Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘itinerante’

“Here We Are”, mostra itinerante curata da Cristina Madini e Joe Hansen

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2021

Roma fino al 13 luglio Rossocinabro Via Raffaele Cadorna 28 Curator Cristina Madini, Joe Hansen. La mostra presenta opere di artisti internazionali, pittori, scultori, fotografi e videomaker. “Here we are” si è evoluta attraverso un processo di selezione aperto e affronta diversi temi e idee come l’isolamento e la libertà durante il lockdown, l’identità femminile, il paesaggio naturale e gli edifici architettonici, il rapporto tra l’esistenza e la vita, le identità umane e una critica all’industria della moda. Le opere qui esposte rappresentano un filo conduttore, una celebrazione della vita. Gli artisti selezionati sono sia emergenti che affermati nelle loro carriere. Quando abbiamo iniziato a pensare di curare “Here We Are”, sapevamo di volerlo per celebrare un certo filone dell’arte contemporanea che abbiamo sempre amato e che non è sempre presente nelle mostre ufficiali. È stato un privilegio straordinario riunire questa collezione di opere che ci hanno influenzato così tanto nel corso degli anni. Forniscono un ritratto dell’arte contemporanea, in tutte le sue sfumature, sia eccezionali che mondane, aspre e austere. È lo spirito di quelle opere – a volte irreali, idealistiche, a volte inaspettate, ma sempre veritiere – che ha guidato la nostra collezione di giugno”. In mostra opere di: Daniel Agra, Ekaterina Aristova, Heike Baltruweit, Steve Bicknell, Marciana Biasiello, Oleg Bregman, Joy Caloc, Roderick Camilleri, Dénes Csasznyl, Marie-Pierre de Gottrau, Fanou Montel, Gabi Simon Artworks Concept, Hillbrand Juliet, Agnieszka Kopczyńska-Kardaś, Alexandra Kordas, Lize Krüger, Caroline Kusters, Linda Liao, Judith Minks, Susan Nalaboff Brilliant, Vera Nowottny, Roanne O’Donnell, Sal Ponce Enrile, Belle Roth, Olgu Sümengen Berker. Dopo Roma, dall’1 al 10 dicembre sarà il momento del debutto a Shanghai. Rossocinabro Rome, Via Raffaele Cadorna 28 Curators Cristina Madini, Joe Hansen.First stop at Rossocinabro Gallery in Rome this June, ‘Here We Are’ is an itinerant exhibition curated by Cristina Madini and Joe Hansen. The traveling exhibition features works by artists including, painters, sculptors, photographers and video makers. ‘Here we are’ is an exhibition by Rossocinabro, which evolved through an open call-out and selection process and addresses diverse themes and ideas such as isolation and freedom during the lockdown, female identity, the relationship between existence and life, natural landscape and architectural buildings, human identities and a critique of the fashion industry. The works shown here represent one common thread, a celebration of life. The artists selected are both emerging and established within their careers. When we started thinking about curating “Here We Are”, we knew we wanted it to celebrate a certain strand of contemporary art that we have always loved and it is not always present in official exhibitions. It has been an extraordinary privilege to gather together this collection of artworks that have influenced us so much over the years. They provide a portrait of contemporary art, in all its nuances, both exceptional and mundane, harsh and austere. It’s the spirit of those works – sometimes unreal, idealistic, sometimes unexpected, but always truthful – that has guided our June collection’. Following Rome, it will be time for the Shanghai debut on December 1-10.Featured artists: Daniel Agra, Ekaterina Aristova, Heike Baltruweit, Steve Bicknell, Marciana Biasiello, Oleg Bregman, Joy Caloc, Roderick Camilleri, Dénes Csasznyl, Marie-Pierre de Gottrau, Fanou Montel, Gabi Simon Artworks Concept, Hillbrand Juliet, Agnieszka Kopczyńska-Kardaś, Alexandra Kordas, Lize Krüger, Caroline Kusters, Linda Liao, Judith Minks, Susan Nalaboff Brilliant, Vera Nowottny, Roanne O’Donnell, Sal Ponce Enrile, Belle Roth, Olgu Sümengen Berker The exhibition is accompanied by a page on the website http://www.rossocinabro.com, with in-depth analysis of the research of the selected artists and their works on display.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra itinerante internazionale del libro d’artista

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 marzo 2018

Siena 19 marzo, (fino al 24 maggio 2018) presso la Biblioteca e Fototeca Giuliano Briganti al Santa Maria della Scala, apre la mostra Librartis a Siena. Mostra itinerante internazionale del libro d’artista. L‘esposizione ideata e curata da Fabio Mazzieri, raccoglie singolari manufatti di centoquattro artisti di varie nazionalità che propongono una personale visione estetica e concettuale del libro. Per Daniele Pitteri, direttore del Santa Maria della Scala: «è un grande piacere inaugurare gli eventi legati al Centenario della nascita del professor Giuliano Briganti (1918-1992) con la mostra Librartis. Partita da Siena nel 2012, l’esposizione rientra in città, dopo un lungo viaggio per il mondo, mostrando come il libro, snaturato dalla sua consueta funzione, diventa un’opera d’arte universale grazie alle sensibilità e alle interpretazioni degli artisti».
Traendo ispirazione dal concetto di libro d’arte che è andato affermandosi con le avanguardie storiche del Novecento, in particolar modo in Italia con il Futurismo e in Europa con il Dadaismo sono stati creati questi libri-oggetto. Essi si presentano quasi esclusivamente come degli unicum e si rivelano ora come pitture e segni grafici, ora come sculture o elementi dall’identità ibrida che non prediligono più la trasmissione di un sapere, ma la condivisione di un’idea, di una intuizione, di una storia personale.Libri di artisti eterogenei che hanno estromesso ogni regola nei confronti del libro, dove la carta stampata non è più la protagonista indiscussa ma altri materiali le si affiancano: dalla stoffa al metallo, dal gesso alla colla, dalla sabbia al tufo, dal legno, al marmo, alla plastica. Libri che potranno anche essere sfogliati e letti, osservati e toccati, per poterne percepire la valenza materica. La mostra Librartis nasce come esposizione itinerante, per volontà di Fabio Mazzieri, artista di fama internazionale, già professore e Direttore scolastico presso l’Istituto d’Arte di Siena. Come ci spiega Mazzieri: «per partecipare al progetto Librartis, gli inviti sono stati rivolti inizialmente agli artisti del nostro territorio e, successivamente estesi a tutta Italia; ma ormai le amicizie artistiche sono internazionali e molte hanno inviato i loro libri dall’ Argentina, Cina, Colombia, Corea del Sud, Costa Rica, Francia, Georgia, Marocco, Messico, Svizzera e Stati Uniti d’America».Esposta a Siena per la prima volta alla Galleria DIDEE (2012), Librartis è stata in seguito accolta nella Biblioteca Comunale di Chiusi (2013), nel Museo del Paesaggio di Castelnuovo Berardenga e nella Biblioteca Comunale di Poggibonsi (2014), proseguendo per quattro centri universitari degli Stati Uniti d’America (2016), quali Burger Gallery-Kean University (New Jersey), Northen Kentucky University Art Galleries (Kentucky), Czurles Nelson Gallery at Suny di Buffalo (New York), Kalamazoo Book Arts Center (Michigan). La rassegna, allestita presso la Biblioteca e Fototeca appartenute al professor Giuliano Briganti (1918-1992), segna l’inizio degli eventi dedicati al Centenario dalla sua nascita che si protrarranno, per l’intero anno, con numerosi eventi, mostre e giornate di studio. Tra gli eventi collegati alla mostra, inoltre, incontri con Alessandro Fo, Enrico Cripolti e Fabio Mazzieri.
La mostra è visitabile negli orari di apertura della Biblioteca e Fototeca Giuliano Briganti
lunedì e mercoledì 10.00-13.00 martedì e giovedì 10.00-13.00 e 15.00-17.00

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il progetto espositivo, itinerante, di Arti Visive e Letterarie, “La Via”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 agosto 2016

Piedimonte Etneo (CT) Sabato 13 Agosto, alle ore 18.30, e sarà visitabile fino all’11.9.2016, in orario di apertura del Santuario. La mostra è composta da circa centocinquanta tra opere artistiche, ripartite in sezioni tematiche (pittura, fotografia, ecc.), e didascalie, create per fornire, al pubblico, il più ampio supporto comprensivo. Il tema centrale della mostra è il recupero dell’Arte, quale Essenza, universale e sovratemporale, a disposizione dell’Umanità, ed attiva nel ciclo, trasformativo, di vita-morte-rinascita. A tutt’oggi, notevoli sono stati gli attestati di riconoscimento, al progetto “La Via”, rilasciati da autorevoli e competenti autorità ed enti: Mons. Gianfranco Ravasi (Ministro della Cultura Vaticano), Card. Stanislaw Dziwisz (già segretario particolare di Giovanni Paolo II e Arcivescovo di Cracovia), Mons. Slawomir Oder (postulatore della causa di beatificazione di Papa Wojtyla), Mons. Giampaolo Crepaldi (Vescovo di Trieste), prof. Vittorio Messori (giornalista e scrittore), Curia Arcivescovile di Bari, le pagine dell’Avvenire, del Sole24 Ore e di Famiglia Cristiana… Così ne scrive il Card. Mons. Gianfranco Ravasi:
<<[…] Alexandre Dumas acutamente osservava che “l’arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. E’ un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude”. Così, in un contesto culturale segnato da tracce profonde di aridità estetica e di eclissi della ragione e della bellezza, è interessante scoprire iniziative che percorrono la via pulchritudinis, come itinerario privilegiato per infondere speranza e aprire orizzonti di luce e di sensibilità verso le alte vette dell’arte. Infatti, gli artisti sono coloro che colgono i segni dei tempi, prima degli altri, sono le sentinelle del cuore umano, i profeti dell’anima, che sanno suscitare non solo emozioni ma anche ricerca e contemplazione di ciò che è buono, vero e bello, perchè, come affermava Gilbert K. Chesterton “la dignità dell’artista sta nel suo dovere di tener vivo il senso di meraviglia nel mondo. […]>>
Espongono: Elisa Barbierato, Fedele Boffoli, Paride Alessandro Cabas, Lucia Carraretto, Grazia Chiarion, suor Rosalba Facecchia ASC, Franco Folla, Salvatore Marchesani, Patrizia Mazzoli, Francesco Mignacca, Rosa Pino, Laura Poretti Rizman, Marina Postogna, Isidoro Raciti, Mariagrazia Semeraro, Antonella Sidoti.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mina Capussi: esposizione itinerante a Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 31 ottobre 2015

bramantebramante1Mina Cappussi, poliedrica giornalista-artista molisana, ha iniziato ad esporre dal 29 ottobre scorso nelle suggestive Sale del Bramante, Piazza del Popolo 1, un tempo studio dell’insigne architetto rinascimentale, attigue alla Basilica di Santa Maria del Popolo, con gli Artisti di Roma. “Chiese in Mostra” è il titolo della performance itinerante in quattro location incantevoli della Diocesi di Roma: chiese e basiliche di altissimo valore architettonico, storico e culturale che ospitano all’interno affreschi di illustri esponenti della tradizione artistica italiana.
Le Sale del Bramante, 350 mq con volte e arcate in laterizi medievali, rientrano nella Basilica di Santa Maria del Popolo, una chiesa agostiniana sul lato nord di Piazza del Popolo, una delle piazze più famose della città, situata tra il parco del Pincio e l’antica Porta Flaminia, lungo le Mura Aureliane, punto di partenza della via Flaminia, la via più importante a nord di Roma antica. Una chiesa ricca di opere d’arte di Raffaello, Gian Lorenzo Bernini, Caravaggio, Pinturicchio, Andrea Bregno, Guillaume de Marcillat e Donato Bramante che, quando lavorava nella Basilica per realizzare l’abside, la volta a “botte” e a cassettoni, aveva il suo studio nelle attigue Sale dette appunto “Sale del Bramante”. Donato “Donnino”di Pascuccio detto il Bramante (Fermignano, 1444 – Roma, 11 aprile 1514) è stato un architetto e pittore italiano, tra i maggiori artisti del Rinascimento, che progettò la basilica di San Pietro.
Ha continuato il giorno dopo presso la chiesa di Gesù e Maria al Corso, in via del Corso, 45, un edificio che ha vistodipinto dipinto1intrecciarsi vicende legate alla storia della Roma papalina e delle famiglie aristocratiche romane. Una struttura in stile barocco che per la prima volta apre le porte all’Arte. Solo opere sacre, naturalmente, per questa chiesa barocca costruita nel 1633, sede del titolo cardinalizio di “Santissimi Nomi di Gesù e Maria in Via Lata”, istituito da papa Paolo VI il 7 giugno 1967. Qui sarà possibile ammirare il Ciclo Pittorico Holy Bible che Mina Cappussi ha esposto in anteprima a Petrella Tifernina in occasione della Lectio Magistralis del Maestro Rodolfo Papa, Accademico della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon. Dal 30 novembre al 5 dicembre dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00 saranno esposti “Creazione” già esposto al New York Art Expo, “Eva e Adamo Tantric Tree”, già esposto al MIBACT, Ministero dei Beni Culturali di chiesa santa mariavia del Collegio Romano e “Ophidia – Tentazione” esposto al Museo dello Stadio Domiziano di piazza Navona.
Il 7 dicembre sarà la volta di quella che storicamente è la chiesa scelta dai Vip e dai personaggi politici di spicco, ossia la basilica di S. Lorenzo in Lucina. Dal 7 al 12 dicembre, dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00. Anche qui l’Arte, esclusivamente di carattere sacro, entra per la prima volta, e da protagonista, ospitata nella sala posta proprio dietro l’altare.
L’evento conclusivo si terrà attorno all’Epifania, presso la basilica dei Santi Bonifacio e Alessio all’Aventino, in P.zza S. Alessio, 23, chiesa estremamente suggestiva per il fascino cromatico e decorativo degli interventi architettonici stratificatisi nel corso dei secoli. L’esposizione avrà luogo nella cripta sotto l’altare totalmente ristrutturata e di eccezionale bellezza con i suoi affreschi di elevato pregio pittorico. (foto: bramante, dipinti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Il rave delle comete 2015 all’Ex Frantoio

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 agosto 2015

Gigi Verdoscia10 agosto Ex Frantoio – S.P. Bitonto – Giovinazzo – Bitonto (Ba) Apertura: 22:00 la Fabbrica del Beat proporrà l’evento “Il rave delle comete”, un party itinerante che si ripete ormai da anni e nel quale viene proposta musica per dodici ore consecutive, dalle 22 alle 10 del giorno seguente, selezionata da alcuni dei migliori dj della Puglia. Come ogni anno accade, il 10 agosto si alzano gli occhi al cielo notturno per osservare le stelle cadenti. Scientificamente la notte di San Lorenzo è speciale per il passaggio, all’interno dell’orbita visiva terrestre, degli asteroidi della costellazione Perseo. Secondo teorie più romantiche le stelle vogliono rappresentare le lacrime versate dal Santo durante il suo supplizio, che vagano eternamente nei cieli, e scendono sulla terra solo il giorno in cui morì, creando un’atmosfera magica e carica di speranza. In questa notte, infatti, si crede si possano avverare i desideri di tutti coloro che si soffermino ad osservarle. Tra i djs impegnati in questa maratona sonora ci sarà Luciano Esse, affermato dj originario di Lecce, che ha iniziato il suo percorso musicale nei primi anni ‘90, unendosi qualche anno dopo allo staff The Flame. Con questa organizzazione si addentra maggiormente nel mondo del clubbing al punto di decidere di viaggiare per approfondire le sue conoscenze. La sua determinazione e il suo Luciano Esseimpegno gli hanno dato la capacità di essere subito inserito nella scena musicale di Londra e di esibirsi in importanti locali come il celebre Fabric. Ora, tornato in Italia, Luciano Esse partecipa ai migliori eventi di musica elettronica ed è attivo nel settore della produzione con etichette quali Safari Eletronique, Material Series, Tenax, Monique Mousique e Recycle, tanto per citarne alcune. Il dj set che proporrà al Dream On sarà di base techno, con tutte le possibili varianti proprie del suo genere.
Oltre a Luciano Esse, nelle due aree musicali organizzate per questo grande evento, al mixer si alterneranno Gigi Verdoscia, solito per proporre durante i suoi set brani di etichette indipendenti, che rendono la sua performance singolare, Kaiser, Sato, M.I.D.I., Menny Fasano, Paul Adam, Against All, Danilo Rella, F.O.A.B M., Murdaca e Cammarota, impegnati in una performance “back to back”, David Mod, M.Tempesta, Sim Hox e Niki Cavalieri. (Gigi Verdoscia, Luciano Esse)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Pescara una catena umana itinerante

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2011

Pescara 21 maggio partirà da piazza Sacro Cuore alle 18. A Pescara sono stati i comitati regionali “Vota sì per fermare il nucleare” e “Due sì per l’acqua bene comune” a promuovere una catena umana itinerante. Scopo della manifestazione sarà affermare il diritto dei cittadini di esprimersi su temi decisivi per il proprio futuro, in occasione dei Referendum del 12 e del 13 giugno.
Domani sabato 21 maggio e domenica 22 in tutta Italia i Comitati regionali Vota sì per fermare il nucleare si sono dati appuntamento in piazza per formare una catena umana, per unire simbolicamente l’Italia allo scopo di bloccare definitivamente l’ipotesi nucleare.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Calpesta la Guerra: Racconti dall’Afghanistan

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 aprile 2011

Roma 15-23 aprile 2011 galleria “Collezione Saman” – via Giulia 194/A Inaugurazione venerdì 15 aprile ore 18.00 I tappeti prodotti per la propaganda contro gli invasori sovietici negli anni ‘80 e dopo l’occupazione anglo-americana del 2001, tornano a raccontarci l’Afghanistan in una interessante mostra che si terrà nella galleria d’arte “Collezione Saman”. Questa bellissima raccolta, esposta per la prima volta nel marzo del 2008 nella stessa location, si è trasformata successivamente in un evento itinerante, e oggi è diventata una vera e propria campagna di sensibilizzazione. L’obiettivo di “Calpesta la Guerra”, promossa da “CooperAction Onlus”, è di documentare i problemi presenti in una realtà di vita quotidiana di un paese martoriato da oltre 30 anni di guerra e l’impegno prefisso è di raccogliere fondi a favore di associazioni che siano impegnate nella difesa dei diritti delle donne e dei bambini afgani. In questa edizione l’esposizione sarà arricchita dalla mostra fotografica “Inside Kabul” di Danilo Marino, fotografo freelance, che testimonia la quotidianità di Kabul, una realtà fatta di donne, bambini, progetti di microcredito, radio libere afgane e vita di strada. Le immagini catturate dal suo obiettivo sono state raccolte nel volume “Inside Kabul”, edito da GB editoria, che sarà presentato nel corso della manifestazione e il ricavato sarà devoluto e utilizzato dall’Associazione “CooperAction Onlus” per realizzare progetti di microcredito con le associazioni femminili afgane a Kabul e a Jalalabad. Saranno inoltre esposte alcune opere pittoriche degli artisti del gruppo romano “Arte-Saman”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Hudesa Kaganow

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 dicembre 2010

Roma fino al 22/1/2011 Via dei Marsi, 50 HK Studio & Gallery  –  Dal lunedi a venerdi dalle 10 alle 16, sabato dalle 17 alle 20 o su appuntamento. Ingresso libero Pagine di un bloc-notes itinerante che scandiscono il tempo individuale dell’artista. Il tempo rappresentato dall’esperienza di vita quotidiana. Sono quadri su cui sono state annotate emozioni e sensazioni, ricchi di sentimento ma ben radicati nella realtà. Un diario pittorico che non vuole essere una biografia cronologica dell’artista, ma che è la rappresentazione di appunti, schizzi e pensieri che vagano tra presente, passato e futuro. Creati per essere consultati con lo scopo di perfezionare e crescere nella sperimentazione dei materiali, delle tecniche e dei temi, a un certo punto sono stati animati da vita propria. Piccoli, liberi, portatili e autentici, più vicini alla creazione artistica, al gesto istintivo, senza un previo progetto.  Nella nostra contemporaneità facciamo un uso improprio del privato. Anche queste piccole tavole offrono lo spaccato di una vita, ma attraverso la rappresentazione della quotidianità di un’artista che vede il mondo in modo diverso e che trae ispirazione dai suoi momenti intimi affinché altri ci si possano rispecchiare, perché in fondo i sentimenti di euforia, gioia, rabbia o solitudine sono comuni a tutti. (hudesa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Adiconsum con digitale chiaro

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2010

Cesena 26 ottobre. Riparte, per il secondo anno, il progetto di Adiconsum “Digitale Chiaro” dedicato al passaggio alla tv digitale. Nel 2009 il progetto si è rivolto ai consumatori del Lazio; in questa seconda edizione, con il cofinanziamento di TIVU’ e TIVU’SAT e  in collaborazione con i corrispondenti sportelli territoriali di Adiconsum, il Tour toccherà 15 città del nord Italia, nelle regioni prossime allo switch off, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. ll progetto prevede, nel centro di ogni città, la presenza del Tv Digital Exhibition, uno stand itinerante, completamente attrezzato con televisori HD e decoder terrestri e satellitari funzionanti, collegati a parabola e antenna. I consumatori potranno chiedere agli esperti di Adiconsum informazioni dettagliate su come affrontare il prossimo switch off, come, per esempio, la scelta dei decoder, l’uso degli apparati, i problemi legati alla ricezione e all’acquisto dei televisori. In questa edizione  2010 sarà possibile anche osservare le più recenti tecnologie applicate alla tv digitale, come il 3D attraverso il canale 3D di Eutelsat, l’HD  trasmesso dalle principali emittenti nazionali e la piattaforma satellitare TivùSat che garantisce la visione dei canali digitali terrestri anche dal satellite. Verranno inoltre distribuite, gratuitamente,  2 pubblicazioni,  realizzate dal settore nuove tecnologie di Adiconsum, dedicate alle informazioni utili al consumatore per affrontare consapevolmente il passaggio alla tv digitale. Il progetto prevede inoltre:
la presenza di un portale on line, dedicato alla tv digitale, presente sul sito http://www.adiconsum.it dove il visitatore potrà trovare tutte le informazioni utili per affrontare i prossimi switch off, scaricare le guide del consumatore e dialogare attraverso un blog; la possibilità di dialogare con gli esperti di Adiconsum

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacolo: “Il mio senso della vita”

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 settembre 2010

Palermo 2 ottobre ore 21.00 Teatro Franco Zappalà  con il Cantautore palermitano Rino Martinez in concerto per due ore a partire dalle ore 21:00. “Il mio senso della vita” è il titolo dello Spettacolo Musicale che è incentrato sulla Canzone Italiana, per trasformarla in una emozionante espressione della complessità del cuore dell’uomo, che trova in essa il modo di dirsi, di raccontarsi e di rendere grazie alla Vita, per trasmettere messaggi positivi e suggestioni particolari, che questo serio professionista e bravissimo Artista della musica sa donare.   Sarà un Concerto Live, che diventerà itinerante, prodotto dalla “Caramella Artist” con la cooperazione del “Teatro Franco Zappalà”, in cui lo splendido ed energico Rino Martinez, reduce da una difficile e durissima battaglia combattuta contro il cancro, torna alle scene e chiama a raccolta il pubblico per proporre un collage dei suoi successi, tra i quali, “Caramella” cavallo di battaglia negli anni ’80 e “Palermo Mon Amour” che è il primo inno antimafia in assoluto, scritto coraggiosamente nel 1991. La performance canora sarà un magnifico Tributo ad Artisti italiani ed internazionali come Renato Zero, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Lucio Battisti, Luigi Tenco, Umberto Bindi, Queen, Stevie Wonder, Michael Jackson, Beatles, Michael Bolton e Aznavour.
Durante la serata sarà presentato, inoltre, l’inedito brano scritto da Rino e dedicato a Papa Benedetto XVI, che verrà in visita pastorale a Palermo il 3 ottobre 2010.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Artisti in mostra

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 luglio 2010

Rossano (CS) Sabato 3 luglio 2010 dalle 18.00 Centro storico Artisti in mostra Eugenia Serafini – Isidoro Esposito – Ombretta Gazzola – Dino Vincenzo Patroni & Raffaele Jannone  Prosegue, con il patrocinio del Dipartimento Politiche dell’Ambiente della Regione Calabria e del Comune di Rossano, ARCANUM NATURAE, progetto elaborato da Settimio Ferrari e Francesca Londino, finalizzato ad indagare il rapporto della società attuale con la realtà naturale e urbana, attraverso l’arte e la poesia contemporanea. Arcanum Naturae è articolato in due diversi momenti. Dopo l’inaugurazione della mostra itinerante “Urban Creatures”, avvenuta il 19 giugno 2010, prende il via “Arte + Elementi – Aer, Terra, Ignis, Aqua”, quattro installazioni, dedicate ai quattro elementi, realizzate da Isidoro Esposito, Ombretta Gazzola, Dino Vincenzo Patroni & Raffaele Jannone, Eugenia Serafini, in esposizione dal 3 al 6 luglio. Gli artisti partono da una dimensione chimico-fisica dei quattro elementi naturali per posarsi su ciò che li trascende, ovvero oltre l’esperienza immediata dei nostri sensi, su ciò che evocano, racchiudono, contengono.  Le opere, collocate in quattro location diverse del centro storico di Rossano, comprese nel quadrilatero tra il quattrocentesco Chiostro di Palazzo San Bernardino e la storica Piazza Steri, sono tutte inedite e realizzate per l’occasione. In concomitanza all’inaugurazione della mostra verrà presentata l’antologia poetica Flowers, dedicata all’elemento fiore, muto guardiano del confine tra l’effimero e l’eternità. A cura di Anna Lauria. Il volume, pubblicato appositamente per l’evento, fornisce un’interessante esplorazione della scena poetica contemporanea. La serata terminerà  con un simposio di arte e poesia, ospitato nello storico scenario del Pascià Restaurant, a Rossano, dove sarà inaugurata la mostra di Vincenzo Larocca, artista impegnato in tematiche contemporanee, legate ai problemi ecologici del pianeta.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Esercito Italiano sulle spiagge del Lazio

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 luglio 2009

soldatiGiovani militari in pantaloncini, maglietta e cappellino sulle spiagge del Lazio. niente di strano per i bagnanti. l’estate e’ entrata nel vivo e l’Esercito Italiano per il terzo anno consecutivo, scende in spiaggia per far conoscere le opportunita’ concorsuali di forza armata.  Si chiama “Tour estivo” e i giovani militari che ne fanno parte sono stati denominati “beach keepers”.  Questo l’impegno itinerante della Forza Armata che la vedra’ impegnata in oltre 100 localita’ in tutta Italia. Nel Lazio gli uomini e le donne, soldati per scelta, saranno presenti nelle seguenti località:     – 9 luglio, Anzio e Nettuno;- 14 luglio, Sperlonga;- 16 luglio, Fondi;- 20 e 22 luglio, Sabaudia;- 21 luglio, Terracina.Il Tour vedrà il suo epilogo dal 31 luglio al 2 agosto, nella stupenda cornice offerta dalla spiaggia sottostante il Castello di S. Severa.  I giovani volontari daranno tutte le informazioni in materia di arruolamento nell’Esercito e, per i piu’ decisi, raccoglieranno direttamente, sul posto, le domande per il concorso di Volontario in ferma prefissata di 1 anno. Piu’ di 800 euro al mese, vitto e alloggio a carico dell’amministrazione per 12 mesi di esperienza umana e professionale che, dopo severe ma necessarie selezioni, potrebbe diventare una vera e propria professione per il futuro.  (Ten. Col. f. (G) Riccardo ALBERTI) (soldati)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »