Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘leggende’

Miti e leggende sulla morte di Mario Contino

Posted by fidest press agency su domenica, 27 giugno 2021

Esce per I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno un singolare libro dal titolo LA MORTE UMANIZZATA: SHINIGAMI E TRISTI MIETITORI (Miti e leggende sulla morte) di Mario Contino. Chi si occupa di storia delle religioni e gli antropologi hanno quasi sempre considerato che la Morte sia, soprattutto nelle culture arcaiche e primitive, un “fatto sociale”, un avvenimento che genera una crisi, non soltanto nel gruppo familiare, ma anche in quello più ampio del sociale, della comunità; e che per questo le strutture sociali reagiscono alla morte attraverso una serie di mezzi simbolici mitici e rituali, talora magici, che conducono gli individui a vivere la morte secondo i paradigmi offerti dalla stessa struttura sociale. Ma la Morte, questo grande mistero, custodisce anche segreti affascinanti da dover essere indagati e interpretati … Dichiara l’autore Mario Contino. “Cosa è la morte? Cosa c’è dopo la morte? A queste domande tentano di dare risposta, da secoli, alcune delle menti più brillanti del pianeta che hanno trattato l’argomento dal punto di vista filosofico e scientifico. Io non sono né uno scienziato né un filosofo, ma ugualmente ho voluto tentare di comprendere l’essenza della morte attraverso lo studio del folklore, dei miti e delle leggende ad essa collegate, senza tralasciare né la scienza né la filosofia. Perché l’ho fatto? Perché la Morte fa parte della vita è ogni uomo dovrebbe riflettere su questo importantissimo e inevitabile traguardo.” “In un contesto particolare, come quello del XXI secolo, dove accanto a posizioni scettiche legate a un’imperante secolarizzazione, resta viva la speranza che la morte non sia la fine di tutto, l’idea di riprendere e approfondire il tema della morte, in questo lavoro fatto da Mario Contino, diventa non solo prezioso, ma addirittura coraggioso. Un percorso graduale e fatto nei dovuti modi che partendo dal naturale approccio scientifico alla morte, si immerge progressivamente nell’incantevole e prezioso mondo della tradizione, un mondo spesso denso di verità più di quanto noi stessi possiamo immaginare…“ Estratto dalla prefazione del Prof. Lamanna Cosimo

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Leggende Olimpiche”

Posted by fidest press agency su martedì, 15 giugno 2021

Esce lunedì 21 giugno per Iacobelli Editore in tutte le librerie e sui principali store digitali (da Amazon a IBS, da Libraccio al sito dello stesso editore), il libro che racconta i 100 momenti di gloria nella storia delle “Leggende Olimpiche”.Scritto da Giampiero Vigorito, con la prefazione di Sandro Fioravanti e con la partecipazione di alcuni dei più appassionati scrittori e giornalisti sportivi, il volume nasce da una serie di programmi andati in onda su Radio3 Rai in due cicli di 36 puntate trasmessi alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016, esperienza che l’autore si accinge a proseguire in occasione dei prossimi Giochi di Tokyo.Sulla scia di quei programmi e in anticipo di un mese sulla cerimonia d’inaugurazione delle Olimpiadi giapponesi il prossimo 23 luglio 2021, quando la torcia arriverà nello Stadio Olimpico della capitale, il volume (288 pp., 28.00 €) rievoca le imprese memorabili di atleti che hanno emozionato e commosso il mondo, arrivando persino a mutare il corso della storia. Dalla medaglia d’oro del lampo d’ebano, Jesse Owens, nella Berlino del 1936 alla paura di volare del più grande pugile di tutti i tempi Cassius Clay, fino alla grazia ineguagliabile delle ginnaste Olga Korbut e Nadia Comaneci, senza dimenticare altre leggende del nuoto come Mark Spitz, Ian Thorpe o Michael Phelps e dell’atletica come Paavo Nurmi ed Emil Zatopek, Sebastian Coe e Steve Ovett per poi tagliare virtualmente il traguardo con i dominatori della velocità come Carl Lewis e Usain Bolt. “Leggende Olimpiche – i 100 momenti cruciali che hanno infiammato i Giochi Olimpici” è una lettura estiva, imperdibile per immergersi nel clima dei Giochi Olimpici di Tokyo e per riscoprire l’archivio dei ricordi “che ci hanno accompagnato negli anni, davanti alla radio o a una televisione a colori o in bianco e nero, in un salotto inondato da amici o in completa solitudine, a un orario impossibile o sprofondati su un divano in pieno giorno”, come dice l’autore. Nelle pagine che ripercorrono memorie, aneddoti e curiosità sulle più straordinarie imprese sportive, non manca una nota d’orgoglio per le storie di italiani e italiane sul podio: Pietro Mennea, Sara Simeoni, i fratelli Abbagnale, Novella Calligaris, Jury Chechi, Valentina Vezzali, Federica Pellegrini e molti altri indimenticabili campioni.“Il libro – conclude l’autore – è dedicato a quelli che ricordano dove erano quando Pietro Mennea superò sul filo di lana nei 200 di Mosca Alan Wells o quando gli Abbagnale vinsero il loro primo oro tra le urla di Galeazzi o quando Carlos e Smith alzarono al cielo il loro guanto di protesta”. Un percorso narrativo corredato da 300 fotografie per rivivere con la XXXII edizione dei Giochi a 5 cerchi l’entusiasmo delle sfide, il sapore del trionfo, sogni e traguardi di 100 miti leggendari.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Nella terra dei miti e delle leggende

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

ll terzo emozionante episodio della saga di Tom Trueheart Tom è audace, ma sarà in grado di sconfiggere creature terribili come il drago del Nord, un ciclope furioso e, soprattutto, il Minotauro che attende famelico al centro del labirinto? Intanto il servo di Ormestone si vendica del suo padrone, donandogli il potere di re Mida. Ancora una volta l’arma più efficace di Tom è il coraggio. Di Ian Beck Edizioni San Paolo 344 pagine € 18,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carlo Zoli: Mito e Leggenda

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 novembre 2009

Mantova fino al 26/11/2009 via Cappello 17, Galleria “Arianna Sartori” Carlo Zoli espone per la quinta volta a Mantova alla Galleria -Arinna Sartori – Arte- nella Sala di Via Cappello 17.  La personale intitolata Mito e Leggenda, si compone di una selezione di sculture recenti eseguite dall’artista in terracotta.   La creatività di Carlo Zoli aggiunge sempre nuovi episodi allà sua avvincente Saga epica, della quale i protagonisti si materializzano emergendo da un passato tanto lontano da generare una commistione fra storia, leggenda e mitologia: guerrieri carichi di gloria, liocomi guizzanti, ardite amazzoni e severe valchirie, ma anche molte altre figure altrettanto nobili che ispirano serenità inserendo nel contesto delle opere le tematiche della bellezza, dell’amore e di una dolce maternità.  La sua scultura e lo specchio dell’eterno contrasto fra il plasticismo mimetico, il culto romantico dell’immagine, la ten-denza modernizzante alla sintesi ed una ardita e complessa elaborazione che possa conferire slancio e’ senso del diveni-re alle figure. Figure alle quali l’autore riesce sempre ad imprimere un atteggiamento dinamico al fine di’ realizzare un compromesso artistico fra l’opera compiuta, la forma pura e la genesi creativa, fondata su di una idealizzazione quasi sacrale del soggetto. (zoli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marco Polo: Il Milione

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 agosto 2009

Cortina d’Ampezzo 22 agosto alle 20.30Piazza del Municipio, presso Il Grande Albero Old Floor Marco Polo: Il Milione – work in progress e spettacolo finale con Sandro Buzzati_attoreBebo Baldan_ musicista Farida_danzatrice Bruno Gripari_calligrafo Mauro Lampo_scultore Tramonta il sole tra le fronde del Grande Albero Old Floor, si accendono le luci su un evento/spettacolo appositamente creato per il pubblico del Grande Albero. Sulle note di musiche lontane e l’ascolto di una storia antica, gli spettatori, bambini e non, verranno trasportati in un viaggio che da Venezia porta alla Cina degli imperatori Mongoli e poi il ritorno solcando i mari del sud. Sarà un viaggio quasi onirico, alla scoperta di mondi fantastici, di ritmi etnici, di leggende e danze orientali, per scoprire anche come la lingua e la scrittura, allora come ai giorni nostri, mutano a seconda dei luoghi. Si assisterà, con lo sguardo perso tra i segni misteriosi che le mani esperte di un calligrafo tracceranno freneticamente di fronte ai presenti, a come ebbe inizio la stampa. L’attore e il musicista inizieranno il racconto. Anche il calligrafo descriverà, con i suoi pennelli, la storia di Marco Polo su rotoli di carta lunghi anche 30 metri, utilizzando diversi idiomi – arabo, persiano, cinese, mongolo e indiano.  L’inizio di ogni capitolo sarà sottolineato dalla lettera o parola o ideogramma iniziale – come nei libri medioevali – che verrà tracciato su un blocco di legno.  Poi interverrà lo scultore, che scaverà il tratteggio creando così una matrice. Intingendola nel colore verrà impressa all’inizio del foglio come fosse un sigillo. Alla fine si otterranno otto bellissime matrici e otto enormi rotoli di carta che racconteranno la magia della serata. Ma già dal mattino i passanti potranno godere dell’allestimento di questo spettacolo, che si svolgerà sotto i loro occhi sulla pedana del Grande Albero Old Floor. Gli artisti coinvolti, infatti, daranno inzio ad un work in progress, segnato da prove, ripetizioni, pause, variazioni, confronti reciproci, in cui si mescoleranno sinergicamente i diversi linguaggi dell’arte: la musica, la pittura, la danza, la scultura e la recitazione.  Uno spettacolo lungo un’intero giorno. Uno spettacolo da non perdere. L’albero gioco alto più di tre metri e mezzo nasce dalla fantasia del designer Gianpaolo Allocco che, creando una struttura fatta di più piani paralleli e ruotabili, ha voluto fare in modo che ogni bambino, divertendosi a girarli, possa comporre il proprio albero. Un evento culturale promosso da Old Floor, azienda veneta che produce pregiati parquet, curato da DelineoDesign con la direzione artistica ed organizzativa degli eventi di Mirko Sernagiotto ed Emanuela Cananzi.  Con questo evento Old Floor ha voluto anche rendere uno speciale tributo a Cortina d’Ampezzo e agli splendidi scenari delle Dolomiti che l’UNESCO ha di recente dichiarato patrimonio dell’umanità.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Storie dal mare”

Posted by fidest press agency su domenica, 26 luglio 2009

Roma 29 luglio alle ore 19,00, via Di Ripetta 239 presentazione del libro di Donatella Bianchi, “Storie dal mare” (Aliberti Editore), presso la libreria internazionale.Interverranno all’incontro, oltre all’autrice ed al coautore Egidio Trainito, Folco Quilici (documentarista e scrittore) e Giulia D’Angelo (direttrice della libreria “Il Mare”) Donatella Bianchi, conduttrice di Linea Blu, racconta la magia di un incontro tra mare e terra. Un libro profondamente mediterraneo, pieno di luce e colori, come le nostre coste e le loro storie più affascinanti.  Diventerà una guida speciale e un’ insolito vademecum ricco di consigli e itinerari per tutti gli amanti del mare. Il fascino del Mediterraneo nasce dalla spuma del mare, dove terra e acqua si incontrano, dove le leggende prendono vita e, grazie alle voci dei loro protagonisti, si fanno storie.  Sono nove anni che Donatella Bianchi, con il suo Lineablu, naviga lungo gli ottomila chilometri di coste della penisola italiana, scoprendo fondali, atmosfere e tradizioni del mare nostrum, ma anche problemi ed esigenze legate alla tutela e allo sviluppo sostenibile dell’economia marittima. E, ribaltando le prospettive, racconta com’è la terra vista dal mare. Storie dal mare racconta l’incanto che ancora oggi siamo capaci di avvertire di fronte alle insondabili profondità del Mediterraneo, mare che abbraccia terre di miti e forse anche di magia. Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di persone talmente soggiogate dalle bellezza di un luogo, dalla sua storia e dalla sua natura al punto da rimanere lì, per decenni, completamente sole? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di un’unica donna al mondo custode di un’arte antica alla quale è stata iniziata? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di amori folli, come quello di Dalla per le Tremiti, quello di Baglioni per Lampedusa, quello di Arrigo Levi per Stromboli? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di Niki Francisco, il più giovane ambasciatore Unicef, che a terra non sopravviverebbe ma in mare riesce anche a seguire le lezioni di scuola? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di naviganti espertissimi, di apneisti da record, di uomini che volano e di relitti scomparsi?  Storie dal mare è un libro profondamente mediterraneo, in bilico tra terra e cielo, tra mito e realtà.
Donatella Bianchi (La Spezia, 1963) è giornalista e conduttrice televisiva italiana. Ha debuttato in televisione a Domenica In, condotta da Corrado. Torna in tv su Rai Due con Sereno Variabile quale inviata speciale in giro per il mondo e successivamente su Rai Tre con Tgr Italia Agricoltura. Dal 2000 conduce Linea Blu, in onda il sabato pomeriggio su Rai Uno.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »