Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘leonardo’

Mostra Verrocchio, il maestro di Leonardo

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 maggio 2019

Firenze Palazzo Strozzi, fino al 14 luglio 2019 ogni giorno 10.00-20.00 giovedì fino alle 23.00. La biglietteria chiude un’ora prima.Verrocchio, il maestro di Leonardo presenta per la prima volta a Palazzo Strozzi, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello, straordinari capolavori di Andrea del Verrocchio, a confronto serrato con opere capitali di precursori, artisti a lui contemporanei e discepoli, come Desiderio da Settignano, Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Bartolomeo della Gatta, Lorenzo di Credi e Leonardo da Vinci. Il 2019 è l’anno in cui si celebra il cinquecentesimo anniversario della morte di quest’ultimo, il suo più grande allievo, e l’esposizione di Palazzo Strozzi e del Museo Nazionale del Bargello si offre come uno dei più importanti eventi a livello internazionale nell’ambito delle celebrazioni leonardiane.
Curata da due tra i maggiori esperti del Quattrocento, Francesco Caglioti e Andrea De Marchi, la mostra comprende oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni, e costituisce la prima retrospettiva mai dedicata a Verrocchio, mostrando al contempo gli esordi di Leonardo da Vinci, con sette sue opere, alcune delle quali per la prima volta esposte in Italia. La mostra collega idealmente Palazzo Strozzi col Museo del Bargello: luoghi espositivi distinti, ma complementari, di un percorso articolato in undici sezioni, di cui nove a Palazzo Strozzi e due al Museo del Bargello.La mostra è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e dai Musei del Bargello con la National Gallery of Art di Washington DC (che sarà la seconda sede dell’esposizione dal 29 settembre 2019 al 2 febbraio 2020). Con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze. Con il contributo di Fondazione CR Firenze.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra: Omaggio a Leonardo

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 maggio 2019

Castello di Rivau La mostra “Omaggio a Leonardo” (‘Hommage à Léonard’), in programma allo Chateau du Rivau fino al 5 novembre 2019, traspone in arte contemporanea l’eredità del maestro del Cinquecento morto nella Valle della Loira 500 anni fa. La mostra è concepita in maniera tale da catturare la curiosità dei visitatori verso i differenti contributi di Leonardo, grande spirito universale nella storia dell’arte in Europa, interpretato o “prolungato” da trenta artisti contemporanei che operano sulla scena internazionale e che in questa mostra evidenziano il loro debito nei confronti di Leonardo e del Rinascimento in generale.L’esposizione mostra anche gli scambi tra Italia e Francia dall’inizio del Sedicesimo secolo fino ai nostri giorni, con i lavori di artiste italiane come Antonella Bussanich, Alessandra Capodacqua, Giulia Andreani e Alessandra Ragionieri.
La mostra, dislocata nelle sale storiche del castello, fa eco al sistema di pensiero del maestro, genio polivalente per il quale la realizzazione non costituisce il fine ma il mezzo della riflessione. Come nei capitoli di un libro, ogni sala illustra i diversi temi studiati da Leonardo: l’autoritratto, il dipinto storico, l’anatomia, i macchinari, il paesaggio, il codice (annotazioni, appunti e disegni ), il ritratto femminile e il drappeggio. Le opere esposte sono, tra gli altri, dei seguenti artisti: Pierre ARDOUVIN, Adel ABDESSEMED, Delphine BALLEY, Katia BOURDAREL, Catherine BRET-BROWNSTONE, ChangKi CHUNG, Céline CLERON, Nicolas DARROT, Laurent GRASSO, Christian HIDAKA, Ange LECCIA, Wolfe von LENKIEWICZ, Fabien MERELLE, Jean-Luc MOERMAN, ORLAN, PANAMARENKO, Laurent PERBOS, Antoine ROEGIERS, Daniel SCHLIER, Andres SERRANO, Jean-Luc VERNA. Il 1 giugno è inoltre in programma la conferenza “Il visibile e l’invisibile nei lavori di Leonardo Da Vinci esposti agli Uffizi” con Giovanna Giusti, direttore onorario della Galleria degli Uffizi a Firenze.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Leonardo e i suoi libri. La biblioteca del Genio Universale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 maggio 2019

Firenze 6 giugno – 22 settembre 2019 Museo Galileo, Piazza dei Giudici 1 Come lavorava Leonardo? La risposta migliore ce la danno i suoi manoscritti. Leonardo non era un “omo sanza lettere”. Non gli bastava l’insegnamento diretto della maestra Natura: aveva anche bisogno del dialogo con gli autori, antichi e moderni. Nel tempo, era diventato un appassionato lettore, cacciatore e collezionista di libri. E i libri, per lui, non erano solo oggetti: erano affascinanti ‘macchine’ mentali, da costruire e smontare, con i loro ingranaggi (parole, pensieri, immagini). Alla fine della sua vita, arriverà a possedere quasi duecento volumi: un numero straordinario per un ingegnere-artista del ‘400.La biblioteca di Leonardo è uno degli aspetti meno conosciuti del suo laboratorio, perché si tratta di una biblioteca ‘perduta’: un solo libro è stato finora identificato, il trattato di architettura e ingegneria di Francesco di Giorgio Martini conservato nella Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, con postille autografe di Leonardo.Per la prima volta, la mostra presso il Museo Galileo di Firenze, tenterà la ricostruzione di questa biblioteca, in un percorso cronologico che racconta l’incontro di Leonardo con il mondo dei libri e della parola scritta: i documenti della famiglia Da Vinci, i primi grandi libri del giovane Leonardo (Dante, Ovidio), i grandi maestri (Alberti, Toscanelli, Pacioli). Saranno esposti manoscritti e incunaboli identificati con i testi utilizzati da Leonardo, affiancati da applicazioni multimediali che consentiranno di sfogliarli e confrontarli con i codici autografi. Verrà inoltre ricostruito lo studio di Leonardo con gli strumenti di scrittura e da disegno da lui utilizzati. L’intera biblioteca di Leonardo, grazie al lavoro di un’équipe internazionale di specialisti, sarà pubblicata online nella biblioteca digitale del Museo Galileo e costituirà una risorsa inestimabile per lo sviluppo degli studi vinciani.
La mostra, a cura di Carlo Vecce, è realizzata dal Museo Galileo in collaborazione con Commissione per l’Edizione Nazionale dei Manoscritti e dei Disegni di Leonardo da Vinci, Accademia Nazionale dei Lincei e Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, nel quadro del progetto di ricerca FISR “Scienza, storia, società in Italia. Da Leonardo a Galileo alle ‘case’ dell’innovazione”, promosso e sostenuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra “Horse and Rider – Leonardo da Vinci scultore”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 ottobre 2016

horseMilano giovedì 20 ottobre, alle ore 11.00, presso il Palazzo delle Stelline-Sala Solari, in corso Magenta 61, sarà presentata alla stampa la mostra “Leonardo scultore – Horse and Rider” nella quale sarà esposta, per la prima volta in Italia, presso l’Institut Francais di Milano, una straordinaria opera scultorea del genio fiorentino dedicata al Governatore francese di Milano Charles d’Amboise,attribuita al Vinciano dal prof. Carlo Pedretti, massimo esperto al mondo di studi su Leonardo da Vinci. Interverranno il prof. Ernesto Solari, curatore della mostra, e il prof. Franco Cardini, storico e saggista. Saranno inoltre presenti i collezionisti statunitensi proprietari dell’opera. (foto: horse)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Prenotazioni per l’autoritratto di Leonardo

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 ottobre 2011

Self-portrait of Leonardo da Vinci. Red chalk....

Image via Wikipedia

Torino le imponenti Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria ospitano dal 18 novembre 2011 al 29 gennaio 2012 la mostra “Leonardo. Il genio, il mito”, dedicata al personaggio che meglio rappresenta l’esempio del più grande genio italiano di tutti i tempi. Grazie alla speciale concessione del Ministro per i Beni Culturali Giancarlo Galan, il pubblico internazionale potrà ammirare per la prima volta in assoluto, in occasione di una grande esposizione, il celebre Autoritratto di Leonardo, conservato nel caveau della Biblioteca Reale di Torino. Intorno all’opera, nota in tutto il mondo per il suo valore artistico e per i tanti significati che le sono stati attribuiti, saranno esposti il Codice sul volo degli uccelli ed una trentina di importanti disegni di Leonardo, provenienti da musei italiani ed europei, sul tema dell’anatomia umana e del volto, delle macchine, della natura nonché altri interessanti ritratti riferibili ad allievi per un confronto diretto ed inedito con lo stesso Autoritratto. La mostra si sviluppa con una significativa sezione rappresentativa delle opere di importanti artisti che nel corso dei secoli si sono ispirati al mito di Leonardo, fino all’arte contemporanea con Duchamp, Warhol, Spoerri, Nitsch, Recalcati e tanti altri. I biglietti sono già in vendita per un’esposizione considerata come l’evento artistico dell’anno: curata da un autorevole comitato scientifico composto dai professori Carlo Pedretti, Pietro Marani, Arnaldo Colasanti, Renato Barilli e altri studiosi leonardeschi, è arricchita da una spettacolare scenografia ideata dal premio Oscar Dante Ferretti e da prestigiosi contributi come l’originale video-inchiesta di Piero Angela sul mistero dell’Autoritratto. http://www.leonardoallavenariareale.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

E’ Rinascimento: Leonardo Donatello e Raffaello

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 novembre 2010

Vaglio Basilicata 27 novembre ore 11:00 presso l’Auditorium del Museo delle Antiche Genti di Lucania di Vaglio Basilicata, sarà presentato al grande pubblico il prestigioso volume “E’ Rinascimento – Leonardo  Donatello Raffaello”. Alla cerimonia prenderanno parte autorevoli studiosi e personalità di spicco del mondo della cultura internazionale; in collegamento diretto da Dunedin (Nuova Zelanda) il noto studioso leonardista Murray Menzies, interverrà per fare il punto sull’acquisizione critica della “Tavola Lucana” alla mano  di Leonardo da Vinci. Il volume, di grandissimo interesse per il mondo della ricerca, è stato prodotto in collaborazione con l’Ambasciata Italiana a Tallinn ed è frutto di una significativa ricerca scientifica alla quale hanno affluito i laboratori di studio di cinque Università. Interverranno: Avv. Giuseppe Pio Musacchio Sindaco di Vaglio Basilicata Sen. Emilio Colombo Senatore a vita, già Presidente del Consiglio dei Ministri Dott. Vito De Filippo Presidente della Regione Basilicata On. Salvatore Margiotta Parlamentare della Repubblica Ing. Vito Santarsiero Sindaco di Potenza Dott.ssa Rosa Mastrosimone Assessore alla Cultura della Regione Basilicata Dott. Attilio Martorano Assessore della Regione Basilicata Dott.ssa Patrizia Minardi Autorità di Gestione POR, Regione Basilicata Ing. Lorenzo Affinito Dirigente uff. Turismo della Regione Basilicata Presenteranno il Volume Dott. Nicola Barbatelli Direttore Museo delle Antiche Genti di Lucania Prof. Peter Hohenstatt Storico dell’Arte, Leonardista, Consulente del Museo del Louvre Dott. Federica Zalabra Soprintendenza B.S.A.E. dell’Umbria – Galleria Nazionale dell’Umbria Dott.ssa Loredana Rosina Storica dell’Arte Prof. Giancarlo Napoli Docente c/o Università Suor Orsola Benincasa – Napoli  In collegamento diretto dalla Nuova Zelanda interverrà: Prof. Murray Menzies Storico dell’Arte, Leonardista. Il testo si apre con la presentazione di un prestigioso comitato d’onore.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Leonardo e il Rinascimento

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 giugno 2010

Napoli 23 giugno 2010 alle ore 11.00 Palazzo Reale Sala Accoglienza Conferenza Stampa  Sul lancio della mostra internazionale “Leonardo ed il  Rinascimento Fantastico – una mostra tra Napoli e le rotte del Mediterraneo” che inaugurerà il 26 giugno 2010 nei saloni di Villa Fiorentino, nel cuore di Sorrento. La mostra, aperta al pubblico fino al 24 ottobre 2010, offre ai visitatori la possibilità di  ammirare importanti dipinti di età rinascimentale, provenienti da collezioni private e  pubbliche, ed esclusive sculture, sempre di età rinascimentale, il cui confronto riuscirà a  regalare uno sguardo ampio sulle tematiche di quel periodo, passando da quelle religiose  a quelle fantastiche, espresse tramite ritratti e scene allegoriche composte. In particolare i saloni della mostra ospiteranno opere del Tintoretto, Verrocchio,  Anselmi, Bandinelli e Gianpietrino sino ad arrivare al celebre “Autoritratto Lucano” di  Leonardo Da Vinci che sarà inoltre oggetto di una serie di convegni scientifici che si  svolgeranno in corso di mostra e durante i quali verranno mostrati gli studi effettuati sul dipinto. Tra le sculture si potranno, invece, ammirare quelle della celebre Bottega Robbiana ed  una delle più importanti opere del Donatello. Interverranno alla conferenza di apertura il prof. Alessandro Tomei, storico dell’Arte e  Ordinario di Storia dell’Arte Medievale all’Università di Chieti; la prof.ssa Maria Cristina  Paoluzzi, storica dell’arte e Direttrice dell’ufficio romano della storica casa d’aste  Dorotheum di Vienna; il Dott. Nicola Barbatelli, studioso medievalista e Direttore della  mostra; il Sindaco di Sorrento, Avv. Giuseppe Cuomo; il Portavoce del Sindaco di Sorrento, Fabrizio Guastafierro; il Rag. Francesco Simioli, Direttore della Fondazione  Sorrento e il Dott. Costanzo Iaccarino, Consigliere della Fondazione Sorrento; la  conferenza verrà moderata dalla giornalista Lorenza Licenziati.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Leonardo a Milano

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 novembre 2009

Milano fino al 27/12/2009 piazza della Scala, Palazzo Marino Esposizione del San Giovanni Battista di Leonardo da Vinci. Dal Louvre a Palazzo Marino. Palazzo Marino riapre liberamente le porte al pubblico milanese per un altro straordinario evento, riproponendo come per la precedente edizione dedicata a Caravaggio, una mostra monografica di altissimo livello. Promossa dal Comune di Milano e da Eni, in collaborazione con il Museo del Louvre e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, curata da Valeria Merlini e Daniela Storti, la Mostra: Leonardo a Milano. Esposizione straordinaria del San Giovanni Battista di Leonardo da Vinci. Dal Louvre a Palazzo Marino  offre al pubblico per un intero mese l’ opportunità di un confronto diretto e approfondito con un grande capolavoro leonardesco.  Il San Giovanni Battista del Louvre e’ infatti, una delle opere piu’ enigmatiche eseguite da Leonardo da Vinci e segna il culmine della sua produzione pittorica. Ci sono fondate ragioni per credere che esso sia il suo ultimo dipinto e che rappresenti una intera vita di ricerche sulla tecnica dello sfumato e sugli effetti di luce. Il quadro si trovava già terminato, nello studio di Leonardo, nel 1517, a Colux in Francia, paese dove trascorse gli ultimi anni della sua vita. Questo dato ci permette di comprendere l’importanza dell’opera dalla quale il maestro per lungo tempo non volle separarsi. Fu esposta a Milano nel 1939 nella mostra dedicata a Leonardo, evento di grande rilevanza anche in considerazione della delicatezza del momento storico che l’Europa stava attraversando e da allora non e’ piu’ tornata in Italia.  La mostra prodotta da Aleart, prevede un’ allestimento progettato da Elisabetta Greci, che accoglierà i visitatori, in un percorso propedeutico che attraverso una serie di pannelli didascalici, immagini e video, acquisiranno informazioni utili alla comprensione del quadro. Attraverso un catalogo ragionato, prodotto con la casa editrice Skira, in occasione dell’ evento, verranno raccolti studi storici e riflessioni filosofiche ed estetiche. Di grande importanza sarà la pubblicazione di dati inediti relativi alle indagini scientifiche ed alla tecnica esecutiva recentemente elaborati dagli studiosi del Museo del Louvre e messi a disposizione del progetto. (leonardo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »