Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘laser’

Laser e pazienti con midollo spinale

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

78 pazienti con lesioni spinali migliorano grazie al laser. Una sperimentazione durata 6 anni, presentata al congresso Laser Florence, li ha portati a recuperare alcune funzioni fondamentali. E cinque di loro sono tornati a camminare. Il trattamento con il laser ha permesso infatti a questi soggetti, uomini e donne di età compresa fra i 14 e i 55 anni, di riprendere funzionalità ormai perdute e non recuperabili con altre metodiche. In qualche caso (5 su 78) si è arrivati persino all’abbandono della carrozzina. Appaiono quindi evidenti, a giudicare dai dati scientifici presentati oggi al congresso Laser Florence, gli effetti anti-infiammatori e rigenerativi del laser non chirurgico su pazienti con lesioni traumatiche spinali. La sperimentazione, portata avanti dal professor Leonardo Longo, medico chirurgo specialista in Endocrinologia e docente a contratto in Laser Chirurgia e Medicina delle Universita di Siena e San Marino, nonché “Visiting Researcher Professor” presso diverse università in tutto il mondo, ha mostrato come sia stato possibile, per tutti e 78 i soggetti, il recupero di funzioni essenziali quali: la funzionalità e sensibilità sfinterica anale (e, nella donna, anche vescico/uretrale); la funzionalità e l’attività sessuale maschile e femminile; il ripristino della termoregolazione, della sensibilità tattile, termica e dolorifica al di sotto della lesione; il miglioramento dell’attività muscolare liscia e anche di quella volontaria.  Il follow-up dopo 6 anni di sperimentazione conferma che i risultati ottenuti sono stabili e permanenti.
L’uso del laser è stato largamente sperimentato anche nell’ambito della terapia delle paralisi facciali. Negli ultimi trent’anni sono stati trattati migliaia di pazienti con questa patologia che riconosce diverse cause. Nella grande maggioranza dei casi la paralisi è scomparsa senza più ritornare.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tumore prostata

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2010

Firenze. Un metodo non invasivo per ottenere una diagnosi precisa e in tempo reale in caso di tumori. L’ennesima efficace applicazione del laser in campo medico-scientifico ha prodotto risultati a dir poco incoraggianti nel campo dell’oncologia.  I dati delle ultime sperimentazioni sono stati presentati a Firenze dalla ricercatrice svedese Katharina Svanberg, dell’Università di Lund, nel corso di Laser Florence 2010, l’annuale congresso organizzato dalla IALMS (International Academy Laser Medicine and Surgery).
La diagnostica fotodinamica consiste nell’irradiazione, a mezzo laser a bassa intensità, delle cellule tumorali che vengono letteralmente “evidenziate” iniettando nel corpo del paziente un fluido apposito. Questo fluido rende fluorescenti le cellule tumorali presenti nei tessuti, che, se situate in zone del corpo irradiabili a mezzo laser, possono conseguentemente venire trattate ed eliminate immediatamente.
La diagnosi precoce, in oncologia, è un fattore decisivo: i dati della sperimentazione, infatti, hanno dimostrato che la maggior parte dei tumori maligni mostrano un’attitudine alla cura di oltre il 90 per cento, se scoperti appunto nella fase di indagine non-invasiva effettuata tramite laser. A margine del suo intervento, la ricercatrice si sofferma anche sulla possibilità di sviluppare cure efficaci nella lotta al cancro della prostata e dei polmoni. “Per la prostata è molto più semplice e sicuro dire di sì, sia per quello che riguarda la diagnosi, sia per la cura – afferma la Svanberg -. Per i polmoni, invece, la diagnosi deve essere molto precoce. Diagnosi che può essere fatta attraverso le fibre ottiche e che, se repentina, permette anche di sviluppare una cura per il cancro ai polmoni”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova arma nella lotta al diabete

Posted by fidest press agency su sabato, 6 novembre 2010

La terapia laser non chirurgica nella cura del diabete si dimostra oggi ancora più efficace. Dopo che esperimenti precedenti avevano dimostrato, su base scientifica, la validità del trattamento nell’abbassamento del livelli di glicemia in soggetti affetti da diabete, permettendo anche una progressiva riduzione della somministrazione di insulina ed antidiabetici orali, fino a eliminarli del tutto, l’attenzione si è spostata sulla terapia di mantenimento. Fra il giugno 2004 e il dicembre 2009, 80 pazienti, uomini e donne di età compresa fra i 18 e i 65 anni sono stati coinvolti in una sperimentazione che aveva come obiettivo quello di dimostrare la possibilità di consolidare i risultati ottenuti con il trattamento laser. La metà di loro ha ricevuto un apparecchio composto da fotodiodi, che accelera il metabolismo glicidico, favorendo quindi la normalizzazione dei livelli di glucosio e impedendo le iperglicemie post-prandiali. Dopo i 5 anni di sperimentazione, durante i quali i pazienti hanno indossato il dispositivo acceso dopo ogni pasto, per tutto il periodo della digestione, i risultati confermano nella maggioranza dei casi l’efficacia dell’irradiazione post-prandiale nel mantenimento dei normali livelli di glicemia nel sangue.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Laser Florence 2010

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 novembre 2010

A Firenze si terrà il 5 e 6 novembre prossimi l’edizione 2010 di “Laser Florence”, il congresso sulla medicina laser organizzato dalla Ialms (International Academy Laser Medicine & Surgery), fondata a Firenze nel 2000 e presieduta dal dottor Leonardo Longo, medico chirurgo specialista e docente universitario di Laser Medicina a Siena e San Marino, nonché ricercatore presso diverse università in tutto il mondo e autore di decine di articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali.
L’occasione di “Laser Florence” sarà anche quella, molto importante, di festeggiare il cinquantesimo anniversario della scoperta del laser, che avvenne il 16 maggio 1960.
Il congresso riunirà al centro congressi di Villa Viviani oltre duecento scienziati provenienti da circa 40 Paesi dei cinque continenti, che, alla presenza di molti dei più importanti pionieri mondiali del settore, presenteranno la rassegna aggiornata dell’impiego dei laser in ambiti della medicina dove ormai sono entrati nella routine e i dati sulle applicazioni ancora in fase di sperimentazione. Il laser si dimostra sempre più uno strumento di cura applicabile in un’enorme gamma di ambiti, anche molto diversi fra loro: dall’oncologia alle malattie croniche degenerative e a quelle del sistema immunitario; dalle lesioni traumatiche cerebrali e del midollo spinale, alle ernie del disco, al diabete e alla sindrome da menopausa, fino alle nuove applicazioni tecniche in odontoiatria. Risultati eccellenti, che saranno presentati a più riprese nel corso del congresso, assieme a nuove tecniche di tipo chirurgico e diagnostico e alle principali linee guida che, settore per settore, i principali esperti mondiali stabiliranno per un ottimale impiego delle tecniche laser.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sistemi di navigazione ai sottomarini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 giugno 2010

Friburgo, Germania. Il cantiere navale italiano Fincantieri ha assegnato a Northrop Grumman Corporation (NYSE: NOC) il contratto per fornire due suite complete di navigazione per la seconda coppia di sottomarini classe U212A, attualmente in costruzione per la Marina Italiana.  Questo nuovo contratto rappresenta la naturale evoluzione del programma congiunto italo-tedesco per sottomarini. Fincantieri, che ha già costruito e consegnato i primi due sottomarini alla Marina Italiana, al momento sta costruendo il secondo paio di navi presso il cantiere navale di Muggiano.  Le suite di navigazione, che comprendono il sistema di navigazione inerziale a giroscopio laser ad anello PL41 Mk4 e il controllore dei dati di navigazione (navigation data controller o NDC), verranno fornite dalla consociata tedesca dell’azienda, Northrop Grumman LITEF, che si occupa dei sistemi di navigazione.
Il PL41 Mk4 è un sistema di navigazione inerziale a giroscopio laser ad anello adatto all’utilizzo a bordo di vascelli navali moderni. L’unità è stata ideata per fornire in modo continuo e automatico un output di dati concernenti rotta, assetto e sussulto della nave, e relativi cambiamenti, informazioni sulla velocità e posizione geografica.  Il controllore dati di navigazione (Navigation Data Controller o NDC) svolge io ruolo di computer di navigazione centrale e di controllo di interfaccia, unità di monitoraggio e distribuzione, e comprende un’architettura ring-bus collaudata doppiamente ridondante. Un’interfaccia intelligente dedicata riduce il carico di lavoro del processore master e aumenta in modo significativo la produttività di dati.
Northrop Grumman ha una forte presenza in Europa e gestisce sedi in Francia, Germania, Italia e Norvegia, fornendo sistemi di navigazione, di controllo del traffico aereo e di automazione del servizio postale.  Northrop Grumman Corporation è una multinazionale leader nel campo della sicurezza, i cui 120.000 impiegati forniscono soluzioni, sistemi e prodotti innovativi nel campo aerospaziale, dell’elettronica, dei sistemi informatici, costruzioni navali e servizi tecnici a governi e aziende di tutto il mondo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

50 anni di Laser

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 marzo 2010

Pavia dall’11 al 25 aprile, in S.Maria Gualtieri  celebrazioni Italiane con la mostra interattiva “Laserfest, un’idea brillante”. La comunità scientifica internazionale celebra nel 2010 il 50° anniversario della invenzione del LASER. Gli straordinari sviluppi tecnologici e scientifici degli ultimi 50 anni hanno fatto del laser uno strumento fondamentale, che ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, e che viene utilizzato comunemente in diverse azioni della vita quotidiana. Ad esempio, si basano sulla luce laser i lettori di CD e DVD, i lettori di codici a barre dei supermercati, e tutti i sistemi di comunicazione in fibra ottica su medie e lunghe distanze che utilizziamo allorché effettuiamo una telefonata o ci colleghiamo alla rete Internet. Il LASER inoltre ha un ruolo importante nell’industria meccanica e chimica, nella sensoristica, nella ricerca biologica, nell’oftalmologia ed in altre applicazioni mediche. Sull’onda di questa iniziativa, si è costituito il Comitato LASERFEST-PV presso il Dipartimento di Elettronica della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pavia , dove da più di 20 anni opera il Gruppo Fotonica che ha un’attività di ricerca riconosciuta a livello internazionale, e che raggruppa diversi laboratori che si occupano di ricerca avanzata nel campo dei laser e delle sue molteplici applicazioni. E’ del 1 Marzo la notizia che gli eventi organizzati dal Comitato LASERFEST-PV saranno le uniche iniziative Italiane finanziate dal LASERFEST.
I banchi dedicati alle applicazioni della luce LASER mostreranno come il LASER sia spesso utilizzato nella vita di ogni giorno, in modo anche inconscio. Ad esempio, tra i casi di applicazioni “comuni”, verrà mostrato il principio di funzionamento dei lettori CD/DVD, e sarà possibile vedere in azione un lettore di codice a barre sia a velocità normale che a “bassa velocità”, così da poterne meglio comprendere il funzionamento. Verrà anche mostrato come siano realizzati i sistemi di comunicazione ottica che utilizziamo quotidianamente, sia quando ci colleghiamo a internet, che quando effettuiamo una telefonata su distanze medio-lunghe. Nella sezione dedicata alle applicazioni speciali, verrà mostrato l’utilizzo della radiazione LASER in ambito industriale (per taglio, saldatura o marcatura), per la sensoristica (ad esempio per la misurazione di distanze o di vibrazioni anche impercettibili), e in ambito biomedico (intrappolamento e manipolazione di singole cellule, terapie basate sull’uso di luce LASER, ecc…)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »