Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Posts Tagged ‘indipendente’

Dalla non autosufficienza alla vita indipendente

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 maggio 2017

Lorenzin beatriceRoma 17 maggio ore 15.30 presso il Centro Cavour in Via Cavour 50A – Sala Esquilino Sommando il milione e mezzo di disabili gravissimi, il milione di malati di Alzheimer e di altre forme di demenza senile e le tante persone, senza gravi Malattie, ma rese non autosufficienti dall’età molto avanzata, si può stimare che vi sono in Italia oltre tre milioni di persone non autosufficienti, alle quali vanno aggiunti almeno altrettanti “caregiver”. Questo drammatico problema, che si aggrava di continuo per l’invecchiamento della popolazione, è al centro di un seminario organizzato dall’Associazione Luca Coscioni, che ha la salute, in tutti i suoi aspetti, fra i temi prioritari della sua azione. Medici, malati, esperti di disabilità e di psichiatria, parlamentari ed esperti delle realtà regionali tracceranno un quadro della situazione e delle risorse necessarie e valuteranno come meglio organizzare le molte e diverse forme di sostegno alla disabilità ad oggi esistenti. L’esperienza della Germania, il paese europeo con la più importante ed onnicomprensiva politica per la vita indipendente, sarà illustrata da Costanze Reusher, corrispondente dall’Italia del quotidiano Die Zeit. Concluderà i lavori una videointervista al ministro della Sanità Beatrice Lorenzin.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Usb è un sindacato indipendente

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 febbraio 2017

campidoglioRoma Leggiamo oggi su un articolo de Il Messaggero: “…Quelli dell’USB sono schierati per i Cinquestelle fin dalla campagna elettorale (il dicono le sigle rivali….”. Chi conosce USB è scrive simili sciocchezze può farlo esclusivamente in malafede. Che sia un tentativo di screditare USB o quello di affiancare la nostra organizzazione ad interessi politici specifici, il risultato non cambia. Usb è un sindacato indipendente a differenza di chi come Cgil, Cisl, Uil e Ugl ha fatto e continua a fare la cinghia di trasmissione dei partiti, garantendosi trattamenti di favore da chi governa a livello nazionale e locale.
A Roma, come in tante altre città, abbiamo criticato e ci siamo contrapposti con tante amministrazioni locali e continuiamo a farlo quando non riteniamo corrette e positive le loro politiche: continuiamo a farlo anche ora. Nello specifico siamo l’unica organizzazione sindacale che negli ultimi mesi ha organizzato due manifestazioni in Campidoglio alle quali hanno partecipato centinaia di cittadini e associazioni non certo schierate a favore dei 5 stelle. A Il Messaggero chiediamo, se interessato, di informarsi meglio e di contattarci: l’indipendenza è cosa che pratichiamo e conosciamo bene, forse anche meglio di molte testate giornalistiche.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Moneyfarm si conferma il migliore consulente indipendente in Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 novembre 2016

fondo-monetario-internazionaleDopo gli importanti traguardi degli ultimi mesi, Moneyfarm ottiene ulteriori conferme a supporto del continuo sviluppo teso alla qualità e all’eccellenza del servizio, grazie a due premi: il sigillo d’oro da parte dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza come Migliore Consulente Finanziario Indipendente in Italia per soddisfazione dei clienti, ed il riconoscimento come migliore Stocks & Share ISA Provider dell’anno durante i MoneyAge Awards nel Regno Unito.I Sigilli Oro dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza rappresentano una delle certificazioni più prestigiose della soddisfazione dei clienti finali grazie all’assoluta indipendenza nelle rilevazioni. Ecco il dettaglio della classifica stilata per il 2017 dall’Istituto Tedesco (le aziende con valori sotto la media vengono riportate in ordine alfabetico):1) MoneyFarm (62%) 2) Consultique 57% 3) Copernico 50% AcomeA — AG advisory — K Kapital — M&G — Norisk. Se essere nuovamente in cima alle preferenze è di per se un importante riconoscimento, l’essere riusciti a migliorare ulteriormente di oltre il 13% il già buon risultato del 2016 è motivo ulteriore di orgoglio. Oltre 120.000 giudizi di italiani per assegnare l’oro alle aziende in gara che offrono il miglior servizio. L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza, leader europeo delle indagini e dei sigilli di qualità, analizza ogni anno centinaia di prodotti e servizi in differenti settori economici e ascolta il parere dei consumatori per offrire loro uno strumento per riconoscere le aziende che rispondano al meglio alle loro esigenze.“Un risultato tutt’altro che scontato – ha tenuto a precisare Paolo Galvani, Presidente e Co-Founder di Moneyfarm – dopo un anno che, seppure chiuso con i portafogli ampiamente in positivo, è stato caratterizzato da una grande volatilità sui mercati che, tradizionalmente, tende più a minare la fiducia degli investitori che a rafforzarla. Il risultato della ricerca premia quindi i nostri sforzi nella direzione della semplificazione e della trasparenza del percorso di investimento dei nostri clienti che, aldilà di eventuali scossoni di breve periodo durante il viaggio, possono restare sempre sereni e concentrati verso l’obiettivo di medio-lungo periodo, forti di un metodo (quello della diversificazione e di una particolare attenzione ai costi di gestione) che si sta dimostrando sul campo come l’unico realmente in grado di proteggere e al contempo dare valore all’investimento.” L’indagine “Migliori in Italia – Campioni del Servizio” realizzata quest’anno ha interessato 475 aziende italiane da 70 settori dell’economia attraverso i giudizi raccolti in oltre 120.000 interviste su un campione rappresentativo della popolazione italiana per area, sesso e età.
Un ulteriore riconoscimento arriva d’oltremanica dove Moneyfarm, che ha esteso l’attività anche al mercato britannico a inizio 2016, è stato premiato come migliore Stocks & Share ISA Provider dell’anno durante i MoneyAge Awards.
L’ISA è un prodotto promosso dall’FCA, l’ente regolatore britannico, che dà la possibilità ai risparmiatori di investire una quota fissa annuale di circa 15mila sterline completamente esentasse. Un prodotto molto vantaggioso dal lato fiscale ma in molti casi penalizzato dagli alti costi applicati dalle società di gestione. Ed è proprio l’impegno nella eliminazione di tutti quegli elementi di costo superflui, tipicamente devoluti esclusivamente a remunerare la distribuzione dei prodotti stessi, che ha caratterizzato la motivazione principale per il premio assegnato.
Moneyfarm è una società indipendente di servizi finanziari autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority (FCA) e vigilata in Italia da Consob. Ad agosto 2012 è sbarcata sul web con Moneyfarm.com, aprendo la strada alla consulenza indipendente via Internet nel mercato italiano. L’azienda ha come soci principali fondi di investimento Cabot Square Capital e United Ventures, il gruppo Allianz e Vittorio Terzi (Director Emeritus di McKinsey Italia) tramite il suo veicolo d’investimento. La società guidata da Paolo Galvani e Giovanni Daprà può contare su un team di 70 professionisti di qualificato background e su oltre 80.000 utenti attivi.
La mission di Moneyfarm è quella di permettere alle persone di gestire i propri soldi in maniera semplice ed efficiente e offre un servizio unico in Europa che propone la consulenza personalizzata su ETF e l’attività di trading.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Musica indipendente ed emergente

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 febbraio 2012

Torna la classifica settimanale di gradimento delle radio locali e web radio per la musica indipendente ed emergente. Ecco la Indie Music Like: Grande successo per la nuova Top 100: podio invariato con in vetta il Teatro degli Orrori seguiti dai Negramaro e dai 99 Posse . Ecco la nuova puntata settimanale dell’Indice di Gradimento di oltre 400 tra radio locali e web radio nazionali: nei Top 10 il meglio della nuova scena indies del momento con i nuovi entrati Dente e Roberto Angelini e con Marta sui Tubi, Zibba coi Tiromancino, Mariposa, Missa e Diaframma. Nella Top 100 il meglio delle indies e degli emergenti, ma anche tantissime curiosita’ da leggere e ascoltare.
Dal 24 febbraio la Top 100 entrera’ nella Notte di Rai Isoradio che trasmettera’ settimanalmente nella Notte degli Indipendenti ogni sabato mattina dalle 0,30 alle 5,30 una selezione di 60 brani tratta dalla Top 100 della Indie Music Like del Mei, sempre a cura di Alessandro De Gerardis, con ospiti tra gli operatori del settore radiofonico e gli artisti in classifica. Insomma, una diffusione mai avuta prima per tutta la musica indipendente, emergente e autoprodotta nei canali della Radio Rai, delle Radio Locali, delle Web Radio e Web Tv, dei Siti e dei Blog con al centro tutte le novita’ e i punti di eccellenza e di qualita’ delle proposte appena uscite.
Ecco la Top Ten e la Top 100 della settimana:
1. Teatro degli Orrori – Io cerco te (La Tempesta Dischi) Ha superato le 100 mila visualizzazioni in pochi giorni il videoclip Io Cerco Te del Teatro degli Orrori che ha anticipato l`album Il Mondo Nuovo in uscita tra pochi giorni. http://youtu.be/P1ghFtc9Dxk
2. Negramaro – Londra brucia (Sugar) Il brano è il quinto estratto dall’ultimo album della band salentina capitanata da Giuliano Sangiorgi, Casa 69, pubblicato nel novembre del 2010 e certificato triplo disco di platino per le oltre 200 mila copie vendute. http://www.youtube.com/watch?v=GFYu_IZ9dUU&feature=player_embedded
3. 99 Posse “Cattivi guagliuni” (Novenove) Sale in vetta la band partenopea che fa il suo ritorno sulle scene con questo nuovo singolo “Cattivi guagliuni” accompagnato da un suggestivo videoclip girato dal regista Abel Ferrara http://www.youtube.com/watch?v=KrMXVrczs4E&ob=av2e
4. Marta sui Tubi – Coincidenze (Tamburi Usati). Direttamente in top ten il terzo singolo estratto dal fortunato album “Carne con gli occhi”. Ecco un link fotografico http://www.youtube.com/watch?v=jOD2oacOhwg
5. Dente – La settimana enigmatica (Ghost) Dente – Secondo singolo estratto da “Io tra di noi”, per Dente che sta spopolando nei concerti dal vivo, sempre sold out. Ed è per questo che per il nuovo video ha scelto le riprese del live di dicembre del Piper di Roma http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=N0SGnj_V00w
6. Zibba feat. Tiromancino “Una parte di te” (Volume!) Terzo posto per il ligure Zibba, vincitore del Premio Bindi e de L`Artista che non c`era 2011, che ha convinto pubblico e critica con l`album “Una cura per il freddo”. Il nuovo brano vede la collaborazione di Federico Zampaglione dei Tiromancino. http://www.youtube.com/watch?v=LmtrB6zXg2I
7. Mariposa “Tre mosse” (Trovarobato) Top Ten confermata per i Mariposa, il gruppo del Nonsense, che ritorna sul mercato con il nuovo album”Semmai Semiplay” per La Famosa Etichetta Trovarobato, dal quale è estratto il singolo di lancio “Tre mosse”. http://www.youtube.com/watch?v=Q-CEA_5SxBs
8. Missa – Maria è mia (Don`t worry) Dopo averle cantate a Fabri Fibra la giovanissima rapper stigmatizza con ironia e lucidità il fenomeno dei talent show e con affetto, ammirazione e un pizzico d`ironia, fa riferimento a Maria de Filippi: simbolo e regina del genere. http://www.youtube.com/watch?v=XmuOvgM50j4
9. Diaframma – Carta carbone (Diaframma Rec) Una valigia aperta, dove vengono riposte un vinile, una foto, una maglietta, una radiolina. Così inizia il video del pezzo Carta Carbone, tratto dall`ultimo lavoro dei Diaframma, “Niente di Serio”. La band fiorentina, capeggiata da Federico Fiumani, poeta, compositore, chitarrista, cantante dalla voce spigolosa, ritorna con 12 tracce inedite. http://www.youtube.com/watch?v=Q4jSJ3M2Yys
10. Roberto Angelini – L`era dell`apparenza (Fiori Rari) Cantautore, chitarrista acustico, polistrumentista, discografico indipendente, modellatore di plastilina, Roberto Angelini è un artista a tutto tondo. E’ uscito il 19 Gennaio 2012 in freedownload su http://www.fiorirari.com lìep omonimo.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per un’editoria indipendente

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 ottobre 2011

USO MANO / The LowCostBook

Image by zabar zabar via Flickr

Ritorna  dal 5 al 27 novembre 2011, l’appuntamento con  DeScritto,  il Festival dell’Editoria Indipendente promosso dalla casa editrice “Villaggio Maori” con il patrocinio del Comune di Valverde, del Comune di Caltagirone e la collaborazione di Casa delle Letteraturedi Roma. La manifestazione culturale, giunta quest’anno alla terza edizione, coinvolge centinaia di persone fra editori, autori, poeti, studenti, giornalisti e appassionati. Un susseguirsi di incontri culturali, curati da Villaggio Maori, coinvolgeranno l’intero stivale, puntando l’attenzione sulla necessità di un’editoria realmente indipendente, specie dai poteri politici ed economici. Per fare questo è indispensabile valorizzare e premiare il merito. Non a caso, il tema scelto per l’edizione 2011 è: “La Cultura della Meritocrazia in Italia ”.
E quest’anno “Descritto” vuole conquistare tutta l’Italia. La manifestazione, infatti, oltre a toccare le librerie catanesi, coinvolgerà anche quelle di altre città come Siracusa, Ragusa, Roma, Milano, Nola e Caserta. Catania, farà da apripista alla terza edizione di Descritto con l’evento “Prologo”. Sabato 5 novembre, presso la Biblioteca Regionale Giambattista Caruso del Rettorato, sarà presentato il  libro “La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza”, di Giovanna Providenti edito da Villaggio Maori. All’incontro interverranno: Maria Arena, regista, Adele Cambria, giornalista e scrittrice, Maria Ida Gaeta, direttrice della Casa delle Letterature di Roma. Introduce e coordina Stefania Mazzone, docente dell’ Università di Catania.
Descritto proseguirà alle ore 21 con lo spettacolo “Udite… Udite…La Storia di Goliarda che fu Scrittrice!” Ideato e diretto da Maria Arena. Con la partecipazione di Lydia Giordano, Luigi Di Pino, Evelyn Famà e Cosimo Coltraro. Nelle Video interviste del documentario, interverranno Citto Maselli,  Angelo Pellegrino,  Enzo Biagi e  Goliarda Sapienza (per gentile concessione di Sarah Nicora – Accasfilm).
La seconda tappa della manifestazione, sull’editoria indipendente, sarà a Roma, martedì 8 novembre 2011 presso Casa delle Letterature, piazza dell’Orologio, dove verrà riproposto “Prologo”, omaggio alla scrittrice catanese Goliardia Sapienza. Interverranno nomi noti dello spettacolo e della cultura che sono stati vicini all’autrice durante gli anni vissuti nella Capitale. Durante l’incontro interverranno Rino Caputo,Preside della Facoltà Lettere e Filosofia  Università Tor Vergata, Maria Rosa Cutrufelli, scrittrice, Citto Maselli, regista.  Presente ancheGiovanna Providenti, l’autrice del libro “La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza”. Coordinerà l’evento Maria Ida Gaeta (direttrice Casa delle Letterature). In serata verrà eseguito lo spettacolo della regista Maria Arena con la partecipazione dell’attrice Eleonora Danco.
Le successive date del tour nazionale di Descritto sono: Milano, sabato 12 novembre presso la libreria Equilibri; Caserta, mercoledì 16 novembre alla libreria Ticonzero; Nola, provincia di Napoli il 19 novembre alla libreria Cabala; Siracusa, martedì 22 novembre presso lalibreria Biblios; Ragusa, mercoledì 23 novembre alla libreria Saltatempo. Catania, giovedì 24 novembre presso la libreria Cavallotto evenerdì 25 novembre presso Città Vecchia Wine Bar.
Infine, sempre a Catania  “L’epilogo” della manifestazione itinerante: sabato 26 e domenica 27 novembre, presso, il Cortile Camera del Lavoro sito in via Crociferi 40, sono previsti dalle ore 11 del mattino, degustazione di vini, stand di case editrici indipendenti, la Libreria Collettiva DeScritto 2011, presentazioni letterarie, concerti dal vivo e proiezione del video-documentario sulla cultura della meritocrazia prodotto da Villaggio Maori.  Tra gli appuntamenti dell’ “epilogo” da non perdere: sabato sera musica, teatro e reading de “L’Arsenale” e Cesare Basile e  domenica 27 novembre alle ore 18:00, alla presenza degli autori, la presentazione del libro “Il suono di una sola mano” di Maddalena Rostagno e Andrea Gentile, Ed. Il Saggiatore, introduce e coordina il giornalista siciliano Francesco Musolino.
Tra le tante novità di questa edizione, anche il gemellaggio con la Casa delle Letterature dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale . La “casa” è un centro cittadino interamente dedicato alle letterature italiana e straniera del Novecento e del nuovo Millennio. Il lavoro di ideazione e cura dei progetti della Casa, diretta da Maria Ida Gaeta, si avvale della collaborazione con Istituzioni, Università, Associazioni culturali pubbliche e private, sia italiane che straniere. http://www.descritto.it

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Distribuzione indipendente

Posted by fidest press agency su martedì, 5 luglio 2011

Roma 6 Luglio 2011 alle ore 20 presso la Casa del Cinema di Roma (Largo Marcello Mastroianni, 1 – Villa Borghese), sarà presentato il progetto Distribuzione Indipendente e il suo primo Catalogo.
Distribuzione Indipendente è una rete distributiva libera per il cinema indipendente e d’autore, un ponte tra le opere filmiche e il pubblico nazionale e internazionale, un’idea fondata sulla sinergia tra artisti e operatori del settore. Il progetto è ideato e gestito da Giovanni Costantino, Alessandra Sciamanna e Daniele Silipo, patrocinato dall’A.G.P.C. (Associazione Giovani Produttori Cinematografici) e sostenuto da C.G.S. (Cinecircoli Giovanili Socioculturali), F.I.C.C. (Federazione Italiana dei Circoli del Cinema), Cinematografo Poverania e Tauma Produzioni. Le opere raccolte all’interno del Catalogo 2011/2012 – lungometraggi, documentari, cortometraggi, e una rassegna interna tutta dedicata al cinema no budget, per una selezione che tocca i generi più disparati – saranno diffuse e proiettate da Ottobre prossimo su tutto il territorio italiano, grazie ad un sistema di distribuzione alternativo che ad oggi conta più di 260 schermi, tra Circoli, Cineclub, Cinema d’essai e Associazioni culturali.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio al videoclip indipendente

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 marzo 2011

Bologna 9 marzo alle ore 19,30 presso l’Arteria di Bologna (vicolo Broglio 1/e) verranno proiettatati i vincitori del PIVI 2010, il più importante premio italiano dedicato al videoclip indipendente svoltosi Domenica 28 novembre all’interno della 14° edizione del MEI – Meeting degli Indipendenti di Faenza. Il PIVI ha raggiunto nel 2010 oltre 400 videoclip partecipanti, con ospiti d’eccezione come i Litfiba, i Linea 77, gli Assalti Frontali, Ascanio Celestini, Tiromancino e tanti altri ospiti. A seguire, in anteprima nazionale, sarà proiettato il video ufficiale del backstage del nuovo videoclip di Caparezza “Ti sorrido mentre affogo”, girato a Bologna dalla crew “Nonnetto coatto” e prodotto da Cronos Film per la 45 giri film festival, partner del PIVI. La regia del backstage è di Filippo De Palma e per l’occasione interverrà Alessandra d’Amico di 45giri Film Festival.In questa serata dedicata ai videoclip e presentata dal coordinatore del PIVI Christian Battiferro verranno proiettati i seguenti videoclip: “Chi sono io” dei Fonokit con la regia di Gabriele Surdo (Miglior Video), “Jupiter’s Tale” dei Ners di Fabio Fe “Mountain Tea Traders” dei Julie’s Haircut di Marco Missano (Miglior Soggetto), “Direzioni Diverse” del Teatro degli Orrori Feat. The Bloody Beetroots di Jacopo Rondinelli (Migliore Regia), “Everyone in their room” dei Music for Eleven Instruments di Marco Missano (Premio speciale Musicanimata), “Di Corsa” di Mista B. feat Amir & La miss di Valerio Frattini (Miglior Videoclip HIP HOP Mousemen), “Aiutatemi” dei Kutso di Michele Baruffetti (Premio Tutto Digitale per la Tecnica), “Cose Macabre” di JUDA & IlCircodiJuda di Paolo Nepi (Premio Bizzarro d’Autore Videoklip), “A Sangue Freddo” del Teatro degli Orrori di Jacopo Rondinelli (Menzione speciale Cinema for You – Cineteca dei Giovani Europei al Miglior videoclip su tematiche civili e sociali), “Living Without You” dei PATG di Salvatore Centoducati (Premio Dailymotion – attribuito dal pubblico). L’iniziativa si concluderà con un’intervista speciale con Stefano Poletti, vincitore del premio come miglior videomaker dell’anno al PIVI 2010, durante la quale sarà proiettato uno showreel sul videomaker emiliano, uno tra i registi più interessanti del settore dei videoclip italiani degli ultimi anni, come i quelli di Sick Tamburo, Pan del Diavolo, Baustelle, Tre allegri ragazzi Morti, Moltheni e tanti altri artisti.L’appuntamento è con l’uscita del bando del PIVI 2011, in programma dopo Pasqua e con scadenza al 30 settembre suwww.meiweb.it

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autorità indipendente cercasi…

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 dicembre 2010

Uno dei vulnus più significativi della nostra democrazia è rappresentato dal gigantesco problema delle c.d. “Autorità indipendenti” (Banca d’Italia, AGCM – cioè l’Antitrust  – AGCOM,  Consob, ISVAP, ecc. ). Da anni, queste autorità stanno acquisiscono un potere sempre più significativo sia in termini di legislazione (sebbene non come fonte primaria, ma producendo comunque norme di fatto cogenti per i soggetti vigilati) che di poteri sanzionatori. Chi controlla questi “controllori”? Di fatto nessuno. Il presupposto teorico della sempre maggiore delega di potere a queste istituzioni dovrebbe essere l’indipendenza. Si ritiene, in teoria giustamente, che sia un bene sottrarre questioni molto specifiche e particolarmente delicate dalla sfera di competenza dei politici.
Il problema è che il presupposto dell’indipendenza sta via via venendo sempre meno in maniera inversamente proporzionale al potere che viene delegato a queste autorità. Esse sono guidate ormai (in larga parte con alcune lodevoli eccezioni) da politici di secondo piano che non si pongono più neppure il problema dell’immagine nei confronti dell’opinione pubblica,  per cui sono guidate esclusivamente da una logica di sotto-potere politico. Ormai non si salvano più neppure le forme.
Un tempo le autorità si sforzavano quantomeno di apparire indipendenti, oggi non c’è più neppure questo “scrupolo”. Un esempio clamoroso si è avuto ieri 14 dicembre.
Il 18 Novembre scorso il Consiglio dei ministri ha nominato Giuseppe Vegas (viceministro dell’Economia) a capo della Consob, l’Autorità che dovrebbe vigilare sulla trasparenza e correttezza degli operatori finanziari (pochi giorni dopo la nomina è stata ratificata dalle commissioni parlamentari e l’insediamento formale è atteso dal primo gennaio). Già il fatto che un viceministro dell’Economia passi da questa carica a quella di Presidente della Consob non è il massimo, ma il fatto che il Presidente nominato di una autorità così detta indipendente vada in Parlamento a votare la fiducia al Governo ci sembra emblematico della decadenza del senso civico ed istituzionale di questo Paese. Riteniamo che un atto del genere sia umiliante prima di tutto per le risorse umane che sono in Consob e che, mediamente, sono ancora di buon livello (sebbene da tempo i vertici stiano facendo il possibile per non avere di  mezzo persone di livello con i quali -comunque- confrontarsi). Con quale faccia il Presidente nominato della Consob si occuperà di questioni che interessano anche il Governo (in passato, ad esempio, il caso Alitalia) oltreché i risparmiatori? Temiamo di sapere con quale faccia…. (Alessandro Pedone, responsabile Aduc-Investire Informati)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival dell’editoria indipendente a Catania

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

Catania dal 4 al 6 novembre. Dopo il successo ottenuto nel 2009 con la ”edizione zero” torna a Catania “DeScritto”, il Festivalndell’editoria indipendente con il suo slogan la “Cultura è il futuro”. Liux Edizioni decide di parteciparvi e di affiancarvi lo slogan “Un giovane passato per un futuro intraprendente”.  Il presidente della Liux Edizioni, Marco Cecchinelli, da sempre proiettato al futuro, si è sentito particolarmente coinvolto dallo slogan del festival e afferma: “Ogni giorno lavoro duramente per cercare di immettere nel mercato editoriale opere di elevata qualità e di estrema attualitàche possano migliorare l’attuale panorama editoriale italiano.”
La Liux Edizioni considera “DeScritto” un evento dallo spiccato interesse culturale che mira alla valorizzazione della piccola e media editoria e una preziosa vetrina per i suoi autori. Tra le opere pubblicate, la casa editrice sarà presente con:
• CON OCCHI DIVERSI di Matteo Filippelli. È la storia di un ragazzo dalla vita segnata, marchiata da qualcosa che nessuno potrà cancellare.
• ACCAIO CALDO di Luigi Panceri. Con un ritmo incalzante di riflessioni, di spaccati di vita quotidiana, di tuffi nel passato, l’autore racconta, con un leggero sottofondo erotico, una storia dei nostri tempi.
• IL POTERE DEL CUORE di Andrea Toigo. Il Potere del Cuore è un diario di viaggio.
• NEL CUORE DI UNA FATA di Lina di Raimo. Fatina, la fata dei sogni e dei desideri, sarà la protagonista di un lungo viaggio alla ricerca del suo io, della sua essenza divina, tra creature fantastiche e luoghi incantati.
• RAGAZZI DI STRADA di Mario Bitetti. Erano dei selvatici, come le bestie. Avevano lo stesso odore agre, la stessa diffidenza verso la vita, lo stesso pudore, lo stesso scetticismo verso il futuro.
• LIBERTA’ APPARENTE di Lucia Picca. Un libro scottante per un argomento attuale, a volte violento, a volte erotico.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Napoli e “Sud indipendente”

Posted by fidest press agency su domenica, 12 settembre 2010

Gallipoli.8 e 9 ottobre 2010 si terrà il convegno “L’indipendenza delle Due Sicilie”. Il convegno intende  esprimere tutta la sua determinazione per il realistico progetto per Napoli ed il Meridione. Inoltre i promotori con l’Operazione Napoli come Montecarlo annunciano la presentazione di una propria lista alle elezioni di Napoli 2011. Intanto incominciano ad essere visibili sul web con il sito http://www.sudindipendente.superweb.ws e il blog http://www.udindipendentenapoli.blogspot.com. Già alle sue prime battute il sito ha riscosso un entusiasmante apprezzamento da parte dei già numerosissimi visitatori.
Durante il tour di sondaggio sono giunte due proposte dalla potente partitocrazia, che si ritiene siano state finalizzate a non far presentare Sud Indipendente alle elezioni, poiché spazzerebbe via gli pseudo paladini meridionalisti, smascherando gli imbonitori nazional-tricolorati meridionali. Sul sito e blog di “Sud Indipendente” è pubblicato il programma elettorale per la città di Napoli, che sarà periodicamente integrato.
“Sud Indipendente” ha sviluppato un fattibile progetto legislativo, giudiziario, politico ed economico da attuare in fasi progressive, non traumatiche, che affranchi il Sud dal colonizzatore italiota. Il movimento intende collaborare con altri soggetti politici, associazioni e singoli, purché indipendentisti per i territori delle Due Sicilie.  L’operazione Napoli come Montecarlo non è un progetto locale e vuole essere la scintilla per l’orgoglio ed il riscatto meridionale. (sud indipendente)

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rassegna cinema indipendente

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 agosto 2010

Chiusi, 4 agosto alle 21.30 con ingresso gratuito, presso gli impianti sportivi in località Montallese, nell’ambito della rassegna cinematografica “Fuori Fuoco”, realizzata dall’associazione Visionaria con il sostegno delle amministrazioni comunali di Sovicille, Monteriggioni, Chiusi, la Provincia di Siena, la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, la Banca del Chianti Fiorentino e Monteriggioni e il coordinamento di Giuseppe Gori Savellini, e dedicata al giovane cinema indipendente. Alla proiezione del film a cui parteciperà anche la regista, seguirà quella del cortometraggio “Arafat and I” di Mahdi Fleifel, vincitore del Gran Premio Visionario e Gran Premio Della Giuria – Visionaria 2009. Protagonista della storia è Marwan, un palestinese innamorato di Lisa, la ragazza che sposerà. Tutto di lei è perfetto – è persino nata lo stesso giorno del Presidente Arafat! Ma Lisa conosce il significato di questa coincidenza? E Marwan farà in modo che lei lo capisca?.
“Il prossimo tuo”, coraggiosa produzione indipendente del 2008, racconta le vicende di persone che per diversi motivi hanno paura degli altri.
Anne Riitta Ciccone, nata nel 1967 a Helsinki in Finlandia, si trasferisce da piccola in Italia dove si laurea in Filosofia.
“Fuori Fuoco” è organizzato da Visionaria con il sostegno delle amministrazioni comunali di Sovicille, Monteriggioni, Chiusi, l’amministrazione provinciale di Siena, la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, la Banca del Chianti Fiorentino e Monteriggioni. Il coordinamento è di Giuseppe Gori Savellini. Tutte le proiezioni sono in programma alle 21.30 e sono ad ingresso libero. Info su http://fuorifuoco.visionaria.eu (il prossimo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maccari a Berlusconi sulle stragi del ’92!

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 settembre 2009

“Un capo di Governo in uno Stato come l’Italia, che ha profondamente sofferto, dal punto di vista sociale, per le ferite inferte dalla malavita organizzata che ha messo in atto un disegno stragista, in seguito al quale sono morte tante persone innocenti, dovrebbe desiderare che si vada fino in fondo e che tutte quelle inchieste, in particolare quelle di mafia o quelle legate al terrorismo, vengano riaperte per far luce sugli anni più bui della storia della repubblica italiana. Anni durante i quali famiglie sono rimaste senza padri, senza mariti, figli e fratelli”.  Così Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato indipendente di Polizia, boccia le parole del premier Silvio Berlusconi che aveva, nei giorni scorsi, criticato le Procure di Palermo e Caltanissetta per il lavoro sulle inchieste legate alla strage di Capaci e a quella di via D’Amelio.  “Se al premier non interessa sapere davvero come sono andati i fatti, beh a noi sì che interessa e anche molto perché siamo convinti, da operatori della sicurezza, che in quegli anni l’Italia abbia vissuto un vero e proprio blackout istituzionale e se ci sono dei colpevoli, da qualsiasi parte stiano in questo momento, noi vogliamo sapere chi sono”.  “E dovrebbe interessare anche a Silvio Berlusconi perché – continua Maccari – se crede dopo le morti di Falcone, Borsellino e degli Agenti delle scorte, con gli arresti pur eccellenti dei boss si sia tacitata l’opinione pubblica e placata la sete di giustizia degli Italiani, commette davvero un grave errore.  Se Falcone, Borsellino, i nostri colleghi della scorta e tutti gli altri che sono morti per servire lo Stato, sono in qualche modo stati lasciati soli da chi aveva il compito di difenderli e proteggerli, noi vogliamo saperlo perché giustizia non sarà fatta finché oltre agli autori materiali non saranno smacherati anche quelli morali, la cui indifferenza ha forse ucciso più del tritolo”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Jessie Boswell 100 opere

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 giugno 2009

jessieBiella fino al 13/9/2009 via Quintino Sella, Museo del Territorio Biellese a cura di Ivana Mulatero La Fondazione Museo del Territorio Biellese rende omaggio a Jessie Boswell con una mostra curata da Ivana Mulatero in collaborazione con Pino Mantovani e organizzata dalla Regione Piemonte. Saranno in mostra, a partire da domenica 28 giugno, oltre cento opere – con alcuni inediti rispetto all’esposizione torinese – per presentare la figura dell’artista, raffinata musicista e pittrice, spirito libero e indipendente, unica figura femminile del Gruppo dei Sei Pittori di Torino. L’antologica si avvale della preziosa collaborazione della Fondazione Sella di Biella e l’apporto degli Archivi Gualino di Roma, oltre ai generosi prestiti provenienti dalla Fondazione Torino Musei e dai numerosi collezionisti privati. L’esposizione si avvale di una accurata selezione di dipinti che si integra e si completa con quella dei documenti e delle epistole dando vita a un progetto di riscoperta dell’opera dell’artista.
Jessie Boswell (Leeds, Inghilterra 1881 – Moncrivello, Biella 1956) espose alle Biennali dal 1924 al 1930 e nelle mostre del Gruppo dei Sei Pittori di Torino dal 1929 al 1931 insieme a Gigi Chessa, Nicola Galante, Carlo Levi, Francesco Menzio ed Enrico Paulucci. L’apporto della pittrice all’interno del sodalizio e’ stato fino ad ora, nella storiografia artistica, l’unico elemento di ricerca che per quanto importante, non rivela adeguatamente e in maniera completa l’intero percorso di lavoro. Per la prima volta, con questa mostra, si e’ inteso affrontare e analizzare secondo una visuale inedita, spazzando via stereotipi e letture pregiudiziali, l’intera attività della pittrice in connessione alle esperienze formative e di vita. La mostra rappresenta anche un felice ritorno delle opere di Jessie Boswell a Biella dopo circa sessantacinque anni trascorsi dalla sua ultima personale tenutasi alla galleria Garlanda. (jessie)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »