Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘indagato’

Roberto Maroni, è indagato in un nuovo procedimento per “induzione indebita”

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 novembre 2018

Milano La Procura della Repubblica di Milano contesta due reati, “induzione indebita” e “turbata libertà del procedimento di scelta del contraente”, per favorire, secondo l’accusa, una donna, l’architetto Giulia Capel Badino, per la quale avrebbe esercitato più volte pressioni sull’allora direttore generale di ‘Ilspa-Infrastrutture lombarde, Guido Bonomelli (anch’egli indagato) “affinché le attribuisse per una cifra sotto 40mila euro – scrivono i quotidiani – l’incarico di ‘supporto tecnico’ al cronoprogramma dell’allora peraltro nemmeno firmato contratto d’appalto della futura ‘Città della Salute’ a Sesto San Giovanni”.
Codacons: “Scandalo che getta un’ombra sugli appalti concessi dalla Regione. Ci auspichiamo che venga fatta piena luce sull’accaduto, e vengano accertate le responsabilità dei soggetti coinvolti. A tal fine, ci costituiremo parte offesa nel procedimento nonché nei confronti di coloro che dovessero essere individuati come responsabili dell’accaduto.

Posted in Fidest - interviste/by Fidest, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Berlusconi indagato per abuso d’ufficio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 luglio 2011

Michele Santoro, Italian journalist, anchorman...

Image via Wikipedia

La Procura di Roma indagherà sul presunto abuso di ufficio da parte di Silvio Berlusconi in merito alle pressioni esercitate nel 2009 per sospendere la trasmissione “Annozero” di Michele Santoro. Sono iscritti nel registro degli indagati, con la stessa accusa del premier, l’ex commissario Agcom Giancarlo Innocenzi e l’ex direttore generale della Rai Mauro Masi. “Apprendiamo con soddisfazione la decisione del tribunale di Roma – dichiara Giuliano Girlando, responsabile per la Giustizia dell’Italia dei Diritti -. Il nostro timore era che l’inchiesta, in principio seguita dalla procura di Trani, fosse archiviata per la questione d’attribuzione delle procure. Auspichiamo pertanto che sia fatta luce sulla vicenda, chiarendo i comportamenti di tutte le parti coinvolte”. bFulcro del caso “Berlusconi-Santoro”, sono le diciotto telefonate “informali” del Premier a Innocenzi e Masi nelle quali traspariva un netto disappunto verso la trasmissione di Raidue del mercoledì sera. “Finalmente il fascicolo è nelle mani della magistratura – osserva l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro -. Aspettiamo il lavoro dei giudici, a cui va tutto il nostro sostegno e rispetto”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi indagato dalla Procura di Lecce

Posted by fidest press agency su sabato, 1 gennaio 2011

Dopo la notizia del 30 dicembre 2010, la persona offesa avv. Francesco Toto ha confermato che l’on. Silvio Berlusconi sarebbe stato indagato per violazione di leggi in materia finanziaria di cui al T.U.I.F. (Testo Unico in materia di intermediazione finanziaria) D. Lgs 58 del 1998. Così Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, che con un precedente comunicato aveva reso nota la notizia dell’avvio di un’indagine da parte della Procura di Lecce dopo che l’azionista avv. Francesco Toto nell’interesse degli altri azionisti, obbligazionisti e dei creditori ALITALIA aveva depositato presso la Procura della Repubblica di Lecce un dettagliatissimo esposto sulla sciagurata operazione che aveva riguardato l’ex compagnia di Stato e sulla condotta tenuta dall’on. Berlusconi, allora candidato in pectore, e dal Ministro dell’Economia e Finanze. Gli atti sarebbero stati già trasmessi per competenza alla Procura di Roma. L’indagine seguirebbe l’azione civile già avviata presso il Tribunale Civile di Lecce e che vede protagonisti, oltre all’avv. Toto decine di altri azionisti difesi anche dall’avv. Francesco D’Agata.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Girolimoni

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Ispirato a Gino Girolimoni che, ingiustamente accusato di omicidio e pedofilia negli anni Venti, fu scagionato dalla magistratura, ma mai dalla stampa che l’aveva sbattuto in prima pagina come un mostro, il Premio vuole stimolare un giornalismo che, nel perseguimento della sua funzione informativa, di impegno civile, di garanzia delle libertà sociali, colga e rispetti quelle cautele processuali previste dai nostri codici e si faccia così garante di quel principio di presunzione di non colpevolezza dell’indagato/imputato così come indicato dalla nostra  costituzione. Nella convinzione che il rispetto di tali principi di diritto siano condizione imprescindibile di un vivere civile a cui il giornalismo deve sempre essere ispirato. A chi è rivolto il bando: a tutti giornalisti e alle testate giornalistiche italiane, con una particolare attenzione a chi ovviamente si occupi di cronaca. Una sezione speciale è anche riservata al Blog, nuovissimo strumento di dibattito e approfondimento per quanto non strettamente giornalistico E’ promosso: dall’Associazione Presi per Caso con il Patrocinio della Facoltà di Scienze della Comunicazione de La Sapienza di Roma e della Federazione Nazionale della Stampa. L’iniziativa si inserisce nel percorso intrapreso dal gruppo di ricerca “Cattive notizie”, con la direzione scientifica del prof. Mario Morcellini, che ha tra gli obiettivi lo studio della rappresentazione giornalistica proprio della cronaca nera nei media italiani La scadenza per la partecipazione è fissata per il 30 aprile. Le premiazioni si svolgeranno a fine giugno. Il bando fa riferimento agli articoli pubblicato o trasmessi fra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2008.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »