Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Posts Tagged ‘installazione’

Installazione site specific di Davide D’Elia

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 febbraio 2010

Roma 5 marzo – 20 aprile 2010 Vicolo S. Onofrio 10, Ex Elettrofonica presenta nei suoi spazi una installazione site specific di Davide D’Elia. Curata dall’artista Andrea Aquilanti Ieri mi volsi a considerar altrui memorie (dalle quali mi trovai rinvigorito) F.P. è una mostra che riflette sulla memoria e sul tempo, facendo il verso nel titolo ai poemetti filosofici della nostra tradizione letteraria. Davide D’Elia definisce le sue opere degli “affreschi rabdomantici” e non a caso sceglie come immagine per la sua mostra un’antica rappresentazione del rabdomante, del cercatore d’acqua, personaggio a metà strada tra lo scienziato, il mago e il santone. Perché i suoi lavori cercheranno davvero l’acqua sulle pareti della galleria: perché le sue opere sono fatte di muffa. La mostra viene curata da un altro artista Andrea Aquilanti con il linguaggio che gli è proprio: un’opera d’arte. Aquilanti che da anni lavora sul concetto di sdoppiamento della visione producendo opere di grande poesia e leggerezza, che alla pittura e al disegno uniscono la proiezione video, proietterà su una parete della galleria il suo commento all’opera di D’Elia.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Impianti nucleari: le regioni dicono no

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 febbraio 2010

Il governo si accinge ad impugnare dinanzi alla Corte Costituzionale le leggi regionali di Puglia, Campania e Basilicata che impediscono l’installazione di impianti nucleari nei territori regionali. In termini di diritto la legge potra’ anche permettere tale operazione, ma in termini di fatto e’ una dichiarazione di guerra che porterà l’Italia sull’orlo di una guerra civile mettendo lo Stato contro i cittadini.  Le parole di Vendola quando ha affermato che il governo si dovrà munire dei migliori carri armati per disporre della Puglia e dei pugliesi a suo piacimento ieri appaiono come una provocazione.  Domani, con l’arroganza istigatrice di Scajola, potrebbero diventare realtà. Gli italiani sono scesi in piazza e si sono recati alle urne, nel 1987, ed hanno messo alla porta il nucleare con un referendum. Se Silvio Berlusconi, per interessi ed accordi interpersonali, ha deciso di riportarci indietro di vent’anni reintroducendo una tecnologia superata, nociva e fallimentare, deve farlo con le stesse modalità, piazza per piazza, regione per regione e non con i suoi sondaggi taroccati. Siamo stufi di dover far ricorso a mozioni, referendum, petizioni, per riaffermare ciò che è già stato deciso con il loro stesso utilizzo.  Se un governo può buttare nel secchio un referendum, c’è un’unica interpretazione: chi governa rappresenta un’organizzazione illegittima che minaccia la democrazia. E non si rispolveri il consenso elettorale che non è stato acquisito parlando del nucleare e di molte altre porcate realizzate dopo l’insediamento al potere. Sappiamo che dovremo ancora una volta essere noi cittadini a ricorrere al referendum per il No al nucleare.  Come per il Lodo Alfano è inutile aspettare che il governo si ravveda, pertanto, l’Italia dei Valori domani inizierà la raccolta firme per il referendum contro il nucleare. I quesiti sono già stati depositati presso la Corte di Cassazione ed hanno lo scopo di chiamare i cittadini ad assumersi responsabilità importanti che peseranno sul loro futuro e su quello dei propri figli. Nel XXI secolo il futuro è nelle energie rinnovabili, certamente non nell’uranio che esaurirà nel giro qualche decennio, provocando danni irreversibili per la salute e l’ambiente.  Faccio solo un’inquietante riflessione: se il Parlamento è bypassato dai decreti, se la macchina della Giustizia è ridotta all’impotenza, se si parla di stravolgere la Costituzione, se le regioni sono piegate al volere di un gruppo ristretto di persone, se le televisioni trasmettono a reti unificate, se la legge non è più uguale per tutti, se si calpestano i referendum da un governo all’altro, perché continuiamo a raccontarci che l’Italia è una Repubblica parlamentare in cui vige la democrazia? Siamo ipocriti o incoscienti nel negare la realtà?  Cittadini, svegliatevi! L’unica arma che avete per non farvi fregare è il voto: utilizzatelo bene. (Antonio Di Pietro)

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Desiderio: Supersonic Jet-Rocket!

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 gennaio 2010

Roma fino al 31/1/2010 via Margutta, 14 First Gallery In concomitanza con la partecipazione alla grande rassegna internazionale APOCALIPSE WOW! al Macro Future di Roma, dove Desiderio figura con tre grandi opere pittoriche e una video installazione, l’artista propone nella galleria romana un percorso di una quindicina di opere su tela e un cortometraggio frutto della sua ultima ricerca all’interno del ciclo I love my Queen. In questa mostra verrà esplorata ancora una volta la dimensione dell’infanzia attraverso l’esperienza ludica del gioco, un tema che Desiderio ha approfondito in maniera consequenziale nella trilogia: Beauty Hazard, Confabula Spurio e I Love my Queen. L’ambiente reale viene trasfigurato dall’immaginazione in una compresenza onirica di diversi livelli e piani di lettura. Oggetti e personaggi dal significato convenzionale vengono straniati psicologicamente dalla loro funzione e assumono aspetti diversi: il maestro e la maestra sono un robot, il maialino diventa Pig Rider, la scrofa e’ Big Mom e il trivellatore e’ Big Daddy mentre la vicina di casa e’ un Freak eccentrico e anomalo. Qui ogni oggetto, gioco o animale, messo a punto tecnicamente per uno scopo ben preciso viene adoperato in modo fabulistico, per trasformare la quotidianità in sogno, e la vita ordinaria in un’atmosfera pop-surrealista. (desiderio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Azioni e Contaminazioni

Posted by fidest press agency su martedì, 22 dicembre 2009

Vrasi –Maierà (Cosenza) 27 dicembre 2009 ore 19 (fino al 22 gennaio 2010)  Nel solco dell’avanguardia. A cura di Andrea Romoli Barberini  Opere di  Raffaele Iannone, Fulvio Longo, Mimmo Longobardi,  Vincenzo Dino Patroni, Salvatore Pepe, Tarcisio Pingitore.  Associazione Culturale Diamante Arte Contemporanea “Zona Sud” La mostra, che propone opere pittoriche, video e installazioni, si avvale della presenza di artisti, di diverse generazioni, che hanno condotto le rispetive ricerche indagando negli ambiti poetici dell’aniconismo e dell’arte concettuale. Il progetto si vuole proporre come ipotesi di lettura di alcune significative situazioni della contemporaneità sviluppatesi nel Mezzogiorno negli ultimi decenni. L’evento si profila dunque come occasione per unire, pur nelle evidenti diversità di linguaggio, esperienze e ricerche variegate attraverso un cospicuo numero di opere generate da un comune approccio sperimentale.Per la serata inaugurale, cui prenderanno parte autorità locali quali Mimmo Bevacqua, Vice Presidente della Provincia di Cosenza, e Arturo Riccetti, Assessore alla Viabilità della Provincia di Cosenza, sono attese performance musicali e declamazioni poetiche in omaggio all’avanguardia futurista nel centenario della sua fondazione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gian Domenico Sozzi

Posted by fidest press agency su domenica, 20 dicembre 2009

Roma fino al 16/1/2010 via delle Mantellate 14 Studio Stefania Miscetti Edizione speciale della rassegna video She Devil Questo lavoro nasce da un incontro fortuito e la sua forma e’ determinata da differenti fattori esterni che ne hanno seguito la genesi. Il dono e l’inciampo, quindi, la volontà di condividere qualcosa di prezioso ed inatteso che il caso puo’ riservare, stanno alla base della prassi dell’artista.- Gyonata Bonvicini In mostra sarà esposta anche l’edizione Red Carpet nata dall’installazione realizzata presso la Galleria Francesco Pantaleone Arte Contemporanea di Palermo nell’ottobre del 2009. E’ una edizione speciale della rassegna video SHE DEVIL ospitando BRAVA (2006) l’opera di Gian Domenico Sozzi (Cremona, 1960) che dopo il debutto presso la Galleria Zero di Milano a cui son seguite varie tappe in Italia e all’estero, giunge quest’anno a Roma in una special edition a lei dedicata. -Milano, Teatro alla Scala, 1977. (rassegna)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

ON – Luci di pubblica piazza

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 dicembre 2009

Bologna fino al 31/1/2010 Via San Vitale 27, Un’installazione di Zimmer Frei a cura di Martina Angelotti e Anna De Manincor  On torna anche quest’anno a illuminare la città. Attraverso la realizzazione di opere luminose mira a far luce sul buio, stimolando la visione di spazi sommersi, frammenti di terra che possono essere visti, ascoltati e vissuti con una percezione del tutto nuova rispetto a quella che abitualmente siamo soliti avere. Tre luoghi, tre sguardi, tre accensioni, che come una costellazione, delineano una traiettoria per guidarci lungo un percorso ideale.
Il 30 gennaio 2010 alle 19.00 in occasione della Notte Bianca di Art First/Arte Fiera, in Piazza Liber Paradisus una sorta di incendio pirotecnico illuminerà il tetto dell’edificio del Nuovo Comune, utilizzando la luce dei fuochi di segnalazione a mano. La performance e’ una coreografia luminosa composta con tutte le luci del palazzo che si spengono progressivamente. L’intervento e’ realizzato da Giorgio Andreotta Calo’.  On e’ realizzato col contributo di Comune di Bologna – Progetto gAP (Giovani per l’arte pubblica); Assessorato alla Cultura Regione Emilia Romagna e Fondazione del Monte; e’ sponsorizzato da Newco Duc Bologna spa assieme ad ASCOM; e’ patrocinato da MAMbo e Quartiere San Vitale; rientra nel programma di Arte Fiera Off.  http://www.onoff.co.it (luci)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fotovoltaico innovativo

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Nascerà nel pesarese, nella zona produttiva di Monte Porzio, il primo impianto fotovoltaico installato con l’innovativo sistema “Profilo Omega” brevettato da Energy Resources. L’azienda dorica realizzerà infatti per Baioni Crushing Plants un vasto intervento di riqualificazione energetica che comprende bonifica dall’amianto e installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto di tre capannoni del complesso industriale. Il grande impianto, dalla potenza di 1000 KWp, rappresenta la prima applicazione di una importante innovazione apportata da Energy Resources nel campo dell’energia solare: il “Profilo Omega”, che prende il nome dallo strumento la cui forma ricorda la lettera “omega”. L’intervento nasce da una precisa scelta green dell’azienda Baioni Crushing Plants, che in questo intervento ha investito 4 milioni di euro: “Gli stabilimenti di Monte Porzio verranno alimentati con l’energia elettrica ottenuta dal sole – sottolinea Pietro Baioni, amministratore delegato di Baioni Crushing Plants -, in questo modo elimineremo circa 400 tonnellate annue di anidride carbonica immessa nell’atmosfera. L’energia ottenuta che risulterà in eccesso verrà ceduta alla rete nazionale; così facendo, grazie al sistema degli incentivi, recupereremo l’investimento in dieci anni. Si tratta di una precisa scelta che va nella direzione del rispetto dell’ambiente e anche delle positive ricadute economiche sull’azienda”.  I lavori sono già  stati avviati, l’impianto di Monte Porzio entrerà in funzione entro il mese di dicembre di quest’anno.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

NCR prima nel mondo per le casse self-service

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 luglio 2009

Il rapporto “Global EPOS and Self-Checkout 2009” pubblicato di recente da RBR rileva che l’adozione di soluzioni per il self-checkout, che consentono ai clienti di eseguire in completa autonomia le operazioni di scanning, imbustamento e pagamento, ha avuto un’accelerazione negli ultimi due anni, tanto che, in base al rapporto, si prevede triplicheranno entro il 2012, fino a un totale di 250.000 unità nel mondo. Le casse self-service NCR SelfServ™ Checkout sono impiegate da oltre di 140 retailer di 12 diversi settori in più di 20 paesi. La leadership di mercato di NCR si può attribuire alla continua attività di innovazione e all’ approccio consulenziale volto ad aiutare i retailer a raggiungere obiettivi di business importanti tramite l’implementazione di una strategia legata al self-service. Prima di procedere all’installazione, il team NCR “Customer Experience Consulting” studia gli schemi di affluenza alle casse del punto vendita e lo spazio che queste occupano. Sulla base di tali dati, i consulenti studiano un mix ottimizzato di casse servite e self-service, e la loro collocazione ideale per ridurre al minimo le file nelle ore di maggiore affluenza. I punti vendita che implementano le casse self-service NCR SelfServ Checkout possono aumentare il numero di checkout, sia assistiti che self-service, limitando così uno dei disagi maggiori per chi fa la spesa: l’attesa alle casse. Secondo i clienti che hanno adottato le casse self-service NCR, i tempi di attesa si riducono fino al 40%. NCR ritiene che l’attuale congiuntura economica negativa stimolerà ulteriormente l’adozione delle soluzioni self-service. Infatti, grazie alla nuova tecnologia che consente di gestire contemporaneamente quattro o più postazioni self-service, il personale di cassa può dedicare più tempo all’assistenza ai clienti e migliorare quindi la qualità dei servizi all’interno del punto vendita, ad esempio assicurando la costante disponibilità del le merci a scaffale e aiutando i clienti a trovare i prodotti che cercano.
RBR è una società di ricerca e consulenza specializzata in carte elettroniche, pagamenti e automazione nei settori banking, retail e hospitality. Con sede a Londra, RBR assiste clienti in oltre 100 paesi in tutto il mondo fornendo rapporti di ricerca, consulenza, newsletter e conferenze.
NCR Corporation (NYSE: NCR) è un’azienda tecnologica, leader nella produzione di sportelli automatici, di self-checkout e di altre soluzioni assistite e self-service. È presente in più di 100 paesi nel mondo. Le soluzioni hardware, software, oltre ai servizi di consulenza e al supporto al cliente di NCR aiutano le aziende nei settori bancario, della grande distribuzione, turismo, sanità e altri nell’interazione con i consumatori attraverso i diversi canali disponibili. La sede principale di NCR è a Duluth, Georgia.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Primato italiano per i contatori intelligenti

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 giugno 2009

“I contatori intelligenti formano una parte integrale del grande movimento verso una rete intelligente – spiega il Research Analyst di Frost & Sullivan, Vikas Ravidran -. Il contatore intelligente e’ un nuovo tipo di contatore per acqua, elettricita’ e gas che, oltre alla funzionalita’ di base per la misurazione dell’energia consumata, e’ capace anche di trasmettere dati in entrambe le direzioni, da e verso i sistemi centrali della societa’ di energia. Cio’ assicura maggior trasparenza e il monitoraggio efficiente dell’energia. I contatori intelligenti permettono alle societa’ energetiche di variare i prezzi in tempo reale. Questo significa che i consumatori consumerebbero meno nei periodi di costo elevato, portando percio’ ad una riduzione delle emissioni, dei costi e della pressione generale sulla rete elettrica”. Molti Paesi hanno gia’ avviato l’installazione dei contatori intelligenti. Tra questi, l’Italia che e’ all’avanguardia con circa 32.1 milioni di contatori installati alla fine del 2008. Un risultato ottenuto dall’ Enel a un costo di piu’ di 2 milioni di euro. Il Canada e gli Stati Uniti, tuttavia, non sono da meno. In Canada alla fine del 2007, 270 mila contatori intelligenti erano stati installati soltanto nella citta’ di Ottawa, con un numero complessivo che aveva superato di gran lunga le previsioni governative. Per quel che riguarda gli Stati Uniti, i programmi federali messi appunto dall’amministrazione Obama sono proprio tesi alla creazione di una rete energetica intelligente, con piu’ di 9 milioni di contatori per elettricita’ e gas gia’ approvati per la California. Anche l’Australia si e’ attivata con piani di installazione di oltre un milione di contatori entro il 2013. E persino l’India si sta muovendo verso rete e contatori intelligenti. Smart Meters Market fa parte del programma Transmission and Distribution Growth Partnership Service, che include inoltre ricerche nei seguenti mercati: smart grids, switchgears and transformers. Tutti i servizi di ricerca inclusi negli abbonamenti offrono dettagliate opportunita’ di mercato e tendenze d’industria che sono state attentamente valutate sulla base di estesi colloqui con gli operatori di mercato.
Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, lavora in stretta collaborazione con i propri clienti per aiutarli ad accelerare la loro crescita e a raggiungere risultati di rilievo in termini di  crescita, innovazione e leadership di mercato. Il Growth Partnership Service di Frost & Sullivan offre ai manager e ai loro team una serie di strumenti quali ricerche e modelli di best practice che permettono l’identificazione, la valutazione e l’implementazione di significative strategie di crescita. Frost & Sullivan ha oltre 45 anni di esperienza maturata lavorando per conto e in collaborazione con importanti societa’ a livello globale fra cui le prime 1000, aziende emergenti e investitori e vanta una rete di  piu’ di 35 uffici in cinque continenti. Per far parte della nostra Growth Partnership, si prega di visitare il sito http://www.frost.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra collettiva: Wondering Where the ducks Went…

Posted by fidest press agency su domenica, 24 maggio 2009

KatjaSalerno fino al 31/7/2009 via delle Botteghelle, 55 Galleria Tiziana Di Caro E’ una mostra collettiva a cura di Simona Brunetti, con opere di Zoulikha Bouabdellah, Katja Loher, Damir Ocko, Luisa Rabbia, Pierfrancesco Solimene, Rosario Vicidomini,  Attraverso differenti mezzi espressivi, che spaziano dal video al disegno, dalla scultura all’installazione, i loro lavori impongono una riflessione piu’ ampia sulla responsabilità dell’arte rispetto ad un presente che affronta le molteplici sfide della globalizzazione.  I temi evocati sono eterogenei. Katja Loher apre la mostra con una video scultura che pone un serie di interrogativi sui destini ambientali del pianeta.  Attraverso un’installazione di ricami d’oro su velluto nero, Zoulikha Bouabdellah invita a riflettere sulla necessità di abbattere i muri di silenzio e di indifferenza spesso elevati attorno ai grandi conflitti che affliggono l’umanità. Pierfrancesco Solimene riproduce artigianalmente oggetti di forma arcaica, sculture che evidenziano i possibili legami tra la specificità di una tradizione culturale e un’arte che tenda il piu’ possibile all’idea.  Nei trentadue disegni di Rosario Vicidomini l’architettura omologata di certe periferie e’ soppiantata dalla varietà di costruzioni di un’architettura -altra-, quella delle cucce per cani.  Nel disegno di Luisa Rabbia un corpo nascosto da enigmatiche trame, suggerisce un mistero che giunge improvviso a gettare scompiglio nelle modalità di percezione del quotidiano.  La mostra si conclude con una videoproiezione di Damir Ocko, malinconico viaggio all’interno di un luogo abbandonato dal tempo e dagli uomini, il monumentale University Hospital costruito in Croazia negli anni ’80, restituendolo alla storia e all’identità collettiva di un popolo. (Immagine: Katja)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Condizionatori d’aria. Consigli per gli acquisti

Posted by fidest press agency su sabato, 23 maggio 2009

Da giorni è iniziato il caldo e c’è la corsa all’acquisto dei condizionatori, che ormai si stanno diffondendo anche nelle abitazioni, probabilmente fra qualche anno saranno presenti in tutte le case, al pari dei termosifoni. Ma come sceglierli? Occorre, come sempre, dare uno sguardo al portafoglio, alle dimensioni della casa e al razionale utilizzo del condizionatore. Sostanzialmente i condizionatori si dividono in due categorie: fissi e mobili. I primi sono costituiti da due parti (una interna e una esterna), necessitano di lavori di installazione, sono piu’ cari, piu’ efficienti e meno rumorosi di quelli mobili; possono essere dotati di una pompa di calore che riduce i consumi e consente anche di riscaldare nei periodi freddi. I condizionatori mobili non hanno spese di installazione, sono piu’ rumorosi, costano meno e possono essere trasportati nelle stanze in relazione all’uso. Come e’ noto la sensazione di disagio e’ data dalla temperatura ma soprattutto dall’umidita’ chelimita la traspirazione, per questo e’ opportuno che i condizionatori siano dotati di un deumidificatore (ormai lo sono quasi tutti ma attenti ai residui di magazzino!). Chi desidera purificare l’aria da smog, polline, polvere e quanto altro e’ bene che aggiunga un apposito purificatore o tenga puliti i filtri in dotazione. Per evitare inutili consumi di energia e’ necessario che non vi siano barriere (tende, poltrone, mobili) che impediscano il flusso di aria; e’ consigliato inoltre l’uso di persiane, tapparelle e tende durante le ore piu’ calde (sembra ovvio, ma…). Un’ultima avvertenza per non prendere i famigerati raffreddori o bronchiti da condizionatore: la differenza fra la temperatura esterna e quella interna deve essere di 5-7 gradi centigradi, oltre si rischia. (fonte Associazione per i diritti degli utenti e consumatori)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’eolico va a “gonfie vele”

Posted by fidest press agency su domenica, 12 aprile 2009

L’eolico italiano ha battuto un record storico registrando nel 2008 l’installazione di 1.010 MW che hanno portato il totale in funzione nel nostro paese a 3.736 MW.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova pista aerea per Cagliari

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

La nuova pista dell’aeroporto di Cagliari-Elmas è stata finalmente inaugurata ufficialmente dal presidente della Sogaer, la società di gestione dei lavori, Vincenzo Mareddu, dal governatore Ugo Cappellacci e dal presidente dell’Enac, Vito Riggio. “L’inaugurazione della nuova pista dell’aeroporto di Cagliari-Elmas garantisce maggior sicurezza ai viaggiatori e migliori condizioni lavorative agli operatori del settore grazie alle nuove tecnologie impiegate nel progetto.” Commenta Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti. Si tratta di una soluzione unica, che vede l’installazione di una rete di sensori all’interno degli strati della pavimentazione. La pista, lunga duemila ottocento metri, ha permesso inoltre un rifacimento totale dell’infrastruttura e garantirà per gli anni a seguire l’operatività e la sicurezza dello scalo sardo.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »