Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘irene grandi’

Kids for forests

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 aprile 2011

Roma Lunedì 4 aprile ore 11.30 Sala A Viale Mazzini, 14 (entrata via Pasubio, 7) – Presentazione del progetto Kids for forests Il gioco educativo che salva le foreste Greenpeace in collaborazione con il Segretariato Sociale Rai e l’Antoniano di Bologna, lancia il progetto “Kids for Forests”, per far scoprire  ai più piccoli le meraviglie degli ultimi polmoni verdi del pianeta Interverranno la cantautrice Irene Grandi, la scrittrice Elisabetta Gnone e l’attrice Barbara Tabita.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Irene Grandi: “Alle porte del sogno”

Posted by fidest press agency su domenica, 2 Mag 2010

Dopo il grandissimo successo de “La cometa di Halley”, al vertice di tutte le classifiche radiofoniche per oltre 3 mesi, sarà in radio “Alle porte del sogno” il brano che dà titolo al nuovo album di inediti che vede Irene Grandi protagonista come co-autrice di quasi tutti i brani, condividendo anche la co-produzione artistica con Pio Stefanini. Il nuovo singolo anticipa la partenza del tour dell’artista che si esibirà per tutto il mese di maggio nei principali teatri d’Italia. Queste le date: 15 Firenze, 17 Genova, 18 Piacenze, 20 Torino, 21 Milano,23 Napoli, 24 Roma, 26 Bari, 28 Bologna, 29 Padova, 30 Trieste. In contemporanea con le date del tour Irene Grandi incontrerà i fan nelle sedi Fnac di’Italia: il 15 maggio a Firenze (Centro Commerciale I Gigli, h. 16.00); il 20 maggio a Torino (via Roma, 56;h.17.00); il 21 maggio a Milano (Via Torino, ang via della Palla; h.17.00); il 23 maggio a Napoli (Via Luca Giordano, 59; h.16.00); il 24 maggio a Roma (Galleria Commerciale Porta di Roma – via Alberto Lionello, 201, h.17.00). Nelle 11 canzoni di “Alle Porte del sogno” Irene racconta, secondo il suo punto di vista,  come vivere le emozioni senza rimuovere le sofferenze, ma con la voglia e l’entusiasmo di trovare una nuova strada, in armonia con se stessi e con ciò che ci circonda,. Nel disco Irene ritrova autori che sono suoi collaboratori storici e scopre nuove penne. C’è l’amico Gaetano Curreri degli Stadio, che aveva firmato assieme a Vasco diverse canzoni per Irene in passato e c’è un giovane poeta toscano Alfredo Vestrini con il quale Irene è riuscita ad aumentare il significato delle sue poesie e a farle diventare delle canzoni.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La Cometa di Halley”

Posted by fidest press agency su domenica, 28 marzo 2010

Grande successo per Irene Grandi, la sua “La Cometa di Halley” è la canzone più trasmessa da tutte le radio infatti è al numero 1 della classifica generale (fonte Nielsen Music Control di oggi). “La Cometa di Halley” è contenuta nel nuovo album di inediti di Irene Grandi “Alle porte del sogno” (Atlantic/Warner Music), uscito lo scorso 19 febbraio. In questo album Irene ha lavorato anche come co-autrice di quasi tutti i brani, condividendo la co-produzione artistica con Pio Stefanini, che già in passato aveva lavorato come autore per lei, e che più recentemente aveva prodotto “Bruci la città”.  Nelle 11 canzoni dell’album, Irene racconta, secondo il suo punto di vista,  come vivere le emozioni senza rimuovere le sofferenze, ma con la voglia e l’entusiasmo di trovare una nuova strada, in armonia con se stessi e con ciò che ci circonda,.  Musicalmente, “Alle porte del sogno” rispecchia la natura entusiasta e irrequieta di Irene Grandi. E’ un album radicato nella tradizione e nella storia della cantante, i suoi legami con la canzone italiana e con quella internazionale. Ma guarda anche avanti, con suoni contemporanei che si innestano sulle canzoni e sulle melodie interpretate da Irene. Nel disco Irene ritrova autori che sono suoi collaboratori storici e scopre nuove penne. C’è l’amico Gaetano Curreri degli Stadio, che aveva firmato assieme a Vasco diverse canzoni per Irene in passato, e che questa volta scrive la conclusiva “Stai ferma”. E c’è un giovane poeta toscano Alfredo Vestrini con il quale Irene è riuscita ad aumentare il significato delle sue poesie e a farle diventare delle canzoni.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La cometa di Halley”

Posted by fidest press agency su sabato, 13 marzo 2010

Grande successo per Irene Grandi, la sua “La Cometa di Halley” è la canzone di Sanremo più trasmessa da tutte le radio ed è al numero 2 della classifica generale (fonte Nielsen Music Control di oggi).  “La Cometa di Halley” è contenuta nel nuovo album di inediti di Irene Grandi “Alle porte del sogno” (Atlantic/Warner Music), uscito lo scorso 19 febbraio.  In questo album Irene ha lavorato anche come co-autrice di quasi tutti i brani, condividendo la co-produzione artistica con Pio Stefanini, che già in passato aveva lavorato come autore per lei, e che più recentemente aveva prodotto “Bruci la città”.   Nelle 11 canzoni dell’album, Irene racconta, secondo il suo punto di vista, come vivere le emozioni senza rimuovere le sofferenze, ma con la voglia e l’entusiasmo di trovare una nuova strada, in armonia con se stessi e con ciò che ci circonda,. Musicalmente, “Alle porte del sogno” rispecchia la natura entusiasta e irrequieta di Irene Grandi. E’ un album radicato nella tradizione e nella storia della cantante, i suoi legami con la canzone italiana e con quella internazionale. Ma guarda anche avanti, con suoni contemporanei che si innestano sulle canzoni e sulle melodie interpretate da Irene. Nel disco Irene ritrova autori che sono suoi collaboratori storici e scopre nuove penne. C’è l’amico Gaetano Curreri degli Stadio, che aveva firmato assieme a Vasco diverse canzoni per Irene in passato, e che questa volta scrive la conclusiva “Stai ferma”. E c’è un giovane poeta toscano Alfredo Vestrini con il quale Irene è riuscita ad aumentare il significato delle sue poesie e a farle diventare delle canzoni. (irene)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Irene Grandi “Alle porte del sogno”

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 febbraio 2010

In gara alla 60° edizione del Festival di Sanremo con il brano “La Cometa di Halley”  dopo 10 anni dalla sua ultima presenza  esce  “Alle porte del sogno” il suo nuovo album di inediti dopo 5 anni dal precedente.  Irene Grandi torna al Festival di Sanremo dopo 10 anni (nel 2000 arrivò seconda con il brano “La tua ragazza sempre”) e si presenta con il brano “La Cometa di Halley” scritta da Francesco Bianconi.  Ad accompagnarla nella serata dei duetti di domani ci sarà Marco Cocci, mentre dirige l’orchestra il Maestro Bruno Santori. Irene Grandi è vestita prevalentemente da Marithe’ Francois Girbaud.  In concomitanza con il ritorno di Irene al Festival esce, domani venerdì 19 febbraio “Alle porte del sogno” (Atlantic/Warner Music), il settimo disco di Irene Grandi e il primo di inediti dopo 5 anni.  In questo album Irene ha lavorato anche come co-autrice di quasi tutti i brani, condividendo la co-produzione artistica con Pio Stefanini, che già in passato aveva lavorato come autore per lei, e che più recentemente aveva prodotto “Bruci la città”.   Nelle 11 canzoni dell’album, Irene racconta, secondo il suo punto di vista, come vivere le emozioni senza rimuovere le sofferenze, ma con la voglia e l’entusiasmo di trovare una nuova strada, in armonia con se stessi e con ciò che ci circonda,.   Musicalmente, “Alle porte del sogno” rispecchia la natura entusiasta e irrequieta di Irene Grandi. E’ un album radicato nella tradizione e nella storia della cantante, i suoi legami con la canzone italiana e con quella internazionale. Ma guarda anche avanti, con suoni contemporanei che si innestano sulle canzoni e sulle melodie interpretate da Irene.  Nel disco Irene ritrova autori che sono suoi collaboratori storici e scopre nuove penne. C’è l’amico Gaetano Curreri degli Stadio, che aveva firmato assieme a Vasco diverse canzoni per Irene in passato, e che questa volta scrive la conclusiva “Stai ferma”. E c’è un giovane poeta toscano Alfredo Vestrini con il quale Irene è riuscita ad aumentare il significato delle sue poesie e a farle diventare delle canzoni.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »