Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘land’

Mafia land grabs: the dark side of corruption in Europe

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 novembre 2019

Rome The International Land Coalition (ILC) will be attending the first “International Conference against all forms of Mafia” in Slovakia from 11-12 November, 2019 to call international attention to the dark side of criminally-driven land grabbing in Europe, and to show support to the affected small farmers of the region. The Conference is called to celebrate the life of Ján Kuciak, an investigative journalist and his partner Martina Kusnirova, both 27 years old, who were shot and killed on February 21st, 2018 before his last report on corruption and the Italian Mafia in Slovakia was published. This is the first time Slovakia and Italy will bring together affected farmers, state officials, activists and media agencies to discuss strategies to combat criminal activity and corruption in the agricultural and land sector. Mr Federico Cafiero De Raho, Italian Public Anti-Mafia and Counterterrorism Prosecutor, will give the keynote speech. For many ILC members, dealing with the consequences and fallouts of land grabbing remains a harsh but daily reality, with frequent displacement from their homes. Land grabbing is not a new phenomenon and in fact hit a wave of global interest in 2012 when the Land Matrix uncovered alarming trends and unprecedented detail on who’s investing, where, and for what. But what does land grabbing look like for Europe in 2019? In recent years, cases of land-related corruption have increased, with Mafia slowly spreading their roots and gaining traction across Europe by taking advantage of EU mechanisms like the Common Agricultural Policy (CAP) subsidies. The purpose of the programme, the largest of its kind in the world, is to help small scale and hard working farmers feed Europe’s population. Yet, in countries like Slovakia, small farmers claim that they have been beaten and extorted to give up their subsidised land. In a recent exposé by The New York Times, it was found that “every year, the EU pays out $65 billion in farm subsidies intended to support farmers around the Continent and keep rural communities alive. But across Hungary and much of Central and Eastern Europe, the bulk goes to a connected and powerful few…subsidies have underwritten Mafia-style land grabs in Slovakia and Bulgaria”. Unfortunately, these deals have gone relatively unnoticed due to a lack of common legislation among the EU Member States. The International Land Coalition is working across the region and globally to protect the land rights of small scale farmers and land and human rights defenders. The Torrecuso declaration, signed by ILC’s members in Europe, Middle East & North Africa commits to working across the region to prevent dispossession of common land, conflict, and the potential wide-ranging impacts of the Common Agricultural Policy (CAP), among others.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

John Muir Land Trust Announces Campaign to Save Painted Rock

Posted by fidest press agency su sabato, 8 settembre 2018

John Muir Land Trust (JMLT, jmlt.org) announces The Campaign To Save Painted Rock, an effort to acquire and permanently preserve the highly visible 84-acre hill located between Lafayette and Moraga, CA. “The full impact of this campaign extends beyond these 84 acres, and its significance to the community reaches far beyond its most visible feature—the boulders painted with messages by students near the intersection of Moraga Road and Rheem Boulevard,” says Linus Eukel, Executive Director of John Muir Land Trust. If acquired, the Painted Rock property will anchor a large contiguous 505-acre public open space atop these hills that would be a stunning new recreational resource for the community and a protected haven for wildlife. JMLT must raise the remaining $1.0 million toward the total $2.0 million goal by May 31, 2019.“Seen daily by thousands of residents, Painted Rock is one of the most visible natural landscapes in our area. This campaign matters greatly to our community. The hills around us provide a bucolic buffer for mind and spirit, and protecting these lands preserves the specialness of this place we call home,” says Teresa Onoda, Vice Mayor, Town of Moraga.
Painted Rock is next in the Moraga Hills Campaign, a series of planned acquisitions by John Muir Land Trust to add significant new protected open space to the communities of Lafayette, Moraga, and Orinda. JMLT completed its first acquisition, 604-acre Carr Ranch, in November, 2016. An outpouring of donations from the community—including $4.5 million from East Bay Municipal Utility District (EBMUD)—provided the $7 million needed to permanently protect Carr Ranch for clean water and wildlife, and to open it for public recreation.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra Lucas Cranach il Giovane

Posted by fidest press agency su domenica, 10 maggio 2015

LucasMagdeburgo/Venezia – Dal 26 giugno al 1° novembre 2015, in occasione della mostra regionale “Cranach il Giovane 2015”, il Land di origine della Riforma festeggia il 500° anniversario della nascita di Lucas Cranach il Giovane. Si tratta della prima mostra al mondo dedicata alla vita e alle opere del maestro. Nella cornice dei luoghi originali, come Wittenberg, la città di Lutero, Dessau e Wörlitz, gli organizzatori della mostra presentano le opere artistiche più importanti e preziose del Rinascimento tedesco in una straordinaria esposizione.Grazie ad una performance fotografica della nota fotografa ed ex borsista della Fondazione dell’arte della Sassonia-Anhalt, Iris Brosch, che verrà presentata in occasione delle giornate dedicate al cinema della 56a edizione della Biennale di Venezia, la mostra regionale godrà di maggiore attenzione sul piano internazionale, stuzzicando la curiosità di quanti desiderano scoprire il Land di origine della Riforma con i numerosi luoghi della vita di Lutero e il Giubileo della Riforma nel 2017. I materiali creati nell’ambito della performance si rivolgono in particolare ad un pubblico giovane e contribuiranno ad attrarre verso il Land della Sassonia-Anhalt proprio viaggiatori in erba interessati alla cultura.Nelle scorse settimane Iris Brosch ha già portato in vita una delle opere di Cranach il Giovane per cartoline e fotografie artistiche, trailer cinematografici e video pubblicitari. Avvalendosi di un team internazionale, ha messo in scena numerose varianti di “Ercole e Onfale” sotto forma di cosiddetti tableaux vivants. Quest’anno l’opera risalente al 1535 tornerà al suo luogo di origine come gentile prestito della galleria nazionale danese di Copenaghen e potrà essere ammirata a Wittenberg all’interno della mostra regionale. “Nei suoi tableaux vivants Iris Brosch rintraccia qualcosa di apparentemente occasionale, rileva taluni indizi che si trasformano nel punto di partenza di un racconto con un intreccio fitto di mistero. Monta e documenta l’andamento e il risultato delle sue investigazioni nella “materia prima della vita” all’interno di fotografie, film e sensazionali performance in tutto il mondo. Al di là dei convenzionali confini fra fotografia, installazione, film e performance è nata un’opera artistica a sé stante dalle forme affascinanti”, spiega Manon Bursian, direttrice della Fondazione dell’arte della Sassonia-Anhalt.In occasione delle giornate dedicate alla stampa della 56a edizione della Biennale, l’8 maggio 2015, alle ore 16:00 in Campo dell’Arsenale a Venezia avrà luogo la spettacolare messa in scena dal vivo del monumentale dipinto dell’artista rinascimentale “Cristo benedice i bambini”, alla quale saranno presenti rappresentanti internazionali di prestigiose riviste culturali e turistiche, oltre che rinomati fotografi. Quest’opera risalente al 1540 circa arriverà in Sassonia-Anhalt direttamente dalle collezioni d’arte statali di Dresda ed è una rappresentazione del Vangelo di Marco. “L’immagine” racconta la stessa Iris Brosch parlando della scelta del dipinto “mi ha colpito da subito per la sua vivacità, l’interazione umana e i numerosi bambini. Al suo interno vedo molte varianti di umanità, forza, dinamismo, energia, e proprio quella VITA che può nascere solo quando gli uomini si riuniscono, si incontrano, scambiano le proprie esperienze, un aspetto particolarmente importante nell’epoca dell’isolamento in cui viviamo, determinata da macchine e computer. Solo attraverso il contatto umano, attraverso un incontro autentico fra di noi possiamo creare una sorta di Rinascimento capace di trasformare il mondo in un domani migliore.” In questa cornice vogliamo riprodurre il contesto della terra di origine della Riforma, dei luoghi della vita di Lutero, creare un ponte che porti alle straordinarie opere e all’operato di Cranach sul magnifico palcoscenico di Wittenberg.Per i suoi contenuti il progetto riceve il sostegno della Fondazione dei luoghi commemorativi di Lutero e della Fondazione dell’arte della Sassonia-Anhalt.
Iris Brosch, nata nel 1964 a Fallersleben, ha studiato letteratura fra il 1984 e il 1985 presso l’Università Nanterre di Parigi. È proprio in questo periodo realizza i primi lavori professionali come fotografa per cover di CD, ritratti fotografici di attori, marchi di moda, ecc. (foto Lucas)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In the land of the Vikings

Posted by fidest press agency su sabato, 24 luglio 2010

Norway’s summer hot spot is packed: the town’s maze of tiny streets is crowded with more than 20,000 holiday makers from all over Scandinavia, just as the waters around the Kragerø archipelago are full of blooms of red jellyfish. The medusas’ unique ways are being bisected by a dozen of the world’s best high divers who came to the land of the Vikings for the third stop of the Red Bull Cliff Diving World Series 2010 this Saturday. It was in the beginning of the 20th century that expressionist painter Edvard Munch came to the southernmost municipality of the county of Telemark to find relaxation from daily life. His personal “pearl of coastal towns” has been a popular summer destination ever since. Tripling in size in July, more than 4,000 holiday homes house a population of over 30,000. For the month’s fourth weekend a special group of people are coming to town in order to find their very own pearl. Official website: http://www.redbullcliffdiving.com

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ristrutturazione di Star Trac

Posted by fidest press agency su domenica, 11 luglio 2010

Irvine, Calif. Star Trac, azienda leader globale nel settore del fitness commerciale, ha annunciato  di aver firmato un accordo con Michael Bruno che acquisterà la quota di maggioranza del gruppo. Questa acquisizione rafforzerà la capacità dell’azienda nel fornire prodotti innovativi, qualità, affidabilità e customer service che hanno sempre caratterizzato il marchio Star Trac dal 1988. Le parti prevedono di chiudere latrattativa entro due giorni. Le condizioni finanziarie dell’acquisizione non sono state rese note.  Michael Bruno, stimato esperto nel settore fitness da più di 20 anni, è proprietario di aziende quali Stairmaster con sede a Vancouver, Washington e Land America, azienda con sede in Cina produttrice di attrezzature fitness di alta gamma per i consumatori finali e commerciali. Il piano di ristrutturazione di Bruno per Star Trac si concentra sulla continuità aziendale e su un’ottimizzazione aggressiva.
Star Trac è già riconosciuta come leader tecnologico nel settore fitness in grado di offrire le migliori attrezzature a prestazioni elevate per cardio fitness e strength training. La stabilità creata da questa ristrutturazione consentirà all’azienda di continuare a fornire ai clienti un’innovazione leader e servizi di alta qualità gestiti da un team manageriale guidato da Mike Leveque, Presidente e COO, in Star Trac da 17 anni.
Dal 1988, Star Trac è leader nello sviluppo di attrezzature avanzate per il settore fitness, concentrata nella fornitura di prodotti volti a creare abitudini sulla salute e la forma fisica durature. Le innovazioni sui prodotti per l’utente si riflettono nella linea completa di attrezzature per cardio fitness e strength training tra le quali il rivoluzionario Star Trac Coach(TM), un tapis roulant personalizzato diretto da un allenatore professionale, l’innovativo eSpinner(R), la più recente innovazione nello Spinning(R) che nasce dalla relazione di lunga data tra Star Trac e Mad Dogg Athletics oltre alla linea Inspiration Strength(TM) che porta l’estetica, la biomeccanica e le funzioni a nuovi livelli. Più di quattro milioni di persone in più di 75 paesi usano tutti i giorni attrezzature per l’allenamento Star Trac con grande soddisfazione per le loro funzioni e lo stile impareggiabile. http://www.startrac.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Peter Land: Dark Rococco

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 settembre 2009

landTorino fino al 30/10/2009 via Giulia di Barolo 11/h, Galleria Sonia RossoPer la sua terza personale in galleria, Peter Land presenta nove dipinti in cui tenta di attualizzare, riflettendo una sensibilità contemporanea, la pittura figurativa del romanticismo nordico, rappresentato non solo da Caspar David Friedrich, J.C. Dahl, J.H. Fussli, ma anche dai Preraffaelliti e Edward Munch etc.  In particolare, cerca di esplorare la sfera dove la realtà si trasforma in qualcosa che va al di là del reale, in una sorta di intento metafisico. Una serie di tre piccole opere raffiguranti dei funghi velenosi, riflette questo tentativo. Questi tre dipinti, dedicati nel titolo ai famosi scrittori romantici, Byron, Coleridge, e Wordsworth, sono appesi tra i quadri piu’ grandi e tracciano un’invisibile linea, fornendo ulteriori indizi all’idea sottesa alla mostra: Peter Land insegue un’-esperienza religiosa-, tentando di cogliere l’anelito spirituale e quel guardare la realtà con l’occhio -dello spirito-, tipico del romanticismo nordico, cosi’ Caspar David Friedich: -Chiudi il tuo occhio fisico cosi’ da vedere l’immagine principale con l’occhio dello spirito- o, ancora, -Da un’opera d’arte io esigo elevazione dello spirito e impeto religioso- (da Caspar David Friedrich, Scritti sull’arte, Milano, SE, 1989)  Il titolo della mostra -Dark Rococco- fa, invece, riferimento a due quadri che sono direttamente ispirati a famosi dipinti del Rococo’: Arrival, il cui rimando va al quadro di Antoine Watteau A livello formale, Peter Land esplora differenti tecniche di pittura. Cio’ significa che, ad una lettura superficiale, gli stili differiscono. Questo perche’ la tecnica e’ al servizio del senso che si inscrive in ciascun quadro. Da qui l’idea che i dipinti presentati in mostra non siano una -serie-, ma opere individuali e devono essere viste come tali. (land)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »