Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘la pietra’

La Pietra (FdI): Mettere l’agricoltura al centro dell’agenda politica nazionale

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 giugno 2021

“Nei confronti della nostra agricoltura da Enrico Letta c’è un evidente atteggiamento snob tipico della sinistra, che ritiene che i campi italiani siano ancora come le piantagioni di cotone del Sud America dell’Ottocento. In Italia non si coltiva cotone, ma eccellenze. Soltanto una mancanza di conoscenza del settore o, molto probabilmente, un atteggiamento buonista sull’immigrazione può portare a dire che nei nostri campi dobbiamo aumentare gli immigrati. E questo non tanto perché l’agricoltura ne ha bisogno, ma piuttosto perché questa sinistra non è in grado di gestire il fenomeno dell’immigrazione. La nostra agricoltura è fatta in maggior parte da aziende specializzate, dove innovazione e sviluppo vanno di pari passo, dove c’è bisogno di specializzazione e non di bassa manovalanza. Da sempre i nostri agricoltori si sono avvalsi di manodopera straniera, ma sempre specializzata ed è per questo che le associazioni durante la stagione dei raccolti dell’anno scorso chiedevano l’apertura dei corridoi verdi e non certo la sanatoria del ministro Bellanova che, peraltro, si è dimostrata un vero flop. Il vero problema non è la mancanza di giovani, peraltro costretti loro ad emigrare per trovare un posto di lavoro, ma piuttosto la mancanza di redditività degli agricoltori che vedono il loro prodotto pagato spesso al di sotto dei costi di produzione, mentre sui banchi al consumatore i prezzi sono 10 volte superiori. Occorrono politiche di sviluppo, come un piano nazionale per la meccanizzazione che permetta un rinnovamento dei macchinari in agricoltura. Maggiori risorse e incentivi, con regole chiare per le filiere e i distretti che diano maggior valore ai prodotti. In sostanza, l’agricoltura deve essere al centro dell’agenda politica nazionale e non certo la cenerentola dell’economia”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra, capogruppo in Commissione Agricoltura.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Immobili. La Pietra (FdI): preoccupante aumento case all’asta

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 febbraio 2020

“Durante il convegno promosso dal centro studi Sogeea sono emersi dati molto preoccupanti: il primo è che il numero delle case all’asta è aumentato del 25 per cento rispetto all’anno precedente; l’altro è che oltre il 65 per cento di quegli immobili hanno un valore entro i 100mila euro. Il che vuol dire che è la classe media, quella costituita da lavoratori, artigiani e commercianti, la più colpita da questa tendenza” così il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra, intervenendo alla presentazione in Senato del ‘Rapporto semestrale delle aste immobiliari’ elaborato dal Centro studi Sogeea.
“L’aumento di questo fenomeno rappresenta un problema non soltanto di carattere economico ma anche sociale, ed è fondamentale aprire una riflessione. La casa per gli italiani non è soltanto un rifugio economico, ma un valore dove si custodisce la propria famiglia. E’ evidente che non è possibile continuare ad agire con norme che tutelino soltanto chi acquista lasciando soli coloro che, anche a causa della crisi economica, vedono la propria casa messa all’asta. Fratelli d’Italia è già intervenuta su questa delicata problematica presentando un disegno di legge a prima firma del senatore Urso sui ‘Crediti deteriorati e prime case all’asta’, ma si può fare di più. Ad esempio, prevedendo la costituzione di un fondo di garanzia che possa sostenere i debitori in particolari condizioni di difficoltà” conclude il senatore La Pietra.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mafia. La Pietra (FdI): Lamorgese intervenga su emergenza Prato

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 gennaio 2020

“Le indagini della squadra mobile di Prato, che hanno portato a centinaia di arresti sgominando un’organizzazione dedita allo spaccio di droga in tutta Italia, al cui vertice c’era una cupola composta da nigeriani, evidenziano la gravissima situazione in cui versa la città. Dopo gli allarmi lanciati dal procuratore di Prato e dal presidente della Fondazione Caponnetto, è evidente che la città è stretta in una morsa mafiosa sia di origine cinese e sia di origine nigeriana. Ed a poco vale l’atteggiamento del Pd che si volta dall’altro lato per non vedere. Invece, bisogna prendere atto della realtà e compiere azioni più incisive. Agire nei confronti del governo per ottenere più uomini, risorse e leggi capaci di affrontare l’emergenza mafiosa che sta vivendo la città. Per questo presenterò un’interrogazione al ministro dell’Interno Lamorgese, chiedendole di intervenire e di mettere in campo misure capaci di fronteggiare questi fenomeni mafiosi che, oltre a mettere in pericolo la quiete sociali, danneggiano fortemente il tessuto economico e produttivo pratese”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tapestries in the Acton Collection at Villa La Pietra

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 maggio 2010

Firenze 28 maggio 2010 alle ore 18.00 a Villa La Pietra, sede italiana della New York University, in Via Bolognese 120.  Tapestries in the Acton Collection at Villa La Pietra  Gli arazzi della collezione Acton di Villa La Pietra. Ne parleranno Ellyn Toscano, Direttrice Esecutiva di New York University di Firenze, l’avvocato Andrea Scavetta, Presidente de La Pietra Corporation e  Michele Gremigni, Presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Il volume sarà, a sua volta, presentato da Brunella Teodori, Funzionario responsabile della tutela del patrimonio culturale della città di Firenze, e da Caterina Chiarelli, Direttrice della Galleria del Costume di Palazzo Pitti.  Seguiranno gli interventi delle curatrici del volume Francesca Baldry, Collection Manager e Helen Spande, Conservation Coordinator della collezione Acton e degli autori: Guy Delmarcel, Lucia Meoni, Deborah Lee Trupin e Costanza Perrone Da Zara, queste ultime due restauratrici del tessile della collezione Acton, New York University.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »