, ancora attuali, come le problematiche legate alla conoscenza trasmessa dai mass media, o la paura come esercizio di potere e sistema di controllo. Al 2005 data il progetto On Translation: Fear/Miedo, un’indagine che pone a confronto la paura sul piano personale, politico e mediatico, condotta in un territorio di confine tra Stati Uniti e Messico, tra San Diego e Tijuana. Il progetto è stato portato avanti nel 2007 tra il Nordafrica e la Spagna, col titolo On Translation: Miedo/Jauf, (“Jauf” è la parola araba per paura). In entrambi i casi, si tratta di territori di confine tuttora teatro di flussi migratori e incomprensioni, ancora un argomento di scottante attualità, come lo è Alphaville e Outros (2011), un’indagine sulla paura che genera barriere, che in questo caso ha come oggetto della ricerca le gated communities in Brasile.Fin dalla sua partecipazione negli anni Settanta al Grup de Treball, collettivo di artisti e intellettuali di matrice concettuale, politicamente attivo contro il regime dittatoriale franchista, Muntadas è un artista impegnato che, lontano da ogni slogan o propaganda, ha messo al centro della sua ricerca indipendente l’urgenza di porsi interrogativi, di riattivare negli spettatori una coscienza critica.Antoni Muntadas vive e lavora a New York dal 1971. (foto: Antoni Muntadas)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Messina si colora di gioventù e s’infiamma di carità

Posted by fidest press agency su sabato, 22 aprile 2017

locandinaSarà la Città dello Stretto la sede della XV edizione del Meeting dell’M2g, il Movimento giovanile guanelliano. La invaderanno numerosi, da tutto il Centro – Sud e anche più su: duecento giovani tra i 14 e ai 30 anni, o poco più, provenienti da Agrigento, San Ferdinando, San Giovanni in Fiore, Laureana di Borrello, Bari, Alberobello, Napoli, Ferentino, Roma, Firenze e Como. Saranno accompagnati da religiosi, religiose e animatori laici. Lo slogan dell’evento che si svolgerà dal 22 al 25 aprile 2017 è “Chiamati… in tutti i sensi”.
Ad ospitare l’appuntamento saranno la parrocchia messinese Santissimo Salvatore, opera Don Guanella e l’oratorio San Luigi Guanella di Fondo Fucile, ma la sferzata di freschezza e di allegria dell’M2G è destinata, sin dal suo essere pensata, a non rimanere confinata al momento e al luogo dello svolgimento. I laboratori previsti, ad esempio, sono stati progettati come itineranti per la splendida Messina e raggiungeranno alcuni luoghi nei quali la carità è scelta concreta e vissuta nella quotidianità.Ricco il programma (cfr. allegato) che coinvolgerà anche l’arcivescovo mons. Giovanni Accolla e darà ai partecipanti spazio e tempo per la preghiera e la riflessione sia personale che comunitaria, per ascoltare alcune testimonianze, ma anche per cantare, ballare, confrontarsi. Ce ne sarà, insomma, per “… tutti i sensi”.
il concerto rock dei “Reale”, la band di christian music che coniuga ottime produzioni musicali, live travolgenti e fede, proponendo testi esplicitamente cristiani con sonorità, appunto, rock. L’esibizione a Messina, attesissima, domenica 23 p.v., destinata ai giovani dell’M2G e a quanti non si lasceranno scappare l’occasione, s’inserisce nel “Serpenti e Colombe tour” (foto: locandina).

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incontro con i dottorandi d’Ingegneria, Matematica e Fisica, Scienze

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 aprile 2017

Roma Giovedì 6 Aprile 2017, ore 10:30 Dipartimento di Ingegneria, Aula 6 Via della Vasca navale, 79. Con l’intento di promuovere la conoscenza delle risorse a disposizione, la Biblioteca di Area scientifico-tecnologica, grazie alla collaborazione del Dipartimento di Ingegneria, ha organizzato un incontro dedicato alla banca dati IEEE Xplore. L’incontro dal titolo IEEE Xplore Training e Nozioni di Authorship, rivolto soprattutto ai dottorandi ma aperto a tutti gli interessati, si articola in due brevi sessioni focalizzate: la prima, sulle tecniche di ricerca in IEEE Xplore; la seconda, sulla produzione di articoli scientifici da parte di giovani autori.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »