Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 126

Posts Tagged ‘joint venture’

SCIEX Announces Joint Venture With Zhenjang Dian Diagnostics in China

Posted by fidest press agency su martedì, 14 novembre 2017

Hangzhou, ChinaHangzhou, China SCIEX Diagnostics, the in vitro diagnostics (IVD) division of SCIEX, a global leader in mass spectrometry in the life sciences industry, announced today that it has formed a joint venture (JV) with Zhejiang Dian Diagnostics (Dian), a leader in the research, development and supply of medical diagnostic products and services in China. The parties plan to jointly establish a joint venture in Hangzhou, China to develop, register, manufacture, and commercialize Class I, II and III in vitro diagnostic reagents for the SCIEX Triple Quad™ 4500MD LC-MS/MS system, a solution that was approved by the China Food and Drug Administration (CFDA) earlier this year. Mass spectrometry is known to achieve the high sensitivity, specificity and throughput needed in clinical testing areas such as therapeutic drug measurement, vitamin and steroid hormones, and measurements of inherited metabolic diseases, but the lack of readily available IVD assays has made this technology inaccessible to the majority of hospital labs in China where lab-developed tests (LDT) are limited. By combining SCIEX LC-MS/MS and assay development expertise, with Dian’s laboratory network, cold chain logistics, and China-IVD manufacturing expertise, it is expected that the partnership will accelerate China’s clinical laboratory program and make diagnostic and wellness testing more widespread in the region. As one of the leading diagnostic companies in China, Dian’s diagnostic network stretches to more than 30 laboratories, covering almost all of mainland China, processing more than 100,000 clinical samples per day. To advance clinical diagnostics in China, Dian has also established “precision treatment centers” with high-end “Tier 3” medical institutions, and has a developed a comprehensive service for secondary-level “Tier 2” hospitals and beyond. “Modern-day China contends with many lifestyle factors that can lead to illness. Our aim is to provide wellness testing resources that can help hospitals identify potential health risks before they become chronic,” said Inese Lowenstein, President of SCIEX. “Dian has established many product channels with its wide coverage of high-end medical resources, and this venture will further enrich their existing in vitro diagnostic product lines to enable hospital labs to expand their testing capabilities, and perform tests that they previously were not able to.” “It is an important decision and major breakthrough for Dian to collaborate with SCIEX to promote the industrialization and localization of clinical mass spectrometry,” said Hai bin Chen, Chairman Zhenjang Dian Diagnostics. “This joint venture is the first of its kind in China, and by also working closely with CFDA and Health and Family Planning Commission, we believe it will have a profound influence on the future of wellness and diagnostic testing in China.” A ceremony celebrating the venture will take place at Zhejiang Dian Diagnostics headquarters in Hangzhou, China, on November 11, 2017 attended by SCIEX Senior Leadership Executives.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo Direttore Generale Air France-KLM in Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 settembre 2015

salemiDal 1° settembre 2015 Jérôme Salemi è il nuovo Direttore Generale Air France-KLM per Italia, Malta e Albania.Francese, classe 1973, Jérôme Salemi è laureato presso l’Ecole Supérieure de Commerce di Parigi e vanta una ricca esperienza professionale nel settore aeronautico.In Air France dal 1998, ha ricoperto incarichi nel settore vendite, marketing e pricing in Francia e Spagna. Dal 2010 al 2014 è stato Direttore Generale Air France-KLM in Messico e, dal 2014, Direttore Generale Air France-KLM in Africa del Nord con competenza per il Marocco, l’Algeria e la Tunisia.”Sono onorato guidare il Gruppo Air France-KLM in Italia che è, e rimarrà, un mercato di fondamentale importanza per il nostro Gruppo”, dichiara Jérôme Salemi.Il nuovo Direttore Generale, basato nella sede centrale di Roma, guiderà una struttura presente in 10 aeroporti italiani con più di 400 voli a settimana dall’Italia e più di 250 dipendenti.Attore globale con una forte base europea, il Gruppo Air France-KLM opera nel trasporto passeggeri, cargo e nella manutenzione degli aerei.Il Gruppo Air France-KLM è leader per traffico internazionale in partenza dall’Europa. Nel 2015, offre ai clienti accesso ad un network di 316 destinazioni in 115 paesi, grazie ai suoi quattro brand Air France, KLM Royal Dutch Airlines, Transavia e HOP! Air France. Con una flotta di 546 aeromobili in esercizio e 87.4 milioni di passeggeri trasportati nel 2014, Air France-KLM opera fino a 2.200 voli al giorno dai suoi hub di Parigi Charles de Gaulle e Amsterdam Schiphol.Il suo programma frequent flyer Flying Blue è tra i leader in Europa con più di 25 milioni di soci.Air France-KLM fa parte, assieme ai partner Delta Air Lines e Alitalia, della più grande joint venture transatlantica che offre più di 250 voli giornalieri.Air France-KLM è anche membro dell’alleanza SkyTeam, che riunisce 20 compagnie aeree e dà accesso a una rete globale di 16.320 voli giornalieri verso 1.052 destinazioni in 177 paesi.
In Italia il Gruppo Air France-KLM è presente in dieci aeroporti : Torino , Milano Malpensa, Milano Linate, Verona, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma e Napoli. Air France opera più di 260 collegamenti settimanali con l’Italia e KLM più di 150. (foto: salemi)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

PetroChina e INEOS: nuove joint venture

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Londra. PetroChina, tramite la sua consociata interamente controllata PetroChina International Company Limited, ha raggiunto un accordo quadro di collaborazione con INEOS per la realizzazione di nuove joint venture per il commercio e la raffinazione del petrolio, legate alle attività di raffinazione a Grangemouth (Scozia) e Lavera (Francia).  INEOS e la China National Petroleum Corporation (CNPC) hanno anche comunicato di aver raggiunto un nuovo accordo strategico di cooperazione per la condivisione delle tecnologie petrolchimiche e di raffinazione.  Alla sottoscrizione di entrambi gli accordi saranno presenti il vice Primo Ministro britannico Nick Clegg e Li Ke Qiang, vice Premier cinese. Entrambi sostengono che ciò testimoni il consolidamento dei legami tra il Regno Unito e la Cina.  PetroChina Company Limited (PetroChina) e INEOS Group Holdings plc (INEOS) hanno comunicato che in data 10 gennaio 2011, PetroChina International Company Limited, consociata interamente controllata di PetroChina, ha raggiunto un accordo quadro con INEOS European Holdings Limited e INEOS Investments International Limited, entrambe consociate interamente controllate di INEOS.  L’Accordo Quadro stabilisce i criteri fondamentali a cui le parti dovranno attenersi per creare le joint venture che si occuperanno delle attività commerciali e di raffinazione del petrolio presso le raffinerie di Grangemouth in Scozia e di Lavera in Francia.  Tutte le società si impegnano a realizzare le joint venture oggetto della proposta entro la fine di Giugno 2011.  In data odierna, INEOS e la società capogruppo di PetroChina, China National Petroleum Corporation (“CNPC”), sigleranno anche un accordo strategico di cooperazione per condividere le tecnologie e le competenze nel campo petrolchimico e della raffinazione.
Alla sottoscrizione di questi accordi saranno presenti il vice Primo Ministro britannico Nick Clegg e Li Ke Qiang, vice Premier cinese.
Gli accordi permetteranno di instaurare una vera collaborazione strategica tra le due società. In questo modo, si otterrà un miglioramento a lungo termine nella sostenibilità delle raffinerie INEOS, come anche una maggiore sicurezza nella fornitura ai clienti e il mantenimento dei posti di lavoro e delle competenze sia nel Regno Unito sia in Francia.
L’esito positivo degli accordi avrà un’importanza enorme per quanto concerne la distribuzione delle risorse e del portafoglio di mercato di PetroChina a livello globale, consentendo di esplorare la fascia alta del mercato europeo come anche di istituire il centro europeo di PetroChina per le operazioni legate alla lavorazione del petrolio e del gas.  La raffineria di Grangemouth è situata nel Firth of Forth, con accesso diretto al greggio e al gas provenienti dal Mare del Nord. La raffineria di Grangemouth è in grado di lavorare circa 210.000 barili di greggio al giorno e fornisce combustibile alla Scozia, all’Inghilterra settentrionale e all’Irlanda del Nord.  La raffineria di Lavera è in grado di lavorare 210.000 barili di greggio al giorno. È situata lungo la costa del bacino del Mediterraneo per il commercio del greggio, vicino al porto di Marsiglia e adiacente ad un impianto di lavorazione del greggio. La raffineria fornisce combustibile tramite oleodotti alla Francia, alla Svizzera e alla Germania meridionale.  Entrambi i siti rientrano nella produzione petrolchimica a valle di INEOS e continuano ad avere un’importanza stategica per la sua attività a lungo termine.  Dopo la sottoscrizione dell’accordo quadro, che stabilisce i criteri fondamentali a cui INEOS e PetroChina International dovranno attenersi per creare le joint venture che si occuperanno delle attività commerciali e di raffinazione del petrolio, seguirà un periodo di consultazione prima che sia siglato l’accordo vincolante, soggetto all’approvazione degli enti normativi interessati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza Internazionale Seep 2010

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 giugno 2010

Bari Politecnico fino al 2 luglio i riflettori del mondo saranno puntati sulla quarta Conferenza Internazionale Seep 2010 – Sustainable Energy & Environmental Protection (Energie sostenibili e protezione dell’ambiente). Brevetti, nuove applicazioni e soluzioni gestionali d’avanguardia saranno presentati da un centinaio di ricercatori e scienziati provenienti anche da Giappone, Usa, Siria, Svezia, Arabia Saudita, Qatar, Cina, Bielorussia e Oman.
Seep 2010 nasce con l’obiettivo di fare il punto sulle più moderne tecnologie oggi a disposizione, dando a imprenditori e istituzioni la fondamentale occasione di incontrare la comunità scientifica. Un confronto a più voci per avviare eventuali collaborazioni e joint-venture.  E’ la prima volta che la Conferenza Internazionale si svolge lontano dalla Dublin City University. E’ stata scelta Bari per il ruolo centrale del suo Politecnico in tema di sostenibilità ambientale. Nel corso degli ultimi appuntamenti del simposio mondiale sono state proposte decine di soluzioni diventate successivamente applicazioni pratiche che vengono utilizzate ogni giorno.I progetti finalisti saranno presentati il pomeriggio del 2 luglio, ma il momento clou sarà certamente domani (mercoledì 30 giugno), giorno in cui il fitto calendario prevede il workshop aperto a rappresentanti delle istituzioni regionali, del mondo dell’imprenditoria e accademico per discutere delle opportunità di sviluppo dell’economia pugliese in Europa”.  L’evento, coordinato dal Prof. Ing. Michele Dassisti, è realizzato con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Bari, Provincia di Lecce, Provincia di Foggia, Comune di Bari, Comune di Lecce, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Università del Salento, Università degli Studi di Salerno.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Joint venture di Barclays Vida y Pensiones e CNP

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 aprile 2010

CNP e Barclays Vida y Pensiones si sono unite nella joint venture CNP-BVP.  L’operazione, che si è chiusa in seguito all’acquisto del 50% di BVP da parte di CNP, è stata consolidata definitivamente con la nomina di Emmanuel Morandini come CEO.  La joint venture, alla quale CNP ha apportato in contanti più di 140 milioni di euro, rende possibile l’espansione di entrambe le organizzazioni nei mercati di Portogallo, Spagna e Italia. Verrà inoltre versata una somma aggiuntiva nel corso di 12 anni che potrà raggiungere i 450 milioni di euro, una quantità che sottolinea l’importanza di questo accordo. L’associazione unisce l’esperienza di CNP nel settore assicurativo e la potenzialità espansiva di Barclays nel Sud dell’Europa.  Emmanuel Morandini, gestirà in qualità di CEO la direzione da Madrid della linea di business di Italia, Spagna e Portogallo. Morandini ha sottolineato che, “la gestione della joint venture con Barclays si sta distinguendo per l’eccellente coordinamento di tutti i membri del team e per il fatto di avere rispettato i termini stabiliti per rendere effettiva l’unione”.  Con una laurea in ingegneria, ha completato la sua formazione con tre Master: presso la Iesto-Cnam, l’IEP di Parigi e un MBA di Essec. Ha ricoperto varie e importanti cariche nel mondo delle assicurazioni in Francia: Direttore Generale Aggiunto di La Henin Vie, nel 1997 fondò Solutions Assurances Vie, entrò in La Mondiale nel 1999. La sua carriera professionale in CNP Assurances iniziò nel 2002 con l’assunzione della Direzione Generale in Argentina, per poi viaggiare in Italia, assumendo cariche anche in Irlanda, e infine in Spagna e Portogallo come massimo responsabile. (emmanuel)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Enfinity sigla importanti contratti in Cina

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 ottobre 2009

A Bruxelles, alla presenza del vicepresidente cinese Xi Jinping e del primo ministro belga Herman Van Rompuy, è stato firmato il contratto di un’importante joint venture  China Guangdong Nuclear Power Corporation (CGNPC), specializzata nella generazione di energia nucleare, è una delle aziende cinesi di primo piano nel settore delle energie pulite. Enfinity, con sede centrale in Belgio, è un’azienda di livello internazionale specializzata in varie aree attinenti a progetti per energie rinnovabili: sviluppo, investimenti, finanziamento (del progetto), costruzione, funzionamento, gestione e manutenzione.  Contratto di joint venture per lo sviluppo di progetti di sfruttamento dell’energia solare  A seguito della già riuscita collaborazione per l’offerta d’appalto relativa alla concessione della centrale elettrica fotovoltaica collegata alla rete elettrica da 10 MW di Dunhuang in Cina, CGNPC ed Enfinity hanno creato una joint venture in Cina volta alla costruzione e allo sviluppo di impianti di sfruttamento dell’energia solare nonché alla promozione dello sviluppo strategico nel settore dell’energia solare.  Importanti accordi di collaborazione per lo sviluppo della Cina a livello regionale e mondiale  Inoltre, Enfinity e CGNPC hanno deciso di collaborare su progetti internazionali di respiro globale per le energie rinnovabili e con particolare attenzione all’Europa. “In base a questo accordo, svilupperemo progetti con una capacità totale di 2000 MW di picco” ha affermato Han Qinghao, presidente e direttore generale di SCNPC Solar Energy Development Co., LTD.   Dopo il successo del primo progetto da 10 MW di picco nella regione di Ninxgia, Enfinity sta portando avanti lo sviluppo in quest’area. È stato siglato un contratto di collaborazione tra Enfinity, CGNPC, la regione di Ninxgia e la città di Shizuishan per lo sviluppo, nei prossimi 10 anni, di progetti di sfruttamento dell’energia solare, con capacità di 2000 MW di picco. A oggi, è stata assicurata l’area di costruzione di centrali elettriche solari con capacità di 200 MW di picco.  Un contratto di collaborazione simile è stato siglato tra la provincia di Qinghai, CGNPC ed Enfinity per lo sviluppo di una centrale elettrica fotovoltaica della capacità di 2000 MW di picco nei prossimi 10 anni. In base al contratto, è stata garantita un’area di costruzione per centrali Enfinity con capacità di 100 MW di picco e 10 MW di picco, con autorizzazione completa da parte di CGNPC. http://www.enfinity.biz

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »