Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘interiore’

Libro: Luciana Savignano, L’eleganza interiore

Posted by fidest press agency su domenica, 23 ottobre 2016

napoliNapoli. Martedì 25 Ottobre 2016, alle ore 17.30 MEMUS Museo e Archivio storico del Teatro di San Carlo di Napoli Palazzo Reale, Piazza del Plebiscito 1 avrà luogo la presentazione del libro Luciana Savignano, l’eleganza interiore di Emanuele Burrafato, edito da Gremese. Saranno presenti l’autore, Emanuele Burrafato e la dedicataria del libro, Luciana Savignano, e Francesco Canessa, già Sovrintendente del Teatro di San Carlo. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.
Luciana Savignano ripercorre le tappe della sua brillante carriera, condotta sui palcoscenici di tutto il mondo, al fianco dei coreografi e dei danzatori più rappresentativi della seconda metà del Novecento. Traendo spunto dalle competenti domande e dalle minuziose ricerche storiche di Emanuele Burrafato, che insieme a lei ha anche danzato, la Savignano ricorda le collaborazioni con personalità straordinarie quali Maurice Béjart, Roland Petit, Paolo Bortoluzzi, Rudolf Nureyev, Alvin Ailey, Mario Pistoni, di cui spesso regala un ritratto toccante ed esclusivo.
Emanuele Burrafato Danzatore, insegnante, scrittore, storico di danza, è laureato in Arti e Scienze dello spettacolo presso la facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università La Sapienza di Roma.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dramma interiore

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Lettera al direttore. Mara Carfagna mi ha fatto uscire da un profondo insostenibile  dramma interiore. Non riuscivo a perdonarmi la simpatia che provavo verso una persona del partito di Berlusconi. Mara, per l’appunto. Sì, perché io ho questo difettaccio: mi è antipatica da morire una persona? Di conseguenza mi sono antipatici da morire tutti coloro che hanno simpatia per quella persona. Da qui il dramma tremendo. Ed ogni tanto in cuor mio chiedevo a Mara: “Mara, Mara, come puoi tu che sei riuscita a far approvare una legge contro lo stalking, tu che ti sei preoccupata delle aggressioni agli omosessuali, tu, Mara,  che non dici parolacce, e non alzi il dito medio e non fai neppure le corna, tu che sei così elegante e signorile, tu che sei l’opposto di una vaiassa, come puoi stare nel partito dei…?”. Per rispetto alle eccezioni, ho omesso la parola che fa rima con Berlusconi. Ma a proposito, care eccezioni, perché non seguite l’esempio di Mara? (Veronica Tussi)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riscoprire la via francigena dei pellegrini

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 luglio 2009

vie francigeneRiscoprire la Via Francigena dal Monginevro a Vercelli Da domenica 9 a mercoledì 19 agosto. E’ lo scopo dell’iniziativa del M.A.S.C.I. (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) che la Provincia di Torino ha deciso di patrocinare e sostenere. I partecipanti all’iniziativa ripercorreranno il cammino spirituale e “geografico” delle migliaia di pellegrini che, nel Medioevo, giungevano a Roma provenienti da tutta Europa, con il desiderio di visitare le tombe deli Apostoli Pietro e Paolo e vedere la città cuore della cristianità. Il 2009 segna tra l’altro il bimillenario della nascita di San Paolo, circostanza che rende particolarmente significativo un viaggio che è, prima di tutto, un cammino interiore. Il percorso scelto dal MASCI prenderà dunque le mosse domenica 9 agosto dai 1.854 metri del Monginevro, da sempre importante via di collegamento tra Italia e Francia, per secoli punto di sosta dei pellegrini diretti a Roma o, nella direzione opposta, verso Santiago de Compostela. Le tappe successive saranno a Oulx, Exilles, Susa, Chiusa San Michele e la Sacra, l’Abbazia di Sant’Antonio di Ranverso, Alpignano, Pianezza, l’Oratorio salesiano del Valdocco a Torino, l‘Arsenale della Pace del Sermig, il Museo della Sacra Sindone, il Duomo, la chiesa della Consolata, Gassino, Torrazza Piemonte, l’Abbazia di Lucedio e Vercelli. Il 19 agosto, nella città devota a Sant’Eusebio avverrà l’incontro con il gruppo del M.A.S.C.I. che inizierà una analoga “route” alla volta di Fidenza. Gli 11 giorni di cammino lungo un percorso di circa 200 Kilometri saranno l’occasione per meditare, pregare, chiaccherare tra amici, dialogare con se stessi e con gli altri. Il M.A.S.C.I. ha naturalmente curato l’assistenza logistica ai partecipanti, con il trasporto in furgoni degli zaini con gli effetti personali. Gli organizzatori spiegano che “oltre all’opportunità di osservare e conoscere in maniera meno frettolosa e superficiale luoghi e monumenti dell’arte sacra, il pellegrinaggio è un’esperienza di essenzialità ed una riscoperta di ritmi quasi dimenticati, come la sveglia al levare del sole, lo spostarsi alla velocità del proprio passo. E una scoperta del proprio carattere e delle proprie forze, ma anche della natura, che ci accoglie, ci accompagna, ci bagna, ci scalda e ci disseta”. (vie francigene)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »