Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘interporto’

Interporto di Venezia: firmati i contratti per la cessione a Orlean Invest Holding Ltd

Posted by fidest press agency su domenica, 14 gennaio 2018

veneziaPer un valore complessivo pari ad Euro 68.077.186,00 (sessantottomilioni settantasettemilacentoottantasei/00), ORLEAN acquista la proprietà dei beni immobili e/o diritti attivi in capo alle società Interporto e Sonora, nonché la società TIA, con impegno di procedere all’estinzione di tutti i crediti garantiti ipotecariamente sui beni delle società Interporto e Sonora.L’esecuzione degli accordi sottoscritti in data 12 gennaio 2018 tra CIA, INTERPORTO, SONORA e ORLEAN, avverrà non appena rilasciati gli atti amministrativi da parte dell’Autorità Portuale di Venezia per la formale concessione ed autorizzazione in capo alla nuova compagine sociale di TIA, nonché – oltre alla sanatoria di alcuni vizi formali afferenti gli immobili – alla efficace acquisizione dal ceto bancario dei crediti ipotecari vantati verso le società in concordato. Con gli accordi sottoscritti con ORLEAN, che ha creduto sin dall’avvio della procedura competitiva nel buon esito dell’operazione, i liquidatori giudiziali Umberto Lago e Roberto Reboni, unitamente al liquidatore sociale di CIA, Daniele Granzotto ed al Presidente del Consiglio di Amministrazione di Interporto, Armando Bonetto, sotto il controllo del Tribunale di Venezia, portano a compimento una importante operazione liquidatoria, mirata a salvaguardare il valore dell’infrastruttura e dell’azienda in continuità, mantenendo i posti di lavoro e la concessione portuale, permettendo così di non vanificare gli sforzi di tutti gli stakeholders.Nella complessa operazione conclusasi dopo oltre 2 anni dall’omologa dei concordati, ORLEAN è stata assistita dall’advisor finanziario Savio&Partners con un team coaudiuvato dal partner dr. Bruno Savio e dall’associate dr. Fabio Di Maio, e dall’advisor legale studio legale avv. Giuseppe Iannaccone e Associati nelle persone del partner avv. Giacomo Fenoglio e dell’associate avv. Andrea Becheroni, mentre le società in concordato sono state assistite dallo Studio La Scala, con un team della sede di Milano e Venezia, guidato dal partner Riccardo Bovino responsabile del team Corporate-M&A, con gli avvocati Giada Salvini (senior associate) e Matteo Marciano (associate).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autostrada ferroviaria alpina

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 febbraio 2011

Interrogazione dell’On. Stefano Esposito e dell’On. Giorgio Merlo (PD) “Trenitalia ha comunicato al Governo la cessazione del servizio di trasporto dell’Autostrada Ferroviaria Alpina. La responsabilità di questa decisione è attribuibile del tutto al Ministero dei Trasporti che, a differenza di quello francese, non ha approvato il budget necessario per garantire la continuità del servizio e non ha mai risposto alle sollecitazioni di Trenitalia. Ora, come a tutti noto, l’Autostrada Ferroviara Alpina è un servizio strettamente connesso con la futura nuova linea Torino-Lione e rivesta un’importanza fondamentale per l’Interporto di Orbassano. Ancora una volta siamo di fronte all’inerzia del Governo che solo a parole dice di voler realizzare la TAV, ma nei fatti cerca di affossare tutto ciò che va in quella direzione compromettendo i rapporti con il partner transalpino, che minaccia di far scoppiare uno scandalo internazionale. Per questo abbiamo presentato un’Interrogazione per capire come si sia potuti giungere a questo punto. Come mai non ci sono i finanziamenti per completare l’anno 2011? Come mai dopo 8 anni di sovvenzioni al servizio (50% italiano e 50% francese) ci si tira indietro all’ultimo momento con il rischio che i francesi lo gestiscano per intero nonostante la maggior parte dei clienti siano italiani? Come rispondere dello spreco di denaro fatto fino ad ora se ci si ritira da un servizio in corso e con quali responsabilità? Ma una domanda la rivolgiamo anche all’Assessore regionale Bonino, che non perde l’occasione per rassicurare circa la volontà del centrodestra di realizzare la TAV: cosa intende fare la Regione per salvare l’Autostrada Ferroviaria Alpina e il futuro di una delle sue partecipate più importanti quale è la SiTo di Orbassano?”

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In gara bretella interporto Cervignano

Posted by fidest press agency su martedì, 31 agosto 2010

Un nuovo tassello nel mosaico della viabilità del terzo millennio, per il Friuli Venezia Giulia: la nuova strada d’accesso all’interporto Alpe Adria e allo scalo ferroviario di Cervignano, fulcro logistico dei movimenti merci del Friuli Venezia Giulia, dopo dieci anni d’attesa è ai nastri di partenza, con l’obiettivo di aprire i cantieri nel 2011. Lo annuncia l’assessore ai trasporti del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi che oggi (lunedì 30 agosto), ha partecipato ai lavori del Consiglio di Amministrazione di Autovie Venete, durante il quale è stato approvato il bando di  gara per l’affidamento con appalto integrato della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei lavori.  “Un’opera – ha sottolineato Riccardi –  sulla quale la Regione, che l’ha affidata in delegazione intersoggettiva alla Concessionaria,  ha premuto l’acceleratore, ritenendola strategica per lo sviluppo economico del territorio, tanto da dichiararla “opera di pubblica utilità”. La nuova opera che richiederà un investimento che sfiora i 50 milioni di euro, prevede una prima rotatoria all’altezza di Strassoldo e una seconda in prossimità dell’Interporto di Cervignano dalla quale partirà la bretella di collegamento con le aree interportuali. Due i sottopassi previsti: uno per la linea ferroviaria Cervignano-Udine, l’altro per quella Venezia- Trieste, entrambi realizzati con una tecnica innovativa che prevede la “spinta” del manufatto sotto il sedime ferroviario. Tra le opere inserite in progetto ci sono anche la riqualificazione della rotatoria ovale sulla S.S. 14 a ovest di Cervignano del Friuli e la riqualificazione dell’incrocio tra la S.S. 352 e la S.P. 108 in prossimità di Strassoldo. Particolare attenzione, infine, è stata riservata alle opere di mitigazione ambientale, relativamente all’ambiente idrico, al settore agricolo, alla fauna e alla flora, alla tutela naturalistico – paesaggistica.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »